Epica latina

8,570 views
8,641 views

Published on

Lavori svolti dalla classe prima sull'Eneide

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
8,570
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6,077
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Epica latina

  1. 1. L’EPICA LATINA• Un poema per esaltare la potenza di Roma.Dopo che Roma ebbe conquistato la Grecia nel 133 a.C. ,la cultura greca esercitò una forte influenza sulla società romana:si posero le basi per lo sviluppo di una grande poesia epica latina chiamata Eneide,il poema scritto da Virgilio. Probabilmente Omero ha composto l’Iliade su richiesta di qualche principe greco dell’ottavo secolo a.C. Fu l’imperatore Augusto a volere che Virgilio componesse un poema epico,per esaltare la potenza di Roma.
  2. 2. L’AUTORE DELL’ENEIDE• Publio Virgilio Marone(70-19 a.C.)L’opera di Virgilio è ben conosciuta sul piano storico.Virgilio era nato ad Andes vicino a Mantova. Aveva già composto due poemi. Le opere narravano le origini mitiche di Roma. Il poeta considerava belle e compiute le parti drammatiche della sua opera, però non era soddisfatto.
  3. 3. L’ANTEFATTO• L’Eneide narra la storia di Enea,figlio di Anchise e della dea Venere,dopo la distruzione di Troia,la sua città.Enea, come Ulisse, è stato perseguitato dal destino. E’ riuscito a sopravvivere alla distruzione della sua città,fuggendo con il padre,il figlio Julo-Ascanio e alcuni compagni,ma da sette anni sta viaggiando per mare alla ricerca di una terra in cui vivere.
  4. 4. LA VICENDA• Enea giunge a CartagineDopo sette anni di viaggi apparentemente senza meta,i Troiani sono gettati da una tempesta sulle coste Libiche.Vengono accolti dalla regina Didone che sta costruendo la città di Cartagine.Enea narra il suo viaggioNel corso di un banchetto Enea racconta a Didone la sua storia.Narrava la caduta di Troia , la morte di Priamo, la perdita della moglie Creusca.Enea è andato a chiedere consiglio all’oracolo di Apollo e Delo,poi si è recato nell’isola di Creta. Poi nell’Isola di Trinacria, dove Enea e i compagni incontrano i Ciclopi e dove muore il padre Anchise. Didone si innamora di Enea,ma Giove ricorda all’eroe il suo destino. Enea decide di partire con la sua gente. Didone disperata si uccide.
  5. 5. ENEA PARTE PER L’ITALIAEnea giunto in Sicilia naviga verso Cuma per chiedere consiglio alla Sibilla a visitare il regno dei morti.Incontra prima l’anima di Didone,poi quella del padre di Achise che gli predice il futuro.
  6. 6. ENEA GIUNGE NEL LAZIO• Enea giunge alle foci del Tevere e riconosce la terra descritta nell’oracolo. Manda un’ambasciata al Re del luogo Latino.Ma Giunone suscita contro Enea l’ostlità della Regina e di Turno ,promesso sposo delle figlia di Latino,Lavinia.Una cerva uccisa da Ascanio.Enea decise di cercare alleati e trova Evandro e Pallante. Venere intanto fa preparare a Vulcano le armi per il figlio di Enea
  7. 7. LA GUERRA TRA TROIANI E LATINI.Turno attaccava le navi troiane che per un prodigio si trasformano in ninfe benefiche. Poi assedia l’accampamento Troiano al termine dei violenti scontri; i troiani conquistano la città del Re Latino e Turno viene ucciso in duello da Enea. Enea sposa Lavania e fonda una città che chiama Lavinio.
  8. 8. LAVORO SVOLTO DAC . D. L.F. R.

×