Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
  • Save
La 70ma settimana di Daniele + 75 giorni e l'anno del giubileo (8)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

La 70ma settimana di Daniele + 75 giorni e l'anno del giubileo (8)

  • 900 views
Published

www.sequenzaprofetica.org

www.sequenzaprofetica.org

Published in Spiritual
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
900
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. GRUPPO 7 (Slides 1-21)LA SETTANTESIMA SETTIMANA DI DANIELE I SETTANTACINQUE GIORNI L’ANNO DEL GIUBILEO www.endtimepilgrim.org - www.the-tribulation-network.com
  • 2. I 75 GIORNI DI DANIELE 12:11-12 di Doug Krieger Il sito Tribulation Network è lieto di presentare il lavoro del dottor Gavin Finley. Gli sforzi del dottor Finley lo hanno condotto alle nostre stesse conclusioni e ai nostri stessicalcoli. E diciamo questo non certo per diminuire il suo lavoro, ma per rafforzare oltremodo i risultati da lui raggiunti. “Dal momento in cui sarà abolito il sacrificio quotidiano e sarà rizzata labominazione della desolazione, passeranno milleduecentonovanta giorni. Beato chi aspetta e giunge a milletrecentotrentacinque giorni”.
  • 3. LA SETTANTESIMA SETTIMANA DI DANIELE E I 75 GIORNI Pasqua, Metà della settimana: 14 Nisan Rottura del patto di difesa, Resurrezione ecalendario sacro dissacrazione del terzo Tempio, rapimento dei Santi “Unzione del ebraico abominazione della desolazione, morti e vivi da Adamo l’Anticristo diventa Bestia, luogo alla fine della settimana. regno della Bestia per 1260 giorni, santissimo”, Patto con la Pasqua, 14 Nisan, Festa della persecuzione dei santi o dei morte e con gli Due Testimoni per 1260 giorni, Espiazione, 10 Tishri Dedicazione, inferi Festa delle Capanne, del calendario civile 25 Kislevinfranto a “metà 15-21 Tishri INIZIO DEL settimana” Seconda venuta di Cristo MILLENNIO 1000 anni NUOVO GIORNO FESTIVO Inizio della Inizio della Festa “Nessuno conosce il giorno” settantesima delle Capannesettimana 2520 giorni Armageddon termina il gran banchetto di Dio Cena delle Nozze Inizio dei 40 dell’Agnello, Ira dell’Agnello,giorni di guerra Nozze dell’Agnello, svelamento del Messia Gog-Magog BEMA ad Israele, (Tribunale di Cristo), TEMPO BENEDETTO fine delle desolazioni Opera dei DueTestimoni prima metà della 1260 giorni 1260 giorni 30 giorni 45 giorni settima 1260 40 210 1010 giorni giorni giorni giorni 1290 giorni della desolazione 1260 giorni: Guerra Gog-Magog Sacrifici al Tempio 1335 giorni regno Inizio di Armageddon, sette mesi di dell’Anticristo purificazione, I 75 GIORNI 250° giorno: festa della Dedicazione, ©By Doug Krieger www.sequenzaprofetica.or 25 Kislev
  • 4. Dalla precedente mappa della settantesima settimana di Daniele e dei 75 giornisuccessivi, possiamo confermare che l’inizio della settantesima settimana sarà a Pasqua(vicino all’inizio del calendario sacro ebraico, il 14 di Nisan) e la sua fine sarà sempre a Pasqua (non nel giorno dell’Espiazione, ma questo lo spiegheremo più avanti). Ecco le nostre ragioni, che crediamo siano confermate dalle festività di Israele:
  • 5. 1. Tradizionalmente gli ebrei affermano che il Messia sarà manifestato a Pasqua.2. L’inizio della settantesima settimana di Daniele, che leggiamo in Daniele 9:27a, afferma: “Egli (l’Anticristo) stabilirà un patto (cioè un “trattato” o “accordo di difesa”) con molti per una settimana; in mezzo alla settimana farà cessare sacrificio e offerta”. Da qui, l’accettazione di un Falso Messia, l’Anticristo (“contro il Messia” o “al posto del Messia”), a compimento di Giovanni 5:43: “Io sono venuto nel nome del Padre mio e voi non mi ricevete; se un altro verrà nel suo proprio nome, quello lo riceverete”.
