Pordenone partecipa , ipotesi di lavoro Sergio Maistrello Navigare. E poi?  E-democracy, social network e WiFi a Pordenone...
Premesse di metodo <ul><li>tante informazioni, poco accesso </li></ul><ul><li>connessione = accedere alle informazioni </l...
Esigenze di partenza <ul><li>non disperdere, accentrare i primi sforzi </li></ul><ul><li>acquisire competenze </li></ul><u...
sei azioni
1. Pordenone partecipa <ul><li>motore territoriale di e-democracy </li></ul><ul><li>soggetto a prevalente controllo pubbli...
1. Pordenone partecipa <ul><li>sede centralissima </li></ul><ul><li>spazio per riunioni </li></ul><ul><li>biblioteca speci...
2. Pordeno.net <ul><li>social network cittadino </li></ul><ul><li>accesso e iscrizione gratuiti </li></ul><ul><li>opportun...
2. Pordeno.net <ul><li>punti di presenza personale (blog ecc.) </li></ul><ul><li>strumenti di aggregazione </li></ul><ul><...
(social network) Immagine tratta da Wikipedia <ul><li>contesto operativo per l’interazione tra reti di persone </li></ul><...
(People Aggregator)
3. Promozione iniziativa diffusa <ul><li>consulenza e co-progettazione </li></ul><ul><li>guida ad acquisizione di fondi </...
3. Promozione iniziativa diffusa <ul><li>accesso agli atti della p.a. </li></ul><ul><li>interazione con i servizi amminist...
3. Promozione iniziativa diffusa <ul><li>valorizzazione risorse storiche </li></ul><ul><li>semplificazione accesso sanità ...
4. Divulgazione culturale <ul><li>cartellone settimanale di eventi </li></ul><ul><li>approfondimento e divulgazione </li><...
5. Formazione alle tecnologie <ul><li>coinvolgimento delle scuole </li></ul><ul><li>concordare programmi e materiali </li>...
5. Formazione alle tecnologie <ul><li>corsi su misura per età e fasce sociali </li></ul><ul><li>assistenza all’uso dei ser...
6. Diffusione degli strumenti <ul><li>convenzioni con negozi e distributori </li></ul><ul><li>abbassare il costo d’entrata...
concludendo…
Un’operazione culturale <ul><li>accentrare per decentrare </li></ul><ul><li>fare rete, connettendo idee e persone </li></u...
Grazie per l’attenzione. Sergio Maistrello www.sergiomaistrello.it [email_address]
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Pordenone-partecipa, ipotesi di lavoro

1,315

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,315
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Pordenone-partecipa, ipotesi di lavoro"

