• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
 10 03-2011-rep.mi
 

10 03-2011-rep.mi

on

  • 1,427 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,427
Views on SlideShare
1,427
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

     10 03-2011-rep.mi 10 03-2011-rep.mi Document Transcript

    • L’arte Walter Chiari, sul nostro sito La classica un amarcord in bianco e nero Viaggio tra i pittori Vent’anni dopo la sua Xian Zhang: con me che ispirarono scomparsa, il Comune ricorda l’attore con una la Verdi sarà famosa Caravaggio serie di iniziative: sul sito anche negli Usa milano.repubblica.it CHIARA GATTI le immagini della mostra NICOLETTA SGUBEN A PAGINA XIII ALLE PAGINE XVIII E XIX MILANO GIOVEDÌ 10 MARZO 2011 milano.repubblica.itREDAZIONE DI MILANO Via Nervesa, 21 | 20139 | tel. 02/480981 | fax 02/48098236 | CAPO DELLA REDAZIONE ROBERTO RHO | CAPOREDATTORE VICARIO CARLO ANNOVAZZI | INTERNET milano.repubblica.it | e-mail: segreteria_milano@repubblica.it | SEGRETERIA DI REDAZIONEtel. 02/480981 | fax 02/48098236 dalle ore 12.00 alle ore 19.00 | TAMBURINI fax 06/44256550 | TUTTOMILANO milano@repubblica.it | tel. 02/480981 | fax 02/48098236 | PUBBLICITÀ A. MANZONI & C. S.p.A. | Via Nervesa, 21 | 20139 MILANO | tel. 02/57494553 | fax 02/57494950Il rapporto choc della Direzione nazionale antimafia: le 16 “locali”, tradizioni, linguaggi, riti e reati come in Calabria La politicaLa Lombardia nelle mani dei clan La Moratti “Sì, sono stata due volte“La ‘ndrangheta con 500 affiliati controlla interi pezzi dell’economia” in via Ajraghi” È UN quadro allarmante quello ADESSO arriva l’ammis-GLI STRUZZI Il racconto che emerge dalla relazione an- Il bilancio bloccato in Consiglio sione. «Sono stata un nuale della Direzione naziona- rischia di slittare la quotazione Sea 50 ANNI FA paio di volte in via Ajra-DELLA POLITICA le antimafia, diretta da Piero Gli appalti Expo FILIPPO AZIMONTI ghi» dice Letizia Moratti. Grasso, sulla criminalità in Ita- Che poi si fa scappare un lia. «La ‘ndrangheta si è diffusa in Lombardia attraverso un ve- il salto di qualità Allarme conti «SOTTO la gradinata del Duomo il più antico battiste- «sono stata a casa di mio figlio» prima di correg-PIERO COLAPRICO ro e proprio fenomeno di colo- in Comune ro cittadino». Già in gran par- gersi e parlare di «immo- nizzazione, di espansione su un te rintracciato durante gli bile in via Ajraghi». E A GUARDA che cosa nuovo territorio» si legge nella MASSIMO PISA spese congelate scavi dei rifugi antiaerei, ora, questo offre il fianco aM strana, questa della Direzione nazionale relazione. Una rete cresciuta «organizzando il controllo e ge- E ETICHETTE si stanno soli- per tutti l’occasione dei lavori ha sug- gerito alla Soprintendenza nuovi attacchi dall’op- posizione. «Il sindaco sa-antimafia. Stranissima. La‘ndrangheta può contare su«molteplici proiezioni oltre il stendo i traffici illeciti, condu- cendo alla formazione di uno stabile insediamento mafioso». L dificando. «Mutazione ge- netica», «mafia imprendito- riale», «terza generazione». gli assessori un piccolo terremoto supple- mentare. (10 marzo 1961, ve- nerdì. Il Corriere della Sera) peva, dunque, e non può far finta di nulla» accusa Pierfrancesco Majorino.territorio calabrese, di cui la SANDRO DE RICCARDIS ‘Ndrangheta lombarda. Egemone. SERVIZIO © RIPRODUZIONE RISERVATA La casa di Batman conti-più importante è la Lombar- A PAGINA IV SEGUE A PAGINA V A PAGINA VII nua a essere nel mirino. Ildia, secondo il modello della centrodestra prova a di-“colonizzazione”». Da non fendere il sindaco.credere, vero? Questo, ovvia- Deroga del Comune, esultano i commercianti «Quello che doveva dire,mente, se ci chiamassimo Ro- lo ha detto» affermaberto Formigoni, Letizia Mo-ratti, Riccardo De Corato e lo-ro amici, o amici di amici. Mafermiamoci a queste tre «vet- Negozi aperti nel giorno dell’Unità d’Italia Franco De Angelis. ALESSIA GALLIONE A PAGINA VIte» della politica della nostra I NEGOZI saranno aperti giovedìregione. prossimo, festa nazionale in oc- L’analisi C’è una data da tenere pre- casione dei 150 anni dell’Unitàsente, il 31 ottobre 2009. Nelcentro per anziani «Falcone e d’Italia. Come sollecitavano le or- ganizzazioni dei commercianti, il Caccia apertaBorsellino», a Paderno Dugna-no, succede qualche cosa che Comune ha concesso la deroga anche per le insegne fuori dal cen- agli scontentiha precedenti solo nei film di tro storico, tra le quali le grandi ca-Francis Ford Coppola o Martin tene e i supermercati. L’assessore STEFANO ROSSIScorsese. Una microcamera alle Attività produttive Giovannidei carabinieri, alle 21.40, regi- Terzi ha solo chiesto ai commer-stra un fantastico brindisi. Pa- cianti di scegliere se tenere le sa- HI è senza peccato sca-squale Zappia è stato eletto re-ferente della ‘ndrangheta inLombardia e i capi delle varie racinesche alzate o il 17 marzo o il 10 luglio, seconda domenica di saldi estivi. Critici i sindacati e C gli il primo mattone. Gli scandali sulla casa che hanno lambito il sindaco Leti-«famiglie», ‘ndrine, per usare il l’opposizione, che sottolineano zia Moratti e il suo rivale Giu-termine corretto, alzano i bic- come «la festività sia stata istitui- liano Pisapia, originati dai ri-chieri alla sua salute. Inutile ci- ta per allargare la coesione socia- spettivi ambiti familiari (figliotare tutti e ventidue i nomi, le e la riflessione sui valori comu- e compagna) secondo glimeglio riportare quello che ni della nazione, non per favorire esperti rischiano di aumenta-scrive il procuratore aggiunto gli interessi del commercio». re l’astensionismo, già in cre-Ilda Boccassini. DAZZI, LISO E MONTANARI scita per dinamiche nazionali. SEGUE A PAGINA IV I negozi compenseranno l’apertura del 17 marzo il 10 luglio ALLE PAGINE II E III SEGUE A PAGINA VII Su musica live e vita notturna Il caso è scontro con De Corato Cadeo canta vittoria, ma le ruspe abbattono cinque piante e riducono le altre a moncherini Via Filarete resta senza alberi HANNO vinto le Ferrovie Nord, proprietarie dell’area: cinque grandi alberi che or- navano via Filarete, strada Le Scimmie sul Naviglio che costeggia i binari dietro la stazione Cadorna, sono stati abbattuti, nonostante le Terzi promette proteste dei residenti. Gli al- tri, potati al punto da essere “Riapriremo ridotti a moncherini. Eppure l’assessore comunale al Ver- le Scimmie de Maurizio Cadeo dichiara trionfante: «Grazie al mio in- e Casa 139” tervento abbiamo salvato gli alberi di via Filarete». SIMONA SPAVENTA LAURAFUGNOLI A PAGINA IX A PAGINA VIII Quello che resta degli alberi di via Filarete dopo l’intervento
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 LA FESTA DELL’UNITÀ D’ITALIA CRONACAMILANO I IILa giunta cede ai commerciantitutti i negozi aperti il 17 marzoDeroga per l’Unità d’Italia. Il Comune: via una domenicaZITA DAZZIN EGOZI aperti in tutta Mi- lano il 17 marzo, giorno della festa nazionale per i150 anni dell’Unità d’Italia. L’as-sessore alle Attività produttivedel Comune, Giovanni Terzi, hadeciso di concedere la deroga pergli esercizi commerciali che sitrovano fuori dal centro storico,così come più volte richiesto neigiorni scorsi dalle associazioni dicategoria dei negozianti e dallaFederdistribuzione che rappre- A PALAZZO MARINO I DEMOCRATICI AL PIRELLONEsenta i supermercati. Il Comune L’assessore al Commercio Il consigliere comunale Pd Il presidente della Regionealla fine ha ceduto alle pressioni, Giovanni Terzi Andrea Fanzago Roberto Formigoniconcedendo la facoltà di tenerealzate le saracinesche a tutti il 17 Terzi Fanzago Formigoni— giorno non inserito nel calen- L’anniversario è stato Chiudere un giorno Tutti gli ufficiLa giornata di istituito di recente solo quest’anno della Regioneshopping sarà e gli operatori hanno per celebrare il nostro saranno chiusi,recuperata su segnalato la difficoltà passato non può non ci sono dubbiun festivo a luglio di programmazione danneggiare nessuno su questo. C’èCentrosinistracritico: una scelta Per questo lasciamo Non farlo impoverirà una festa nazionalecontro la memoria libertà di scelta il senso di nazione e noi la celebriamodario delle aperture già fissate glio — spiega Terzi — nasce dal cati di categoria di Cgil, Cisl e Uil: Gazzo della Uiltucs. Critico an- 17 marzo sarà festa nazionale per no chiusi». Il grattacielo Pirellidurante l’anno — ma imponen- fatto che la festività per l’anniver- «Concedere la possibilità di tene- che il Pd con Andrea Fanzago, vi- delibera del governo e del Parla- sarà invece aperto alle visite deido a chi lo farà di tenere invece sario dell’Unità d’Italia è stata re aperti i negozi, di qualsiasi na- cepresidente del consiglio co- mento. Non c’è nessun balletto, è cittadini «così che tutti potrannochiuso il 10 luglio — seconda do- istituita di recente, non poteva- tura siano, in questa giornata di munale: «Fare festa, solo per stata data una parola chiarissi- vedere la città dall’alto, se ci saràmenica di saldi estivi — su cui era mo programmarla prima, aper- festa, è una scelta sbagliata. Si quest’anno, su un valore condi- ma», sottolinea Roberto Formi- bel tempo». Anche la Pinacotecagià stata decisa la deroga da tem- ture e chiusure sono già concor- tratta di una ricorrenza significa- viso quale l’Unità d’Italia, non goni, tentando di chiudere la po- di Brera sarà aperta gratuitamen-po. date. Posto questo problema da tiva per l’intero Paese, per i citta- credo che possa creare difficoltà lemica con la Lega. Il governato- te nella notte tra il 16 e il 17 mar- Potranno dunque aprire le una parte importante del mondo dini e per i lavoratori. Mai come economiche. Di certo, se non lo si re, a chi vorrebbe lavorare al Pi- zo per festeggiare l’Unità d’Italia.medie strutture (oltre 250 mq) e produttivo milanese, abbiamo in questo periodo è importante riesce a fare, si impoverirà il sen- rellone, risponde che «uno può L’eccezione rientra nell’ambitoquelle grandi (oltre 2500 mq) si- deciso di risolvere così, lasciando riconoscere il valore dell’unità so comune di nazione in un mo- fare quello che desidera, però la dell’iniziativa del ministero per ituate fuori dal centro storico, dal libera scelta ai singoli negozian- nazionale e della coesione socia- mento in cui invece occorre esse- disposizione di legge prevede Beni e le attività culturali, che permomento che gli altri negozi pos- ti». le che questa celebrazione ri- re sempre più uniti per affronta- che ai dipendenti venga dato il festeggiare i 150 anni aprirà gra-sono già decidere se rimanere Una scelta, quella del Comu- chiama», dicono Graziella Car- re momenti economici difficili». giorno festivo per rendere più so- tuitamente alcuni dei più impor-aperti o meno. «La possibilità di ne, che era nell’aria e che fa subi- neri della Filcams, Luigino Pez- Chiuse le scuole, saranno lenni le celebrazioni. Gli uffici tanti musei statali italiani.scegliere tra il 17 marzo e il 10 lu- to scattare la protesta dei sinda- zuolo della Fisascat e Giovanni chiusi anche gli uffici pubblici. «Il della Regione Lombardia saran- © RIPRODUZIONE RISERVATA
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 @ PER SAPERNE DI PIÙ www.comune.milano.it www.italiaunita150.itMILANO I III L’intervista Gigi Petteni, segretario Cisl: giusto dire no, si rivolgano a noi e a Napolitano “I sindacati difenderanno chi si rifiuterà di lavorare” ANDREA MONTANARI do di mettere nel motore quella civica deve saper mettere in benzina che ci serve per ripartire campo sempre i suoi valori. Se, veramente». invece, tutto questo manca si G IGI Petteni, segretario generale della Cisl Lom- I commercianti, però, so- abbassa ancora di più l’asticella bardia, come giudica la stengono che con la crisi è me- delle nostre prospettive». deroga concessa ai negozianti glio lavorare. Se anche la politica ha discus- milanesi per la festa del 17 mar- «Pur essendo un sindacalista so molto su questa festa, signifi- zo? non sono d’accordo. Su questo ca che forse un problema c’è. «Molto negativamente. Ci so- tema, da un lato abbiamo visto «Mi spiace dover ammette no dei momenti in cui o certe de- l’atteggiamento pidocchioso di che lo spettacolo che ha dato la cisioni si prendono integral- Confindustria. Poi quello del politica su questo tema è stato di mente per i valori che rappre- terziario, che sostiene di essere bassissimo livello. Ci sono degli sentano, o significa che non si più in difficoltà di altri. Io credo eventi eccezionali in cui la poli- crede in questi valori. Se dopo tica dovrebbe dare l’esempio». 150 anni si decide di dedicare Il simbolo e la storia Che cosa intende dire? una giornata per celebrare l’U- «Che bisognerebbe smetterla nità d’Italia, si ricorda la nostra Ci sono momenti in cui le decisioni di metterci di mezzo sempre i la- storia. Non si butta tutto in mo- voratori. Noi abbiamo sempre neta. Altrimenti vuol dire che vanno prese integralmente per i valori dimostrato grande senso di re- questa classe politica non sarà che rappresentano. Esistono ragioni sponsabilità nell’affrontare le mai in grado di darci delle pro- più alte del solo profitto anche nuove sfide sulla flessibilità de- spettive per il futuro». gli impianti. Ma qualche volta Ha qualche consiglio da dare in una fase di difficoltà economica sarebbe anche bene dare un ai lavoratori su come compor- buon esempio al mondo del la- tarsi quel giorno? CRITICO che in questi 150 anni il mondo voro». «Se fossi un lavoratore e il mio Gigi Petteni delle imprese abbia ricevuto Quale? datore mi chiedesse di lavorare è il segretario troppo dalle istituzioni. E come «Che esistono ragioni un po’ quel giorno, non lo farei. E se mi- generale sempre accade, quando si riceve più alte del semplice profitto. nacciasse il mio posto di lavoro, della Cisl troppo si perde la misura». Non si può mettere sempre tutto TRICOLORE mi rivolgerei al sindacato e al per la Cioè? sul piano della convenienza. Al- Una vetrina presidente della Repubblica Lombardia «In questo Paese c’è chi ha da- trimenti sarà sempre più diffici- con la bandiera italiana Giorgio Napolitano. Ecco quello to molto e chi ricevuto molto. Fe- le mantenere un tessuto di coe- in vista del 17 marzo che farei. Se siamo un Paese se- steggiare il 17 marzo è un modo sione sociale. Questa è un’occa- rio è giusto che impariamo a ri- per fermarsi a riflettere sulla no- sione che non capita tutti gli an- spettare la nostra storia. Altri- stra storia per poi fare nuovi pro- ni. È sbagliato farsela scappare». menti non saremmo mai in gra- getti. Un Paese che ha passione © RIPRODUZIONE RISERVATAIl racconto Gestori soddisfatti ma non troppo a causa dello “scambio” con un giorno di saldi estivi: “La stagione è stata fiacca” Liberi tutti ma è una vittoria a metà “Vendiamo poco, ci aiutino di più”ORIANA LISO la questione con una lettera al- Conta, nel discorso dei commer- vane», ragiona Buongiardino. l’assessore regionale al Com- Cobolli Gigli di Buongiardino di cianti, soprattutto il messaggio Di certo il tema dei festeggia- NA vittoria a metà. La spe- mercio Maullu, frena gli entusia- che si dà: anche in un giorno di fe- menti per l’Unità d’Italia ha crea-U ranza dei commercianti, coltivata fino a ieri pome-riggio, era sì quella di un giorno di smi: «Non sapevamo che il Co- mune avrebbe deciso l’apertura in alternativa a quella di luglio, Federdistribuzione “Avremmo preferito una deroga: visto Unione commercio “Bisogna garantire servizi ai cittadini” sta le vetrine restano aperte per offrire un servizio a chi gira per la città. Con un occhio a eventuali to qualche perplessità anche a lo- ro, ai commercianti. Tanto che Renato Borghi, il presidente diapertura straordinario delle ve- avremmo preferito una deroga. il periodo difficile Bossi, Ascofoto incassi, certo, visto che l’uscita Ascomodamilano, era incerto setrine nel giorno delle celebrazio- Ecco perché siamo moderata- chiediamo una “Io terrò chiuso, è dalla crisi non è ancora segnalata aprire o no i suoi negozi, «da unni per l’Unità d’Italia, ma non in mente soddisfatti: ma noi andia- a breve. «I saldi non sono andati lato mi viene istintivo lavorare,alternativa a una domenica di mo avanti con le nostre richieste liberalizzazione” giusto festeggiare” bene, il calo c’è ancora, quindi si dall’altro so che ci saranno diver-saldi estivi, bensì in aggiunta. di liberalizzazione — nel rispetto tira la cinghia e si sacrificano altri si festeggiamenti quel giorno».Ma, alla fine, meglio che niente. della dialettica con i sindacati — I VOSTRI COMMENTI SU MILANO.REPUBBLICA.IT margini di fatturato in vista di Ma, al di là della scelta personale,Perché la «moderata disponibi- , visto anche il periodo di consu- Negozi aperti il 17 marzo per la festa dell’Unità tempi migliori. Sperando che le la sua opinione è che non sia unalità» dell’assessore Terzi — così la mi difficili e crisi generalizzata». d’Italia: dite la vostra nel forum sul nostri sito aspettative sul 2011 non siano apertura in più