Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art.1, comma 1, A...
artemisiacomunicazione.com




                                                                       rimanenze
          ...
Muzzico                 Muzzico Gioielli
Muzzico Gioielli | Il Tarì, mod. 045 Edificio Perla | Marcianise (CE) tel. 0823 5...
Preziosa compie un anno ed il mio ringraziamento va a tutti i lettori che credendo
in noi hanno reso possibile raggiungere...
®




                                        Diego & Riccardo Di Gennaro




                                            ...
brand



uno Preziosa compie un anno
                           uno                      Il Talento di Antonio Sartori

  ...
®
www.preziosamagazine.com
GIUGNO/LUGLIO 2009 / n. 4
Spedizione in abbonamento postale
Reg. Tribunale di Napoli
n. 77 del 01...
Il Talento
                            8
brand




   di Antonio
   Sartori
   di Federica Longobardi




                ...
9



                        Dietro il raggiungimento della semplici-
                        tà c’è una energica ricerca ...
10




collezione “Cerchi”




                                                                                           ...
12



           di Maria Rosaria Petito   C’è un’oasi che si spalanca in tutta la sua
                                   ...
de Grisog
        performance magicamente folle, è un
        artista di raro talento ed i suoi gioielli
                 ...
Staurino
                                                        STAURINO
                                                ...
16




                          Luca Carati
                      Mille creazioni
                      con il diamante
 ...
ion
             ect
         Coll
     ar”                                                                17
  aza
“B



...
18




Luca Carati                                                                                                        ...
il piacere della seduzione




                                                                                           ...
20




Raima: diamanti
com e vivide cascate
di Martino Belmanto                                                           ...
21



che si colloca all’in-                                                  la; Croci: cedevo-
terno di uno spazio
     ...
22
AMLÉ
  Un mix di ironia e trasgressione de luxe
  nel nome della seduzione
Gioielli destinati
a femminilità esplosive
e so...
24




        Sono m etamorfosi
      senza controllo dove
     ogni elem ento diventa
        fulcro per nuovi
     inca...
25



disuguaglianze si manifesta attraverso una                 - racconta la titolare -, in un momento di               ...
Un regalo speciale                                                 26

per u na persona
speciale




Lebebé
un amore
di gi...
27



sonalissime tenerezze, un modo origi-          un legame indissolubile, che è un amore        Lebebé, a lovely jewel...
28                                         collezione “Jaipur Diamonds
                                                   ...
29



                              collana “Cleopatra”
                              www.pontevecchiogioielli.it




sei ...
30



                                                                                                                    ...
32




     Il primo anniversario
     per questo nostro
     bim estrale ch e osserva e
                ,
     re-interpr...
33




dall’alto: Massimo Caruso, consigliere della Federazione Orafi Campani;
Ciro Esposito, presidente del Consorzio Vul...
34




                                                                                                                 1
...
35



                                                                                         1




                     ...
36




Mario Buccellati dal 1919
una storia di ieri, oggi e domani
intervista a Claudia Buccellati
di Chiara Di Martino
37




         I pezzi più significativi
      della sua storia sono conser vati
   nel Museo Buccellati, al terzo piano
...
38




      Mario Buccellati era profondam ente legato
       a Gabriele D’Annunzio, oltre 100 lettere
              test...
reverse collection




                                                                                 artemisiacomunicaz...
40




Th e show must go on
Vicenza Charm 2009
raccontata da un operatore
di Paolo Minieri


Si è celebrata dal 16 al 20 m...
41



l’argomento, Caruso ci ha confidato che           rimenta nuovi materiali (abbiamo visto         naturali: questo è ...
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Original
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Original

6,840

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
6,840
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Original

