Your SlideShare is downloading. ×
0
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Video #7 Distanze e misure di tempo dal monte del tempio di Gerusalemme (1)

449

Published on

Dio, il “Geometra della creazione”, ha misurato il rapporto tra le nazioni gentili e Gerusalemme. …

Dio, il “Geometra della creazione”, ha misurato il rapporto tra le nazioni gentili e Gerusalemme.
Negli ultimi tempi: fu data a Giovanni “una canna simile a una verga; e mi fu detto: «Alzati e misura il tempio di Dio e l'altare e conta quelli che vi adorano; ma il cortile esterno del tempio, lascialo da parte, e non lo misurare, perché è stato dato alle nazioni, le quali calpesteranno la città santa per quarantadue mesi” (Apocalisse 11:1-2).
“Egli si ferma e scuote la terra” (Abacuc 3:6).

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
449
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. I PIANI DI DIO“Tieni nascoste queste parole e sigilla il libro sino altempo della fine. Molti lo studieranno con cura e la conoscenza aumenterà”. Daniele 12:4
  • 2. VIDEO #7 I PIANI DI DIODistanze e misure di tempo dal Monte del Tempio di Gerusalemme – parte I
  • 3. • Dio, il “Geometra della creazione”, ha misurato il rapporto tra le nazioni gentili e Gerusalemme.• Negli ultimi tempi: fu data a Giovanni “una canna simile a una verga; e mi fu detto: «Alzati e misura il tempio di Dio e laltare e conta quelli che vi adorano; ma il cortile esterno del tempio, lascialo da parte, e non lo misurare, perché è stato dato alle nazioni, le quali calpesteranno la città santa per quarantadue mesi” (Apocalisse 11:1-2).• “Egli si ferma e scuote la terra” (Abacuc 3:6).
  • 4. • Newton credeva in uno standard universale nella geometria del Tempio di Salomone.• Tesi: “Le misure lineari si possono collegare o eguagliare agli anni del calendario gregoriano”.• La tecnologia GPS (Global Positioning Satellite) ci permette di determinare la distanza precisa tra due punti, o, nel nostro caso, tra il Tempio di Gerusalemme e qualsiasi altro punto sulla Terra.
  • 5.  “Io metterò il diritto per livella, e la giustizia per piombino” (Isaia 28:17). “Ascoltate, o popoli tutti! Presta attenzione, o terra, con tutto quello che è in te! Il Signore, Dio, sia testimone contro di voi, il Signore dal suo tempio santo!” (Michea 1:2).
  • 6. La prospettiva di misuradi Zaccaria e Giovanni.Lo “standard universalenella geometria delTempio” di Newton,ipotizza che “la misuralineare può esserecollegata o eguagliata aglianni del calendariogregoriano”, specie nellarelazione tra le nazionigentili e Israele. Ilcuore/nucleo di questaequazione è il Tempio.
  • 7.  Il terzo Tempio o Monte del Tempio o , Har haBáyith, segna il “tempo delle fine” profetizzato nella settantesima settimana (o 2520 giorni) di Daniele. La profezia dei 2300 giorni (Daniele 8:9-14) segna la battuta finale della lotta tra l’Anticristo e le nazioni gentili contro il piano divino: il sacrificio contro le desolazioni.
  • 8.  Il legame tra Gesù Cristo, l’Arca e il Tempio si riferisce al tempo/distanza nelle “misure cosmiche”. Il Tempio simboleggia Cristo, in quanto origine della misura rispetto alle nazioni, e la Sua nascita nell’anno 1 d.C. è l’origine del tempo rispetto a cui queste misure sono calibrate. Newton: Il tempo è l’interprete e il Tempio di Gerusalemme è la chiave della relazione tra le nazioni gentili e Israele/Gerusalemme. Mappa: Asher Kaufman afferma che la Cupola degli Spiriti sia il punto in cui si trovava il luogo santissimo ed era posta l’Arca.
  • 9. 587 miglia terrestri da Nippur, in Babilonia, al Monte del Tempio (nel 587 a.C. il Tempio fu distrutto dai babilonesi, come era stato profetizzato da Ezechiele mentre dimorava presso Nippur, centro religioso dellaLa distanza tra la città di Babilonia e il Monte Mesopotamia).del Tempio è 539 miglia terrestri (nel 539 a.C.Babilonia è conquistata dalla Persia). La PriscaTheologia si manifesta utilizzando il sacrocubito di 25,20 pollici.
  • 10.  666 miglia nautiche dalla Mecca al Monte del Tempio. 1948 miglia terrestri da Londra al Monte del Tempio (nel 1948 Israele diventa di nuovo una nazione e l’Inghilterra non ha più controllo sulla sua terra). 1799 miglia terrestri da Parigi al Monte del Tempio (nel 1799 Napoleone dichiara la Palestina terra degli ebrei).
  • 11. • Newton: Il miglio nautico si calibra sugli eventi successivi alla nascita di Cristo, mentre il miglio terrestre su quelli precedenti.• Miglio terrestre: 5280 piedi o 1609,344 m• Miglio nautico: 6076 piedi o 1852 m
  • 12.  Dal 538 a.C. (Ciro il Grande) fino al 1948 d.C.: 2486 anni (misurati in anni solari di 365,2 giorni). 2486 x 365 = 907390 / 360 = 2520 539 a.C.: Caduta di Babilonia (impero neo-babilonese). 33 d.C.: Morte e resurrezione di Cristo. 1948: Rinascita di Israele e fine del dominio inglese. 1948 + 539 = 2487 + 33 = 2520
  • 13. “Io metterò il diritto per livella, e la giustizia per piombino” (Isaia 28:17). “Poi mi fu data una canna simile a una verga; e mi fu detto: «Alzati e misura il tempio di Dio e laltare e conta quelli che vi adorano; ma il cortile esterno deltempio, lascialo da parte, e non lo misurare, perché è stato dato alle nazioni, le quali calpesteranno la città santa per quarantadue mesi»” (Apocalisse 11:1-2).

×