a influenzare il li-definisce il presidente di Feder- vello dei consumi, che si muovedistribuzione Giovanni Cobolli in base a due fattori: il reddito di-Gigli — è comunque un segnale Le regole e le richieste sponibile delle famiglie e ledi attenzione a una categoria che aspettative — il sentiment, tecni-nessun candidato sindaco può camente — dei consumatori. «Ilignorare. Tanto più che i saldi, governo deve pensare a unachiusi da poco, hanno disatteso riforma fiscale che incentivi alle speranze di recupero rispetto consumo, i singoli Comuni nonall’ennesima stagione fiacca. devono incrementare le imposi- Insomma, la decisione del Co- zioni fiscali, o crearne di nuove,mune finisce — in ogni caso — come la tassa di soggiorno. Il qua-nel filementale dei commercian- dro economico è delicato, quelloti sulle attenzioni nei loro con- politico è incerto: servono impe-fronti. «Abbiamo avuto numero- gni seri e un clima di dialogo e col-se segnalazioni di nostri associa- laborazione tra le parti», spiegati che volevano restare aperti il Borghi, dettando così alcuni17, soprattutto negli assi com- punti del tavolo di confronto conmerciali di Buenos Aires e Vercel- i candidati sindaco. Gli altri? Glili. Ci sembra giusto assicurare a incentivi al turismo, specie stra-cittadini e turisti un buon livello niero, con eventi culturali e spor-dei servizi. E poi è nello spirito dei tivi di livello, «perché Expo è allecommercianti tenere aperto porte — conclude Cobolli Gigli —quando c’è possibilità di un buon e Milano, chiunque sia il prossi-passaggio nelle strade», dice mo sindaco, non può sottovalu-chiaro Simonpaolo Buongiardi- tare l’importanza di garantireno, consigliere delegato dell’U- servizi adeguati». Nel coro, però,nione del commercio. Che non La legge La crisi L’alternativa Le aree c’è chi ha già deciso cosa farà gio-nasconde come negli ultimi tem- vedì. Dario Bossi è presidente dipi — da quando la gestione del IN LOMBARDIA I CONSUMI LE GRANDI CATENE GLI ASSI COMMERCIALI Ascofoto: i suoi associati sceglie-traffico è passata dall’ambienta- Sono 21 le domeniche di La stagione dei saldi Resteranno aperti anche A chiedere di poter restare ranno ognuno per sé, ma il suolista Croci al pragmatico De Co- apertura all’anno per i si è chiusa da poco i supermercati, che aperti giovedì soprattutto negozio in piazza De Angeli re-rato — il rapporto con l’ammini- negozi sotto i 250 metri ma i risultati non sono avrebbero preferito gli esercenti di Buenos sterà chiuso: «I 150 anni dell’Ita-strazione sia più fluido. quadri. Nei centri storici stati quelli sperati un giorno in più e non Aires e Vercelli con i negozi lia si festeggiano una volta sola». Cobolli Gigli, che ha sollevato la deroga è permanente dai commercianti l’alternativa con il 10 luglio di vicinato medio-piccoli © RIPRODUZIONE RISERVATA
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 L’ALLARME CRONACA COSCHEMILANO I IVIn Lombardia 500 soldati dei clan Le inchieste antidroga Procedimenti Indagati 341“Analogie con Reggio Calabria” 47 171 0L’Antimafia: ‘ndrangheta organizzata in 16 Comuni, Milano inclusa 7 ANCONA 31 BARI 33 BOLOGNA BRESCIA 0 d Co o io ggSANDRO DE RICCARDIS Canzo Cinisello Ndrangheta RIMA degli investigatori, loP aveva spiegato un traffican- te di droga in affari coi nar-cos colombiani: «Milano è in ma- Blitz e sequestro di bomba a mano COMO Erba LECCO la mappa delle "locali" in Lombardiano ai calabresi» si era lasciato A4 Mariano Orio al Serioscappare in un’intercettazione.Ma dalla relazione annuale della e mitragliatore MILANO Mozzate Treviglio C Comense SeregnoDirezione nazionale antimafia,diretta da Piero Grasso, emerge UNA bomba a mano di ti-un quadro molto più pesante: in po ananas, un mitragliato- Crema Solaro Desiomano alla ‘ndrangheta e ai suoi re perfettamente funzio- A1 LODI500 affiliati in Lombardia non c’è nante, una pistola con set- Vigevano Paviasolo il capoluogo, ma interi pezzi te proiettili, varie munizio- Legnano Casalpusterlengo Limbiatedi regione e di economia. «La ni, targhe di veicoli non più Codogno‘ndrangheta si è diffusa attraver- circolanti, 35mila euro di aghelloso un vero e proprio fenomeno di banconote sporche d’in- Bollate Bressocolonizzazione, di espansione su chiostro, probabile pro- Rhoun nuovo territorio» si legge nella vento di rapina. Durante lo Cormanorelazione, che fotografa lo stato sgombero di cinque ap- Pioltellodel crimine in Italia tra il luglio partamenti in via del Car-2009 e il giugno 2010. Una rete roccio, al quartierecresciuta «organizzando il con- sant’Eusebio di Cinisello MILANOtrollo e gestendo i traffici illeciti Balsamo, la polizia si è tro- A4sul territorio, conducendo alla vata di fronte a un vero e proprio arsenale. Gli allog- Corsico gi erano occupati abusiva-Ormai “i membri mente da cinque famiglie di origine calabrese, e al- Affiliatioperano con riti in Lombardia linterno vivevano nove S. Giulianoe linguaggi tipici minorenni e dieci adulti, Abbiategrassodella criminalità quattro con precedenti per almeno 500 Fonte: Direzione reati contro il patrimonio. Locate Triulzicalabrese” nazionale antimafia Melegnano Sordioformazione di uno stabile inse- l’operazione “Infinito” che portò strada, alla prima lupara bianca neggiamenti e incendi», per po dal procuratore aggiunto Ildadiamento mafioso». E il risultato all’arresto di 159 affiliati — è or- della storia del Settentrione. Non «conquistare le attività del movi- Boccassini. La Dna parla di «par-è che oggi la Lombardia «registra mai «assimilabile per livello e poteva non esserci, nelle 1117 pa- mento terra nella zona sud-ovest ticolare efficacia delle metodolo-il maggior indice di penetrazione consistenza organica al “manda- gine della relazione, la storia di dell’hinterland» e arrivare «al- gie d’indagine utilizzate nell’am-nel sistema economico legale dei mento” reggino», nel quale i Lea Garofalo, l’ex collaboratrice l’imposizione della partecipazio- bito dei procedimenti penali» dasodalizi criminali». membri «operano secondo le tra- di giustizia sciolta nell’acido vici- ne criminale nella holding immo- quando la Boccassini ha l’incari- Per gli investigatori dell’Anti- dizioni: linguaggi, riti, doti, tipo- no a Monza. Un delitto su man- biliare». Un ruolo nel tempo di- co di delegato alla Direzione di-mafia i clan calabresi hanno logia di reati tipici della crimina- dato del padre di sua figlia, Carlo ventato dominante anche verso strettuale antimafia.«messo radici profonde» nella re- lità calabrese, trapiantati in Lom- Cosco, boss di Petilia Policastro: le altre mafie, italiane ed estere, «Uno scenario scioccante, ungione, godono ormai di un grado bardia dove la ‘ndrangheta si è la proiezione lombarda della fai- con cui i calabresi sanno stringe- insediamento mafioso stabile edi indipendenza dalla “casa ma- trasferita con il proprio bagaglio da tra i clan del crotonese. Esecu- re alleanze: per il traffico di droga, pervasivo con cui dobbiamo faredre” «con la quale però comun- di violenza». zione decisa a sud, come quella di come avviene con i gruppi slavi, o i conti senza sottovalutazioni —que continuano a intrattenere È così che anche al Nord — do- Carmelo Novella, boss della co- per lo smaltimento illecito dei ri- dice Vinicio Peluffo, deputato delrapporti molto stretti e dalla qua- po la stagione dei sequestri chiu- sca Novella-Gallace di Catanzaro fiuti, insieme alla camorra e ai Ca- Pd — Il tempo degli alibi è finitole dipendono per le più rilevanti sa con quello di Alessandra Sga- radicata tra Monza e il Varesotto, salesi in particolare. Di fronte al- per tutti. Le illegalità spesso sonoscelte strategiche». rella, e della silenziosa mafia im- ucciso per la voglia di troppa au- l’impatto devastante dell’econo- la traccia di rapporti creatisi tra La Lombardia, con le sue 16 prenditrice — i clan sono tornati tonomia dalla Calabria. mia criminale, è particolarmente criminalità organizzata e autorità“locali” — le organizzazioni a li- agli avvertimenti a colpi di bom- Se non si arriva a uccidere, si apprezzata la strategia di aggres- locali».vello comunale individuate dal- be e incendi, con gli agguati in colpiscono i cantieri con «dan- sione ai patrimoni messa in cam- © RIPRODUZIONE RISERVATA Il commento E i politici fanno come gli struzzi trapiantati al Nord, i Di Giovine- aver cancellato la nascita di una PIERO COLAPRICO Serraino, a cambiare vita per commissione Antimafia, il no- sempre. stro sindaco ha affermato (un (segue dalla prima di Milano) Tanto altro si potrebbe citare, paio d’anni fa) ad «Annozero», raccontare, spiegare, intorno al- per replicare a chi parlava dei EDESIMI i perso- la ‘ndrangheta al Nord, al suo po- prestanome per favorire le co- «M naggi, medesimi i luoghi di ritrovo, stessa simbologia, terminolo- tere, ai soldi che ricicla, ai mes- saggi che sa inviare, ai legami che stringe, alla capacità di mescola- sche, un fantastico: «Da noi non può succedere». Perfetto. Struzzi, con la testa sotto la gia, doti, cariche – scrive la Boc- re la rude semplicità del contadi- sabbia. Struzzi della politica, cassini – e ciò a testimonianza di no alla fine complessità dei loro mentre le procure di Milano e una sostanziale continuità della manager calibro 9. Ma la verità Reggio Calabria, per la prima ‘ndrangheta, sempre legata alla interessa ancora? volta nella storia giudiziaria del tradizione, ma capace di coglie- Formigoni è bello tranquillo. Paese, lavorano in tandem per re le trasformazioni sociali e di Non pensa che sulla struttura Asl mesi e mesi: senza una fuga di adattarsi alle nuove realtà loca- andrebbe data un’occhiata, e notizie, senza «pestarsi i piedi». li». magari una raddrizzata? Diami- Anche ieri, la prima notizia d’a- Prima di queste immagini, ne, siamo garantisti, e poi chi osa genzia sulla ‘ndrangheta che davvero storiche, c’erano state a dire un «beh» alle scelte del Gian- «colonizza» la nostra regione Milano inchieste molto efficaci. carlo Abelli, ex dc ora deputato viene battuta alle 10.17. A fine Una, condotta da Alberto Nobi- pdl? Il «faraone» Abelli ha amici pomeriggio, nessun commento li, era basata sul collaboratore tra gli ultimi arrestati, ma via, che politico. No: non può essere un Saverio Morabito, nato a Platì, sarà mai. Riccardo De Corato, il caso. E non è questione che «non uno che era passato tra seque- campione della legalità, si glori- sanno che pesci prendere». È stri, assassini, rapine e traffici di fica dei trecento e passa sgom- questione che, al momento, i droga per vent’anni e più. Altre beri-traslochi dei campi rom. finti amministratori della sicu- indagini, con Armando Spataro, Ogni tre per due è là che se la rezza non sanno a quali voti ri- avevano debellato gruppi po- prende con i kebab, i negozi ci- nunciare: ed è questo che rende, tenti, come quello di Francesco nesi, i graffiti: ma sulla ‘ndran- in Italia, i criminali così affasci- Coco Trovato. E il pm Maurizio gheta? Quante volte ha pronun- nanti. Anche per i politici. So- Romanelli, per il quale era arri- ciato la parola ‘ndrangheta nella prattutto per quelli tutti «chiac- vato un bazooka, aveva aiutato la sua vita amministrativa? chiere e distintivo». figlia dei grandi capi calabresi Infine, Letizia Moratti. Dopo © RIPRODUZIONE RISERVATA
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 @ PER SAPERNE DI PIÙ www.giustizia.it www.narcomafie.itMILANO IVProcedimenti dal 1/7/2009 al 30/6/2010 per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti 1.167 1.014 541 324 285 322 264 259 239 188 229 168 153 161 107 115 35 14 127 43 27 0 32 25 0 45 21 36 7 10 38 32 82 120 22 12 16 35 61 40 6 3 26 5 CAGLIARI CAMPOBASSO CATANZARO GENOVA LECCE MILANO PALERMO POTENZA ROMA TORINO TRIESTE CALTANISSETTA CATANIA FIRENZE LAQUILA MESSINA NAPOLI PERUGIA REGGIO CALABRIA SALERNO TRENTO VENEZIA Il racconto Avanza la “terza generazione”: imprenditori, professionisti, gestori di ristoranti, dirigenti di aziende Appalti pubblici e obiettivo Expo le cosche puntano al salto di qualità Dalle ruspe al grande business: così la regione è “colonizzata” (segue dalla prima di Milano) zazione», con «un grado impres- Le leve per entrare sionante di penetrazione nel- MASSIMO PISA negli affari: “Gli l’amministrazione della res pu- blica, evidenziando metodi poli- ON la loro «duplice voca- appalti al massimo tici che si ritenevano prerogativa C zione militare/imprendi- toriale», con l’ormai ac- quisito «concorso di pezzi del- ribasso e i lavori da eseguire in fretta” di un Sud clientelare e mafioso». Ha saputo sopravvivere allo scossone scissionista e «rivolu- l’imprenditoria incoraggiata da zionario» di Carmine Novella, ri- calcoli opportunistici o di appar- IL SUMMIT dandosi un «traghettatore» (Pino tenenti alle istituzioni locali, di- Paderno Dugnano, Neri), «una camera di controllo» sponibili ad atteggiamenti collu- 31 ottobre 2009: e un Mastro Generale (Pasquale sivi», le ‘ndrine calabresi si sono l’elezione del Zappia), nell’eccezionale riunio- portate molto avanti col lavoro: referente lombardo ne al circolo Falcone e Borsellino «progressiva criminalizzazione della ‘ndrangheta di Paderno, filmata dai carabi- dell’economia», «impiego e tra- nel video dell’Arma nieri di Monza. Manda avanti le sformazione della enorme quan- facce pulite del business: Lura- tità di denaro nell’acquisto di Lo avevamo già letto che «tratta- fucilate, prestiti usurai e rileva- L’avversario sta cambiando e ghi, Iorio, Madaffari, gli schermi mezzi (ruspe, camion, betonie- si di una realtà estremamente zione delle società strozzate. sa cambiare pelle: «Nel guardare dei Barbaro e dei Papalia in un re) e aziende, nella penetrazione grave che suscita particolare al- Non ha ancora messo le mani su al futuro — si legge nella relazio- patto scellerato e organico. Con- del mondo degli appalti, nell’ac- larme, specie se si considera che Expo, la ‘ndrangheta: «Allo stato ne — è capace di adattarsi ai cam- ta su colletti bianchi del calibro di quisto e rivendita di immobili», il territorio in questione sarà in- non sono stati affidati appalti e biamenti della società e nel con- Carlo Chiriaco, direttore dell’Asl peraltro «senza mai abbandona- teressato dalle grandi opere che non sono state esperite procedu- tempo rimane legata al passato, di Pavia, reinvestitore e tessitore. re le attività tradizionali (usura, si eseguiranno in funzione del- re di gara aventi a oggetto la pro- fedele ai suoi riti e alle sue leggi». Traffica in rifiuti tra Milano, Va- estorsioni, traffico di stupefa- l’Expo 2015». Solo che ora la sca- gettazione di opere». Ma ai lavori Ancora: «È dinamica e fa affari, è rese e Verbania (Salvatore Acca- centi e di armi)». denza si avvicina, i bastioni van- e alle opere dell’Esposizione uni- composta da mafiosi e da altri rino) e ogni tanto si monta la testa Analisi raffinata quella della no fortificati, all’orizzonte ci so- versale la Direzione dedica un che sono incensurati, completa- perché vuole acquisire società Direzione nazionale antimafia, no cosche forti del loro «strapote- lungo paragrafo, elencando le fa- mente sconosciuti alla giustizia, capo-commessa come la Perego figlia di inchieste da antologia re» «soprattutto nel settore dei la- si di progettazione preliminare e vi sono imprenditori e professio- Strade, e fallisce (Salvatore Stran- IL CONTRASTO dell’Antimafia come la Infinito, vori edili» grazie a due strozzatu- definitiva, le opere “essenziali” e nisti, proprietari di bar e ristoran- gio). Verifica sugli appalti minori Un’operazione la Cerberus e la Parco Sud. E non re del sistema degli appalti: il quelle “connesse”, i protocolli e ti, dirigenti di aziende, professio- e sulle compravendite immobi- della Direzione nuova. È un timbro, autorevolis- “massimo ribasso” e i “ristretti le Linee guida antimafia, gli orga- ni in genere legate al mondo del- liari sono le due partite del futuro investigativa antimafia simo, sull’intreccio tra crimine, margini temporali” per conse- ni di gestione e di controllo. Co- l’edilizia». Insospettabili e mam- dell’intelligence investigativa. economia e politica cresciuto gnare i lavori, ingredienti che gli me a dire, il piatto è pronto, le car- masantissima impegnati a tesse- Quella del passato, la lotta al traf- lungo due autostrade, l’A8 (Mila- affiliati ai “locali” condiscono te già servite, nessuno si sottrag- re «relazioni politiche che sono il fico di cocaina, non è mai finita. no-Varese) e l’A7 (Milano-Pavia). con danneggiamenti, incendi, ga alle proprie responsabilità. “capitale” sociale dell’organiz- © RIPRODUZIONE RISERVATA