  1. 1. Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art.1, comma 1, Aut CBPA-SUD/NA/226/2009 n.4 giugno | luglio  uno
  2. 2. artemisiacomunicazione.com rimanenze di cassaforte? ora le puoi mettere in vendita alla prima BORSA delGIOIELLO * gli affari di Autunno 24 / 25 ottobre 2009 * I dettaglianti, grossisti e produttori in possesso di lotti di particolare interesse, potranno metterli in vendita o acquistarli nell’ultimo week-end di ottobre presso il centro orafo Oromare. per partecipare infoline: 0823 1641100 oromare.marketing@oromare.com www.oromare.com
  3. 3. Muzzico Muzzico Gioielli Muzzico Gioielli | Il Tarì, mod. 045 Edificio Perla | Marcianise (CE) tel. 0823 513118 | www.muzzicogioielli.it prossima apertura Gem Gioielli | via Vetulonia, 24 | Roma tel. 06 7004852 adv artemisiacomunicazione.com ph. tarì industriale
  4. 4. Preziosa compie un anno ed il mio ringraziamento va a tutti i lettori che credendo in noi hanno reso possibile raggiungere questo primo traguardo, ancora troppo pic- colo per rivivere la storia del magazine ma fondamentale per proseguire un fruttuo- so cammino. Si chiude una prima stagione per affrontarne una nuova, più incerta, forse, ma proprio perché tale più intrigante e spronante. Qualche inevitabile errore, ma tanti i meriti riconosciutici per la qualità dei con- tenuti articolati tra inchieste, servizi, rubriche ed approfondimenti affrontati tutti senza parsimonia per colmare un vuoto da più parti lamentato. Perché da subito ha scelto di essere un giornale che non si limitasse a raccontare i fatti così come sono. Li analizza, li anticipa, li confronta, li commenta per riportarli arricchiti del sapere di comprovati esperti. Una pubblicazione di grande respiro, a volte provocatoria, ma innegabilmente trasparente perché è nella sua natura dilatare la conoscenza. Nata non per caso, Preziosa si è concretizzata con la velocità di un sogno per farsi in breve un successo. Un successo faticato, sì, ma alleggerito dalla entusiastica e tenace collaborazione di un team altamente propositivo che vive la redazione come un creativo luogo di incontro. Appena un anno, ma tantissime le pagine scritte che, mi auguro, non passino mai indifferenti ma che, anzi, siano sempre capaci di stupire.
  5. 5. ® Diego & Riccardo Di Gennaro adv artemisiacomunicazione.com photo salvatore pastore D.G. preziosi sede: Via Grande Orefici, 1 - 80133 Napoli / tel. +39 081 200104 / fax +39 081 204335 il Tarì: showroom 243/244 / tel. +39 0823 513011 / fax +39 0823 513013 www.digennarodiamanti.it info@digennarodiamanti.it
  6. 6. brand uno Preziosa compie un anno uno Il Talento di Antonio Sartori Il lusso disorientante dei gioielli de Grisogono p. 8 p. 12 Staurino. La complicità di un gioiello p. 14 Luca Carati. Mille creazioni con il diamante protagonista p. 16 Raima: diamanti come vivide cascate p. 20 Amlé. Un mix di ironia e trasgressione de luxe nel nome della seduzione p. 23 Lebebé, un amore di gioiello p. 26 breaking news Una collana e sei protagonista p. 28 eventi Preziosa compie un anno p. 32 Mario Buccellati, dal 1919 una storia di ieri, oggi e domani. Intervista a Claudia Buccellati p. 36 fiere The show must go on Vicenza Charm 2009 raccontata da un operatore p. 40 Un Workshop sulla trasparenza p. 43 Prima Borsa del gioiello. Affari di Autunno All’evento organizzato dal Consorzio Oromare in vendita i migliori lotti delle produzioni Italiane p. 45 trend Kinetic Jewels. Complicati meccanismi per preziose microsculture in movimento p. 46 eventi referenze fotografiche: si ringraziano tutti coloro che hanno gentilmente messo a disposizione il materiale iconografico Gioiello Italiano. Assicor: valori e tradizioni L’Editore è a disposizione degli aventi diritto per una strategia di comunicazione della gioielleria made in Italy p. 48 per eventuali fonti iconografiche non individuate
  7. 7. ®
  8. 8. www.preziosamagazine.com GIUGNO/LUGLIO 2009 / n. 4 Spedizione in abbonamento postale Reg. Tribunale di Napoli n. 77 del 01/10/2008 iscrizione al ROC n. 17658 del 10 ottobre 2008 The Renaissance Link. Il Made in Italy: trasmissione del sapere Golden Agency srl ed esaltazione della cultura per uscire dalla crisi p. 49 via Generale Orsini, 40 80132 Napoli inchiesta Giovanni Micera direttore@preziosamagazine.com Il tuo negozio è al passo coi tempi? La filosofia che si nasconde dietro la vetrina p. 51 mostre Maria Rosaria Petito petito@preziosamagazine.com Martino Belmanto I gioielli e i tessuti rivivono nello splendore della Napoli antica p. 61 Elisabetta Bowinkel Marco Cantarella Diademi e gioielli reali alla Reggia di Venaria p. 63 Giulia Cusumano orologi Mario Didone Chiara Di Martino Luigi Esposito Giovanni Lepre Federica Longobardi Vacheron Constantin. Collezione Patrimony Traditionnelle p. 68 Paolo Minieri Silvia Passalacqua Giollery. Wintex, lo strumento che ferma il tempo p. 71 Giulio Posseti Alberto Scarani Lucia Eleonora Venino Nel cuore di Napoli il must della collezione L.U.C Tourbillon di Chopard p. 73 Luigi Esposito grafici@preziosamagazine.com Vacheron Constantin. Le maschere Una collezione che attraversa 4000 anni di storia e 4 continenti p. 74 Artemisia Comunicazione Speciale Internazionalizzazione: Il futuro è legato alla qualità p. 78 via Generale Orsini, 40 80132 Napoli gemmologia telefono 081 0782962 fax 081 2471142 redazione@preziosamagazine.com Il Riscaldamento delle pietre preziose. Riflessioni su uno dei più longevi espedienti per l’abbellimento artificiale delle gemme p. 83 tecnico-amministrativo Centro Stampa Ink Print Pozzuoli (NA) Action srl Una Certificazione di Qualità per il Consorzio Antico Borgo Orefici p. 88 c.so Umberto I, 75 80138 Napoli telefono 081 19542410 Pile e batterie: come gestirle senza danni per l’ambiente p. 90 fax 081 19542404 email: info@actionnapoli.it Novità sul lavoro occasionale accessorio responsabile commerciale: Aumentano le opportunità per le imprese p. 91 Mila Gambardella ph. +39 346 3824788 m.gambardella@actionnapoli.it Nulli gli accertamenti a domicilio compiuti senza autorizzazione p. 92 Proprietà letteraria e artistica riservata. È vietata la riproduzione totale o parziale della pubblicazione rubrica senza autorizzazione dell’editore. Manoscritti e foto, anche se non pubblicati, non saranno restituiti. Golden Agency srl garantisce la massima riservatezza delle informazioni custodite nel suo archivio. Gli indirizzi verranno utilizzati, oltre che per l’invio della rivista, anche per l’invio di proposte commer- ciali. Ai sensi della legge 675/96 è nel diritto degli interessati richiedere la cessazione dell’invio e/o l’ag- E se in vetrina facesse capolino una pesca? giornamento dei dati. Del contenuto degli articoli e degli annunci economici e pubblicitari sono legalmente responsabili i La frutta, scenografia di mezza estate p. 95 singoli autori.
  9. 9. Il Talento 8 brand di Antonio Sartori di Federica Longobardi Talento collezione “Ricami”
  10. 10. 9 Dietro il raggiungimento della semplici- tà c’è una energica ricerca supportata da una prolifica immaginazione. C’è tanta cultura. E basta poco per capirlo. Decodificando l’essenza dei gio- ielli Talento nei quali è la pura estetica dei materiali a raccontare storie incantate. collezione “Nastri” Come quelle senza fine della linea Vipera. Ametiste, quarzi fumé e cristalli di rocca come sassi preziosi, inverosimili tane, regali nidi di una creatura tentatri- ce dalla esuberante sensualità. giochi di spire bizzarre circonferenze Italiano ed eccezionali architetture Aspide che con il gioco delle sue spire soffoca il concetto di principio e di fine a favore di una più astratta circolarità del- l’esistenza. Di una temporalità che rasen- ta l’eternità. Nel fulgore dell’oro, bianco e giallo, lucido, graffiato o rodiato, si insinua, si attorciglia, si tende e punta all’ignara preda. È una danza lenta che pur tacendo uno scatto assassino racchiude una genui- na espressione di vitalità. collezione “Vipera” Confonde la sua eleganza, il suo corpo sottile, liscio o punteggiato di piccoli bril- lanti, che attraversa le calde sfumature delle pregiate pietre levando un capo che
