Presentazione Progetto Didattico Archivio

14,864 views

Published on

Presentazione del Progetto Archivio, in collaborazione con gli insegnanti delle classi Prime A-C-D-E della Scuola Primaria di Leno, nel contesto dell'Educational Day del 5 maggio 2012

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
14,864
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
12,960
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Foto dell’archivio, dell’armadiatura, delle mappe
  • Foto della mappa napoleonica con registro barbera
  • Mettere mappa napoleonica e territorio attuale
  • Esempio di Castelletto-Fracassi
  • Presentazione Progetto Didattico Archivio

    1. 1. Ogni giorno è un giorno per EDUCARE INSIEMEPresentazione delPROGETTO ARCHIVIO QuickTime™ e un decompressore sono necessari per visualizzare questimmagine.A cura• del servizio Archivio del Comune di Leno• degli INSEGNANTI delle Sabato 5 maggio 2012 ore 10,00• classi Prime sezioni A-C-D-E Scuola Primaria di Leno
    2. 2. Laboratori di cittadinanza tra archivio storico e territorio alla scoperta degli aspetti STORICO-NATURALISTICI DI LENO con la Scuola Primaria Scuola Media Scuola Superiore
    3. 3. Inizio a.s. 2009-2010 con finalità di: Utilizzare la documentazione dell’Archivio storico di Leno per approfondire la conoscenza dei personaggi, dei luoghi, dei simboli, ecc. che caratterizzano la storia di Leno;
    4. 4. finalità Sensibilizzare le giovani generazioni all’approfondimento storico-civico mediante l’utilizzo delle fonti
    5. 5. Visite didattiche all’archivio nel 2011 Scuola Primaria di Leno • Classi quarte (A, B) • Classi quinte (A, B, E) alunni n. 116 Scuola Media • Classi prime (A, D) • Classi seconde (A, B, F) • Classi terze (A, B, D, F) alunni n. 224 Totale alunni n. 340
    6. 6. Noi abbiamo fatto tante domande e toccato i documentipreziosissimi e unici (nessun archivio al mondo ha copie uguali; ognidocumento è scritto a mano (perchè non esisteva nè il computer nèla macchina per scrivere) tutti i documenti sono conservati in colorediverso etichettati con un numero e l’anno di riferimento.Nella Sala Consiliare era allestita la mostra delle acque irrigue cheabbiamo osservato mentre l’archivista ci dava notizie e informazionisui nomi, sui territori attraversati, sui proprietari (la mappa eracontrassegnata da un numero che indicava il campo di ogni famiglia).L’archivista ha anche voluto presentarci altri documenti cheriguardavano i Registri del Consiglio Comunale; registri scolastici eregistri della popolazione.Ma il tempo è volato e ci siamo recati perciò a visitare l’archivio veroe proprio costituito da un deposito di conservazione a manovellagirevole che è costituito da tanti corridoi collegati l’uno all’altro.La visita al locale archivio ci ha sorpresi, nessuno di noi aveva maivisto un archivio così funzionale e antincendio. Alunni della classe V^ B
    7. 7. finalitàFornire agli insegnanti di diverse discipline operanti nei vari ordini di scuola di Leno, gli strumenti adatti a rendere didatticamente fruibili i documenti dell’archivio
    8. 8. finalitàCondividere con la popolazione i risultati della ricerca nelle forme più opportune per valorizzare il lavoro cognitivo e i percorsi di crescita degli alunni
    9. 9. Mostra 8 maggio 2010 allestitain Biblioteca
    10. 10. Le trasformazioni del territorioTra i diversi possibiliargomenti (demografia,mestieri, religiosità, organismidi governo) è stata sceltal’indagine sul TERRITORIO el’analisi delle suetrasformazioni.L’attività umana infatti nelcorso del tempo ha contenutoi boschi, governato le acque,bonificato terre, modificato lecoltivazioni, gli aspetti urbani a.s.2010-2011 classe 5^Castelletto, insegnante Elena Fracassi
    11. 11. Di tutta questa attività è conservata un’ampiadocumentazione, che è stata resa disponibile per gli insegnanti e le scuole
    12. 12. I documenti, messi a confronto con la situazioneattuale del nostro ambiente, rendono possibile laricostruzione storica del paesaggio o del tessuto urbanoCentro abitato mappa Napoleonica Centro abitato mappa contemporanea
    13. 13. Un itinerario del 2010-2011
    14. 14. Il tempo vola?Lasciandoci la sensazione che lo spazio intercorsotra un prima e un dopo semplicemente non esista più si sia volatilizzato senza lasciare tracce. , Il tempo volerà anche, ma lascia tracce concrete
    15. 15. ARCHIVIOUna raccolta delle “tracce” del tempo http://archivioleno.blogspot.it/
    16. 16. Il progetto 2011-2012 delle classi 1^ A-C-D-E• E’ inserito in questo quadro generale• Ha portato i bambini ad osservare e conoscere un ambiente a loro vicino; il percorso pensato per loro è all’interno del giardino della scuola• La comunicazione si è servita del linguaggio della fantasia.• Nella creatività e nell’impegno degli insegnanti si rivela una distinta qualità professionale
    17. 17. Protagonisti: Classe prima
    18. 18. Ed ora siete tutti invitatia visitare con i bambini e gli insegnanti IL GIARDINO INCANTATO della Scuola Primaria di Leno

    ×