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 VERSO LE CRONACAELEZIONIMILANO I VIL’ammissione della Moratti“Sì, sono stata in via Ajraghi”Il Pd: il sindaco sapeva e non ha evitato le irregolaritàALESSIA GALLIONE no Franco De Angelis — Non Le tappe accettiamo questa vostra con-A DESSO lo ammette an- tinua insistenza». «Il centrode- che lei: «Nell’immobile Il caso L’inchiesta La relazione stra ha fatto cadere il numero di mio figlio ci sono stata legale per impedire la denunciaparecchio tempo fa per un paio Giovedì 3 marzo il Venerdì scorso la Guardia Al posto del sindaco, che pubblica delle responsabilitàdi volte», dice Letizia Moratti. settimanale l’Espresso di Finanza ispeziona si rifiuta di rispondere in del sindaco», ha attaccatoAnzi «nella casa di mio figlio». anticipa che nel numero in il loft su mandato aula sul caso, il Majorino. E se il consigliere delPerché prima di correggersi, è edicola racconterà come del procuratore aggiunto vicesindaco De Corato si Pd Aldo Ugliano è arrivato a in-questo il termine — «casa» — il Pgt approvato dal Alfredo Robledo. presenta a Palazzo Marino dossare polemicamente unache il sindaco ha utilizzato Comune potrebbe sanare Nell’indagine Gabriele sostenendo che il loft non mascherina nera per ricordareistintivamente di fronte a tac- un presunto abuso Moratti è indagato per è una casa (come dice Batman, Basilio Rizzo ha lan-cuini e telecamere per parlare edilizio fatto da Gabriele presunti abusi edilizi, le invece il progettista) ma ciato una provocazione: «Vistodi via Ajraghi 30. Un “lapsus” Moratti, figlio del sindaco, verifiche dovranno stabilire uno show room Martedì la che abbiamo contribuito a por-che alimenta la battaglia del- proprietario di un loft se la ristrutturazione ha procura acquisisce in tare in beneficenza qualchel’opposizione che continua a di 447 metri quadrati rispettato i permessi Comune i documenti sulla centinaio di migliaia di euro,chiedere l’intervento di Letizia in via Ajraghi 30 sulla destinazione d’uso ristrutturazione chiediamo di essere noi a sce-Moratti in una sede istituziona- gliere l’ente a cui donare via Aj-le: «Il sindaco sapeva e non ha raghi: io propongo la Casa dellaevitato le irregolarità — attacca briele Moratti in un’intervista ha fatto piacere sapere che mio carità di don Colmegna. Ma ilil capogruppo del Pd Pierfran- al Corriere della Sera. E non una figlio regalerà l’immobile a rogito prima delle elezioni». Ilcesco Majorino — Ora non può mega villa ispirata alla dimora un’associazione di beneficen- Pdl cerca di ribaltare le respon-far finta di niente, non rispon- di Batman con tanto di sotter- za», ha commentato il sindaco. sabilità: «Sollevare fango è il so-dere o evitare un confronto con ranei collegati da una botola, LE PUNTATE La vicenda, però, è tornata a lito giochino della sinistra sen-i capigruppo come le chiedia- piscina, poligono di tiro, ring da PRECEDENTI spaccare il consiglio comunale. za idee e senza programma»,mo da giorni — Siamo oltre la pugilato, sauna e palestra come Su milano. Di fronte al centrosinistra che, dice il vicecoordinatore cittadi-soglia del ridicolo: anche lei ha invece assicura il titolare della repubblica.it in aula, anche ieri ha protestato no Marco Osnato. Il verde Enri-parlato esplicitamente di casa. ditta che si è occupata degli im- tutte le tappe invocando spiegazioni e tra- co Fedrighini, invece, denun-Madre e figlio stanno alimen- pianti domotici. Uno spazio della vicenda sparenza, il centrodestra ha cia la presenza in via Ajraghi ditando ambiguità e ombre». che, assicura Moratti jr, una e il forum chiesto la chiusura della seduta «un asilo nido privato conven- In quei 447 metri quadrati in volta conclusa la vicenda giudi- per ospitare «per protesta contro l’opposi- zionato con il Comune: è moltozona Certosa ricavati dall’ac- ziaria che lo vede indagato per le voci zione». Facendo cadere il nu- grave perché si trova in un luo-corpamento di 4 laboratori, Le- presunte violazioni edilizie, dei lettori mero legale. «Quello che il sin- go urbanisticamente non atizia Moratti c’è stata. Soltanto darà in beneficenza. Parole che daco doveva dire l’ha detto — si norma».uno showroom, ha ribadito Ga- inorgogliscono la madre: «Mi è fatto portavoce il repubblica- © RIPRODUZIONE RISERVATA
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 @ PER SAPERNE DI PIÙ milano.repubblica.itMILANO I VII L’analisi I pronostici degli esperti sull’effetto Affittopoli: “La politica sembra trascurare i problemi della gente” Progetti concreti e visioni future la ricetta dei guru delle urne I sondaggisti: sale l’astensione, ai candidati serve una svolta (segue dalla prima di Milano) in meno rispetto alla affluenza del 70% registrata alle ultime co- STEFANO ROSSI munali. Una variazione fisiologi- ca». DA questa situazione il I sondaggi oggi danno i due po- E centrosinistra ha tutto da perdere e il centrodestra molto da guadagnare. Per capire li distanziati di appena un paio di punti percentuali. La Moratti è tranchant: «Io non leggo i son- come ciò possa avvenire, occorre daggi, lavoro». Pisapia pensa po- inquadrare storicamente l’a- sitivo: «Per la prima volta c’è pa- stensionismo. Secondo Nando rità fra il sindaco uscente del cen- Pagnoncelli, presidente di Ipsos, trodestra e il candidato del cen- la seconda Repubblica, «che ha IPSOS COESIS RESEARCH L’ISTITUTO trodestra. Ma i consensi aumen- visto il governo di entrambi i poli Il presidente Alessandro Amadori Nicola Piepoli guida teranno per me con le prossime sempre battuto alle elezioni», ha Nando Pagnoncelli direttore dell’istituto l’omonimo centro iniziative e diminuiranno per la prodotto un disincanto aggrava- Moratti con le emergenze che ci to dalle vicende dell’ultimo anno Pagnoncelli Amadori Piepoli sono». nel quale «l’agenda politica ha I due giocano coerentemente trascurato ciò che interessa ai cit- Gli ultimi casi Non ci sarà calo la loro partita. L’area dell’asten- tadini: lavoro, protezione socia- La città vuole sione si divide in tre fette uguali, le, rilancio dell’economia. Invece confermano risposte reali superiore al 2% dice Antonio Noto, direttore di Milano esprime, anche fra gli la tendenza La campagna va sull’affluenza Ipr Marketing: «Un terzo si disin- elettori di centrodestra, una do- teressa, un terzo è di centrode- manda di cambiamento, la ri- al non voto, costruita come delle ultime stra, un terzo è di centrosinistra». chiesta di uno scatto di orgoglio». all’idea che sono un’assemblea elezioni, un dato Dunque ciascuno dovrebbe cer- Rispetto al quotidiano dei co- care di recuperare i suoi. E invece muni mortali, una dimensione tutti uguali condominiale fisiologico no. «Un aumento dell’astensione MAMMA E FIGLIO fiabesca e aliena appare avvolge- in questo clima — osserva Finzi Letizia Moratti con re la casa di Batman e Affittopoli, uguali». mo se colpendo uno dei poli o en- ché il fuoco di una campagna — è nella strategia del centrode- Gabriele. «Sì, sono stata in «incoraggiando — commenta La politica sta di là, la gente trambi». Mentre per Enrico Finzi, elettorale coinvolgente lo fareb- stra, che si avvantaggia dell’im- via Ajraghi» Pagnoncelli — la tendenza a ge- normale di qua. Anche per Ales- presidente di Astra Ricerche, «l’a- be diminuire». L’unica voce dis- magine di un centrosinistra bal- neralizzare e semplificare che sta sandro Amadori, direttore di stensionismo oggi è attorno al sonante giunge da Nicola Piepoli bettante e omologato a una clep- alla radice dell’astensionismo. Li Coesis Research, «Affittopoli de- 40% e può aumentare, benché sia per il quale «l’astensionismo non tocrazia in cui tutti rubano. Chi abbiamo provati e sono tutti motiva la partecipazione, vedre- difficile valutarlo a freddo, per- andrà oltre un 2 per cento in più o vota a destra è meno sensibile a certe cose, invece per l’elettorato di sinistra e per i cattolici progres- Palazzo Marino sisti la questione morale conta. Ecco perché quello che è capita- to a Pisapia è pesantissimo». Allarme conti in Comune LA TAZIONETTA Posto dunque che l’urgenza è più nel campo dello sfidante, co- sa si dovrebbe fare? Se per Piepo- spese congelate agli assessori li, coerentemente con le afferma- zioni precedenti, «non c’è niente di particolare da aggiungere ri- È ALLARME per i conti del Comune. Anche ieri il con- spetto a un normale programma siglio comunale non è riuscito a licenziare il bilancio elettorale», per gli altri c’è molto. di previsione. Una delibera impantanata in aula che Finzi raccomanda «temi forti, per adesso, però, rischia di far saltare anche la quota- alzare il livello democratico del zione in Borsa di Sea con relativo dividendo straor- conflitto. Il traffico è inquina- dinario per l’amministrazione: 160 milioni su cui si mento, dunque salute, dunque sabato 2 aprile regge tutto l’impianto economico di Palazzo Marino. siamo in emergenza. E poi serve È per questo che dall’assessore al Bilancio Giacomo rigore morale». Noto aggiunge: Beretta è stato inviato un messaggio a tutti i colleghi “Countdown” pianosolo «Milano è malata di depressione, di giunta. Che, d’ora in poi, avranno le spese conge- un astenuto è uno convinto che non ci sia nulla da fare. I depressi pianoðorte late in via precauzionale. «Con decorrenza immedia- ta», si potrà spendere solo «l’obbligatorio» inteso nel- si curano stimolando desideri e l’accezione più rigida del termine. Perché ha scritto aspettative, agli elettori occorre Beretta: «Il ritardo nell’approvazione del bilancio pro- comunicare emotività, far leva voca uno slittamento della procedura di quotazione sull’entusiasmo. Il prossimo sin- in Borsa che rischia di compromettere l’operazione». daco deve voler cambiare la Ma perché dopo decine di sedute il bilancio non è città». ancora stato approvato? Per l’opposizione di cen- «Cambiarla con un progetto preciso — insiste Amadori — La vuole densa come Hong Kong, BONOMI Anche ieri stile Citylife, o vivibile come Ber- Il presidente il Consiglio non lino, con edifici moderni ma po- di Sea ha approvato chi grattacieli? La campagna non attende andrebbe costruita sui candidati notizie dal il bilancio. E ora come al solito ma sui cittadini, Comune per rischia di slittare come una gigantesca assemblea la quotazione la quotazione condominiale che si interroghi sul da farsi. La Moratti e Pisapia in Borsa di Sea propongono formule, anche condivisibili come la città metro- trosinistra, certo, ma anche per le assenze della mag- politana, ma non un modello che gioranza: martedì notte, anche quella che sarebbe visualizzi Milano quartiere per dovuta essere una maratona notturna, si è conclusa subito. Mancavano 22 consiglieri di centrodestra su sabato 12 marzo sabato 7 maggio quartiere, costruita con la gente. Per questo varrebbe la pena di vo- 37. Dal sindaco e dallo stato maggiore del Pdl sono “Quei motivetti che ci piaccion tanto, “About us” tare». partiti immediatamente i richiami all’ordine nei con- lo swing italiano dagli anni ’40” Jazz contemporaneo dai tratti cameristici Chiude Pagnoncelli, con un in- fronti dei consiglieri. Ma la tensione e la preoccupa- vito che, provenendo da lui, è ap- zione è tanta: dopo il nulla di fatto di ieri — a causa -voce -pianoðorte parentemente paradossale: «La della pausa per il Carnevale — la prossima convoca- politica deve tornare a progettare zione è fissata per lunedì. Il voto della delibera, però, chitarra sassoðoni il futuro, senza farsi governare rischia di slittare ulteriormente. Un ritardo, appunto, dai sondaggi come negli ultimi 15 che potrebbe far saltare la quotazione di Sea e il maxi anni. Il sondaggio misura il con- dividendo straordinario. A quel punto, però, senza i senso quotidiano, origina deci- 160 milioni di euro dell’operazione a crollare sareb- sioni di respiro corto. È ora di al- lungare lo sguardo, di prendere rassegna musicale primavera 2011 be tutto l’impianto del bilancio comunale. Da qui l’al- larme lanciato alla giunta da Beretta. E le spese con- misure magari impopolari, di cena ore 20.45 con menù degustazione, concerto ore 22.30 gelate. prospettare sacrifici, facendo (a. gall.) però balenare un futuro possibi- © RIPRODUZIONE RISERVATA Gorgonzola Via Trieste, 54 Tel. 02 9511347 G G le». © RIPRODUZIONE RISERVATA
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 CRONACA @ PER SAPERNE DI PIÙ www.comune.milano.it www.lenord.itMILANO I VIIIVia Filarete, fallisce la rivolta verdeL’assessore Cadeo: ho salvato gli alberi. Ma le Nord mandano le ruspeLAURA FUGNOLI PRIMA E DOPO A lato, il filare RAZIE a me gli albe- di alberi accanto IL TEATRINO ORIANA LISO«G ri di via Filarete so- no salvi»: MaurizioCadeo, assessore comunale al alla ferrovia in via Filarete com’era prima, CONSULENTE E INTERVISTATRICE a poche settimane l’assessore Maurizio Ca-Verde e all’Arredo urbano, lo di-ce a gran voce. Peccato che nel-la bella strada che costeggia laferrovia dietro alla stazione Ca- in una foto tratta dal sito personale di Maurizio Cadeo D deo ha un sito Internet tutto nuovo. Una pa- gina personale, dove però — viste le elezio- ni alle porte — sono illustrate diffusamente tutte ledorna, ruspe e autogru abbiano Sotto, ecco realizzazioni del suo assessorato (e non solo). Dalabbattuto ben cinque grandi come si bike sharing alla pulizia delle strade, fino ai pre-alberi e potato i rimanenti fino presentava ieri lo stesso luogo sunti successi (sorvolando sulle polemiche) del fe-a renderli magri moncherini.Questione di punti di vista: ba- dopo il stival Led. Di quell’iniziativa è anima Beatrice Mo-sta leggere una sconfitta come massiccio sca, collaboratrice esterna che Palazzo Marino hauna vittoria. Gli alberi decapi- intervento pagato, nel 2010, 75mila euro lordi. Quest’anno iltati erano saldamente radicati di taglio suo contratto è stato rinnovato: si occuperà anco-in un’area di proprietà di Ferro- e potatura ra di Led ma non solo. Sul sito di Cadeo la consu- lente cura anche uno spazio, “Intervista del matti-Allo scempio si erano ribellati no”, che è un ritratto a tutto tondo del suo assesso-i residenti, con la solidarietà del re. Scritto, si suppone, nei ritagli di tempo. Per pu- ro spirito di volontariato.Comune. Alla fine addio tronchi © RIPRODUZIONE RISERVATAe aiuole rifatte coi soldi pubblicivie Nord e, proprio perché di- lificare l’area, mettendo aiuole Nei mesi scorsi i residenti, vano infestanti. Firme e peti- vento in extremis di Cadeo in un inguaribile ottimista maventati abbondanti e frondosi, e rinforzando la massicciata. La riuniti nel comitato di via Fila- zioni avevano convinto dun- persona, arrivato di primo mat- continuo a confidare che Fer-l’azienda ferroviaria li reputava vittoria sbandierata da Cadeo rete, avevano chiesto proprio que l’assessore Cadeo a pren- tino a fermare l’abbattimento. rovie Nord desisterà da un’a-da tempo pericolosi per l’inco- sembra insomma quella di far all’assessorato di impedire lo dere a cuore la vicenda, anche Poi il tentativo di mediazione zione così violenta nei confron-lumità di cavi e rotaie. Al punto pagare ai cittadini la risistema- scempio del verde minacciato se persino lui, nel suo sito web, sulla conta degli alberi malan- ti del patrimonio arboreo dellada decretarne la fine con un in- zione e la manutenzione di un da Ferrovie Nord. Gli alberi del si definiva «privo di strumenti dati da eliminare si è trascinato città» scriveva solo una setti-tervento massivo di demolizio- terreno privato, a danni fatti. paradiso, come vengono tradi- burocratici utili» per opporsi al fino a venerdì scorso: massimo mana fa l’assessore Cadeo. Ina-ne che è iniziato martedì e si Ma tant’è: «La riqualificazione zionalmente definiti gli Ai- volere del proprietario dell’a- due secondo i residenti, tre se- scoltato, ha rimediato conconcluderà entro oggi, a spese dell’area verde — continua Ca- lanthus, nascondevano binari rea. condo le perizie di Ferrovie, che un’offerta che Ferrovie non po-di Ferrovie Nord. deo — prevede anche il coin- esteticamente poco attraenti e i A onor del vero il 16 dicembre però alla fine ne ha eliminati teva che accettare: chi si oppor- Il Comune in compenso si volgimento dei residenti che residenti delle belle ville liberty scorso un blitz di FerrovieNord, cinque perché «erano intrec- rebbe a farsi sistemare il giardi-occuperà, questa volta però a potranno proporre specie ar- di via Filarete contestavano le con motoseghe già in azione, ciati tra loro» si giustifica il por- no di casa gratis?spese della comunità, di riqua- boree da piantare». perizie dei tecnici che li reputa- era stato sventato da un inter- tavoce di FerrovieNord. «Sarò © RIPRODUZIONE RISERVATA