  1. 1. Pordenone partecipa , ipotesi di lavoro Sergio Maistrello Navigare. E poi? E-democracy, social network e WiFi a Pordenone 11.12.2007
  2. 2. Premesse di metodo <ul><li>tante informazioni, poco accesso </li></ul><ul><li>connessione = accedere alle informazioni </li></ul><ul><li>trasferire complessità in ambiente agevole </li></ul><ul><li>stimolare la mappatura del territorio </li></ul><ul><li>favorire l’emergenza </li></ul><ul><li>chi amministra è nodo tra i nodi </li></ul>
  3. 3. Esigenze di partenza <ul><li>non disperdere, accentrare i primi sforzi </li></ul><ul><li>acquisire competenze </li></ul><ul><li>farle ricadere sul territorio </li></ul><ul><li>attivare circoli virtuosi </li></ul><ul><li>promuovere l’iniziativa diffusa </li></ul><ul><li>accendere un motore che poi giri da sé </li></ul>
  4. 4. sei azioni
  5. 5. 1. Pordenone partecipa <ul><li>motore territoriale di e-democracy </li></ul><ul><li>soggetto a prevalente controllo pubblico </li></ul><ul><li>centro di eccellenza </li></ul><ul><li>comitato direttivo, direttore strategico </li></ul><ul><li>tre dipendenti, formati allo stato dell’arte </li></ul>
  6. 6. 1. Pordenone partecipa <ul><li>sede centralissima </li></ul><ul><li>spazio per riunioni </li></ul><ul><li>biblioteca specializzata </li></ul><ul><li>luogo di consulenza e assistenza </li></ul><ul><li>punto di riferimento per iniziative in Rete </li></ul>
  7. 7. 2. Pordeno.net <ul><li>social network cittadino </li></ul><ul><li>accesso e iscrizione gratuiti </li></ul><ul><li>opportunità di espressione pubblica </li></ul><ul><li>condivisione di idee e competenze </li></ul><ul><li>reti di collaborazione </li></ul><ul><li>mappatura delle comunità e delle reti </li></ul><ul><li>amministrazione partecipata </li></ul>
  8. 8. 2. Pordeno.net <ul><li>punti di presenza personale (blog ecc.) </li></ul><ul><li>strumenti di aggregazione </li></ul><ul><li>gestione delle reti sociali </li></ul><ul><li>spazi di confronto (forum ecc.) </li></ul><ul><li>messaggistica personale </li></ul><ul><li>mappe del territorio (gestione istanze) </li></ul>
  9. 9. (social network) Immagine tratta da Wikipedia <ul><li>contesto operativo per l’interazione tra reti di persone </li></ul><ul><li>teoria dei sei gradi di separazione </li></ul><ul><li>l’amico del mio amico è un mio amico </li></ul><ul><li>da semplici regole, interazioni collettive che danno vita a schemi complessi </li></ul>
  10. 10. (People Aggregator)
  11. 11. 3. Promozione iniziativa diffusa <ul><li>consulenza e co-progettazione </li></ul><ul><li>guida ad acquisizione di fondi </li></ul><ul><li>repertorio di fornitori e convenzioni </li></ul><ul><li>cittadini, istituzioni, associazioni, imprese </li></ul><ul><li>visibilità locale e nazionale </li></ul><ul><li>stimolare ricadute culturali e imprenditoriali </li></ul>
  12. 12. 3. Promozione iniziativa diffusa <ul><li>accesso agli atti della p.a. </li></ul><ul><li>interazione con i servizi amministrativi </li></ul><ul><li>gestione delle urgenze sul territorio </li></ul><ul><li>monitoraggio ambientale </li></ul><ul><li>promozione diversità culturali e lingue </li></ul><ul><li>promozione turistica </li></ul>
  13. 13. 3. Promozione iniziativa diffusa <ul><li>valorizzazione risorse storiche </li></ul><ul><li>semplificazione accesso sanità pubblica </li></ul><ul><li>supermercati online </li></ul><ul><li>net-tv e nuove fonti di informazione </li></ul><ul><li>servizi di telefonia Voip </li></ul><ul><li>videogiochi </li></ul>
  14. 14. 4. Divulgazione culturale <ul><li>cartellone settimanale di eventi </li></ul><ul><li>approfondimento e divulgazione </li></ul><ul><li>maggiori esperti nazionali e internazionali </li></ul><ul><li>accreditare città e regione come centro di sperimentazione di primo piano </li></ul><ul><li>volano di interesse rispetto alla città </li></ul>
  15. 15. 5. Formazione alle tecnologie <ul><li>coinvolgimento delle scuole </li></ul><ul><li>concordare programmi e materiali </li></ul><ul><li>diffondere l’idea di cittadinanza digitale </li></ul><ul><li>stimolare l’espressione e la condivisione </li></ul><ul><li>Consiglio Comunale dei Ragazzi </li></ul>
  16. 16. 5. Formazione alle tecnologie <ul><li>corsi su misura per età e fasce sociali </li></ul><ul><li>assistenza all’uso dei servizi </li></ul><ul><li>stimolo ad associazioni specializzate </li></ul><ul><li>enti di formazione permanente </li></ul><ul><li>Università della Terza Età </li></ul><ul><li>volontariato intergenerazionale </li></ul>
  17. 17. 6. Diffusione degli strumenti <ul><li>convenzioni con negozi e distributori </li></ul><ul><li>abbassare il costo d’entrata </li></ul><ul><li>informazioni su modelli e servizi </li></ul><ul><li>consumo consapevole, non compulsivo </li></ul><ul><li>raccolta hardware dismesso </li></ul>
  18. 18. concludendo…
  19. 19. Un’operazione culturale <ul><li>accentrare per decentrare </li></ul><ul><li>fare rete, connettendo idee e persone </li></ul><ul><li>stimolare l’iniziative dal basso </li></ul><ul><li>motore che produrrà valore diffuso </li></ul><ul><li>rappresentare la città in Rete </li></ul>
  20. 20. Grazie per l’attenzione. Sergio Maistrello www.sergiomaistrello.it [email_address]
  1. Gostou de algum slide específico?

    Recortar slides é uma maneira fácil de colecionar informações para acessar mais tarde.

×