  11. 11. 10 collezione “Cerchi” Talento Italiano srl 20014 Nerviano, Italy Piazza della Vittoria, 13 ph. +39 0331 415632 fax +39 0331 587036 email info@talentogioielli.it ha mutato le misere scaglie in un singola- web www.talentogioielli.it re pavé di diamanti. Una sinuosità che si ripropone lungo le maglie della collana, minuta o dai volumi importanti, in una sorta di nodo, un viluppo posto ad infrangere l’unifor- mità della catena. È la genialità di Antonio Sartori, il designer orafo milanese, cha genera questi splendidi gioielli dalla particola- Antonio Sartori genius. Spirals, strange circles and wonderful shapes. rissima aura. È una impronta vibrante, The simplicity of his creations results from a strong plain or studded with small diamonds and gem riconoscibile nelle deliziose volute della research and a lively imagination. There is a deep stones of various nuance, raises its head and the poor culture in it. scales have turned into a unique diamonds pavé. collezione Cosmopolitan, nelle bizzarre It is quite simple to understand it . It is necessary to A sinuosity characterizing also the links of a small circonferenze di Cerchi - l’ultima nata interpret the deep essence of Talento collection jew- or big necklace, like a sort of knot, a tangle break- els, the pure materials of which narrate wonderful ing the chain evenness. della maison - nei colorati satelliti impri- stories, such as the ones of Vipera collection. It is about Antonio Sartori genius, the Milanese gionati nelle strette dell’oro di Dieci, Amethysts, tinted quartz and rock crystals like pre- goldsmith designer who creates these wonderful nelle leggere trame di Ricami o nelle sle- cious stones, Improbable hideouts, gifts, dens of a and special jewels. He gives his creations a vibrant temptress and sensual creature. mark such as in the lovely spirals of Cosmopolitan gate unioni di Wings. Così come nelle Asp that, through its coils, strangle the start and end collection, in the strange circles of Cerchi, the new eccezionali architetture di Nastri in cui idea for a never ending life. An almost eternal time. born collection, in the coloured satellites set in gold In the splendour of white and yellow , shiny, scratch of Dieci, in the light chains of Ricami or in the la magnificenza dell’oro supera se stes- or rhodium gold, the asp insinuates itself, coils up, untied ones of Wings. sa. Sublimi sperimentazioni divenute stretches out and directs towards the unaware prey. Such as in the extraordinary structures of Nastri It is a slow dance expressing energy despite of its collection where gold is the protagonist. They are gioielli traboccanti di simbologie e di murderous impulse. sublime experimentations creating jewels of unique una non comune eleganza. We are overwhelmed by its elegance, its slight body, elegance, full of symbolical meanings.
  12. 12. 12 di Maria Rosaria Petito C’è un’oasi che si spalanca in tutta la sua grandiosità in posti ancora sconosciuti. Un luogo estremo dove vite diverse generano vite diverse, splendenti e mai uguali. È l’atelier di Fawaz Gruosi, l’infatica- bile creatore della de Grisogono, dove prendono forma creature di rara inventi- va, all’apice della bellezza. Dove aleggia il coraggio di superare la classicità, di violare un confine già visto. Qui brillano affascinanti evoluzioni tese tra passato e futuro, concretezza e immaginazione in un paesaggio fantastico davanti al quale il respiro si arresta I suoi gioielli sono grandi migrazioni di colore, essenza di fuggevoli aurore boreali, esemplari che generano luce e calore dall’unione di ametiste, diamanti bianchi, gialli e brown, zaffiri multicolo- ri, tsavoriti, rubellite e smeraldi. È un concer to continuo e ver tiginoso, un simultaneo coinvolgimento dei sensi. Creature di lontane galassie plasmate da tempeste di pietre preziose. Fawaz Gruosi è il protagonista di una Il lusso disorientante dei
  13. 13. de Grisog performance magicamente folle, è un artista di raro talento ed i suoi gioielli The amazing luxury of de Grisogono jewels. There is a place looking like an oasis showing all its sono simbolo di un lusso disorientante, grandeur in unknown places. An extreme place where different lives create different, brilliant but never iden- di grande originalità e di ricercata esecu- tical lives. zione. It’s Fawaz Gruosi atelier, the untiring creator of de Come pochi s a disporre all’interno Grisogono brand whose unique creations are of unusu- al beauty. Jewels following no more the classical rules dello spazio s cenico i raffinati elemen- and that succeed in crossing an already known reality.In ti modellando gioie meravig liose. È this atelier you can see fascinating developments between past and future, concreteness and imagination, rappresentativo l’anello in oro rosa la in a fantastic sight taking our breath away. cui fede si sviluppa in un fitto pavé di His jewels are great mixtures of colours, memory of fleet- ing aurora borealis, models creating light and warmth diamanti brown attorniat o da nume- by joining amethysts, white, yellow and brown dia- rosi clus ters di lim pidi sm eraldi che monds, multicoloured sapphires, tsavoriti, rubellite and emeralds. It’s a continuous and giddy concerto, a simul- convergono nel centro, dove esplode taneous involvement of senses. Creatures coming from a u n a i mp o n e n t e r u b e l l i t e d i 2 6 . 0 7 distant galaxy and enriched with a tempest of precious stones. car ati, o la immensa purezza della enor- Fawaz Gruosi, the protagonist of a magically crazy per- me perla che poggia su una tavolozza di formance, is an artist of unique talent and his jewels are incantevoli colori, per quello in oro symbol of an unusual luxury, great originality and ele- gant performance. He can place in the spectacular con- bianco. Grandi esemplari, due differen- text the elegant elements by shaping wonderful and joy- ti unicum di altissima gioielleria. Una ful creations. A very typical jewel is the pink gold ring studded with grandiosità che si respira uguale nei a brown diamonds pavé surrounded with many clusters deliziosi boucle d’oreille in oro bianco of bright emeralds placed in the middle, where there is an impressive 26.07 carats rubellite or the white gold attraversati da una impetuosa cascata ring characterized by the clearness of the big pearl stud- di diamanti bianchi e zaffiri ros a dove ded with a palette of charming colours. They are two models, two different unicum of the important jeweller’s alegg ia un afflato di femminilit à che s i craft. Another wonderful model are the white gold inter rompe in due purissime gocce di delightful boucle d’oreille studded with many white diamonds, pink sapphires and two clear drop-shaped am e t i s t a, o nella composizione di amethysts conveying womanhood; or the pink gold ear- gemme, di diverse dimensioni e nuan- rings studded with gem stones of different and alternat- ces, che vanno a combinarne di più ing size and nuance, eccentric like a matrioske game. Wonderful and perfect creations, despite their harmo- grandi per un paio di orecchini, classi- nious eccentricity. camente estrosi come un gioco di matrioske, montati in oro rosa. de Grisogono SA Creature splendide, perfette nella loro CH-1228 Plan-Les-Ouates armonica eccentricità. Route de Saint-Juliean, 176 bis ph. +41 22 8178100 fax +41 22 8178188 web www.degrisogono.com gioielli de Grisogono
  14. 14. Staurino STAURINO 14 la complicità di un gioiello Creazioni spettacolari prêt-à-porter o da grande soirée Staurino, the complicity of a jewel Poi all’improvviso la luce si fa forte, acce- un secolo, cento e più anni di tradizione Extraordinary prêt à porter cante. È un’esplosione di lunga durata che valenzana espressa attraverso una evolu- or grand soirée creations. l’occhio non riesce a sostenere. zione sorprendentemente estrosa. Afterwards, light becomes suddenly bright, almost Il calore è violento e le rocce si sgretola- blinding. It is a long lasting explosion that human eye is not able to stand. Warmth is high and the rocks no in una miriade di minutissimi granelli Anelli, bracciali, orecchini crumble in countless small grains floating in the air, raised by a whirlwind. A new star is born, it is the che sembrano galleggiare nell’aria, solleva- e parure dalla allure classica brightest, the warmest. It raises slowly like a queen ti da un vento vorticoso. È la nascita di . ton sur ton, between vapours and sand blizzards. una nuova stella, la più lucente, la più Its light hypnotizes. It is MIRAGE, a garish charm with irregular rays falling on the earth like thun- cocente. Si leva lenta come una regina tra Next classic, Pretty Princess, Rose di derbolts. It has the warm colours of a desert at sunset, vapori e tormente di sabbia. Francia, Diva, Magic Snake, Spaghetti, an universal and unique beauty. Brown diamonds Il suo fuoco ipnotizza. Gothika, Mistral, Renaissance... canti muti and yellow sapphires are set on a pink gold frame with a big citrine quartz set in the