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 CRONACAMILANO I IX AIDA VASCO ROSSI TAKE THAT Il melodram- Il tour Vasco L’unica data ma di Verdi Live Kom italiana del prodotto 011, che Progress dalla Swiss parte l’11 Tour della World Opera giugno da band inglese apre l’intensa Mestre, è fissata a prossima tocca San Milano, allo stagione Siro con stadio di San estiva del quattro date, Siro, il Meazza il 16, 17, 21 prossimo l’11 giugno e 22 giugno 12 luglioGli appuntamenti a San SiroLa musica live divide la giuntaTerzi: farò riaprire i locali“Licenze provvisorie a Casa 139 e Scimmie” La Casa 139. Boeri sta organizzando una festa per farla riaprireSIMONA SPAVENTA Milano deve vivere di giorno, ma anche, La spaccatura — per una serie di concerti pubblici, «fuo- anni con un allestimento colossale, a cui nel rispetto delle regole, di notte. Milano chi sonori mobili» di protesta. Gran finale l’assessorato di Terzi ha promesso unL “Milano deve tornare A SERRATA dei locali decretata dal deve ritornare aperta». in piazza della Scala, davanti a Palazzo contributo ancora da definire, probabil- vicesindaco De Corato «contro gli La soluzione indicata dall’assessore sa- Marino, per «ricordare alla giunta Morat- mente attorno ai 50mila euro, per coprire abusi della movida notturna» non rebbe offrire licenze provvisorie ai locali a vivere di notte” ti che una città senza musica è una città i servizi extra come le pulizie. Una goccia,piace a Giovanni Terzi. L’assessore agliEventi del Comune è convinto che si deb- appena chiusi. Un compromesso insuffi- ciente, secondo Stefano Boeri. Per il ca- Posizione opposta dove vincono la solitudine e la cupezza». Intanto, regole sui decibel (da Terzi de- rispetto al milione e 200mila euro dei co- sti della produzione, firmata da Davidba «liberare la città alla musica, in un mo- polista del Pd alle prossime elezioni co- a quella di De Corato finite «demenziali») permettendo, a San Zard. La gran macchina di Nôtre Damemento in cui Milano sta vivendo delle dif- munali «serve una svolta definitiva nella Siro la musica quest’estate ci sarà. Con un avrà a San Siro numeri impressionanti: unficoltà e spazi storici come le Scimmie e la gestione dei luoghi di produzione e ascol- cartellone particolarmente eclettico che palco di 500 metri quadrati e 16mila postiCasa 139 stanno chiudendo». Ieri, duran- to della musica», da sostenere con un ge- A San Siro vedrà, oltre al rock di Vasco Rossi (4 date a sedere tra la platea inclinata, costruitate la conferenza stampa di presentazione sto simbolico. Boeri ha proposto dal suo tra il 16 e il 22 giugno) e Take That (a lu- sul prato per garantire a tutti una visibilitàdelle date a San Siro del musical di Riccar-do Cocciante Nôtre Dame de Paris, Terzi sito web una serata di “Festa mobile” per chiedere la riapertura della Casa 139 e del- Presentata la stagione glio), la novità dell’opera lirica, con l’Aida di Verdi, prodotta dalla società svizzera ottimale, e i posti ricavati nel primo e se- condo anello rossi. Biglietti tra 20 e 70 eu-non ha risparmiato polemiche al compa- la Scimmie: venerdì 25 i gruppi musicali estiva, 8 appuntamenti Swiss World Opera, l’11 giugno. E il ritor- ro, ma Zard stima che, l’incasso, tolte legno di giunta, aggiungendo che «mentrealtri assessori applaudono la chiusura di milanesi si ritroveranno in via Ripamonti 139, davanti alla Casa, e ai numeri 139 di allo stadio c’è anche no del musical, dopo l’esperimento del- l’anno scorso con I promessi sposi di tasse, non supererà comunque gli 800mi- la euro. Possibile, per far tornare i conti,spazi così importanti per i giovani, io mi altre vie di periferia — via Padova, via Mel- Notre Dame de Paris Guardì. Nôtre Dame, dunque, che il 29 e 30 l’aggiunta di un’ulteriore data, il 1° luglio.sto muovendo per farli riaprire. Perché chiorre Gioia, via Novara, via Lorenteggio giugno festeggerà a San Siro i suoi dieci © RIPRODUZIONE RISERVATA Milano C.so Garibaldi, 79 grafica Linksrl.it Napoli via Carlo Poerio, 6 via Enrico Alvino, 83 ph. STUDIO F64 www.oonalourse.it
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 LETTEREMILANO I XI DOVE SCRIVERE FAX E E-MAILPosta Le lettere, della lunghezza di 30 righe, vanno spedite a questo indirizzo: redazione Potete inviare le vostre lettere servendovi anche del fax (il numero è 0248098236) celererisponde Piero Colaprico La Repubblica - via Nervesa, 21 - 20139 Milano o della posta elettronica (postacelere.mi@repubblica.it) “Chiacchiere e distintivo” non lo diceva Al Capone? ARO Piero Colaprico, c’è un’espressione, da lei spesso usata nel mi mosso, nell’auspicare che chi ha le “mani in pasta” nel discorso pub- stono storie tragiche in cuiLe mimosesbagliate C riferirsi al contesto politico milanese, sulla quale intendevo da tempo fare un’osservazione. Posso sbagliare, ma mi risulta che «tutto chiacchiere e distintivo» sia da far risalire al film “Gli intoccabili” blico continui ad addentrarsi sempre meglio nella critica alla babele in cui versa il linguaggio contemporaneo, politico e italiano in particola- re. E così contribuisca a metter in guardia sui suoi reali messaggi (vedi chi ha ragione perde e chi è mostro vince, ma c’è il gran- de ma. Farsi giustizia da soliEnrico (1987, di Brian de Palma), con la quale il gangster Al Capone (nel film in- Carofiglio, Zagrebelski e, su un diverso piano, Albanese-Cetto la Qua- non si può.Milano terpretato da Robert De Niro) inveisce contro il funzionario governati- lunque) e a metterne in luce i modi di diffusione, tra i quali vi è l’incenti- vo Elliot Ness (interpretato da Kevin Costner), per irriderne la funzione vazione alla “chiacchiera”. Mi fermo qui, già essendo stato troppo lun- Gentile Colaprico, le se- pubblica e la fama di uomo giusto e incorruttibile. Pertanto, permango go. Ma quanto parla gnalo l’assurdo scivolone sconcertato nel ritrovare l’espressione «chiacchiere e distintivo» — ori- Danilo Samsa l’“ex” Albertini del vicesindaco e assessore ginariamente usata per denigrare la persona e la figura istituzionale alla Sicurezza Riccardo De (storicamente esistita) di un impeccabile rappresentante della legge — Diceva Cesare: «Il dado è tratto». Ma lo diceva anche Angelo Epaminon- Roberto Colombo Corato, che di certo non le rivolta per criticare e “etichettare” un’amministrazione municipale da, detto il Tebano, nelle sue bische. Essere comprensibili e compresi il più Milano sarà sfuggito. Spiega De Co- (sindaco, giunta, assessori) che, come si legge spesso sulle pagine del suo possibile, questo è l’imperativo, «a prescindere» dall’origine delle citazio- rato che per l’8 marzo «sono giornale e nella sua rubrica, non brilla per saggezza, limpidezza di com- ni. Posso sbagliare, ma su un quotidiano non si scrive per il cinefilo, ma per Leggo le numerose inter- stati 420 gli interventi della portamenti e onestà intellettuale. E, quanto ad alcuni suoi esponenti, arrivare a chi ancora cerca di farsi una sua idea, qui a Babele. Noto con pia- viste che Gabriele Albertini Polizia Locale effettuati nelle addirittura per integrità morale (e penale). cere che il suo cognome è lo stesso del protagonista de «La Metamorfosi» di rilascia praticamente ovun- vie di Milano contro i vendi- Capisco la “presa” dell’espressione sul pubblico; e comprendo che Kafka. E così mi viene da pensare: metti che domani qualcuno a Milano si que, nelle quali spiega cosa tori abusivi di mimosa». Per possa risultare — mutatis mutandis — sempre efficace, giornalistica- sveglia, come merita, scarafaggio. Chi sarà? Non certo lei o noi, ma...? dovrebbe fare il futuro sinda- combattere questi pericolo- mente parlando. Non è però una mera conoscenza da cinefilo da aver- © RIPRODUZIONE RISERVATA co, dispensa consigli e risol- sissimi criminali, aggiunge il ve in poche parole svariati Nostro, «sono state disloca- problemi; visto che ha la so- te oggi 60 pattuglie su tutto il luzione in tasca per tutto, territorio». Ecco, io non cre- perché non si è candidato? do si sia nemmeno reso con- Inoltre, uno dei problemi più to di quanto madornale sia lo sentiti in città è il traffico e il strafalcione. Sessanta pat- conseguente inquinamen- tuglie sono 120 agenti. Cen- to: Albertini da commissario toventi agenti a inseguire i te- del traffico non ha ottenuto mibili venditori di fiori! Nelle risultati significativi (ad stesse ore, un money tran- esempio non ha aumentato sfer di via Padova è stato ra- le corsie preferenziali per i pinato. Un colpo da 44mila mezzi pubblici) però scom- euro. Dei banditi si sono per- metto che ha usato il potere se le tracce. La polizia loca- di assegnare senza bando di le, in via Padova, non l’han- gara i lavori pubblici. Da che no vista. Forse lì non era l’8 pulpito predica? marzo. Forse in via Padova non vendono mimose. Però All’inizio sembrava un sin- la chiamano sicurezza. daco con qualche buona idea e capace (a me sta sim- Stanno sbagliando molto, patico umanamente, anche a Palazzo Marino: da una se l’ho visto tre o quattro vol- parte è giusto difendere i fio- te), ma via via s’è incattivito, risti con negozio e chiosco, ha commesso errori spaziali dall’altra ha mai sentito di (i derivati, i box sotterranei) e uno sforzo simile per con- oggi, che sta in Europa, di- trollare uno scontrino? spensa buoni consigli per- ché non può dare il cattivo esempio. Peccato.Mamma agli arresticriminali più allegri Se in tangenzialeMauro Lupoli c’è il kamikazeMilano Nadia Confalonieri È uscita dal carcere ma re- Peschiera Borromeo sta agli arresti con le accuse di sottrazione di minori, se- Dal 21 febbraio è attiva questro di persona e mal- l’ordinanza provinciale per i trattamenti Marinella Co- limiti di velocità sulle tangen- lombo, la coraggiosa donna ziali milanesi: 70 km/ora fino milanese che da tempo sta al 15 marzo, con sanzioni. In conducendo una lunga e tarda mattinata percorro la personale battaglia per po- tangenziale Ovest da San ter stare in Italia con i suoi fi- Donato alla barriera di Ter- gli, affidati dal tribunale di razzano. Per rispettare, a fa- Monaco all’ex marito tede- tica, il limite di velocità mi tro- sco. È una notizia sconvol- vo sulla corsia di destra, gente, alla quale non viene spesso in mezzo ad autoar- dato il giusto peso. Perché ticolati, sperando di non ve- tanto accanimento con in- nire schiacciata in caso di dagini sofisticate, sequestri frenata! Nelle altre due cor- di denaro, microspie e pedi- sie le auto sfrecciano a velo- namenti contro una povera cità sostenuta; non si era ad madre che desidera solo Imola ma sicuramente la ve- non perdere i suoi figli? Sia- locità era superiore ai 70 mo sicuri che sia una sen- km/ora. Ritorno nel tardo tenza giusta quella di un di- pomeriggio: stessa situa- scutibile tribunale tedesco zione, anche se il numero che vuole sottrarre dei figli degli autoarticolati é più ri- piccoli alla madre? E intanto dotto; qualche tratto a velo- fior di delinquenti e banca- cità ridotta a causa del traf- rottieri che hanno rovinato fico. Tutti quegli automobili- migliaia di famiglie sono libe- sti erano kamikaze votati ad ri e indisturbati... arricchire le casse provin- ciali o contavano sulle diffi- Non sono d’accordo: far coltà interpretative dell’or- sparire i figli, anche se «da dinanza? La certezza è che genitore», è gravissimo. È l’ambiente sta avendo be- umano, può essere com- nefici molto marginali da prensibile, condivisibile, esi- queste limitazioni.
    • LA PRIMA GAMMA IBRIDA PER TUTTI. Ora completa con la nuova Jazz Hybrid. di circ re o e laLib re SCOPRI LA NUOVA GAMMA HONDA HYBRID. SABATO IN CONCESSIONARIA. durante i blocchi del traffico Anche le officine rimarranno aperte per ogni servizio di manutenzione**.Honda Insight. Nuova Honda Jazz Hybrid. La prima ibrida compatta, pratica Honda CR-Z.Ibrida da prima classe. e flessibile. Con spazio interno e capacità di carico ai vertici della categoria. Il primo coupé ibrido sportivo. Insight Executive Jazz Hybrid Comfort CR-Z 1.5 SportA € 19.500* A € 18.550* A € 19.900*Consumi gamma Jazz Hybrid 1.3 IMA: urbano km/l 21,7; extraurbano km/l 22,7; combinato km/l 22,2; CO2 g/km 104. Consumi CR-Z 1.5 i-VTEC IMA: urbano16,4 Km/l; extraurbano 22,7 km/l, combinato 20 km/l; CO2 117g/km nel combinato. Consumi Honda Insight Hybrid Executive 1.3 i-DSi i-VTEC IMA: urbano 21,3 km/l;extraurbano 23,2 km/l; combinato 21,7 km/l; CO2 105 g/Km nel ciclo combinato. *Prezzi promozionati in collaborazione con le concessionarie che aderiscono all’iniziativafino al 31/03/2011. **Per le concessionarie che aderiscono all’iniziativa. Il controllo della tua auto è da concordare e prenotare alla concessionaria. Maggiori informazioni su www.honda.it NEW CITY CAR SRL Crema (Cr) - Tel. 0373/234693
    • & CULTURA SPORT SOCIETÀ SPETTACOLI MILANO GIOVEDÌ 10 MARZO 2011 la Repubblica I XIIIDa Peterzano a Tiziano passando per MoroniSgarbi, il curatore: è merito delle opere radunatequi se lui è quello che è. Cioè un lombardo, dentro CARAVAGGIO Medusa-Murtola, 1596 Olio su tela applicata su legnoCHIARA GATTI I CHE colore aveva gli oc-D chi Caravaggio? Scuri, quasi neri, così profondida finirci dentro. Tanto da atterri-re i nemici e far paura a chi li in- TIZIANOcrociava per sbaglio. Non è un ca- San Giovanniso che abbia usato il suo volto per Battista,ritrarre celebri teste diaboliche, olio su tela,come quella di Medusa o, l’altra, Galleriedi Golia, brandita per i capelli da dellAccade-Davide, allusione alla condanna mia, Veneziacapitale che lo investì dopo averpugnalato a morte un rivale allecarte. Una vita spericolata, in- SIMONE PETERZANOsomma, passata tutta davanti ai Sacra Famiglia con Sansuoi occhi in 39 anni di esistenza Giovannino e un Angeloinquieta di cui, più della metà, av-I preferitidel Maestropittori Viaggio tra i grandivolti nel mistero. Ecco perché la mostra cheinaugura oggi alle 18.30 al Museo CAMPI San Matteo ispirato dallAngelo, S. Francesco, PaviaDiocesano, prodotta da Arthemi- MORONIsia e curata da Vittorio Sgarbi, di Devoto inritorno a Milano con un progettoideato per Palazzo Reale primadel suo congedo dal ruolo di as-sessore, gioca sul doppio binario che ispirarono Caravaggio contempla- zione del battesimo di Cristo, 1550degli occhi e del mistero. Nel sen-so che, dietro il titolo Gli occhi diCaravaggio indaga, attraverso 60 pittoriche che solo le radici lom- tipiche dei ritratti o del San Gero- dalle Gallerie dell’Accademia di inserto di taffetà. Passando di sa-opere in trasferta da mezza Italia, barde avrebbero potuto offrirgli. lamo, determinante quanto il Venezia. la in sala le analogie emergonocon prestiti da Berlino, Malta e «Da anni — continua Sgarbi — Moroni, talento della fisiognomi- «E non dimentichiamo Anto- bene, fino ad atterrare davanti al-Madrid, ciò che il maestro vide avevo l’idea di dimostrare che è ca, con le sue teste di uomini dal nio Campi — aggiunge Paolo Bi- la Medusa, occhi negli occhi dinel periodo della sua formazione, merito delle opere radunate qui, cui sguardo sinistro l’allievo ri- scottini, direttore del Museo — Caravaggio col suo destino. Usci-fra Milano e Venezia, e che gli ri- se lui è quello che è. E cioè, un mase stregato. Per quanto nell’a- posti vicini il Martirio di San Lo- ta da una collezione privata, è ilmase incollato alla retina e al cuo- lombardo dentro». Fluttuando ria milanese aleggiasse il verbo di renzo del pittore cremonese e la prototipo del capolavoro deglire, arrivando a fare di lui il genio per le sale foderate di rosso-Cara- Leonardo, la mostra rivela che al Flagellazione di Caravaggio in ar- Uffizi, autoritratto crudele cheche fu, senza però lasciare traccia vaggio, i confronti si sprecano. toscano Caravaggio preferì il cro- rivo da Napoli rivelano le loro af- sotto le serpi rivela (ai raggi) i suoidelle sue ricerche dell’epoca. Non tanto con capolavori suoi, matismo veneto di Lotto o di finità, dal tema del notturno ai ricci ribelli, specchio dell’animo «È il giallo eterno della sua ope- solo tre, scelti con giudizio, ma fra Giorgione, evidente nel Riposo bagliori improvvisi». Ma, a voler inquieto che egli conservò, comera — racconta Sgarbi — è la storia i suoi maestri ideali. A partire dal durante la fuga in Egittodella col- scegliere un maestro fra tanti, un monito, «avvolto — a detta didi un pittore fantasma, che a Mi- Peterzano, nella cui bottega mila- lezione Doria Pamphilj di Roma, Sgarbi non ha dubbi: «quello che documento del 1605 — in una co-lano sembra non essere mai esi- nese apprese il senso di un reali- con un occhio speciale per Tizia- gli rimase davvero negli occhi fu perta al sicuro sotto il materasso».stito, ma che, giunto a Roma, di- smo drammatico e di una spiri- no che lo fulminò con la sua Inco- Savoldo, un Caravaggio di cin- © RIPRODUZIONE RISERVATAvenne l’autore a cui tutti guarda- tualità umana, come dimostra un ronazione di spine, vista all’epoca quant’anni prima». Di lui assorbìvano». E che, infatti, sbarcò nella LORENZO LOTTO Cristo nell’orto sofferto fino al mi- in Santa Maria delle Grazie e ora i lampi lunari e il realismo tattile Gli occhi di Caravaggio, Museocittà eterna portando con sé un Natività a lume di notte, dollo. Ma anche l’influenza di al Louvre, o con i gesti ampi del dei materiali, come nel manto diocesano, fino al 3 luglio, orebagaglio straordinario di novità 1512, olio su tela Moretto, con le sue ombre cupe San Giovanni nella pala concessa della Maddalena che sembra un 10-18, chiuso lun., 12-10-5 euro