  • 6. 3. Quindi, la Pasqua aprirà e chiuderà la settantesima settimana (per un totale di 8 distinte Pasque).4. I primi 40 giorni della settantesima settimana saranno un periodo di “prova”: la guerra Gog- Magog di Ezechiele 38-39:1-16.5. Ci saranno 210 giorni di “purificazione della terra”, dopo la guerra Gog-Magog (Ezechiele 39:12) e, durante questi 7 mesi profetici (30 giorni per ogni mese profetico), vi sarà un giorno dell’Espiazione, il 180° giorno. Questo è connesso a sua volta con la “purificazione” in preparazione della Festa della Dedicazione.
  • 7. 6. Poi, il 250° giorno della settantesima settimana (40 + 210 = 250), ci sarà la Festa della Dedicazione, in cui il terzo Tempio di Israele (che alcuni chiamano il “tempio della tribolazione”) sarà inaugurato. Precisamente, 250 giorni separano la Pasqua dalla Festa della Dedicazione.7. Seguiranno 1010 “giorni di sacrificio”, che porteranno a 1260 giorni o a “metà della settimana”, in parziale compimento di Daniele 8:13: “Fino a quando durerà la visione del sacrificio quotidiano?” (40 + 210 + 1010 = 1260 giorni). A metà della settimana ci sarà l’Abominazione delle desolazione.
  • 8. 8. La “metà della settimana” cadrà esattamente nella Festa delle Capanne o delle Nazioni, la “rottura del patto” e la fine dei riti sacerdotali saranno il risultato dell’Abominazione della trasgressione o desolazione (Daniele 8:13; 11:31; 12:11). Tra la Festa della Dedicazione e quella delle Capanne passano esattamente 1010 giorni. Il “ministero dell’Anticristo” sarà dunque un’imitazione all’opposto del ministero di Gesù, che nel Vangelo di Giovanni è mostrato sia alla Festa delle Capanne (Giovanni 7:2-39) che a quella della Dedicazione (Giovanni 10:22-39).
  • 9. 8. (continuazione) Alla festa delle Capanne viene fatta la promessa dello Spirito Santo (“Chi crede in me, fiumi d’acqua viva sgorgheranno dal suo seno”) e alla Festa della Dedicazione Gesù dichiara la Sua divinità (“Io sono il Figlio di Dio”). L’Anticristo “si porrà sedere nel Tempio di Dio, mostrando se stesso e proclamandosi Dio” (2 Tessalonicesi 2:4) e commetterà l’Abominazione della desolazione, dissacrando il Tempio di Gerusalemme e il tempio dell’uomo, divenendo la Bestia, il “figlio della perdizione”. Dunque, queste due feste sono in totale opposizione rispetto al ministero di Gesù. Egli è il Figlio di Dio e abita l’uomo.
  • 10. 9. Da metà settimana ci saranno 1290 giorni di desolazione, a compimento di Daniele 12:11: “Dal momento in cui sarà abolito il sacrificio quotidiano e sarà rizzata labominazione della desolazione, passeranno milleduecentonovanta giorni”.10. I 1290 giorni di Daniele 12:11 devono essere sommati ai 1010 “giorni di sacrificio” per arrivare a 2300 giorni, a compimento della seconda metà di Daniele 8:13-14: “«Fino a quando durerà la visione […] del luogo santo (1010 giorni) e dell’esercito (1290 giorni) abbandonati per essere calpestati?». Egli mi rispose: «Fino a duemilatrecento sere e mattine; poi il santuario sarà purificato»”. Questi sono i 30 giorni oltre la settantesima settimana di Daniele o oltre i 1260 giorni o oltre i 2520 giorni.
  • 11. 11. La “prima resurrezione” e il rapimento dei santi da Adamo alla fine della settantesima settimana (inclusi i “santi della tribolazione”), avrà luogo nel 2520° giorno, la fine della settantesima settimana di Daniele.12. L’Ira dell’Agnello (le “sette coppe”), sarà riversata sulla terra, su quelli che avranno adorato la Bestia e la sua immagine e avranno preso il marchio e il numero del suo nome, durante i 30 giorni del “grande tino dell’ira di Dio” (Apocalisse 14:19).13. Il BEMA o Grande Tribunale di Cristo, avrà luogo durante i 30 giorni. Perciò, due giudizi si verificheranno: uno nei cieli, con i santi, e uno sulla terra.