middle. It is one È Mirage, un pendente aggressivo i cui , dove la melodia delle voci si diffonde attra- of the masterpieces of the high jewellery’s craft pro- raggi irregolari cadono sulla terra come verso il bagliore di cascate di diamanti e di duced by Staurino brothers, Davide and Stefano, the fourth generation of a family who continue saette. Porta in sé i caldi colori di un pietre preziose dai colori indescrivibili. Qui astonishing and charming with extraordinary cre- deserto al tramonto, una bellezza univer- la inestimabile rarità della materia è quasi ations. Each jewel shows a long background, a tradi- tion of Valenza lasting more than one hundred years, sale di cui non si ha memoria. Diamanti umiliata dalle capricciose tessiture, dagli expressed through a surprisingly creative development. brown e zaffiri gialli sono montati su oro incastri armoniosi ed eccentrici che si com- Rings, bracelets, earrings and classical, ton sur ton, prêt-à-porter parure or exclusive models to wear on rosa per incastonare nel mezzo un ciclo- pletano con singolari giochi di catene dalle important occasions. Next classic, Pretty Princess, pico quarzo citrino. maglie ora minute ora importanti in cui i Rose di Francia, Diva, Magic Snake, Spaghetti, Gothika, Mistral, Renaissance... silent songs in È uno dei mostri sacri che costellano diamanti, senza timore di sconfitte, alle which the harmony of voices spreads through the l’alta gioielleria prodotta dai fratelli volte si prestano ad un raffinato gioco in cui light of the coloured diamonds and precious stones. Davide e Stefano Staurino, la quarta si fanno dettaglio, segno, espressione di pre- The important value of the material is almost put aside by the flighty inlays, by the harmonious and odd generazione di una famiglia che continua giate unicité. (M.B.) joints inserted in now small now big chains where a sbalordire e ad incantare con creazioni diamonds, sometimes, with no fear to be out- spettacolari. In ogni loro gioiello è visibi- Staurino Fratelli classed, became a simple detail, a mark, an expres- 15048 Valenza (AL), Italy sion of precious and unique jewels. le tutto il peso di un background lungo Via B. Cellini, 23 ph. +39 0131 943137 fax +39 0131 952908 email info@staurinofratelli.com web www.staurinofratelli.com
  15. 15. 16 Luca Carati Mille creazioni con il diamante protagonista di Federica Longobardi n tio lec col ds” ou “Cl
  16. 16. ion ect Coll ar” 17 aza “B Luce ch e si scompagina Luce ch e si scompag in mille abbaglianti riflessi in mille abbaglianti ri Dal 1988, a Valenza, il diamante è prota- gonista nei laboratori orafi di Luca una struttura labirintica dove ogni ele- mento esercita una forza capace di tra- Carati. Un brand in continua espansione sformare, modificare, creare geometrie che ha saputo imporre la sua immagine astruse che alterano la materia in tratti oltre confine inaugurando boutique sempre differenti per farla poi rinascere monomarca a Mosca ed in in costellazioni di nuove emozioni. Azerbaijan e corners in Altre si offrono nella rivisitazione del Uruguay e in Giappone, classico disegno cachemire con pavé di giacché la gran parte della diamanti bianchi, brown e zaffiri rosa che sua produzione è desti- intessono approcci di luce, magnificando nata al mercato estero. le nuance nelle curve morbide come ion ect Un successo dovuto, gocce di miele al sole. Coll r” sì, all’impegnativa attivi- Strutture lineari ma intricate abbraccia- eco “D tà dei suoi manager com- no, invece, imponenti diamanti da merciali ma soprattutto al sogno, abbaglianti come l’energia spri- ricercato design ed all’impiego gionata da fulmini nell’oscurità della di pietre rigorosamente naturali e notte. purissime. La tridimensionalità di altri avviluppa i In ogni suo gioiello c’è una soggettiva mille riflessi della luce per scompaginarla declinazione del tempo che vive nel bian- e liberarla nel gioco di volumi tondeg- co, nel rosa e nel giallo del nobile oro e gianti e policentrici. Luca Carati nei colori delle gemme proposte nei tagli Onice, acquamarina, quarzo e corniola 15048 Valenza (AL), Italy Brillante, Princess, Baguette e Tapered. abbandonano la loro indomabile durezza Via San Salvatore, 65 ph. +39 0131 954533 Alcune creature, come rosoni di miste- per farsi docile e lasciarsi imbrigliare in fax +39 0131 9224630 riose cattedrali gotiche, si sviluppano in sinuosi abbracci di eleganti diamanti. web www.lucacarati.it
  17. 17. 18 Luca Carati oom ”C oll ect ion “Z Luca Carati: a thousand creations where diamond cachemire draw with white and brown diamonds Sospesi nel vuoto come tentacoli di is the protagonist(takes the spotlight) . pavé, and pink sapphires radiating a bright light medusa nelle trasparenze marine, come Light creating a thousand of dazzling reflections. and extolling nuance in the soft curves like honey raggi smossi dal vento i diamanti danza- drops under the sun. Linear but tangled structures Since 1998, in Valenza, diamond has been prota- include important dreamlike diamonds, dazzling no nella perfezione del cerchio. gonist in Luca Carati goldsmith’s workshops. It is like the energy released by flashes in the darkness of E ancora. Grandi foglie come ricami o an ever-growing brand succeeding in establishing the night. The three-dimensional feature of other its image overseas, opening one brand shops in diamonds envelops the light reflections to break and minute ramificazioni di delicati fiori, Moscow and Azerbaijan and corners in Uruguay free it in curved and polycentric volumes. onde trascinanti, volute rinascimentali, and Japan, since most part of its production is for Onyx, acquamarine, quartz and cornelian leave the foreign market. A success due to its commercial their hardness to become soft so that elegant dia- girocolli ed eterni solitari. Elementi che managers activity but, above all, to the elegant monds can envelop them in sinuous embraces. si ispirano alla natura, alle geometrie, design and use of natural and very pure gem stones. Hanging in the void, like jellyfish tentacles in the Each of his jewels shows a personal interpretation sea clearness, like rays moved by the wind, dia- alla intramontabile classicità per caratte- of the flowing of time living in the white, pink and monds twinkle in the circle perfection. rizzare le collezioni Carati. yellow precious gold and in the gem stones colours And more. Big leaves like embroideries or small presented in Brillante, Princess, Baguette and ramifications of delicate flowers, charming undula- Mille mondi splendidi Tapered cuts. Some creations, like rose windows of tions, Renaissance spirals, necklaces and durable mysterious gothic cathedrals, become a labyrinth solitaires. Elements inspiring to nature, geometric per mille diverse femminilità che predili- where each element is able to transform, change shapes and the eternal classicality characterizing gono l’austerità del prezioso, intramonta- and create strange geometric shapes modifying the Carati collections. A thousand wonderful worlds for raw material in different aspects, using it to create a thousand different women loving the austerity of bile diamante. jewels giving new emotions. the eternal and precious diamond. Un lusso per chi sa veramente scegliere. Others are the new interpretation of the classical A luxury made for people really able to choose.
  18. 18. il piacere della seduzione artemisiacomunicazione.com Solo mio bijoux srl Centro Orafo “Il Tarì”, Mod. 270 - 81025 Marcianise (CE) - ph. +39 0823 381709 - info@solomiobijoux.com www.solomiobijoux.com
  19. 19. 20 Raima: diamanti com e vivide cascate di Martino Belmanto dal 1975 Un brand di risonanza internazionale, crea una comunanza di linguaggi che un sofisticato alta gioielleria valenzana di eccellente manifattura dove nuovi codici del lusso suggella la classe con insolito tratteggio. Tante collezioni variamente delineate da omaggio tratteggiano esemplari di grande ricchez- forme classiche o più estrosamente geo- alla femminilità za e raro pregio. L’uso sovrabbondante dell’egocentrico metriche, contaminate dalle molte varian- ti di colori sprigionate dalla madreperla, tutto made in Italy diamante, in una combinazione variabi- dall’agata, dalla corniola, dall’opale scre- le di bianco e di nero, scrive storie sem- ziato e dal corallo. Gemme che come Raima srl pre nuove dalle trame intricate e com- poche sanno integrarsi perfettamente 15048 Valenza (AL), Italy plesse, con amplessi di luci e di ombre. alla nobiltà dell’oro. Via Fratelli di Dio, 25/27 ph. +39 0131 945700 Quando in alcuni esemplari si apre, poi, Ogni gioiello Raima è un sofisticato fax +39 0131 955911 la prepotente partecipazione del colore, si omaggio alla femminilità, una creatura web www.raima.it