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 CULTURAMILANO I XV La ventuduesima Fiera del libro antico alla Permanante: da Neruda e Ungaretti ai futuristiSIMONE MOSCA IER Paolo Pasolini c’è, ma Dal Novecento pagine d’amore, Guerre, libretto da 18 poesie pubblicato a Parigi nel 1919 e di versi, di guerra, di latta tradotto in italiano molto tempoP stavolta senza nessun gial- lo. Alla ventiduesima edi-zione della Mostra del libro anti- dopo, nel 1947. Stand 48, il ban- co è quello milanese de Il Polifi- lo. Al solito i futuristi non man-co è presente grazie allo Studio cano mai, ma sulla “litolatta” diBibliografico Arengario di Gius- Tullio d’Albisola le illustrazionisago che riunisce attorno all’av- sono di Bruno Munari, di cuiventura di Pasolini al cinema FAVOLE Giorgio Maffei por-una raccolta (prezzo 26mila eu- Una tavola ta 180 libri.ro) di 118 documenti tra fotogra- del pittore Due esposizionifie, locandine, libri. Tanti saluti bolognese arredano la Perma-dunque alle polemiche dell’an- Antonio nente. Il pittore bo-no passato, nate attorno al fan- Saliola, che lognese Antoniotomatico capitolo di Petrolioche illustra le Saliola illustra ce-il senatore Marcello Dell’Utri fiabe da lebri fiabe, da Cap-avrebbe personalmente letto e Cappuccetto puccetto Rosso adche sarebbe stato sottratto al- Rosso Alice, con suggesti-l’intellettuale poco prima del ad Alice ve tavole che si le-suo assassinio. gano alle prime La kermesse antiquaria orga- edizioni dei rac-nizzata dalla fondazione Biblio- In mostra un manoscritto conti. La Bibliote-teca di via Senato riparte stasera di Nabokov e un prezioso ca di via Senato in-(inaugurazione alle 18 e 30) con vece attinge ma-60 espositori da tutta Italia e libro di preghiere noscritti e autogra-qualche incursione dall’estero. del cardinale Borromeo fi dai propri scaffa-Dagli affari al prezzo di poche li. Materiali sceltidecine di euro alle cifre da mu- dall’archivio Ma-tuo, il gusto rimane quello di sfo- RARITÀ laparte, dal fondogliare gratis. Sulla scorta del suc- Los versos Mario De Michelicesso dell’Arengario il tema do- del capitan e dal fondo dell’e-minante è il ‘900, per esempio di Pablo ditore Sommaru-quello di Valdimir Nabokov. Le Neruda, 44 ga. Tra gli inediti138 pagine autografe de L’origi- copie tirate anche le discussenale di Laura, romanzo incom- nel ’52, e La agende di Mus-piuto pubblicato in Italia di Guerre di solini e un prezio-Adelphi, si possono trovare allo Giuseppe LIBRO D’ARTISTA so libro di preghierestand numero 3 dell’esposizio- Ungaretti, “Litolatta” di Tullio d’Albisola, sul quale il cardinalene, grazie alla libreria romana Parigi 1919 illustrazioni di Bruno Munari Carlo Borromeo avrebbe lascia-Arion-Philobiblion. to, secondo il senatore Dell’Utri, Sul libro che dedica all’aman- Bibliografico Marini. Le 44 copie Carlo Levi alla Morante, dall’al- si porta La casa dei doganieri e al- tardi confluirà in Finisterre. il suo testamento spirituale.te Matilde Urutia Pablo Neruda tirate nel 1952 erano dedicate ai lora Presidente della Repubbli- tri versi, rarissimo Eugenio Sempre Malavasi (insieme alla © RIPRODUZIONE RISERVATAevita di apporre la firma per non finanziatori della pubblicazio- ca Luigi Einaudi all’attuale, il Montale del 1932 completo di libreria torinese Pregliasco) pro-ferire la moglie, ma la voce è la ne, che scorrono in coda al volu- Presidente Giorgio Napolitano. dedica. Ancora un Montale del pone la prima edizione (1914) Palazzo della Permanente viasua, inconfondibile: Los versos me. C’è tutta l’intellighenzia ita- Altro Nobel, stavolta nostra- 1940 con La bufera, prima stesu- dei Canti Orfici di Dino Campa- Turati 34, 11-13 marzo ore 11-del capitan, 34mila euro, Studio liana, da Togliatti a Ingrao, Da no. La libreria milanese Malava- ra autografa della poesia che più na. Giuseppe Ungaretti? Ecco La 19, ingresso 5 euro
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 SPETTACOLI @ PER SAPERNE DI PIÙ www.piccoloteatro.orgMILANO I XVII Il capolavoro di Lessing al Piccolo con De Francovich e Russo Alesi“Un inno alla tolleranzache sembra scritto oggi”Rifici mette in scena “Nathan il saggio”SARA CHIAPPORI IL REGISTA LO Carmelo SPETTACOLOP OSSENTE opera teatrale il- Rifici, allievo Le scene luminista sulla tolleranza di Ronconi, sono di religiosa, Nathan il saggiodi ha diretto “I GuidoLessing invade le scene italiane pretendenti” Buganza, icome mai era accaduto prima. di Lagarce e costumi diCosì, mentre Gabriele Vacis ri- “Dettagli” di Margheritaspolvera un suo antico monolo- Lars Noren, Baldonigo, il Piccolo Teatro è pronto a de-buttare con la nuova produzione Il testo Le religioni determinazione: essenziali ledella stagione firmata da Carme- scene di Guido Buganza che halo Rifici che allestisce il testo informa quasi integrale, con tradu- “È un’opera filosofica sciolta “Per l’autore le tre grandi fedi disegnatolo lo spazio con una pe- dana e pareti scorrevoli, stilizzatizione commissionata a Franco dentro una commedia di monoteiste sono differenti, ma i costumi di Margherita BaldoniSerpa (via il blank verse dell’origi-nale tedesco a cui si sostituisce caratteri con personaggi Dio è unico: da qui l’appello che citano atmosfere medievali orientaleggianti, ottimo il cast, aun’agile prosa ritmata). Opera- profondamente umani” alla convivenza pacifica” cui è affidata la prova più impe-zione complessa, quella di porta- gnativa: Massimo De Francovich,re in scena Nathan il saggio, «ope- Complicata quanto avvincen- posto frati, dervisci, fanatiche cri- l’espressione di un patrimonio di balta gli stereotipi: il saladino non Fausto Russo Alesi, Massimilianora filosofica sciolta dentro una te la trama che si snoda tra equi- stiane e astute musulmane si sco- verità che l’uomo ha scoperto nel è feroce, il mercante ebreo non è Speziani, Francesca Ciocchetti,brillante commedia di caratteri voci intrighi, agnizioni, tradi- prirà che Recha e il templare sono corso della sua evoluzione: la reli- avido, il templare non è eroico — Bruna Rossi, Stella Piccioni, Mar-con personaggi capaci di essere menti. Gerusalemme, all’epoca i figli del fratello scomparso del gione è il sistema di leggi che cia- dice — una grande lezione, so- co Balbi, Vincenzo Giordano.profondamente umani e tragica- della terza crociata: il mercante sultano. A quel punto non resterà scun popolo si è dato per regolare prattutto oggi, con quel che sta Perché in Nathan il saggio, veramente metaforici», la definisce ebreo Nathan, scampato a un po- che celebrare la nuova famiglia il suo fare etico, ma unico è il Dio. accadendo in Nord Africa: una ri- protagonista è la parola, dentroRifici, che dichiara la sua fedeltà al grom antisemita, è il padre adot- allargata dove trovano posto tut- Da qui l’esortazione alla tolleran- voluzione che dovrebbe mettere un intreccio che, per dirla con Ri-testo. «Non c’è bisogno di rive- tivo della giovane cristiana Re- te e tre le grandi religioni mono- za, alla convivenza pacifica, all’e- in discussione le nostre ossessio- fici, «ha la forza della leggerezza».stirlo di un’estetica contempora- cha. Durante un incendio, la fan- teiste. sigenza di una politica libera dal- ni identitarie». © RIPRODUZIONE RISERVATAnea — spiega — quel che Lessing ciulla è tratta in salvo da un tem- «Sotto la smagliante tessitura la corruzione». D’accordo anche Così mentre il Maghreb si ri-ha da dirci arriva in modo così ef- plare. Tra i due sta per scoppiare teatrale, Nathan nasconde una Gad Lerner, intervenuto alla con- bella ai regimi, il teatro fa la sua Teatro Grassi via Rovello, dal 15ficace che attualizzarlo sarebbe l’amore, ma in un vorticoso gioco riflessione filosofica potente: le ferenza stampa. «Di Nathan il piccola parte con questo spetta- marzo al 21 aprile. Biglietti 33/26una forzatura». di identità svelate dove trovano tre grandi fedi monoteiste sono saggio colpisce l’audacia che ri- colo che Rifici guida con sobria euro. Tel. 848800304
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 GIORNO&NOTTEMILANO I XVIIISCAFFALE Piemonte 2, ore 18.30. Heterotopias” installazioni. Piranesi 10, ore 18. Fino al 17/4. di Lorenzo de’ Medici” con donna” con Ilaria Arosio. - Nicola Montenz “Parsifal e Spazio Oberdan, viale Vittorio 0236601396. Patrizia Zambrano, per il ciclo Planetario, c.so Venezia 57, oreCON GLI AUTORI l’Incantatore. Ludwig e Richard Veneto, 2, ore 18. Fino al 1/5. - “La Malmaison” collettiva di “Botticelli nelle collezioni 21, 3/1,50 euro.- Maurizio Ferraris, “Filosofia Wagner” (Archinto) ne parla 0277406300. 10 autori tra cui Nicola Bolla, lombarde”. Museo Poldiper Dame” (Guanda) con Franco Pulcini, con proiezioni - Bros, performance alle Aldo Mondini, Giorgio Morandi. Pezzoli, via Manzoni 12, ore 18. ARCHEOLOGIAUmberto Eco, Piergiorgio video. La Scala Shop, ore 18.30. Officine dell’Immagine, via A. Corsoveneziaotto, corso Ingresso libero. 02794889. - “La cultura delle bibliotecheOdifreddi, Maria Bettetini. Spazio Vannucci 13, ore 19.30. Dal 15/3 Venezia 8, ore 18.30. Fino alKrizia, via Manin 21, ore 18.30. la mostra “Squaraus – Colore 28/5. 0236505481. di Alessandria e Pergamo.Confermare 0234597621. ARTE Dal Corpo” fino al 30/4. INCONTRI Storia e personaggi” con- Raul Montanari, VERNICI 0331898608. CONFERENZE ASTRONOMIA Angelo Sesana. Biblioteca“L’esordiente” (Dalai) con Daria - Lizzie Calligas e George - Nicolai Lilin. Kolima - “Imagines spirantes. Ritratto - “Dalle stelle alle galassie... Sormani, sala del Grechetto, viaBignardi. Feltrinelli, piazza Hadjimichalis, “Intersections- Cantemporary Culture, via di vivi e di morti nella Firenze Quando l’astronomia è F. Sforza 7, ore 18. 0288463372.Musica ClassicaIl post rock dei Mogwaiband scozzese di cultoLUIGI BOLOGNINI Musei CENACOLO VINCIANO S. Maria delle Grazie, Zoom Le scelte di Xian prenotazione obbligatoria OST-rock, lo chiamano, quello deiP 0292800360 - Mogwai. In soldoni si tratta di brani www.cenacolovinciano.n strumentali, che solo raramente han- et. Ore 8.15-18.45,no qualche parola, che lasciano fluire pen- chiuso lun. 8 euro. Gratissieri e sensazioni nella mente. Qualcosa di europei under 18 e overderivato, come filosofia, dal progressive 65.degli anni Settanta, ma virato molto più sulrock e molto meno sullo psichedelico (che PINACOTECA DIperò è presente). Brani comunque che sti- BRERAmolano le sensazioni più profonde, con Via Brera 28, tel.una certa preferenza per la malinconia e lo 0292800361. Ore 8.30-scavo nell’anima. Il quintetto di Glasgow (Stuart 19.30, chiuso lunedì. 5 euro, ridotto 2,50. Gratis LaBraithwaite chitarra e voce, Dominic Ait-chison basso, Martin Bulloch batteria, europei under 18 e over 65. direttriceJohn Cummings chitarra e Barry Burns ta- MUSEO DEL cinese NOVECENTO Arengario, piazza stasera con Duomo, lun 14.30-19.30, mar mer ven dom 9.30- la Quinta 19.30, gio sab 9.30- 22.30, ingresso 5 euro. Sinfonia CASTELLO di Mahler SFORZESCO e un brano Piazza Castello, tel. 0288463700. Ore 9- di Berio 17.30, chiuso lunedì. 3 Zhang: “La Verdi è come un figlio euro.Gli scozzesi Mogwai MUSEO MARTINITT E STELLINE Sogno che diventi famosa in America”Suoni elettronici pulsanti Corso Magenta 57, tel.e fughe romantiche 024300651, mar-sab ore 10.30-18.30, ingressonel concerto che ripercorre libero.la carriera del gruppo ACQUARIO CIVICO Viale Gadio 2, tel. invidiabile tranquillità e deter- di lavoro mi conducono lontanostiere, chitarra, voce) approda oggi a Mila-no, all’Alcatraz, sull’onda dell’ultimo di-sco, che ha il benaugurante titolo Hardco-re will never die but you will: l’hardcore non 0288465750, mar-dom 9-13/14-17.30, chiuso lunedì, ingresso gratuito. ‘‘ Amo molto l’Adagietto: NICOLETTA SGUBEN N ON gliene importa gran- ché di riposarsi tra un concerto e l’altro. Il suo concetto di “ricarica” coincide minazione, la 38enne musicista cinese della Manciuria sta viven- do tappe e scelte importanti che normalmente si associano a di- da casa. Soprattutto è molto do- loroso non poter portare con me il mio bambino quando sono in viaggio. Purtroppo è una sceltamorirà mai, tu sì. Un disco che spiega be- MUSEO PECCI rettori ben più anziani di lei. Co- obbligata che mi sento di fare pernissimo, anche a chi non li conoscesse sti- MILANO una delle più con un bimbo di due anni col me per esempio cimentarsi con il suo bene: preferisco che viva inle e stilemi dei Mogwai (per chi se lo chie- Invito al viaggio parte 2. belle lettere quale vorrebbe trascorrere mol- capolavori del calibro dalla Mis- un posto familiare e tranquillo.desse, il nome viene proprio da quelle pal- Ripa di Porta Ticinese d’amore to più tempo. Si sente che è una sa solemnise della Nona sinfonia Quando ho del tempo libero cer-le di pelo dolcione e patatone del film 113, tel. 0239811926, mamma Xian Zhang. Lo è di Beethoven o del Requiem Te- co di stare il più possibile con luiGremlins, che se mangiano dopo la mezza- mar-sab 15-19, ingresso prim’ancora di essere direttore desco di Brahms, fino al pro- e di giocarci insieme».notte si trasformano in mostriciattoli cru- libero. d’orchestra. Lo è col pensiero gramma che stasera la riporta al- La Verdi è l’altro figlio da fardeli): suoni elettronici pulsanti, fughe ro- Vorrei stare che sempre lì corre, malgrado gli la guida della Verdi con la celebre diventare grande: come la vedemantiche, impatto sonoro tosto ammorbi- MUSEO BAGATTI di più col mio impegni la portino dal podio del- Quinta di Mahler e Rendering di adesso?dito spesso dal pianoforte. Il concerto sarà VALSECCHI la Verdi — di cui è direttore sta- Berio, sorta di Decima sinfonia «Credo sia davvero cresciutaovviamente anche occasione per un excur- Via Gesù 5, via Santo bambino: non bile dall’inizio della scorsa sta- di Schubert creata dal maestro molto. Soprattutto per quantosus lungo una carriera che dura dal 1995. Spirito 10, tel. lo porto mai gione — a quelli del Concertge- ligure nel 1989 sugli abbozzi del riguarda la coerenza dell’en- 0276006132, mar-dom bouw, della London Symphony compositore austriaco. semble, la qualità del suono e la © RIPRODUZIONE RISERVATAAlcatraz via Valtellina, 21, ore 21. Ingresso22 euro. Tel. 02.69016352 13-17.45, chiuso lunedì, ingresso 8 euro (mercoledì 4 euro). ,, in tournée e dell’orchestra di Chicago per nominare solo alcune delle for- mazioni top da lei dirette. Con Ma la Xian mamma come fa? «È difficilissimo conciliare le cose, specie quando gli impegni varietà del colore». Come mai Berio con Mahler? «Li ho uniti in base a delle cor- Farmacie aperte di notte Viaggiare Servizi FARMACIE 10-03 Affori, Niguarda, Zara, Repubblica 32, Via Cso di Porta Ticinese Radiobus 02.48034803 EMERGENZE Croce Rosa Celeste Diurno dalle 8.30 Fulvio, Testi, Melchiorre Rombon 29, Vle Monza 50, Cso Magenta 96, o SMS al 335.7872571 Questura 02.62261 02.3319845/33100000 alle 20 Gioia, Greco) Via 325, Piazzale Susa 6, Cso Porta Romana 56, Radiotaxi 02.6969, Polizia 113 / 02.62261 Pronto soccorso CENTRO Bovisasca 173, Via Via Padova 109, Via Vle Zara 38, Vle Fulvio 02.8585, 02.4000, Carabinieri bambini 02.57995363 (Centro storico - Arnaldo da Brescia 1, Ripamonti 108, Via Testi 90, Cso San 02.4040, 02.574171 112 / 02.62761 Telefono Azzurro 19696 All’interno degli ex Via Melchiorre Gioia Vitruvio 11, Cso XXII Gottardo 1, Piazzale ATM CAF bastioni) Via San 135, Vle Suzzani 239, Marzo 52/7, Stazione Porta Genova Vigili del fuoco 800.808181 115 02.8265051 Giovanni sul Muro 7/9, Via Ungaretti 12, Via Via Anfossi 9 5/3, Vle Lucania 10, (7.30-19.30) Vigili urbani Centro bambino Via Senato 2, Cso Pellegrino Rossi 44 OVEST Ripa di Porta Ticinese Genova 23, Pza SUD (Solari, Giambellino, 33, Via Celentano Ferrovie (Trenitalia) 02.77031- 77271 maltrattato Fontana 6, Lgo (Romana, Rogoredo, Lorenteggio, Forze Bernardo 1, Via 892021 Polizia stradale 02.66201076 Augusto 8, Pza Santa Vigentina, Ripamonti, Armate, Baggio, Stradivari 1, Cso Ferr. Nord e Malpen- 02.326781 Emergenza anziani Maria Beltrade 1, Via Ticinese, Gratosoglio, Vercelli, Novara, S.Siro, Buenos Aires 4, Via sa Express 199 151 152 800.777888 Croce Rossa Centrale Boccaccio 26, Pza Barona) Vle Tibaldi 50, Gallaratese, Paolo Canonica 32, Via di Autostrade 02.35201; Volontariato Terza Età Via Pucci 02.3883 Duomo 21, Via Via Barrili 20, Via Fratelli Sarpi, Sempione) Via Lauria 22, Via 06.43632121 pronto intervento Bassano Porrone 4, Via Fraschini 8, Via Bergognone 31, Via Lorenteggio 208, Cso Ambulanze Aeroporti: Malpensa 02.89125125 Bigli 28, Via Orefici 2, Piacenza 24 Raffaello Sanzio 2A, Via Sempione 5, Via e Linate 02.74852200; 118 Guardia medica Via Lamarmora 2, Via EST Saint Bon Simone 2, Via Buonarroti 5, Vle Orio al Serio Centro antiveleni cardiologica Dante 17, Pza (Venezia, Loreto, Gorla, Alcuino 18, Via Ranzoni 2, Via Pietro 035.326323 02.66101029 02.89406035 Principessa Clotilde 1, Precotto, Turro, Washington 74, Via Boifava 33 Malpensa Shuttle Centro ustioni Assistenza dentistica Via Fabio Filzi 10, Via Lambrate, Città Studi, Civitali 41, Via Giacomo Sempre aperta 02.64442625 (bus) 02.58583185; continua 02.865460 Meravigli 12, Via Larga Ortica, Vittoria, Quarenghi 40/1, Pza Pza Duca D’Aosta Guardia ostetrica 16, Cso Venezia 14, Forlanini, Mecenate) Bolivar 11 Biglietteria Est 2, Pza 0331.258311 ASL Milano 02.85781 Bus da Orio al Serio a 02.57991 Drogatel 800.016600 Cso Vittorio Emanuele II Via Fratelli Lumiere 2, Via Signorelli 1, Via Cinque Giornate 6, Pza 15 Via Nino Bixio 1, Cso Barzilai 1, Via Grosotto Sigmund Freud SNC Milano Centrale Guardia medica Un amico in Comune NORD Buenos Aires 70, 5 Numero verde 035.318472; 02.34567 (Centro ascolto vittime (Certosa, Quarto Piazzale Cuoco 4, Vle Notturno dalle 20 farmacie di turno per Milano Lambrate Emergenza infanzia di violenza e reati) Oggiaro, Farini, Bovisa, Abruzzi 4, Pza della alle 8.30 800801185 035.330395 114 800.667733
