Salute e scuola
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
480
On Slideshare
480
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Fondazione Istituto San Raffaele – G. Giglio di Cefalù Progetto Scuola Ospedale Oscar per una socializzazione emotiva della medicina
  • 2. Obesità e diabete una nuova epidemia
    • L’obesità è un fenomeno epidemico
    • L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha coniato il termine di
    • “ Globesity” (Global Obesity) per indicare la diffusione su scala planetaria del problema
    • Il numero delle persone obese e/o sovrappeso eguaglia quello delle
    • malnutrite
  • 3. Riduzione dei comportamenti sedentari nel bambino Una review Cochrane (Campbell et al, 2001) ha rilevato come l’intervento (sia preventivo che terapeutico) piu’ efficace nel bambino sia la semplice riduzione del comportamento sedentario Incoraggiare i cambiamenti nei comportamenti sedentari puo’ essere molto utile
  • 4. Le dimensioni del problema Ad oggi in Italia ci sono 15 milioni di persone sovrappeso e 4 milioni di obesi 1 Dimostrazione della presenza di disfunzione endoteliale in pazienti obesi in età pediatrica regredibile col calo ponderale e l’attività fisica
  • 5. Costi del diabete nell’ adulto 2.800 euro in media a paziente in Italia, cioè 8,5 miliardi di euro l'anno. La prevenzione ??
  • 6. IL FUMO
  • 7. FUMARE È UN VIZIO?? Finora si è sempre detto e pensato che il fumo di sigaretta fosse un vizio. E cosa affermano molti fumatori sul fumo ? E' un vizio che in qualsiasi momento posso abbandonare. Niente di più falso. Il fumo di sigaretta non è un vizio, non è un'abitudine , ma una vera e propria tossicodipendenza. Il tabagismo è una malattia e come tale deve essere trattata .
  • 8. Uso di Droghe
    • 80 % DEI GIOVANI < 30 anni CONSUMA ALCOLICI
    • 15-20% ABUSA DI ALCOL
    • 25-30% CONSUMA CANNABICI
    • 9-10% CONSUMA COCAINA
    • 5% USA ECSTASY
  • 9.
    • disagio ,
    • sofferenza ,
    • squilibrio,
    • tensioni
  • 10. The Lancet, Volume 377, Issue 9765 , Page 551, 12 February 2011 Drugs and harm to society John Britton a , Ann McNeill a , Deborah Arnott b , Robert West c , Christine Godfrey d David Nutt and colleagues' latest ranking of drugs in terms of harm to society (Nov 6, p 1558) now places alcohol first (having been fifth in his 2007 assessment); does not mention street methadone or barbiturates (considered respectively the third and fourth most harmful drugs in society last time around); and ranks tobacco sixth, below alcohol, heroin, crack cocaine, metamfetamine, and cocaine .
  • 11.
    • La Conferenza Internazionale della Sanità
    • (New York, 1946) e
    • l’Organizzazione Mondiale della Sanità
    • ( OMS ) definiscono la salute
    • come
    • &quot; uno stato di completo benessere fisico,
    • mentale, sociale e non consiste soltanto
    • nell’assenza di malattie o infermità…”
    • Tutela del diritto alla salute: a livello internazionale
    Concetto di Salute
  • 12. Diritto Umano
    • A livello internazionale il diritto alla tutela della salute è garantito dalla Dichiarazione Universale dei diritti dell'uomo , approvata il 10 dicembre 1948 a New York dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite
    • Art. 25: “ Ogni individuo ha diritto a un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio ”
  • 13. Tutela del diritto alla salute : Sistema Italiano
    • E’ un principio fondamentale del cittadino ( art. 32 Cost. Italiana )
    • Prevalentemente inteso come “ tutela della salute collettiva”
    • La “tutela della salute&quot; è compito
    • della Repubblica e della
    • potestà legislativa
    • Italia : Sistema sanitario nazionale (SSN),
    • demandato dallo Stato alle Regioni
  • 14. La salute
    • Non è un diritto in assoluto
    • La malattia esiste
    • indipendentemente dai diritti
    • La “tutela della salute&quot;
    • è anche nostro compito
  • 15.