  20. 20. 21 che si colloca all’in- la; Croci: cedevo- terno di uno spazio arte manipolativa ch e fa li avviluppamen- dove i protagonisti della sostanza ti di agata bian- sono raffinati anelli, una creatura docilissima ca, nera o cornio- pendenti e orecchini nelle mani di artista la separati da che all’unisono elevano una coralità ricca incompiute cornici preziose; Cuori: can- di dissonanze ed accordi. Un affiatamen- dida agata suggellata da diamanti come in to che arpeggia una melodia di cui diffi- cerca dell’altra metà o concentrici profili cilmente si perde la memoria. legati gli uni agli altri da grappoli di bril- Stupefacenti disposizioni di vuoti e di lanti; Rosoni: il fascino delle antiche cat- luce, eccentriche tangenti che infrango- tedrali snellito con grazia ed eleganza; no gli spazi. Combinazioni di nuances Waterfall: impagabili moti fluttuan- tenuamente appariscenti entrano nel ti di prezioso oro e diamanti che gioco di un’arte manipolativa che fa richiamano l’indomita vitalità del- della sostanza una creatura docilissima l’acqua con lampi improvvisi e geli- nelle mani dell’artista. Gioielli splendidi di guizzi, lasciandola scorrere come da ammirare, superbi da indossare. un ruscello, rimbalzare come un Gioielli che hanno il dono di rendere torrente e liberarsi, poi, in una prezioso anche il look più minimalista. catartica cascata di esuberanti Groumette: morbide onde di giallo oro diamanti. avvicinano diamanti white o black; Esemplari che si completano Angeli: piccoli brillanti contornano il nella linea Parure, quel bello che vuoto di graziose silhouette di madreper- sa andare oltre. Raima: Diamonds Like Vivid Cascades. stones able to mix perfectly with the Groumette: soft waves of yellow gold together Since 1975, a Made in Italy sophisticated tribute noble gold. Each Raima jewel is a sophis- with white or black diamonds; Angeli: small to women’s world. ticated tribute to women’s world, a crea- diamonds around pretty mother-of-pearl silhou- ture living in a place where the protago- ette; Croci: envelopments of white or black agate or A brand of international importance, a first class high nists are refined rings, charms and ear- cornelian separated by unfinished precious frames; jeweller’s art of Valenza, where luxury creates models rings that show , at the same time, an Cuori: white agate with diamonds as in search for of unusual richness and value. ensemble of dissonances and harmo- the other half or concentric silhouettes hold The excessive use of the self-centred diamond, in a ny. An ensemble which is an unfor- together by diamonds clusters; Rosoni: the charm changeable mix of white and black, creates ever gettable melody. of the old cathedrals made simpler with grace new stories with complicated plots and a richness of Astonishing employments of dark W and elegance;Water fall: invaluable alterna- lights and shadows. When in some models colours are and light, odd tangents breaking tions be tween precious go ld and diamo nds prevailing, we can see a community of languages the spaces. . Softly loud colourways re calling the wate r energ y with sudden rushes underlining the elegance with rare hatching. are used by the artist who makes the and freezing-cold splashes, letting it flow like a There are many collections variously characterized by material easy to work. Wonderful stream and free itself in a pure cas cade o f vivid classical or strange geometrical shapes, mixed with lots jewels made to be worn and admired. diamo nds. of nuance of colours deriving from the mother-of- Jewels able to make precious even the Models found in the Parure collection where the beau- pearl, agate, cornelian, speckled opal and coral. Gem simplest look. ty goes beyond.
  21. 21. 22
  22. 22. AMLÉ Un mix di ironia e trasgressione de luxe nel nome della seduzione Gioielli destinati a femminilità esplosive e sofisticate L’inventiva e la passione della designer, ed dership sul mercato nazionale ed inter- amministratore unico, Maria Angelucci, nazionale della gioielleria-bijoutteria. per gli amici Marisa, hanno dato vita ad È uno stile eclettico dal tocco incisivo, una azienda che oggi vanta una fidelizza- quello della Amlé, fatto di suggestive ta clientela nei suoi 200 punti vendita intuizioni con una predilezione per i posti nelle più importanti città italiane ed volumi spettacolari e per i contrasti. La Amlé ph. +39 0823 798939 all’estero, conquistando la lea- personale interpretazione di linee e spes- email info@amle.it sori, curve e colori, equilibri e web www.amle.it
  23. 23. 24 Sono m etamorfosi senza controllo dove ogni elem ento diventa fulcro per nuovi incastri e sconosciute soluzioni
  24. 24. 25 disuguaglianze si manifesta attraverso una - racconta la titolare -, in un momento di nel settore - e onice, si combinano in perenne trasformazione che inventa e pesantezza del mercato i nostri modelli sono una nuova logica di diversificazione per reinventa oggetti complicati e straordi- richiesti da una vasta clientela di fascia eterogeneo utilizzo. nari, autenticamente originali, destinati medio-alta. Prodotti che si ispirano al libe- Bracciali, orecchini e collane si sviluppa- a temperamenti forti e sofisticati. ro gioco della fantasia, ma anche alla cultu- no per addizione e sovrapposizioni attra- Le sue sono metamorfosi senza control- ra antica che, con la sua armonia, affina verso percorsi stravaganti ed inconfondi- lo dove ogni elemento, micro e macro, . l’occhio e il gusto”. bili che rievocano emozioni, divenendo diventa fulcro per nuovi incastri e scono- Nel laboratorio di Amlé, nella opulenta oggetti da indosso simboli del costume sciute soluzioni. È un gioco di manipo- Santa Maria Capua Vetere, ogni giorno post-moderno, in perfetta sintonia con la lazioni che si fa eccentrica arte nel dare mani dall’abilità leggendaria danno filosofia di un’azienda che ha come mission vita a gioielli nella loro accezione più forma e colore ad autentiche opere, molte quella di comunicare emozioni. ampia, gioielli che tornano a stupire in delle quali pezzi esclusivi. Amlé è un mix prestigioso di ironia e ogni nuova collezione. Ed è affascinante scoprire come la trasgressione de luxe che rimanda ad un’at- La lavorazione completamente artigia- materia si muti in qualcosa di veramen- mosfera sottilmente peccaminosa, con det- nale vivifica la materia a favore di uno te unico. Pietre dure, preziose e semipre- tagli importanti ed ammiccanti, prodotti strepitoso aspetto estetico. “E alla fine la ziose, madreperla, corallo, perle, argen- che confermano la vocazione aziendale di creatività è diventata la chiave del successo to, corno di zebù - innovazione vincente esaltare la femminilità. (MRP) AMLE’, a mix of de luxe irony and unconventio- The handmade manufacturing livens up the materi- nality in the name of seduction. al picking out an extraordinary aesthetic look. “ In Jew els designed for exuberan t and elegan t short, our creativity has become the key to our suc- women. cess – the holder tells - , in a very difficult moment for the market our models are required by a vast The creativity and passion of Mrs. Maria Angelucci, medium-high clientele. They are models inspired called Marisa by her friends, designer and sole direc- by fantasy but also by the ancient culture that, with tor, have led to the birth of a company that nowadays its harmony, hones eye and taste” . boasts regular clients in its 200 sales point located in In Amlé workshop located in the wealthy city of Santa the most important Italian cities and abroad, by gain- Maria Capua Vetere, skilful hands manufacture, ing the leadership in the jeweller y and junk jew- every day, real works of art most of all are a one-off. eller y fields on the National and International It is wonderful to see how material becomes some- market. thing really unique. Hard, precious and semi- Amlé style is versatile and expressive, with sugges- precious stones, mother-of –pearl, coral, pearls, sil- tive intuitions and a taste for great sizes and con- ver, zebu horn – an innovative material- and onyx, trasts. The personal interpretation of shapes and mix themselves to be used in a different way. thicknesses, contours and colours, harmony and irreg- Bracelets, earrings and necklaces bind and overlap ularities, can be seen through a continuous transfor- in a peculiar and unmistakable way; they recall mation inventing and reinventing complicated, emotions becoming symbols of the post-modern custom extraordinary and really original items, that are in perfect tune with the company philosophy whose designed for exuberant and elegant women. mission is to convey emotions. In its uncontrolled metamorphosis each micro and Amlé represents a prestigious mix of de luxe irony macro element becomes the fulcrum for new joints and unconventionality recalling a finely sinful and unknown solutions. It is an handling game atmosphere with important and charming details, that becomes eccentric art by creating wonderful products attesting the company target, that is to jewels for each new collection. enhance womanhood.