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 GIORNO&NOTTE @ PER SAPERNE DI PIÙ www.laverdi.org www.sguardialtrove.itMILANO I XIXMUSICA JAZZ POP ROCK ingr. con consumazione. Circonvallazione Idroscalo 41, Caspanello con Cinzia Ponti 40, ore 19.30. Ingresso - Uri Caine. Blue Note, via 0267411136. Segrate, ore 21.30, ingresso 7 Muscolino, Tino Caspanello, 15 euro e tessera Arci.CLASSICA Pietro Borsieri 37, ore 21 e 23. - Franco D’Andrea Quartet, euro con tessera Arci. Andrea Trimarchi. Teatro 3395976553.- Orchestra “I Pomeriggi Ingresso 33/28 euro. special guest Dave Douglas. 3665005306. Mahole, via priv. Desiderio 3/9,Musicali”, dirige Rani 0269016888. “Bollate Jazz Meeting” Teatro - Gange’n’Trio. Nidaba ore 21. Ingresso 12/6 euro. INCONTRI - Trio Più. Art Caffè Savona, Splendor, piazza San Martino, Theatre, via E. Gola 12, ore 0236513670. - Alessandro BergonzoniCalderon con Yossif Ivanov 22.30. Ingresso libero. via Montevideo 4 angolo via Bollate, ore 21.30. Ingresso 15 3393477512. - “Label questioni di presenta “Urge” (di cui è(violino), musiche di Part, Savona, ore 21.30. Ingresso euro. 0235005575. etichetta” testo e regia di autore e interprete), in scena alCiaikovskij, Stravinskij. Teatro libero. 0289400773. - Tarambò. La Salumeria della Massimo Donati e Alessandra Teatro Elfo Puccini, corsodal Verme, via San Giovanni - Orquesta Minimal Flores Musica, via Pasinetti 4, ore 22. IN SCENA Nocilla, con Claudia Facchini; Buenos Aires 33, fino al 20/3.sul Muro 2, ore 21. Euro del Alma. Caffè Doria Jazz Ingr. 10 euro. 0256807350. TEATRO alla fine, risotto con prodotti a Mondadori, piazza Duomo 1,17/9,50. 0287905. Club, viale A. Doria 22, ore 22, - Maserati. Circolo Magnolia, - “’Nta ll’aria” regia di Tino filera corta. Biko, via Ettore ore 18. 024544110. Classica Libri Il violista Yuri Bashmet Le grandi donne Mostre PALAZZO REALE festeggia l’Unità d’Italia del cinema italiano - Impressionisti. Capolavori della collezione Clark. Fino Il violista Yuri Bashmet è stasera al al 19 giugno. Ingresso Conservato- SIMONA SPAVENTA 9-7,50 euro. rio coi Solisti - Alberto Savinio. La di Mosca «L’ UNICO libro al mondo scritto da due au- commedia dell’arte. tori omonimi». Così, con un velo di autoi- Fino al 12 giugno. ronia, Morando Morandini definisce la Ingresso 9-7,50 euro. - Arcimboldo. Fino al L sua ultima fatica editoriale, Il Morandini delle donne ui, Yuri Bashmet, il violista più famoso (editore Iacobelli), frutto di una lunga conversazione 22 maggio, ingresso del mondo, è russo di Rostov. Ma il pro- con suo nipote, lo sceneggiatore Morando Morandini jr. 9-7,50. Lun 14,30- gramma che porta stasera al Conserva- Una cavalcata in 60 anni di cinema italiano al femmini- 19,30; mar mer ven torio, coi suoi Solisti di Mosca, è tutto italiano le che il critico milanese, classe 1924, presenta oggi nel- dom 9,30-19,30; gio e dà l’avvio al ciclo “Viva l’Italia”, con cui le Se- la serata omaggio che il festival di regia femminile Sguar- sab 9,30-22,30. rate Musicali festeggiano l’unità nazionale. di altrovegli dedica all’Oberdan, tra chiacchiere sul libro Si parte dal Concerto per archi di Nino Rota e la proiezione di due documentari su di lui, Je m’appel- TRIENNALE per proseguire con il De fidum natura per due le Morando, di Daniele Segre, e Morando Morandini, - Graphic Design viole soliste e archi del 23enne piacentino non sono che un critico, di Tonino Curagi e Anna Gorio. Worlds. Ingresso 8- Lamberto Curtoni, brano in cui Bashmet si «Sto volentieri con le donne — racconta il critico — e da 6,50 euro. Fino al 27 confronta con il collega Luca Ranieri. La se- quattro donne sono stato educato: mia madre, mia mo- marzo. rata si conclude con il Concertino in la mino- glie e le mie due figlie». - Il cinema con il re di Niccolò Paganini e (digressione non ita- cappello. Borsalino e liana) col Divertimento per archi di Bartòk. altre storie. Ingresso Dalla Loren libero. Fino al 20 Conservatorio via Conservatorio 12, ore 21, alla Buy marzo. Viale Serate Musicali, biglietti 15-20 euro, tel. le attrici e Alemagna 6, ore 0229409724 10.30-20.30, gio e ven registe che 10-30-23, lun chiuso, contano nel tel. 02-724341. Musica volume di 36 ANNI Morandini CARAVAGGIO Una mostra Primo disco per la Abrami Xian Zhang è nata impossibile. Palazzo a Dadong ANNA MAGNANI della Ragione, piazza coi padrini Fabi e Fossati È guida stabile È una delle attrici dei Mercanti 1, tel. dell’Orchestra citate nel libro “Il 199.500.200, lun Serena Verdi dalla scorsa Morandini delle 14.30-19.30 mar- Abrami, ex X stagione donne” dom 9.30-19.30 gio Factor, fino alle 22.30. Fino al presenta il 13 marzo. Ingresso suo cd alla 10-8 euro compresa Mondadorirelazioni: entrambi hanno Carinzia, dov’è nata l’opera, e il Non stupisce, allora, la bella panoramica sulle tante visita animata.espanso e ulteriormente esplo- suo amore, Alma, che da lì a po- attrici, ma anche registe, autrici e produttrici, che hannorato la forma sinfonica sebbene co avrebbe dato alla luce il loro fatto il nostro cinema dal dopoguerra a oggi, tra aneddo- HANGAR BICOCCA ti e vecchie recensioni su tanti miti, da Alida Valli a Sophia Terre Vulnerabili. A Èabbiano conservato i propri ele- bimbo. Era il massimo. Questa una signorina grandi firme Serenamenti classici; non a caso erano sinfonia è infatti trionfale, anche Loren, da Claudia Cardinale alle attrici emergenti, senza growing exhibition. Abrami. Nel suo disco di esordio, Lon-tutti e due direttori d’orchestra». se ti trasporta in un viaggio strug- però dimenticare nomi sconosciuti ai più. Un affresco Fino al 29 maggio. tano da tutto, è riuscita ad avere un È stata detto del famoso Ada- gente prima di celebrare la gloria minuzioso, senza pretese di imparzialità. Perché anche Anselm Kiefer “I Sette musicista come Ferruccio Spinetti e autorigietto della Quinta di Mahler finale». un critico ha le sue preferenze. «Le attrici che amo di più? Palazzi Celesti” come Niccolò Fabi e Ivano Fossati. Ed è re-che è “una carezza passata so- Il suo sogno per la Verdi? Sono un grande ammiratore di Anna Magnani, sostengo (permanente). Via duce da Sanremo, dove ha ben figurato tra ipra il dolore del mondo”. È d’ac- «Vederla diventare una delle che esiste una “linea Magnani” in tutto il nostro cinema, Chiese 2, mar-dom giovani con la canzone che si chiama comecordo? principali orchestre d’Italia e fatta di attrici espressive nei ruoli drammatici ma con un 11-19 gio 14-22. il cd, da lei scritta. Un pop d’autore con sfu- «L’Adagietto è certamente la d’Europa. La Verdi è già molto côté di commedia, l’ultima esponente è Donatella Fi- Ingresso 8-6 euro. mature folk e da rock indipendente, quellopiù bella e sincera lettera d’amo- conosciuta in patria, ma sogno nocchiaro. Mi piace molto anche Margherita Buy, e tra le della 25enne marchigiana emersa nella se-re mai scritta a una donna. La di poterla portare in tour, maga- nuove leve Alba Rohrwacher, di cui ho colto per primo il ECCELLENZE DI conda edizione di X Factor: non vinse il ta-Sinfonia è stata composta in un ri in America e in Asia, e farla sex appeal nascosto». E tra le registe? «Le sorelle Comen- DESIGN lent show di Raidue, ma fu notata da Ivanoperiodo di grande successo per amare da un nuovo pubblico». cini. Ma stimo molto anche Francesca Archibugi». Cantù, ex chiesa di S. Fossati, che la prese sotto la sua ala protet-Mahler, sia per quanto riguarda © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA Ambrogio, piazza tiva. La Abrami presenta il disco oggi conla sua carriera che la vita perso- Marconi, tel. uno showcase alla Libreria Mondadori.nale. Aveva tutto ciò che deside- Auditorium largo Mahler, ore Spazio Oberdan v.le Vittorio Veneto 2, ore 18, ingresso 031316352, gio-domrava: un nuovo incarico come di- 20.30, repliche domani e con tessera (8 euro), info 0275778712 15-19. Fino al 17 Libreria Mondadori corso Vittorio Emanuele,rettore, un romantico cottage in domenica, 02-83389401 aprile. ore 17. Ingresso libero a cura di 3BMeteo.com - Elaborazione grafica: Centimetri.itOGGI DOMANI DOPODOMANI QUALITÀ DELL’ARIA SO SO SO microgrammi/metro cubo SO2 PM10 N02 CO LC CO LC CO LC Soglia di allarme 125 50 200 VA BG VA BG VA BG BS BS BS P.le Abbiategrasso - - 95 MI MI MI V.le Liguria - - 113 V.le Marche - - 114 LO CR LO CR LO CR Parco Lambro - - N.d. PV MN PV MN PV MN Pascal - Città Studi < 5 35 128 V. Senato - 42 90 Verziere - 43 87Previsioni Previsioni Previsioni P.le Zavattari - - 85La Lombardia sarà ancora in compagnia di un La pressione resta su valori medio-alti sulla Una depressione si approfondisce ad Ovestcampo di alta pressione con tempo stabile e nostra Regione. Tuttavia da Ovest arriva aria dellItalia, favorendo lafflusso di correntisoleggiato salvo per blande velature in più umida, legata ad una depressione umide, che causeranno cieli nuvolosi o molto CO O3 BENtransito. Ancora un po freddo al mattino, ma atlantica in avvicinamento. Poche nubi al nuvolosi specie sulle Prealpi occidentali. Soglia di allarme 10 240 10in giornata clima più primaverile con mattino, in aumento nella seconda parte del Piogge in lento avanzamento da Ovest, fino atemperature in ulteriore lieve aumento e giorno. In nottata cieli molto nuvolosi, ma divenire diffuse in nottata sui settori P.le Abbiategrasso - - -massime tra 13 e 16 gradi in pianura. ancora prevalentemente asciutto. occidentali, neve dai 1200m. V.le Liguria 1.3 - -Temperature Temperature Temperature V.le Marche 1.4 - - Min. Max. Min. Max. Min. Max. Min. Max. Min. Max. Min. Max. Parco Lambro - 62 -BERGAMO 2 14 MANTOVA -2 14 BERGAMO 3 14 MANTOVA 0 15 BERGAMO 6 12 MANTOVA 6 14 Pascal - Città Studi - 71 -BRESCIA -1 14 MILANO 1 15 BRESCIA 1 14 MILANO 3 15 BRESCIA 6 13 MILANO 7 12 V. Senato 1.1 - <3COMO 2 15 PAVIA -1 14 COMO 3 14 PAVIA 1 14 COMO 7 11 PAVIA 6 12 Verziere 1.1 58 -CREMONA -2 14 SONDRIO -3 14 CREMONA 0 15 SONDRIO -2 14 CREMONA 6 13 SONDRIO 3 11 P.le Zavattari 0.7 - <3LECCO 3 15 VARESE -3 14 LECCO 4 14 VARESE -1 13 LECCO 7 11 VARESE 4 9LODI -2 14 LODI 0 15 LODI 6 12 Fonte: Arpa
    • Benessere Speciale a cura di A. Manzoni& C. S.p.A./ Pubblicità Relais Bagni Masino: dove tradizioni,N relax e buona cucina si incontrano ell’incanta- Relais venne costruito, vivono ma a cui vengono abbinati i e fare da complemento a una to scenario tutt’oggi dello stesso splendo- comfort pi moderni. Qualche sosta nella piscina idroterma- delle Alpi re di allora, trasportando gli esempio? La SPA conta centro le, nelle vasche termali singo- Retiche, ospiti in un clima di piacevo- massaggi, aree relax dove in- le o doppie o nella suggestiva circondata lezza senza tempo. Alla bellez- dugiare nella degustazione di grotta a vapore. La giornata si dall’atmo- za dei luoghi si aggiunge inol- tisane o centrifugati di frutta conclude, infine, nel ristorantesfera calma e rilassata tipica tre quell’attenzione ai dettagli freschissima e possibilit di del Relais, intimo e riserva-di epoche ormai perdute, tro- che pu rendere un soggior- prenotare trattamenti e per- to ma dall’appeal informale eviamo la deliziosa struttura no davvero indimenticabile. corsi benessere. Ritrovare il piacevole. La cucina si basa suseicentesca del Relais Bagni Amore per le tradizioni e cura proprio equilibrio rilassando una selezione attenta di tutte leMasino. La parte dedicata alle dei particolari hanno, infatti, mente e corpo non mai sta-terme, in pietra con portico, permesso di rendere il Relais to cos semplice. Il personale migliori proposte della gastro- LA TAVERNA DEL GIGATrisale al XVI secolo ed colle- Bagni Masino ancora pi con- composto interamente da nomia valtellinese: paste fre-gata ai due alberghi (ristruttu- fortevole ed ospitabile, ricco operatori altamente qualificati sche, risotti, appetitosi secondi All’interno del Relais si trova anche “La Taverna del Gigat”,rati completamente nel luglio di ambienti caldi e accoglienti, e capaci di guidare ogni ospite di carne oppure fantasiose por- dove genuinità e antiche leggende sembrano incontrarsi. È ap-2009) dal ponte coperto sul dall’aspetto subito familiare. nella scelta del proprio percor- tate vegetariane senza dimenti- punto il leggendario “Gigat”, mezzo uomo e mezzo caprone,torrente. Aspetti storici e ar- Le camere sono 27, tutte con so di rigenerazione, i massaggi care gli imperdibili dolci, tutti a dare il nome alla Taverna. È questo il luogo perfetto per con-chitetture del periodo in cui il mobili in stile e travi a vista possono essere personalizzati rigorosamente fatti in casa. cedere una coccola speciale anche al proprio palato, con le gu- stose specialità della cucina locale: spuntini, torte fatte in casa o anche il sacchetto da “pic-nic” per una scampagnata nelle verdi vallate dei dintorni. ANCHE LOCATION PER CERIMONIE Il clima alpino, gli scenari da cartolina, l’aria pura e dagli effetti balsamici dovuti alla presenza delle numerose conifere uniti al fascino di una struttura fanno del Relais la destinazione ideale per vivere una vacanza da sogno. Ma il Relais Bagni di Masi- no costituisce anche una location fiabesca per gli eventi più importanti della propria vita. La chiesetta del XVII secolo, gli ampi spazi modulabili, l’atmosfera senza tempo, lo rendono, infatti, il luogo ideale per celebrare matrimoni ed organizzare ricevimenti nuziali. N Più belle in poche mosse a partire dall’alimentazione on dire mai te come i tacchi vertiginosi. a una donna La morale? Limitiamo i capi STANCHEZZA DEL VOLTO ADDIO! che sembra stretti e le scarpe alte a pochi uscita da un momenti, quelli in cui vale Una sera qualunque di un quadro di veramente la pena apparire se- giorno qualunque della Rembrandt: ducente, in modo da limitare settimana. Provate da una potrebbe interpretare l’apprez- lunga giornata di lavoro, anche i danni al nostro fisico. zamento come un’ode alla sua desideriamo solo sprofon- Che, invece, ha soprattutto bi- cellulite. Meglio dunque Bot- dare sul divano, ma… ci sogno di massaggi mirati come eravamo dimenticate della ticelli, anche con il rischio di il linfodrenaggio, trattamen- cena con le ex compagne di esagerare. È vero che la bellez- ti ad hoc e attività fisica. Chi scuola risultato di un mese za nell’occhio di chi guarda, soffre di cellulite sa gi che la di tam tam su Facebook. ma lo sguardo di una donna Niente da fare! Dobbia- cyclette e lo spinning sono dei verso le proprie grazie vere o mo darci una rinfrescata in toccasana per il mantenimento presunte sempre implacabile. pochi minuti e uscire. Se il della forma ottenuta con la die- tempo è davvero poco, pos- Specialmente quando esplo- ta e i rimedi estetici. siamo ripiegare su alcuni ra il proprio corpo a caccia di Ora focalizziamo l’attenzione piccoli accorgimenti. inestetismi: come cellulite e Il fattore che più di altri in- sulla prevenzione delle sma- smagliature. Ma cosa pu fare dica l’inevitabile stanchezza gliature. L’imperativo mante- una creatura del gentil sesso da giorno feriale sono gli nere la pelle idratata, cos che per ridurne l’impatto? Prima di occhi. Nella scelta del make sia sempre elastica. Ma che up conviene cercare di illu- tutto, dovrebbe evitare di sala- fatica! Obietterete. Ragazze, se minare lo sguardo con una re troppo gli alimenti, essendo tonalità di ombretto effica- il sale responsabile della riten- belle volete apparire… olio di ce: l’ideale è quella bronze, zione dei liquidi, e di consuma- jojoba e di mandorle faranno al cui assoceremo una matita re cibi preconfezionati. Va da caso vostro; e non dimenticate chiara per l’interno dell’oc- s che limitare dolci e alcolici, di spalmarlo anche sul seno. chio. Le palpebre, però, Passiamo all’alimentazione. calano comunque… Nes- e piuttosto mangiare cibi ricchi sun problema. Faremo una di fibre e bere acqua, sia una Qui la parola d’ordine Ome- coda di cavallo alta o, vo- ricetta sempre valida. ga 3. Tradotto: mangiate pesce lendo tenere i capelli sciolti, Proseguiamo con l’abbiglia- in abbondanza! E la mattina a creeremo due piccole trecce mento. Pantaloni attillati e au- colazione concedetevi un po’ all’altezza delle sopracciglia toreggenti saranno pure molto di frutta secca. Con pochi ge- e le fisseremo con un fer- maglio dietro la nuca. L’ef- sexy, ma non fanno certo bene sti si possono ottenere buoni fetto tirante è assicurato! alla circolazione, esattamen- risultati.