  • 12. IL GIORNO DELL’ESPIAZIONE (CALENDARIO CIVILE), QUANDO DIO PORTA LE NAZIONI IN GIUDIZIO, DA’ INIZIO AI 75 GIORNI, COSI’ COME LA PASQUA DA’ INIZIO ALLA SETTANTESIMA SETTIMANA (CALENDARIO SACRO). IL 10 TISHREI E’ L’INIZIO DEI 30 GIORNI DELL’IRA DELL’AGNELLO
  • 13. 14. Le Nozze (“Sono giunte le nozze dell’Agnello e la sua Sposa si è preparata”, Apocalisse 19:7) si verificheranno a loro volta durante i 30 giorni.15. La “seconda venuta di Cristo” avrà luogo alla fine dei 30 giorni: fine della “campagna di Armageddon”, quando la Bestia e il Falso Profeta saranno gettati nello stagno di fuoco e il “gran banchetto di Dio” sarà concluso (Apocalisse 19:17), inizieranno i 45 giorni di benedizione legati al “ricevimento nuziale”: “Beati coloro che sono invitati alla Cena delle Nozze dell’Agnello” (Apocalisse 19:9). Questo è il momento in cui, dice Gavin Finley, il “tempo sarà messo da parte”.
  • 14. 16. I 45 giorni saranno il tempo della benedizione: “Non mi vedrete più, finché non direte: «Benedetto colui che viene nel nome del Signore!»” (Matteo 23:39; Luca 6:28); questo sarà il tempo in cui “Giuseppe” si rivelerà ai Suoi fratelli: “Essi guarderanno a me, a colui che essi hanno trafitto, e ne faranno cordoglio come si fa cordoglio per un figlio unico, e lo piangeranno amaramente come si piange amaramente un primogenito” (Zaccaria 12:10). “E tutto Israele sarà salvato, così come è scritto: «Il liberatore verrà da Sion. Egli allontanerà da Giacobbe lempietà; e questo sarà il mio patto con loro, quando toglierò via i loro peccati» (Romani 11:26-27).
  • 15. 17. Questo evento, la seconda venuta, è “il giorno che nessuno conosce, nemmeno il Figlio”. Perché? Perché non è ancora stato posto nel calendario delle festività di Israele.18. Dopo i 45 giorni, avrà luogo la terza Festa della Dedicazione, a compimento di Daniele 9:24 e con “l’unzione del luogo santissimo”. Il Tempio millenario di Ezechiele sarà inaugurato nell’anno del Giubileo. 75 giorni separano il giorno dell’Espiazione dall’Hanukkah.19. I mille anni di Regno del Figlio di Davide (Apocalisse 20:4-6) e l’anno del Giubileo: così si concludono la settimana di Daniele + i 75 giorni.
  • 16. L’ANNO DEL GIUBILEO: LA FESTA DELLE CAPANNE A COMPIMENTO DI ZACCARIA 14:16-17 “Tutti quelli che saranno rimasti di tutte le nazioni venute contro Gerusalemme, saliranno di anno in anno a prostrarsi davanti al Re, al Signore degli eserciti, e a celebrare la festa delle Capanne. Quanto a quelli delle famiglie della terra che non saliranno a Gerusalemme per prostrarsi davanti al Re, al Signore degli eserciti, non cadrà pioggia su di loro” (Zaccaria 14:16-17)
  • 17. IL GIUDIZIO DEL GRAN TRONO BIANCO“Poi vidi un grande trono bianco e colui che vi sedeva sopra. La terra e il cielo fuggirono dalla sua presenza e non ci fu più posto per loro. E vidi i morti, grandi e piccoli, in piedi davanti al trono. I libri furonoaperti, e fu aperto anche un altro libro che è il libro della vita; e i morti furono giudicati dalle cose scritte nei libri, secondo le loro opere” Ap. 20:11-12 POI VIDI DEI NUOVI CIELI E UNA NUOVA TERRA POICHE’ IL CIELO E LA TERRA ERANO PASSATI
  • 18. “Vieni e ti mostrerò la sposa, la moglie dellAgnello. Egli mi trasportò in spirito su una grande e alta montagna, e mi mostrò la santa città,Gerusalemme, che scendeva dal cielo da presso Dio[…] aveva dodici porte e sulle porte erano scritti dei nomi, che sono quelli delle dodici tribù dei figli dIsraele […] le mura della città avevano dodici fondamenti, e su quelli stavano i dodici nomi di dodici apostoli dellAgnello”. (Apoc. 21:9-10, 12, 14)