  25. 25. Un regalo speciale 26 per u na persona speciale Lebebé un amore di gioiello di Martino Belmanto Orecchini, anelli, ciondoli, bracciali e nuova e di gioia, gemelli, interpreti d’eccezione che rac- di favole e desideri contano con meravig liosa semplicità avverati. l’amore più tenero, quello importante. Piacciono da subito Infinito come il cuore di una mamma. queste leggere strutture Ognuno per una storia diversa decli- tridimensionali, espressamente Particolari gli anelli nata da dolcissimi pensieri. delicate, che rimandano ai disegni dell’in- Bimbi e bimbe come silhouette piene o fanzia. vuote, cuori intagliati o incisi in oro bian- Lebebè è l’ultima moda per mamme e proposti con fede in oro co, giallo e rosa, illuminati da un solo papà, una spensierata metafora di un bianco e con cuore limpido brillantino o da un abbagliante mondo incantato che celebra la nascita snodato in oro giallo ch e ad ogni movim ento total pavé. Linee sobrie ed armoniose che di un bimbo. La piacevolezza di indossa- lanciano un chiaro messaggio di vita re un gioiello strettamente legato a per- della mano fa sentire la sua presenza con bagliori e luccichii
  26. 26. 27 sonalissime tenerezze, un modo origi- un legame indissolubile, che è un amore Lebebé, a lovely jewel A precious gift for someone special nale, unico e prezioso per avere sempre totale ed incontaminato da far scoppiare vicino i propri angioletti. Per comuni- il cuore, che è proprio quell’amore raro Earrings, rings, charms, bracelets and cuffs, exception- al interpreters, with marvellous simplicity, of the care al mondo la contentezza di essere che si dona incondizionatamente. most tender love, the important one. genitori. Lebebé è una collezione Lucebianca, Endless like a mother’s heart. un marchio made in Italy in costante svi- Each jewel is made for a different story narrated by Forme creative, eleganti, raffinate e per- sweet words. Boys and girls babies represented with sonalizzabili. Da regalare, da regalarsi, luppo che ancora una volta ha saputo solid or hollow silhouette, hearts carved in white, yellow perché alcuni momenti della nostra esi- creare un mondo carico di emozioni. and pink gold, enlightened by one little bright dia- mond or by a sparkling total pavé. stenza meritano l’eternità. Particolari anche gli anelli proposti con Plain and shapely lines communicating a clear message Gioielli che fanno felici perché sem- fede in oro bianco mentre è in oro giallo of new life and happiness, of fables and fulfilled wishes. People like at once these light and soft three-dimen- brano pensati proprio per te. E più sono, il cuore snodato cha ad ogni movimento sional shapes recalling childhood draws. Lebebè collec- più sono belli, come divertenti charms della mano fa sentire la sua presenza con tion is the latest fashion for mums and dads, a light- hearted metaphor for an enchanting world celebrating che tintinnano gioiose ninnananne. bagliori e luccichii. Il cuore: inconfondi- a baby birth. The pleasantness of wearing a jewel La collezione Lebebè è ormai un trend, bile simbolo di bene e icona di questa that is strictly tied to personal feelings, a particular, unique and precious way to have one’s own little è una gaiezza contagiosa, un travolgente nuova collezione. angels forever with oneself. In order to communicate successo di gran classe che dilaga a mac- La linea Lebebè è distribuita in esclusi- to the world the happiness for being parents. chia d’olio. Tanti e diversi per dire che è va dallo storico gruppo Oroverde. Creative, fine and chic shapes that can be also person- alized. These jewels can be given someone or oneself as a gift, because some moments of our life deserve to become eternal. Jewels making happiness because they seem to be thought just for you.. The more they are, the more they are beautiful, such as the enjoyable charms tin- kling joyous lullabies. Le bebè collection is now a fash- ion, a contagious happiness, a stylish overwhelming suc- cess spreading rapidly. Many and different jewels to mean that it is an indissoluble relationship, an absolute and pure love bursting one’s heart; it is the kind of unique love given unconditionally. Lebebé is a Lucebianca collection, a made in Italy ever-growing brand succeeding, once more, in creating a world full of emotions. Rings too, presented with a white gold wedding ring, are very unique, whereas the jointed sparkling heart, tinkling at every motion of the hand, is of yellow gold. .The heart, unmistakable symbol of love and icon of this new collection. Le bebè collection is an exclusive distributed by the famous group Oroverde. Oroverde srl 81025 Marcianise (CE), Italy Il Tarì, mod. 247/248 ph. +39 0823 513145 fax +39 0823 513148 email info@lebebegioielli.com web www.lebebegioielli.com
  27. 27. 28 collezione “Jaipur Diamonds www.marcobicego.com Una collana e Oversize per un gioiello estremamente femminile Sono tante e diverse. Sospese tra arte e design. Lineari o fastose, lunghe, lunghissime nobili per fare uso di rame, pietre comu- o corte da cingere il collo, di ispirazio- ni, ossi, acciaio, legno, conchiglie, pvc, ne barocca, con motivi esotici, etniche, vetro, smalti, ceramica, l’effetto pare provocatoriamente heavy metal o vinta- moltiplicarsi sotto l’estrosità degli ge. Un gioiello decisamente decorativo, accostamenti e dei colori degli ele- fortemente legato alla femminilità. Non menti costitutivi. Sono complesse sorprende, quindi, il goffo scimmiottare composizioni o pattern speculari realiz- delle bambine che per farsi donne ricor- zati con particolari tecniche di lavorazio- rono a rossetti, tacchi a spillo e ad irri- ne che creano uno stile-no-stile che si nunciabili collane. Se ne creano di addolcisce con la presenza di raffinati sempre diverse con contaminazioni inserti in raso, piume e pizzi o, diversa- di mix eccessivi, a volte di intensa mente, si irrigidisce con la presenza di ricchezza. Spesso a maglie intricate, metalli corrosi, pietre grezze, chiodi o talvolta cariche di gemme. Tornano pre- vecchi ritagli di stoffe gros grain. Le potentemente i satoires, avvolti in più suste scompaiono per fare spazio a giri o lasciati cadere lungo la schiena chiusure a più nodi o a grandi fiocchi. Il nuda. Quando si rinuncia a materie mitico corallo, le candide perle ed il ametista e quarzo rosa www.fiorellagioielli.it collezione 3 fili Australiana www.liguoricapri.com
  28. 28. 29 collana “Cleopatra” www.pontevecchiogioielli.it sei protagonista solare turchese si confermano immancabili omini di sorio che si permette il lusso immancabili must abbinabili ad ogni Dieter Dill; come i fanciul- di seguire una propria strada, per- outfit. Solo le collane di perle rispondo- leschi disegni sui ritagli di ché è la genuina espressione di un no a precisi canoni dai nomi inconfon- carta che fanno da charms ad capriccio. Tutto le è concesso, anche dibili: Collare, Girocollo, Graduata, un insolito girocollo di Moschino trasformarsi in un dissacrante rosa- Matinée, Opera e Treccia, la pre- o il trittico di denti a raggiera inca- rio, intrecciarsi a fili elettrici, infilare ruvi- ferita di Coco Chanel. Designers stonato in una struttura di argento di de pomici, incastonare pietre preziose di arte contemporanea sguin- Teresa Milheiro, per citarne alcuni. da capogiro, farsi minuta quasi invisibi- zagliano la loro immaginazio- Oggi l’alta moda propone collane le o enorme, con ciondoli più o meno ne realizzandone di vera- finanche alla sposa, abbandonando i preziosi che pare si fatichi ad indossar- mente astruse, come rigidi canoni che la volevano spoglia di li. Cuori, foto e santini, rami di coral- l“aiguille” di Bénedicte ogni orpello. Famosi stilisti disegnano lo, bottoni, monete, croci, teschi, Mouret dove un ago in per lei collane importanti con maxi amuleti, boules, charms, medaglioni, argento infilato con sempli- pietre o giganteschi cammei in forte c’è posto per tutto anche per il pro- ce filo si trasforma in una contrasto con il candore dell’abito prio nome declinato in pietre prezio- collana-spilla; o la surreale nuziale. Allegra e frizzante, dunque, se o metallo, o per quello della griffe scala percorsa dagli anche per il “sì”. La collana è un acces- che fa tanto trend. (MRP) collana “Malibù” oro, pietre multicolor e diamanti www.antonini.it