    • Benessere Speciale a cura di A. Manzoni& C. S.p.A./ Pubblicità Mudra Natural Lifestyle,S e c’è un posto gano Maya e Marco, ideatori del un universo da scoprire tutto completamente vegetale e comprende una lezione di yoga dove non ti aspet- Natural Lifestyle. E continuano: biologico, anche quando si tratta da 75’, massaggio ayurvedico teresti che gusto, “Di fatto il nostro locale è aperto dei golosissimi dolci. “Il modo rilassante da 20’ e pranzo bio- benessere, calma a tutti, ma con un’articolazione di vivere Mudra è completa- detox: l’ideale per rilassarsi e e rilassatezza si di possibilità inedita. Qui si vi- mente libero: si pu passare per purificare l’organismo dopo il incontrino forse è ene per frequentare le classi di la colazione e finire col rimanere periodo invernale. Healthy Day,proprio la zona dei Navigli. In- discipline olistiche, per scoprire per una lezione di yoga. Oppure invece, è l’appuntamento dedi-vece nel cuore della Vecchia Mi- che mangiare vegan pu essere iscriversi ai corsi di cucina na- cato agli appassionati dello yogalano, basta valicare i confini di piacevolmente gustoso, ma an- turale e poi decidere di diven- intenso (il prossimo si terrà sa-una deliziosa corte per ritrovarsi che per un happy huor che al tare soci per usufruire di tutte bato 19). La lezione dura 90’ ein una nuova dimensione dello divertimento affianchi il ben- le agevolazioni riservate”. In- dopo la colazione è bio e a basestar bene a 360°. La difficoltà essere o per un corso di cucina”. somma, un universo interamentenel definire Mudra Natural Life- La cucina è vegana e biologica, da scoprire e che ognuno pu di salutari spremute, infusi estyle sta tutta dalla sua unicità ma a chi nutre dei pregiudizi avvicinare secondo la propria torte da leccarsi i baffi. Tra setti-(sull’intero territorio nazionale) nei confronti di questo modo di personalità. L’occasione giusta mana, invece, c’è l’aperitivo conma non per questo ci riesce dif- mangiare, non resta che lasciarsi potrebbe anche essere una delle i migliori vini biologici e bio-ficile apprezzare la filosofia di trasportare dal gusto di proposte mattinate “speciali” organizzate dinamici. Ma anche con i frul-vita che intende comunicare. “Si tra cui wakame in agrodolce, periodicamente da Maya e Mar- lati e i cocktail a base di frutta etratta di dare corpo all’anima e crespelle alla pizzaiola, tagliata co. Il Detox Day si tiene ogni gli sfiziosi stuzzichini vegan. Vidare l’anima al corpo”, ci spie- di seitan con agrumi di sicilia. Il ultima domenica del mese e conquisterà.G Ballo che passione: COSÌ MANTIENI ora si danza in palestra SILHOUETTE E SENSUALITÀ aleotta fu zio interrotto solo dagli ansimi ter usare ci che si è appreso appreso anche da parte di chi l’aerobica di fatica e dai cigolii degli at- in palestra per fare conquiste si avvicina al ballo per la pri- che per prima trezzi. Ora ci si è spinti ancora sulla pista da ballo. ma volta. I movimenti, infatti, negli anni ‘80 oltre. S , perché la danza è la Gli stili che meglio si prestano sono molto naturali ed indotti introdusse la nuova (o vecchia?) brucia- alla dance fitness sono quel- dal mix di R’n’B e hip hop. musica come calorie del momento. Ancheg- li ritmati e frenetici tipici del Nonostante ci , si tratta di unaccompagnamento agli eser- giamenti e piroette sembrano Sudafrica e del Sudamerica. esercizio particolarmente in-cizi ginnici. Il fitness in parte aver ancor più efficacia di una Come il Raggaeton che nasce tensivo per i muscoli del tron-abbandon la monotonia di lunga serie di flessioni, con in nelle balere portoricane e si co, in special modo gli addo-movimenti ripetuti in un silen- pi il doppio vantaggio di po- presta molto bene ad essere minali. Trae origine dal Sudafrica, invece, la danza tribale che associa musiche primitive a movimenti scattanti ed intensi. Anche in questo caso il miglior modo di praticare le movenze è quello di lasciarsi contagiare dal ritmo in una sorta di tran- ce per coinvolgere contempo- raneamente tutto il corpo ed esercitare cos un allenamento Seduzione ed ironia sono gli ingredienti base del neo burlesque completo. ispirato agli spettacoli di pin up che impazzavano negli Stati Le palestre italiane che pro- Uniti. Non importa che corpo abbiate, l’importante è saperci pongono questo innovativo giocare. Forse anche per questo la sensuale danza riportata al approccio all’esercizio fisico successo dall’icona Dita Von Teese sta letteralmente spopolan- sono in costante aumento e do. I corsi spuntati un po’ ovunque in tutta Italia si concentra- non è raro che dall’unione di no sulla consapevolezza del proprio corpo per mettere in piedi pi generi i trainer sviluppino mini spettacoli colmi di fascino che in più hanno il pregio di corsi sempre nuovi e ancor pi aiutare a dimagrire e tonificare i muscoli. Potete anche scordar- trascinanti. È ormai decollata vi scaldamuscoli e scarpe da ginnastica: per immergersi nell’at- mosfera burlesque il training avviene su tacchi a spillo e guêpiè- la nuova filosofia del benessere re. Niente paura però perché, come già detto, una buona dose che vuole il fitness una pratica di spirito è l’essenziale per calarsi alla perfezione nella parte. pi coinvolgente, dinamica, Senza contare che poi le tecniche apprese sono perfette per adatta a tutti e soprattutto ca- vivacizzare la vita di coppia nell’assoluta intimità della camera pace di avvicinare sempre pi da letto. Quindi è il caso di dire che ne vale davvero la pena. persone ai centri ginnici.
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 CINEMAMILANO I XXIIVISTI DA Roberto NepotiUNKNOWN SENZA FEMMINE CONTRO GIANNI E LE DONNE LA VITA FACILE PIRANHA 3D IL GIOIELLINOIDENTITÀ MASCHI Allalba dei 60, Gianni si sen- Mario e Luca sono amici di Lake Victoria, Arizona, è in- Nel turpiloquio dilagante in tvA Berlino per un congresso, il Dopo “Maschi contro femmi- te con la seduttività alla frutta. lunga data, entrambi chirur- vasa da migliaia di studenti come nella realtà, il nostroprof americano Martin Harris ne”, Brizzi ribalta il punto di vi- Ma perché tanti suoi coeta- ghi, poi divisi dallamore per per un weekend di bagni, tempo preserva ipocriti eufe-perde la memoria e manca sta con tre sketch intrecciati nei, e anche peggio, si fanno Ginevra, che è diventata mo- birra e sesso. Ma un terre- mismi: come lespressionepoco anche la pelle. Ma per- con personaggi della punta- lamante? Gianni comincia a glie del primo. Quando Ma- moto ha aperto una falla nel “finanza creativa”, che copreché la moglie non lo ricono- ta precedente. La dottoressa sbirciarsi intorno... Semi-sè- rio, che esercita in una clini- fondo del lago, da cui esco- pastrocchi, furti, rapine lega-sce? Perché un killer di pro- Littizzetto profitta dell’amne- guito di “Pranzo di ferrago- ca di lusso, entra in crisi, rag- no legioni di pesciacci carni- lizzate. Molaioli, regista serio,fessione vuole toglierlo di sia del coniuge per farlo per- sto”: stesso regista, stesso giunge Luca in Africa, dove vori. Alexandre Aja è un fran- racconta con serietà la vicen-mezzo? Perché....? Il thriller fetto. Brilli e Bisio, divorziati, personaggio, più trasversale da anni fa opera umanitaria. cese che ha capito bene le da Parmalat, focalizzando suamnesico ha celebrato i mag- fingono di stare ancora as- allanagrafe luniverso fem- Non che le cose vadano per ragioni del “gore”. Trasferito personaggi identificabili, dalgiori successi con la serie di sieme onde assicurare sere- minile che lo circonda. Resta il meglio, specie quando ar- in America (dove ha diretto padrone Remo Girone alla ni-Jason Bourne. Qui siamo più nità alla madre di lui. Le mogli la vecchia mamma, oppri- riva anche Ginevra. Tentati- anche il remake di “Le colli- pote senza scrupoli, al ragio-dalle parti del repertorio hit- di Ficarra e Picone odiano la mente e (per lo spettatore) vo di commedia amara delo- ne hanno gli occhi”) riprende niere introverso e frustrato,chcockiano, via “Frantic” in fissa dei mariti per i Beatles. simpatica. Simpatico anche il calizzata in cui intuisci buo- a trentanni di distanza i pe- variante dello sperimentatocui a Harrison Ford toccava- La lotta dei sessi era la trac- filmetto, ma come confonde- na volontà; però la scrittura è sci assassini di Joe Dante, gli repertorio di Toni Servillo.no disavventure molto simili. cia narrativa della “sophisti- re questa flebile elegia alla incerta, il confronto tra i per- fa il lifting col 3D e ci regala il Apprezzabile e raro per un ci-Se il film “derivativo” non vi di- cated comedy”, qui di sofisti- rassegnazione con Jacques sonaggi non decolla e lo sce- classico divertimento col- nema italiano fagocitato dal-sturba (questo pesca ovun- cato c’è poco. Una collezio- Tati? In comune, Di Gregorio nario africano stenta a crea- pevole cui è difficile resiste- la commedia; un po sche-que), intrattenimento assicu- ne di luoghi comuni per sfrut- e il grande comico francese re contrasti di valore emble- re. Pieno di citazioni cinefile, matico, però, e non abba-rato. (Colosseo, Ducale, Uci tare la popolarità di comici tv. hanno solo le borse sotto gli Il film “Another Year” matico. (Colosseo, Plinius, a cominciare dallo “Squalo”. stanza arrabbiato. (Anteo,Bicocca, Uci Certosa) (Uci Bicocca, Uci Certosa) occhi. (Centrale) Uci Bicocca, Uci Certosa) (Uci Bicocca, Uci Certosa) Apollo, Eliseo, Uci Bicocca) Il film di Mike LeighIL BUONGIORNO DELMATTINOIncaricata di risollevare lau- EASY GIRL Teen-movie più intelligente della media. La liceale Olive THE FIGHTER Storia vera di Micky Ward, faccia piena di pugni che di- in lingua originale IL DISCORSO DEL RE Salito al trono dInghilterra dopo il fratello, Giorgio VI de- IL GRINTA Per vendicare il padre, la 14enne Mattie assolda uno MANUALE DAMORE 3 Continua la serie iniziata col prototipo del 2005 (mediocre,dience di un programma che fa credere di essersi sbaraz- venterà campione mondiale ve affrontare la minaccia Hi- sceriffo scorbutico e ubria- ma ne parlano già come di un ilm in lingua originale ogni giovedì alnessuno guarda, la produt-trice Rachel deve vederselacon Harrison Ford, giornali-sta vecchia scuola refrattarioal gossip, e con Diane Kea- zata della verginità per sen- tirsi più popolare. E lo diven- ta assai. I maschietti in tem- pesta ormonale si bevono la fandonia e la guardano con Superleggeri. Lo allena il fra- tello Dicky, ex promessa del pugilato convertitosi a crack e teppismo. Alcuni tra i combat- timenti migliori visti in un F Cinema Mexico, con una selezione dei titoli più interessanti della stagione. Oggi tocca all’inglese Another Year, ritratto di tler. Impacciato e balbuzien- te, non si sente allaltezza so- prattutto dovendo emulare in diretta radio le capacità del Fuhrer nel manipolare paro- cone. I Coen possono fare un film per pochi (“A Serious Man”), senza speranze al botteghino, o un western (og- gi impopolarissimo) e incas- “cult”). Il tema del terzo atto, ancora a episodi, è il “colpo di fulmine”: un giovane in carrie- ra, alla vigilia delle nozze, è abbagliato da una scono-ton, conduttrice disposta a occhi diversi (uno la “noleg- boxe-movie: sembra davvero un’apparente felicità familiare di mezz’età le e masse. Lo aiuterà un lo- sare fiumi di dollari. Possono sciuta; un conduttore televisi-tutto (incluso ballare in tutù e gia” per togliersi la fama di di star sul ring a dar e prende- filmato con sensibilità e amarezza da Mike gopedista bizzarro, ma col anche mentire: dicono di ave- vo perde il senno per una tipafare incontri di sumo). Non in gay). E i suoi coetanei della re cazzotti. Il centro dramma- Leigh (Segreti e bugie, Il segreto di Vera talento di un direttore dor- re ignorato la versione con misteriosa (e finisce nei pa-forma come in “Notting Hill”, lega per la castità individua- tico sono i rapporti famigliari; Drake). Tom e Gerri sono una coppia sui ses- chestra. Vincitore dei quat- John Wayne, poi ne rifanno la sticci); un prof. americano aRoger Michell vuol fare la sa- no in lei il massimo dei peri- quelli di Mickey, in particolare, tro Oscar principali, un film gran parte scena-per-scena. Roma con problemi dinfartotira dellassurdo televisivo coli. La satira dei moralisti col fratellastro e la madre. Mi- santa, serena e felice fino all’ostentazione. Il che rischiava di essere in- Una storia di formazione di- sente battere il cuore per unacon gli stessi mezzi della tv. americani resta blanda; ma gliore del solito, Mark Wahl- film li segue lungo le quattro stagioni di un gessato e invece coinvolge: sincantata, ma che “respira” bellona. Molto strombazzatoPiù che energetici, i ritmi so- è carina lidea di parafrasa- berg interpreta bene il cam- anno, con le interferenze che amiche sole e una parabola sulla comuni- come lepica, grondante di per la presenza di De Niro, inno schizzati; Rachel McA- re “La lettera scarlatta” di pione, ma Christian Bale nevrotiche, figli falliti e parenti astiosi porta- cazione (e il superamento candidature (infruttuose) agli trasferta nelle “colonie” comedams sembra aver preso Hawthorne (la ragazza si (Oscar miglior non protagoni- no nel loro ménage quasi perfetto. (s.sp.) dei propri limiti) che comuni- Oscar. (Apollo, Arcobaleno, si usava ai tempi della Hol-manciate di eccitanti. Ford si appunta una grande “A” su- sta) lo batte ai punti. (Anteo, ca emozioni. (Anteo, Apol- Colosseo, Ducale, Gloria, lywood sul Tevere. (Colos-annoia e non lo nasconde. gli abiti) in chiave di “Ameri- Apollo, Arcobaleno, Duca- © RIPRODUZIONE RISERVATA lo, Ducale, Eliseo, Gloria, Orfeo, Plinius, Uci Bicocca, seo, Orfeo, Plinius, Uci Bi-(Apollo, Uci Bicocca) can Pie”. (Uci Bicocca) le, Uci Bicocca, Uci Certosa) Plinius, Uci Bicocca) Uci Certosa) cocca, Uci Certosa)MILANO ORARI SERVIZI MILANO ORARI SERVIZI MILANO ORARI SERVIZI ANTEO SPAZIOCINEMA Via Milazzo, 9 - 02/65.97.732 www.spaziocinema.info ORCHIDEA Via Terraggio, 3 - 02/890.932.42 no IL GRINTA - LA VENDETTA I 19.40 ( 8,20) p 248 BANOTHER YEAR # CINQUANTA 14.40-17.05 ( 5,00) -19.30-21.50 ( 7,50) p 50 A H CHIUSO PER LAVORI p 200 B I di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western di M. Leigh, con J. Broadbent, L. Manville - commedia ODEON - THE SPACE CINEMA Via Santa Radegonda, 8 - 892111 www.thespacecinema.it EASY GIRL L 14.00-16.10-18.20 ( 6,50) -20.30-22.45 ( 8,20) p 179 BTHE FIGHTER I CENTO 14.50-17.10 ( 5,00) -19.30-21.50 ( 7,50) p 100 A I MANUALE D’AMORE 3 Digitale SALA 1 13.20 ( 6,50) -16.20-19.20-22.20 ( 8,50) p 990 A K di W. Gluck, con E. Stone, S. Tucci - commedia di D. O. Russell, con M. Wahlberg, C. Bale - biografico di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commedia IL GIOIELLINO I 14.50-17.15 ( 6,50) -20.00-22.25 ( 8,20) p 179 BIL DISCORSO DEL RE I DUECENTO 15.00-17.20 ( 5,00) -19.40-21.50 ( 7,50) p 200 A K di A. Molaioli, con T. Servillo, R. Girone - drammatico THE FIGHTER I SALA 2 11.45-14.15 ( 6,50) -16.55-19.35-22.10 ( 8,50) p 442 A I di T. Hooper, con C. Firth, G. Pearce - drammatico-storico LA VITA FACILE L 14.45-17.20 ( 6,50) -19.50-22.20 ( 8,20) p 248 B di D. O. Russell, con M. Wahlberg, C. Bale - biografico di L. Pellegrini, con P. Favino, S. Accorsi - drammaticoIL GIOIELLINO I QUATTROCENTO 15.00-17.20 ( 5,00) -19.40-21.50 ( 7,50) p 400 A K AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 3 11.50-14.20 ( 6,50) -16.50-19.20-21.50 ( 8,50) p 216 H di A. Molaioli, con T. Servillo, R. Girone - drammatico UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 14.40-17.15 ( 6,50) -20.00-22.30 ( 8,20) p 303 B di E. Zwick, con A. Hathaway, J. Gyllenhaal - commedia-sentimentale di J. Collet-Serra, con D. Kruger, L. Neeson - drammatico APOLLO SPAZIOCINEMA Galleria De Cristoforis, 3 - 02/78.03.90 www.spaziocinema.info LA VITA FACILE H L SALA 4 12.10-14.45 ( 6,50) -17.20-19.55-22.30 ( 8,50) p 131 PIRANHA 3D I 14.00-16.10-18.20-20.25-22.40 ( 10,50) p 395 BIL DISCORSO DEL RE I SALA GEA 12.40-14.50 ( 5,50) -17.10-19.30-21.50 ( 7,50) p 300 A di L. Pellegrini, con P. Favino, S. Accorsi - drammatico di A. Aja, con E. Shue, A. Scott - horror di T. Hooper, con C. Firth, G. Pearce - drammatico-storico I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D SALA 5 12.40-14.50-17.00 ( 11,00) p 144 A H THE FIGHTER 14.25-17.10 ( 6,50) -20.00-22.35 ( 8,20) p 679 B IIL GIOIELLINO I SALA FEDRA 13.00-15.20 ( 5,50) -17.30-19.40-21.50 ( 7,50) p 200 A di R. Letterman, con J. Black, J. Segel - commedia di