    • la tutela della salute
    • è uno
    • strumento di elevazione
    • della dignità sociale
    • dell’individuo
    • Da non
    • delegare ad altri
    Art. 3 Cost. Italiana
  • 16.
    • Compito della società e della famiglia
    • deve essere
    • anche
    • EDUCARE
    Cosa Fare ?
  • 17. Scuola ed Educazione Le idee, le voci i dialoghi delle persone Portare le nostre esperienze a chi cresce e si forma intellettualmente Scuola d’ Atene, particolare
  • 18. 1964 I Mass Media 2011 ! ? siamo fatti così
  • 19.
    • … come?
    • Attraverso progetti di educazione
    • Un Ospedale vicino alla popolazione e per la popolazione
    • Assistenza domiciliare assistita per i soggetti svantaggiati e per gli anziani
    La sanità
  • 20. La mediocrita L’ incapacità Da governare
  • 21. … ..….Persone qualificate la salute, la vita, la malattia sono valori da affidare ……………..
  • 22. La politica il vestito delle idee e, prima di tutto, l’idea per l’ uomo: guardando oltre
  • 23. Università Statale di Milano 1950 HSR milano 1453 1800 HSR Milano 2011 La visione
  • 24. HSR G. Giglio Cefalù, LATO 2011 G. Giglio Cefalù 1906 Polizzi 1167 Un patrimonio culturale ed intellettuale Da conservare
  • 25. La medicina e La scienza scienza Sulla medicina scientifica poggiano le più autentiche speranze di guarigione e sopravvivenza La medicina ippocratica. La teoria umorale
  • 26. E’ in virtù di queste speranze i paesi più avanzati economicamente accettano di devolvere risorse economiche sempre più rilevanti . Non solo la tecnologia Democrito e l’ atomo
  • 27. conoscere i grandi limiti che connotano anche la medicina più avanzata.
  • 28. La consapevolezza della rischiosità intrinseca della Medicina concorso tra la dannosità delle malattie la possibile dannosità dei trattamenti diagnostici dannosità di quelli terapeutici, chirurgici / medici.
  • 29. La disponibilità a comprendere e conoscere per preparare noi stessi e chi cresce Chi insegna Chi cresce Chi assiste
  • 30. La disponibilità a comprendere tutte le carte sono tratte in gioco: intelletto, cultura, religione, economia, canoni sociali .
  • 31. Comprendere lo stato di malattia, essere pronti a conoscere : I loro e nostri stati d’ animo Positivi oscuri angoscia Indifferenza
  • 32. Cambiamento fisico
  • 33. il cambio di dimensione
  • 34. L’ alleanza terapeutica Per una giusta informazione e cura base irrinunciabile della medicina ippocratica .
  • 35. Conoscere ciclo della la natura ………… .alla natura non interessa quello che ci succede dopo l’età riproduttiva. Fa di tutto per portarci a 30-35 anni in condizioni psicofisiche ottimali, e poi ci abbandona. Non è quindi una condanna ineluttabile, ma il risultato di un abbandono ………….. ( Boncinelli: Lettera a un bambino che vivrà 100 anni)
  • 36. L’ essere è eterno; poiché le leggi/conservano i tesori della vita/dei quali l’ universo si abbellisce…… Goethe Quale filosofia ? Conoscere le leggi della la natura
  • 37. Molte teorie scientifiche che avevano avuto successo sono state inseguito sostituite da altre teorie, ugualmente di successo, basate su concezioni della realtà del tutto nuove Noi siamo qui
  • 38. La teoria M è la teoria che Einstein sperava di scoprire. astratte considerazioni logiche conducono a una teoria unica che predice e descrive un universo immenso pieno della meravigliosa varietà che vediamo. Se la teoria sarà confermata dall’ osservazione, rappresenterà la splendida conclusione di una ricerca iniziata più tremila anni fa. Avremo svelato il grande disegno : S. Hawking