  29. 29. 30 www.zanongioielli.it collana Torchon oro rosa e granati www.annamariacammilli.com A necklace makes you the protagonist Designers of the con- Oversize for a very much feminin jewel temporary art give free rein to their imagina- Necklaces are many and of different kinds. They are tion creating really thought as pieces of work between art and design. strange necklaces, such Simple or rich, long, ver y long or sho rt to twirl as the Bénedicte Mouret around the neck, of baroque inspiration, with exot- “aiguille” where a silver needle ic and ethnic patterns, provocatively heavy metal o strung with a simple thread vintage. A definitely ornamental jewel, strictly linked becomes a necklace-brooch; or the surreal to womanhood. It is quite understandable the funny stairs walked by the ever present Dieter Dill mimic of girls using lipsticks, spike heels and necklaces little men; such as the children’s draws on the in order to seem women. Many and different neck- paper used as charms in an unusual necklace by laces are created sometimes through the combina- Moschino; or the star-shaped teeth trilogy set in a tion of ver y rich and excessive mixtures, often made silver structure by Teresa Milheiro, only to mention of woven links, sometimes rich in gem stones. Satoires, someone. Nowadays the haute couture proposes wrapped into many turns or falling on the back, are necklaces also to the bride whereas, according to the very fashionable. When noble materials are put aside rigid rules, she had to be stripped of any tinsel. in order to use copper, common stones, bones, steel, Famous designers design for her important neck- wood, shells, pvc, glass, enamels and ceramic, the effect laces with maxi stones or big cameos clashing seems to increase thanks to the mix and colours orig- with the simplicity of the wedding dress. inality of the elements. They are elaborate composi- Necklace is cheerful and lively for the wedding, tions or specular patterns made according to particular too. It is an accessory following no strict rules manufacturing techniques, creating a style-not-style because it is the natural expression of a that softens thanks to refined satin inserts, feathers and whim. All is granted to it, even to be trans- laces, or, otherwise, it becomes more austere with the formed into a desecrating rosar y beads, to use of corroded metals, uncut stones, nails or scraps of intertwine with electric wires, insert coarse pumices, gros grain fabrics. Clasps are replaced with knots or big set astonishing precious stones, to be tiny, almost invis- bows. The wonderful coral, the snow-white pearls ible, or enormous, with more or less precious charms and the sunny turquoise confirm to be inevitable almost difficult to wear. Hearts, photos and holy pic- must that can be matched with ever y outfit. Only tures, coral branches, buttons, coins, crosses, skulls, the strings of pearls have precise captions with unmis- amulets, boules, charms, lockets, ever ything is pos- takable names: Collare, Girocollo, Graduata, sible, even inscribe one’s own name or the one of the Matinée, Opera e Treccia, Coco Chanel favourite. fashionable griff with precious stones or metal. collana “La Karmen” Sono complesse composizioni o pattern speculari www.robertaporrati.it realizzati con particolari tecnich e di lavorazione ch e creano uno stile-no-stile ch e si addolcisce con la presenza di raffinati inserti
  30. 30. 32 Il primo anniversario per questo nostro bim estrale ch e osserva e , re-interpreta il mondo dell’oreficeria e delle sue eccellenze è stata , l’occasione per brindare all’entusiasmo della redazione ed al suo aureo futuro Preziosa compie un anno Edita dalla Golden Agency in collabora- il golfo di Napoli, a bordo del veliero zione con la Federazione Nazionale Tortuga. Dettaglianti Orafi, Preziosa è distribuita in La serata, accompagnata dalle note di oltre 8000 gioiellerie al dettaglio del cen- Rossana de Rogatis al flauto e di Sonia Del tro sud Italia, numero destinato a crescere Santo all’arpa, ha visto la partecipazione di entro i prossimi mesi. un elegante parterre. Molti i rappresentan- Per il suo compleanno lo scenario è stato ti dei consorzi orafi campani e delle associa- da sx: Roberto de Laurentiis, presidente Consorzio Antico Borgo Orefici; Sergio Anzovino e signora; in alto: una parure in corallo della maison “Mattia Mazza” indossata da una modella Il primo anniversario per questo nostro bim estrale ch e osserva e re-interpreta , dell’oreficeria e delle sue il mondo
  31. 31. 33 dall’alto: Massimo Caruso, consigliere della Federazione Orafi Campani; Ciro Esposito, presidente del Consorzio Vulcano Promart; l’arrivo in porto del veliero Tortuga; un momento della serata; una parure della linea Abissi di Lunargenti indossata da una modella zioni di categoria. In prima fila il presiden- Castellano e Gianluca Esposito Cesariello te del consorzio Antico Borgo Orefici per la ACE Group, Luciano Fusco per Roberto de Laurentiis, Dino Costa, Carlo Fuoco Capri, Roberto Raiola della Torsi, il presidente della Federazione Orafi Mondial Coral, Romolo Gentile responsa- Campani Giovangiuseppe Lanfreschi ed i bile marketing della Nardelli, Elisabetta vicepresidenti Johnny De Meo e Carmen Bowinkel, Daria Misso per la Nami De Marco, il direttore Marco Cantarella, Gioielli, Luigi De Simone e Patrick Wehrli gli associati Stefania De Marco, Cosimo responsabile della Chopard Genève, il Caruso, Gerardo Marchetiello, Cosma gemmologo Maurizio Mandile e Dario Anzovino, il direttore generale di Oromare Boragine. Ed ancora, Ciro Esposito, presi- Paolo Improta in compagnia di Vincenza dente del Consorzio Vulcano Promart e Perreca dell’ufficio marketing, Paolo Fabrizio Monticelli, project manager del
  32. 32. 34 1 Consorzio Antico Borgo Orefici, Salvatore dalle suggestive trasparenze di Evanueva e e Gino de Laurentiis, Carmine Cossai, dagli originali argenti della de Laurentiis. direttore della storica ditta Scaturchio. L’hairstylist Emanuele Sammarruco - by go Deliziose modelle hanno accompagnato la Coppola, per le mannequin ha proposto traversata vestite con l’eleganza degli abiti complessi ed aristocratici chignon alla fran- della boutique Glamour, arricchiti dai raf- cese. Hanno immortalato l’evento le emo- finati gioielli in corallo di Mattia Mazza, zionanti foto di Salvatore Pastore. 1. Stefania De Marco (Gioielleria De Marco) 3 2. Una parure di Evanueva 3. La redazione di Preziosa 4. Marco Cantarella, GiovaGiuseppe Lanfreschi Dario Boragine, rispettivamente, direttore, presidente e consigliere FOC 5. Giovanni Micera; Patrick Wehrli (Chopard); Luigi De Simone (Gioielleria De Simone) 2 4 5
  33. 33. 35 1 2 1. Mila Gambardella, responsabile commerciale di Preziosa; Marina Nappa (Nappa Gioielli) 2. Il brindisi con gli ospiti 3. Elisabetta Bowinkel, visual merchandiser 4. Il taglio della torta: Giovanni Micera, Maria Rosaria Petito, Luigi Esposito 5. Carmen De Marco (gioielleria De Marco) 6. Rossana de Rogatis, Sonia Del Santo 4 3 5 6
  34. 34. 36 Mario Buccellati dal 1919 una storia di ieri, oggi e domani intervista a Claudia Buccellati di Chiara Di Martino
  35. 35. 37 I pezzi più significativi della sua storia sono conser vati nel Museo Buccellati, al terzo piano di via Montenapoleone 23, indirizzo della sua storica sede . A Vicenzaoro Charm esposta una selezione La sua storia attraversa tutto il Novecento ma le sue origini si perdono nella seconda zione di Charm per illustrare al pubblico metà del 1700: una mostra in esclusiva a della fiera “Dal 1919, una storia di ieri, Charm-Fiera di Vicenza ha ripercorso le oggi e domani”, la rassegna che per la tappe fondamentali della vita e della car- seconda volta ha portato lontano dal riera di Mario Buccellati, fondatore - a Museo alcune delle creazioni più belle di Milano, nel 1919 - dell’omonima azien- Mario Buccellati. da, da sempre sinonimo di eleganza e La mostra, con una selezione di circa ricercatezza. il 10% della ricca collezione della galle- I pezzi più significativi della sua storia ria, ripercorre 90 anni di storia del sono conservati nel Museo Buccellati, al costume e l’evoluzione di uno stile che terzo piano di via Montenapoleone 23, ha reso famosa l’azienda nel mondo. È indirizzo della sua storica sede, ed una Claudia Buccellati a raccontarci l’emo- loro selezione è stata ospitata da Charm, zione di far conoscere una rassegna di l’edizione primaverile di Vicenzaoro svol- creazioni uniche. tasi dal 16 al 20 maggio. Oggi alla guida dell’azienda ci sono Mario Buccellati è stato il primo mar- Lorenzo, terzo figlio di Mario, e sua chio Made in Italy che ha attraversato moglie Claudia, intervenuta all’inaugura- l’oceano. Quanto è stato difficile opera-
