Astronomia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Astronomia

on

  • 805 views

 

Statistics

Views

Total Views
805
Views on SlideShare
804
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
9
Comments
0

1 Embed 1

http://www.slideshare.net 1

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Astronomia Astronomia Presentation Transcript

  • Un poco di Astronomia
  • Hubble
  • Il Telescopio spaziale Hubble è un telescopio robot localizzato nei bordi esterni dell’atmosfera, in orbita circolare intorno alla Terra a 593 km sopra il livello del mare, con un periodo orbitale fra 96 e 97 min. ad una velocità di 28.000 Km/h. È stato chiamato così in onore di Edwin Hubble, ed è stato messo in orbita il 24 aprile del 1990 come un progetto congiunto della NASA e della ESA inaugurando il programma dei Grandi Osservatori. Ha un peso di circa 11.000 kg., è di forma cilindrica ed ha una longitudine di 13,2 m, e un diametro massimo di 4,2 metri. Il telescopio può ottenere immagini con una risoluzione ottica maggiore di 0,1 secondi di arco.
  • Stazione spaziale internazionale
  • Vista dall’interno della navicella
  • Il meglio di Hubble
  • Al primo posto abbiamo la Galassia del Cappello, chiamata anche M 104 nel catalogo Messier, distante circa 28 milioni di anni luce, si considera la migliore fotografia presa da Hubble.
  • Al secondo posto abbiamo la favolosa Nebula Mz3 chiamata Nebulosa della Formica per l’aspetto che presenta ai telescopi, situata fra 3000 e 6000 anni luce.
  • Al terzo posto ci appare la Nebulosa dell’Esquimese NGC 2392, situata a 5000 anni luce.
  • Al quarto posto si è scelta l’impressionante Nebulosa dell’Occhio di Gatto.
  • Al quinto posto si è scelta la Nebulosa Hourglass situata a 8000 anni luce, una preziosa nebulosa con un restrimgimento nella parte centrale.
  • Al sesto posto abbiamo la Nebulosa del Cono, a 2.5 anni luce.
  • Al settimo posto incontriamo un frammento della Nebulosa del Cigno situata a 5500 anni luce di distanza, descritta come “un gorgogliante oceano di idrogeno con piccole quantità di ossigeno, zolfo e altri elementi"
  • All’ottavo posto una preziosa immagine chiamata "Notte stellata"
  • Al nono posto, due galassie mulinanti la NGC 2207 e la IC 2163 situate a 114 milioni di anni luce.
  • Al decimo posto abbiamo un frammento della Nebulosa Trifida, una culla stellare a 9000 anni luce.
  • Altre immagini di Hubble
  • Sonda Voyager 1
  • Situazione attuale Voyager 1 (102 AU)
  • Pianeta nano 2003 UB 313 (Eris)
  • Cometa Halley
  • M16: Nebulosa dell’Aquila
  • M57: Nebulosa dell’Anello
  • Nebulosa RCW 79
  • NGC 2237: Nebulosa della Rosa
  • M42: Nebulosa di Orione
  • Protostella
  • Via Lattea (indicato il nostro Sole)
  • Buco nero
  • NGC 4414
  • La Terra con nuvole
  • La Terra senza nuvole
  • Terra con Luna Crescente
  • Terra con Luna Nuova
  • Terra con Luna Piena
  • Il sole con l’atmosfera
  • Il sole senza atmosfera
  • Venere senza nuvole
  • Venere con le nuvole
  • Mercurio
  • Marte
  • Orbite di Marte, Phobos e Deimos
  • Giove
  • Orbite satelliti Giove (i primi 8 , i più vicini)
  • Saturno
  • Orbite Saturno e satelliti
  • Urano
  • Orbite di Urano e Satelliti
  • Nettuno
  • Orbite di Nettuno (eccetto Nereida)
  • Orbite di Nettuno (Nereida e Tritone)
  • Plutone
  • Orbita di Plutone e Caronte
  • La Vía Lattea
  • Le parole sono di troppo quando c’imbattiamo in questi monumenti di luce e colore. La Nebulosa dell’Aquila o M16 la possiamo trovare nella costellazione del Serpente, e è una finestra aperta in mezzo alla notte stellata. Al suo interno, grappoli di gióvani stelle sono in pieno processo di formazione, e creano un formidabile spettacolo con le loro emissioni gassose.
  • Fine? Chi sa!...io sono sicuro di no. Tema musicale: BSO “Blade Runner” Autore: LMG Traduzione dallo spagnolo: LULU