• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content

Loading…

Flash Player 9 (or above) is needed to view presentations.
We have detected that you do not have it on your computer. To install it, go here.

Like this presentation? Why not share!

Concetti di base

on

  • 420 views

 

Statistics

Views

Total Views
420
Views on SlideShare
420
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
8
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Capacità di gestire l’informazione in modo automatico

Concetti di base Concetti di base Presentation Transcript

  • INFORMATICA = INFO rmazione + auto MATICA L’informazione una delle risorse strategiche più importanti della società moderna Capacità di gestire l’informazione in modo automatico
  • INFORMATICA
    • L’utilizzo degli elaboratori per ripetere una sequenza d’operazioni un numero indefinito di volte
    • Possibilità di gestire l’informazione in modo rapido ed efficiente
    • Capacità di calcolo elevate
    • Velocità nel reperire le informazioni
  • HARDWARE & SOFTWARE L’ hardware è costituito da tutti i componenti “materiali” di un elaboratore Il software è l’insieme dei programmi che consentono all’ hardware di svolgere le attività per cui è proposto
  • ELABORATORI
    • Esiste una vasta tipologia di elaboratori che si differenziano per :
    • Velocità di elaborazione
    • Capacità di archiviazione
    • Numero di stazioni di lavoro utilizzabili contemporaneamente
    • Dispositivi addizionali che possono essere connessi
    • Per ingombro
  • Vari tipi di computer in ordine di dimensione e capacità di calcolo
    • MAINFRAME
    • MINICOMPUTER
    • COMPUTER DA TAVOLO ( PC)
    • NOTEBOOK
    • COMPUTER PALMARI
  • Attività di un computer Dati in ingresso Dati in uscita elaborazione INPUT OUTPUT COMPUTER
  • Input e Output
    • Input è sinonimo di ingresso delle informazioni acquisite dall’elaboratore
    • Output è sinonimo di uscita delle informazioni fornite dall’elaboratore
  • MONITOR Scheda video Risoluzione Numero di colori Dimensione TASTIERA SCANNER PENNA OTTICA MOUSE TRACKBALL TOUCHPAD STAMPANTI
  • Le stampanti dispositivi di output
    • Ad aghi
    • A getto d’inchiostro
    • Laser
  • Come funziona un computer Un computer opera facendo interagire tre componenti : 1) Unità centrale di elaborazione CPU a sua volta costituita da : - Unità di controllo - Unità logico aritmetica 2) La memoria di sistema Memoria centrale o RAM, supporto primario della CPU Memoria ausiliare o di massa per l’archiviazione delle informazioni 3) I dispositivi di input e output
  • Unità aritmetico logica Memoria centrale Unità di controllo controllo controllo controllo controllo SCHEMA A BLOCCHI DI UN ELABORATORE Input Output
  • LA CPU
    • Componente principale del computer
    • Esegue istruzioni e controlla le risorse
    • Risiede nell’unità centrale montata sulla scheda madre
    • Si differenziano per velocità di elaborazione misurata in megahertz (1 Mhz=1.000.000 di cicli al secondo)
  • COME VENGONO MEMORIZZATI I DATI Per poter registrare le informazioni si è scelto di rappresentare due stati elettrici o magnetici differenti come valore di informazione minima chiamata BIT Al Bit sono stati assegnati due simboli : 0 e 1
  • La Memoria RAM e ROM
    • La memoria RAM (Random Access Memory),composta da chips montati su piccole schede ( SIMM Single in-line Memory Module), è usata dalla CPU per registrare i dati e svolgere le sue attività. La RAM è volatile
    • La ROM (Read Only Memory) contengono il Firmware che permette al PC di eseguire le funzioni di base ( es.autodiagnosi all’accensione), è di sola lettura, viene predisposta dal costruttore
  • Capacità della memoria La memoria del nostro PC ha la possibilità di contenere tantissimi bit. E’ stato quindi necessario codificare i caratteri attraverso dei codici che assegnano ad ognuno una sequenza di bit La sequenza di bit prende il nome di BYTE e corrisponde a 8 Bit I più noti sono i codici ASCII e il codice EBCDIC
  • La scala della memorizzazione dei dati BIT BYTE (8 bit) KiloByte ( 1024 byte) MegaByte (1 Milione di byte) GigaByte (1 Miliardo di byte)