  36. 36. 38 Mario Buccellati era profondam ente legato a Gabriele D’Annunzio, oltre 100 lettere testimoniano la loro amicizia N el Settecento pionere del futuro marchio fu Contardo Buccellati. Da allora l’azienda è indissolu bilm ente associata al mondo della gioielleria re una selezione da esporre a Fiera di moniata anche da più di 100 lettere auto- Buccellati era già legato al mondo dei Vicenza? grafe conservate nel museo aziendale. Non preziosi? «Abbiamo imposto un taglio cronologico- solo: oltre a molti oggetti commissionati dal «Già dalla seconda metà del 1700: tematico all’esibizione, che potesse esprimere grande letterato d’inizio secolo, abbiamo Contardo Buccellati aprì un negozio in via al meglio l’artigianalità degli oggetti ideati e voluto mettere in mostra i gioielli e gli acces- Orafi a Milano (oggi, via Orefici, ndr), creati da Mario Buccellati. E per scelta sori creati per moltissimi personaggi noti del quindi il nostro nome appare legato indisso- abbiamo deciso di non limitare la selezione ’900, come, per esempio, gli occhiali di lubilmente al mondo della gioielleria e del- ai soli gioielli, ma di testimoniare la storia Luchino Visconti. Non per vanto, ma perché l’argenteria. La gestione moderna è ovvia- dell’azienda anche attraverso documenti siamo consapevoli dell’enorme valore storico- mente arrivata nel XX secolo. Oggi siamo in storici originali di personaggi che hanno artistico di questi oggetti. Anche Orson tre ad offrire al pubblico oggetti che hanno segnato la storia d’Italia». Welles è stato frequentatore del nostro nego- come elemento distintivo l’incisione accura- Il riferimento è pr incipalmente a zio sulla Quinta Strada a New York». ta che rende il metallo prezioso simile ai tes- Gabriele D’Annunz io. In mostr a a Non soltanto gioielli, ma anche orologi, suti più pregiati: mio marito Lorenzo - che Vicenza è stato esposto anche un libro borse ed accessori da donna decorati con ha trascorso molti anni a raccogliere gli del Vate dedicato a Mario Buccellati. una cura estrema del part icolare. oggetti oggi esposti nel museo -, nostro figlio «Tra loro c’era una profonda amicizia, testi- L’azienda è nata nel 1919, ma il nome Luca ed io».
  37. 37. reverse collection artemisiacomunicazione.com Centro Orafo “Il Tarì” mod. 241 81025 Marcianise (CE) - Zona Asisud tel. fax: 0823 513112 / 513113 | email: gennaronapoletano@tari.it
  38. 38. 40 Th e show must go on Vicenza Charm 2009 raccontata da un operatore di Paolo Minieri Si è celebrata dal 16 al 20 maggio l’edizio- strutture realizzate da case di prestigio, ne 2009 di Vicenza Charm in un clima una nutrita sezione di eventi di livello, una Il visitatore della palesemente dimesso senza tuttavia che il mesto coro delle sventurate Cassandre buona accoglienza degli organizzatori. Ma anche questi, in fase di presentazione non manifestazione ha un (siano esse espositori insoddisfatti o visi- abbondavano in ottimismo; il direttore comportam ento piu’ tatori depressi) infici la voglia di guardare il futuro nei mille possibili modi prefigu- generale Domenico Gilardi ha accennato senza giri di parole alle gravi difficoltà del vigile del passato. rati dai nuovi scenari. Il Tempio del gio- comparto orafo, agli indicatori negativi e Non esistono piu’ù iello, una volta brulicante di visitatori esteri e nazionali, dai corridoi intasati, all’evidente defezione di marchi impor- tanti. In effetti l’assenza di Pianegonda è santuari inviolabili, dalle chilometriche liste d’attesa per acce- sulla bocca di tutti sin dagli esordi. tutto e’ m esso in dervi come espositori, si presenta agli occhi del visitatore non molto diverso, in Cosimo Caruso, esperto gioielliere napo- letano del tradizionale Borgo Orefici ci discussione. fondo, da come appariva nei tempi ormai confessava di girare per gli stand non più andati: 1300 espositori (di cui il 25% per generici acquisti, ma proprio per valu- esteri, in deciso aumento gli standisti pro- tare attentamente la reale consistenza di venienti dall’Italia meridionale), grandi questi famosi “brand”. Fresco di studi sul-
  39. 39. 41 l’argomento, Caruso ci ha confidato che rimenta nuovi materiali (abbiamo visto naturali: questo è il sale della creatività l’uso della parola “brand” gli appare ancora legno, resine, tagli di pietre meno nostrana e certo non rende il gioiello abusato e improprio perché a suo avviso tradizionali) ha registrato - se non vendi- meno prezioso. Non può però passare molti marchi del settore gioielleria in te rapportabili alle edizione più fortunate inosser vato il dilagante utilizzo da parte Italia sono deboli e la comunicazione - almeno l’interesse tangibile dei visitato- anche di firme insospettabili di rubini promozionale piuttosto carente. Non riempiti al vetro piombo, non sempre basta in pratica l’autoproclamazione per dichiarati per la loro esatta natura e nel ottenere di fatto lo status di marchio di loro preciso valore (esiguo). Il padiglione gioielleria. internazionale è un esempio vivente di In effetti il visitatore di questa manife- gran confusione gemmologica. Nella stazione ha un comportamento più vigile Babele può capitare di ottenere materiale del passato. Non esistono più i santuari certificato in modo assai discutibile. inviolabili, tutto è messo in discussione. È da Assogemme, nuovo soggetto Non solo i più smaliziati si rendono associativo costituto da operatori di pie- conto che qualche nome celebrato del tre, che si potrà forse sentire nel prossi- made in Italy esibisce con eccessiva disin- mo futuro una spinta verso atteggiamen- voltura gioielli che tradiscono evidente ti più rigorosi. Sulla sezione Gem World gusto e fattura orientale. Su questo punto (promossa proprio in collaborazione con ha insistito Jannelli, produttore storico di Assogemme) che avrebbe dovuto suggel- semilavorati e montature d’oro a Valenza. ri. È indubbio che nei padiglioni più pre- lare l’acquisizione, dalla fiera di Rimini, Lui è uno di quelli che il lavoro in questa stigiosi molte vetrine conservino un appe- di un comparto specialistico preciso, le fiera lo ha, grazie a un a presenza pluride- al di grande impatto. Ma il “Made in gemme nelle tantissime declinazioni di cennale ed a un portafoglio clienti ampia- Italy” esige maggior rigore in tutti i det- esse possibili, è opportuno sospendere il mente fidelizzato che ama l’appuntamen- tagli per potersi collocare come indiscus- giudizio. Troppo pochi erano gli stand, to fieristico e la classica finitura valenzana. so segno d’eccellenza. Basilea appare forse frettolosa l’adesione. Ma nelle paro- “Ci sono alcune aziende a Valenza che ancora un po’ lontana. le di Paola Pozzato di Paigem si respira un hanno scommesso su un effetto crescita che Infatti non si possono giudicare colle- moderato ottimismo. A suo avviso biso- non poteva manifestarsi nel nuovo contesto zioni di gran pregio (che si vedono, per gnerebbe accorpare l’offerta di pietre della crisi” - ci ha detto Jannelli. “Da ciò si fortuna, ancora spesso) quando ci si trovi, (espositori storici e nuovi) in un unico è originato un massiccio ricorso al credito magari a distanza di un corridoio, in pre- spazio più qualificato e meno dispersivo non confortato da vendite significative. senza di molte ambiguità nei criteri di per il visitatore costretto a inseguire le Risultato finale: ingresso di partner produt- utilizzo e di descrizione delle gemme gemme un po’ dappertutto. Inoltre è tori stranieri, oggetti snaturati, collezioni impiegate. Niente da dire sull’uso ampio avvertita l’esigenza di un laboratorio gem- incerte”. I clienti sembrano accorgersi di materiali sintetici quando tramite que- mologico che esprima giudizi immediati dello stato di salute degli espositori per- sti si raggiungono effetti di taglio e di durante la manifestazione. ché chi osa, chi lavora sul design, chi spe- colorazioni non ottenibili con gemme Il settore del corallo si è allineato coe-

×