D. O. Russell, con M. Wahlberg, C. Bale - biografico di A. Molaioli, con T. Servillo, R. Girone - drammatico SANCTUM 3D SALA 5 19.20-22.05 ( 11,00) p 144 A H 127 ORE, VM14 I 14.40 ( 6,50) p 262 BIL GRINTA - LA VENDETTA I SALA ELETTRA 13.00-15.20 ( 5,50) -17.30-19.40-21.50 ( 7,50) p 150 A di A. Grierson, con R. Roxburgh, A. Parkinson - azione di D. Boyle, con J. Franco, L. Caplan - biografico di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western SONO IL NUMERO QUATTRO 17.05 ( 6,50) -20.10-22.40 ( 8,20) p 262 B PIRANHA 3D I SALA 6 11.50-14.15 ( 6,50) -16.35-19.00-21.15 ( 8,50) p 123 A H127 ORE, VM14 I SALA DAFNE 12.40-14.30 ( 5,50) -16.20-18.10-20.00 ( 7,50) p 130 A di D.J. Caruso, con T. Olyphant, T. Palmer - azione di A. Aja, con E. Shue, A. Scott - horror di D. Boyle, con J. Franco, L. Caplan - biografico UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 7 11.50-14.20-16.55-19.30-22.05 ( 8,50) p 135 HTHE FIGHTER I SALA URANIA 13.00 ( 5,50) -21.50 ( 7,50) p 130 A di D. O. Russell, con M. Wahlberg, C. Bale - biografico di J. Collet-Serra, con D. Kruger, L. Neeson - drammaticoIL BUONGIORNO DEL MATTINO SALA URANIA 15.20 ( 5,50) -17.30 ( 7,50) p 130 A IMMATURI L SALA 8 13.35 ( 6,50) -16.20-19.05-21.50 ( 8,50) p 84 H di R. Michell, con R. McAdams, H. Ford - commedia di P. Genovese, con A. Angiolini, R. Bova - commedia ARCOBALENO FILMCENTER Viale Tunisia, 11 - 199/199.166 www.cinenauta.it FEMMINE CONTRO MASCHI SALA 9 12.50-15.15-17.35-20.00-22.15 ( 6,50) p 114 A H di F. Brizzi, con S. Ficarra, V. Picone - commedia UCI CINEMAS CERTOSA Via Stephenson, 29 - 89.29.60 www.ucicinemas.itIL CIGNO NERO - BLACK SWAN, VM14 # SALA 1 15.00-17.30 ( 4,50) -20.00-22.30 ( 7,50) p 318 A K FEMMINE CONTRO MASCHI 17.20 ( 6,50) -19.50-22.20 ( 8,20) p 167 A K di D. Aronofsky, con M. Kunis, N. Portman - drammatico MANUALE D’AMORE 3 SALA 10 12.20-15.20 ( 6,50) -18.20 ( 8,50) p 108 A H di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commedia di F. Brizzi, con S. Ficarra, V. Picone - commediaIL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 2 15.00-17.30 ( 4,50) -20.00-22.30 ( 7,50) p 108 A I di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western SHELTER - IDENTITÀ PARANORMALI, VM14 L SALA 10 21.20-0.10 ( 8,50) p 108 A H PIRANHA 3D I 18.30-20.30-22.50 ( 10,50) p 167 A KTHE FIGHTER I SALA 3 15.00-17.30 ( 4,50) -20.00-22.30 ( 7,50) p 108 A I di M. Marlind, B. Stein, con J.R. Meyers, J. Moore - horror di A. Aja, con E. Shue, A. Scott - horror di D. O. Russell, con M. Wahlberg, C. Bale - biografico ORFEO MULTISALA Viale Coni Zugna, 50 - 02/89.40.30.39 www.multisalaorfeo.it MANUALE D’AMORE 3 16.45 ( 6,50) -19.40-22.40 ( 8,20) p 281 A K ARIOSTO Via Ariosto, 16 - 02/48.00.39.01 www.cinemaariosto.it MANUALE D’AMORE 3 SALA BLU 14.45 ( 4,50) -17.15-19.50-22.30 ( 7,50) p 290 A L di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commediaHEREAFTER # 15.40-18.20.21.00 ( 6,50) p 253 A I di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commedia I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 17.50 ( 10,50) p 167 A K di C. Eastwood, con M. Damon, C. de France - thriller IL GRINTA - LA VENDETTA I SALA VERDE 15.00 ( 4,50) -17.30-20.00-22.30 ( 7,50) p 290 A L di R. Letterman, con J. Black, J. Segel - commedia di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western IL GRINTA - LA VENDETTA I 20.00-22.30 ( 8,20) p 167 A K IL CIGNO NERO - BLACK SWAN, VM14 # SALA ROSSA 15.10 ( 4,50) -17.35-20.00-22.30 ( 7,50) p 720 A K di D. Aronofsky, con M. Kunis, N. Portman - drammatico di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western PALESTRINA Via Palestrina, 7 - 02/67.02.700 LA VITA FACILE L 17.30 ( 6,50) -20.00-22.30 ( 8,20) p 167 A K CHE BELLA GIORNATA 16.30-18.45-21.00 ( 6,50) p 225 A I di L. Pellegrini, con P. Favino, S. Accorsi - drammatico L ARLECCHINO Via S.Pietro all’Orto, 9 - 02/76.00.12.14 www.ccqm.it di G. Nunziante, con C. Zalone, Caparezza - commedia THE FIGHTER I 17.30 ( 6,50) -20.10-22.50 ( 8,20) p 167 A KIL CIGNO NERO - BLACK SWAN, VM14 # 16.00-18.10 ( 5,50) -20.20-22.30 ( 8,00) p 300 I PLINIUS MULTISALA Viale Abruzzi, 28/30 - 02/29531103 www.multisalaplinius.com di D. O. Russell, con M. Wahlberg, C. Bale - biografico di D. Aronofsky, con M. Kunis, N. Portman - drammatico MANUALE D’AMORE 3 SALA 1 15.00 ( 4,50) -18.00-21.00 ( 7,50) p 438 A K IL CIGNO NERO - BLACK SWAN, VM14 # 17.40 ( 6,50) -20.10-22.40 ( 8,20) p 70 A I CENTRALE Via Torino, 30/32 - 02/87.48.26 www.multisalacentrale.it di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commedia di D. Aronofsky, con M. Kunis, N. Portman - drammaticoLADRI DI CADAVERI I SALA 1 14.30 ( 4,50) -16.30-18.30-20.30-22.30 ( 7,00) p 120 A I IL DISCORSO DEL RE I SALA 2 15.00 ( 4,50) -17.30-20.00-22.30 ( 7,50) p 250 A I UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 17.20 ( 6,50) -19.50-22.20 ( 8,20) p 70 A I di J. Landis, con S. Pegg, A. Serkis - commedia di T. Hooper, con C. Firth, G. Pearce - drammatico-storico di J. Collet-Serra, con D. Kruger, L. Neeson - drammaticoGIANNI E LE DONNE L SALA 2 14.30 ( 4,50) -16.30-18.30-20.30-22.30 ( 7,00) p 90 A I IL CIGNO NERO - BLACK SWAN, VM14 # SALA 3 15.30 ( 4,50) -17.50-20.10-22.30 ( 7,50) p 250 A I di G. Di Gregorio, con G. Di Gregorio, V. Bendoni - commedia di D. Aronofsky, con M. Kunis, N. Portman - drammatico D’ESSAI ORARI SERVIZI COLOSSEO Viale Monte Nero, 84 - 02/59.90.13.61 www.ccqm.it LA VITA FACILE L SALA 4 15.30 ( 4,50) -17.50-20.10-22.30 ( 7,50) p 249 A I AUDITORIUM SAN CARLO Corso Matteotti, 14 - 02/76.02.04.96MANUALE D’AMORE 3 SALA VENEZIA 15.00-17.30 ( 5,50) -20.00-22.30 ( 8,00) p 360 A K di L. Pellegrini, con P. Favino, S. Accorsi - drammatico THE INFORMANT, Cineforum I 15.15-20.30 p 250 I di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commedia IL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 5 15.00 ( 4,50) -17.30-20.00-22.30 ( 7,50) p 141 A I CENTRO CULTURALE FRANCESE Corso Magenta, 63 - 02/4859191UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ p 150 A K di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western LES JOUNRNÉES DU CINÉMA QUÉBECOIS, I SALA CANNES 15.30-17.50 ( 5,50) -20.10-22.30 ( 8,00) di J. Collet-Serra, con D. Kruger, L. Neeson - drammatico AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 6 15.30 ( 4,50) -20.10 ( 7,50) p 74 A H 8° EDIZIONE p 100IL GRINTA - LA VENDETTA p 170 A K di E. Zwick, con A. Hathaway, J. Gyllenhaal - commedia-sentimentale I SALA BERLINO 15.30-17.50 ( 5,50) -20.10-22.30 ( 8,00) GNOMO MILANO CINEMA Via Lanzone, 30 - 02/80.41.25 di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western 127 ORE, VM14 I SALA 6 17.50-22.30 ( 7,50) p 74 A H di D. Boyle, con J. Franco, L. Caplan - biografico SGUARDI ALTROVE FILM FESTIVALLA VITA FACILE L SALA SUNDANCE 15.30-17.50 ( 5,50) -20.10-22.30 ( 8,00) p 160 A K XVIII EDIZIONE, Film Festival a regia femminile 18.00 di L. Pellegrini, con P. Favino, S. Accorsi - drammatico UCI CINEMAS BICOCCA Viale Sarca, 336 - 892.960 www.ucicinemas.it IL DISCORSO DEL RE 14.10-16.50 ( 6,50) -19.35-22.15 ( 8,20) p 264 B INSTITUTO CERVANTES Via Dante, 12 - 02/72.02.34.50 http://milan.cervantes.esQUALUNQUEMENTE L SALA LOCARNO 15.00-16.55 ( 5,50) -18.50-20.45-22.40 ( 8,00) p 60 A H I di G. Manfredonia, con A. Albanese - commedia di T. Hooper, con C. Firth, G. Pearce - drammatico-storico RIPOSO DUCALE Piazza Napoli, 27 - 199/199.166 www.cinenauta.it CINEMA DI ZONA ORARI SERVIZIIL DISCORSO DEL RE I SALA 1 15.00-17.30 ( 4,50) -20.00-22.30 ( 7,50) p 350 A K AUDITORIUM DON BOSCO Via M. Gioia, 48 - 02/67.07.17.72 di T. Hooper, con C. Firth, G. Pearce - drammatico-storico CINEFORUM 21.00 p 680 KTHE FIGHTER I SALA 2 15.00-17.30 ( 4,50) -20.00-22.30 ( 7,50) p 125 A I AUDITORIUM SAN FEDELE Via Hoepli, 3/b - 02/86.35.22.31 di D. O. Russell, con M. Wahlberg, C. Bale - biografico MANUALE D’AMORE 3 14.00-17.00 ( 6,50) -20.00-22.45 ( 8,20) p 679 B POST MORTEM 15.15-20.45 ( 7,00) p 500 B KUNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 3 15.00-17.30 ( 4,50) -20.00-22.30 ( 7,50) p 115 A I di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commedia di J. Collet-Serra, con D. Kruger, L. Neeson - drammatico GREGORIANUM Via Settala, 27 - 02/29.52.90.38 I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 15.10-17.30 ( 10,50) p 395 BIL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 4 15.00-17.30 ( 4,50) -20.00 ( 7,50) p 115 A I di R. Letterman, con J. Black, J. Segel - commedia RIPOSO p 214 B di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western ORIONE Via Fezzan (angolo viale C. da Forlì, 1) - 02/42.94.437 www.ccorione.it SANCTUM 3D 20.00-22.30 ( 10,50) p 395 BAMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 4 22.30 ( 7,50) p 115 A I di A. Grierson, con R. Roxburgh, A. Parkinson - azione RIPOSO di E. Zwick, con A. Hathaway, J. Gyllenhaal - commedia-sentimentale AMORE E ALTRI RIMEDI L 15.20-18.20 ( 6,50) -21.20 ( 8,20) p 303 B ORIZZONTE Piazza Damiano Chiesa, 7 - 02/33.60.31.33 www.cinemaorizzonte.it ELISEO MULTISALA Via Torino, 64 - 02/72.00.82.19 www.ccqm.it di E. Zwick, con A. Hathaway, J. Gyllenhaal - commedia-sentimentale RIPOSO p 238 HUN GELIDO INVERNO I SALA KUBRICK 15.30-17.50 ( 5,50) -20.20-22.30 ( 8,00) p 148 A K FEMMINE CONTRO MASCHI 15.15-17.45 ( 6,50) -20.15 ( 8,20) p 248 B OSCAR Via Lattanzio, 58 - 02/89.07.24.44 di D. Granik, con J. Lawrence, J. Hawkes - drammatico di F. Brizzi, con S. Ficarra, V. Picone - commedia RIPOSO p 336 KIL GIOIELLINO I SALA OLMI 15.30-17.50 ( 5,50) -20.15-22.30 ( 8,00) p 149 A K SHELTER - IDENTITÀ PARANORMALI, VM14 L 22.30 ( 8,20) p 248 B OSOPPO Via Osoppo, 2 - 02/40.07.13.25 di A. Molaioli, con T. Servillo, R. Girone - drammatico di M. Marlind, B. Stein, con J.R. Meyers, J. Moore - horrorIL DISCORSO DEL RE I SALA SCORSESE 15.15-17.40 ( 5,50) -20.00-22.30 ( 8,00) p 149 A K RIPOSO p 320 B UNA CELLA IN DUE 14.00-16.10-18.20 ( 6,50) -20.30-22.40 ( 8,20) p 179 B di T. Hooper, con C. Firth, G. Pearce - drammatico-storico di N. Barnaba, con E. Salvi, M. Battista - commedia ROSETUM Via Pisanello, 1 - 02/48.70.72.03LA VERSIONE DI BARNEY I SALA TRUFFAUT 15.00-17.30 ( 5,50) -20.00-22.30 ( 8,00) p 149 A K IMMATURI L 14.50-17.35 ( 6,50) -20.05-22.40 ( 8,20) p 179 B EN ATTENDANT LES HOMMES 20.30 ( 5,00) p 400 B K di R. J. Lewis, con P. Giamatti, R. Lefevre - commedia di P. Genovese, con A. Angiolini, R. Bova - commedia S.M. BELTRADE Via Oxilia, 10 - 02/26.82.05.92 GLORIA MULTISALA Corso Vercelli, 18 - 02.48.00.89.08 www.multisalagloria.it IL BUONGIORNO DEL MATTINO 15.00-17.20 ( 6,50) -19.50-22.20 ( 8,20) p 248 B RIPOSO p 200IL GRINTA - LA VENDETTA I 15.30 ( 4,50) -17.50-20.10-22.30 ( 7,50) p 329 A L di R. Michell, con R. McAdams, H. Ford - commedia SALA WAGNER Piazza Wagner, 2 - 02/473723 di J. Coen, E. Coen, con J. Bridges, M. Damon - western AMORE E ALTRI RIMEDI L 14.25-17.10 ( 6,50) -19.50-22.30 ( 8,20) p 267 B RIPOSO p 207 B HIL DISCORSO DEL RE I 15.10 ( 4,50) -17.30-20.15-22.30 ( 7,50) p 316 A L di E. Zwick, con A. Hathaway, J. Gyllenhaal - commedia-sentimentale di T. Hooper, con C. Firth, G. Pearce - drammatico-storico IL CIGNO NERO - BLACK SWAN, VM14 # 14.50-17.25 ( 6,50) -20.00-22.35 ( 8,20) p 267 B ARTE E CULTURA ORARI SERVIZI MEXICO Via Savona, 57 - 02/48.95.18.02 www.cinemamexico.it di D. Aronofsky, con M. Kunis, N. Portman - drammatico SPAZIO OBERDAN CINETECA ITALIANA Viale Vittorio Veneto 2 - 02/77.40.63.00 www.cinetecamilano.itANOTHER YEAR, Sound eEe Motion Pictures # 12.40-15.00 ( 4,50) -17.30-20.00-22.20 ( 6,50) p 286 A K MANUALE D’AMORE 3 16.25 ( 6,50) -22.10 ( 8,20) p 248 B SGUARDI ALTROVE FILM FESTIVAL di M. Leigh, con J. Broadbent, L. Manville - commedia di G. Veronesi, con M. Bellucci, R. De Niro - commedia XVIII EDIZIONE p 193 B H
    • GIOVEDI 10 MARZO 2011 CINEMA H SCHERMO PICCOLO I SCHERMO MEDIO L SCHERMO GRANDE K SCHERMO SUPER A ACCESSO DA NON PERDERE # DA VEDERE I SI PUÒ VEDERE LMILANO I XXIIIIN PROVINCIA ORARI IN PROVINCIA ORARI BERGAMO ORARI CREMONA ORARI DUSE Via M. d’Agrate, 41 - 039/60.58.694 AGRATE BRIANZA LE GIRAFFE MULTISALA Via Brasile - 02/91.08.42.50 PADERNO DUGNANO MULTISALA IL BORGO S.s. 498 Soncinese - 0363/903816 ROMANO DI LOMBARDIA MULTISALA PORTA NOVA Via Indipendenza - 0373/218411 CREMATAMARA DREWE - TRADIMENTI ALL’INGLESE I 21.00 IL DISCORSO DEL RE I SALA 9 20.00-22.30 MANUALE D’AMORE 3 SALA 1 20.30-22.45 BIUTIFUL L SALA 1 21.00 NUOVO Via S. Gregorio, 25 - 039/60.12.493 ARCORE FEMMINE CONTRO MASCHI SALA 10 18.40-21.15 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 2 20.30-22.40 THE FIGHTER I SALA 2 20.15-22.40CHE BELLA GIORNATA L 21.00 EASY GIRL L SALA 11 19.15-21.20 LA VITA FACILE L SALA 3 20.30-22.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 3 20.10-22.20 CINEMA ARESE Via Caduti, 75 - 02/93.80.390 ARESE UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 12 19.20-21.30 THE FIGHTER I SALA 4 20.30-22.40 LA VITA FACILE L SALA 4 20.20LA DONNA DELLA MIA VITA L 21.15 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # LE GIRAFFE 17.50-20.20-22.40 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 5 20.30 IL DISCORSO DEL RE I SALA 4 22.40 DE SICA Via D.Sturzo, 2 - 02/55.30.00.86 AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 5 22.30 MANUALE D’AMORE 3 SALA 5 20.15-22.40 UCI CINEMAS MILANOFIORI Viale Milano Fiori - 892.960 ASSAGO PESCHIERA BORROMEOIL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 17.30-20.00-22.25 RIPOSO ARISTON MULTISALA Viale Montegrappa - 0363/41.95.03 TREVIGLIO LECCO ORARIPIRANHA 3D I 17.10-19.50-22.30 UCI CINEMAS PIOLTELLO Via S. Francesco, 33 - 89.29.60 PIOLTELLO IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 1 19.50-22.20 MIGNON Viale Costituzione, 27 - 0341/36.63.31UNA CELLA IN DUE 17.40-20.10-22.35 UNA CELLA IN DUE 18.20-20.30-22.40 IL DISCORSO DEL RE,V.O. I SALA 1 21.00 MANUALE D’AMORE 3 20.00-22.30LA VITA FACILE L 17.15-20.00-22.30 IMMATURI L 17.10-20.00-22.25 AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 2 20.10 NUOVO Viale Costituzione, 27 - 0341/36.63.31THE FIGHTER I 17.10-19.50-22.25 PIRANHA 3D I 18.10-20.15-22.25 PIRANHA 3D I SALA 3 20.20-22.30 STANNO TUTTI BENE, Cineforum 21.15UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 17.00-19.40-22.15 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 17.15-19.50-22.20 MANUALE D’AMORE 3 SALA 4 19.50-22.20 PALLADIUM Via Fiumicella, 12 - 0341/36.15.33I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 17.40 I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 17.30 LA VITA FACILE L SALA 5 20.10-22.30 RIPOSOFEMMINE CONTRO MASCHI 20.00 FEMMINE CONTRO MASCHI 20.15 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 6 22.30IL GRINTA - LA VENDETTA I 22.30 IL GRINTA - LA VENDETTA I 22.45 BRESCIA ORARI LODI ORARIAMORE E ALTRI RIMEDI L 17.15-19.50-22.20 LA VITA FACILE L 17.05-19.35-22.10 DEL VIALE Viale Rimembranze, 10 - 0371/42.60.28 METROPOL Via G. Galilei, 56 - 030/30.58.28MANUALE D’AMORE 3 18.15-21.15 THE FIGHTER I 17.10-19.45-22.20 RIPOSO IL GIOIELLINO I 21.15MANUALE D’AMORE 3 16.55-19.50-22.45 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 17.10-19.40-22.15 FANFULLA Viale Pavia, 4 - 0371/30.740 MORETTO Via S. Alessandro - 030/48.383 URLO 16.00-21.15 ARCADIA BELLINZAGO LOMBARDO Str. Padana Superiore, 154 - loc. Villa Fornaci MANUALE D’AMORE 3 17.00-22.15 IN UN MONDO MIGLIORE 21.15 I I MODERNO MULTISALA Corso Adda, 97 - 0371/42.00.17 C.C. La Corte Lombarda - 02 95416444/5 BELLINZAGO LOMBARDO SONO IL NUMERO QUATTRO 19.50 MULTISALA WIZ V.le Italia ang. Via F.lli Ugoni c/o C. Comm. Freccia Rossa - 030/2889211I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER SALA 1 17.20 AMORE E ALTRI RIMEDI L 17.10-19.45-22.25 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 21.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 1 14.50-17.10-19.25-21.40 MANUALE D’AMORE 3 21.15 MANUALE D’AMORE 3 SALA 2 14.25-16.50-19.15-21.40 CINEMA TEATRO COMUNALE Piazza del Popolo, 15 - 0377/91.90.24 IL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 3 14.40-17.00-19.15-21.30 CASALPUSTERLENGO PARTO COL FOLLE I SALA 4 15.30 RIPOSO FEMMINE CONTRO MASCHI SALA 4 17.30 CINELANDIA MULTIPLEX PIEVE SS. n. 235 - 0371/23.70.12 PIEVE FISSIRAGA LADRI DI CADAVERI I SALA 4 19.35-21.30 MANUALE D’AMORE 3 20.00-22.40AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 1 20.10-22.35 MANUALE D’AMORE 3 19.40-22.40 LA VITA FACILE L SALA 5 14.50-17.10-19.25-21.40 LA VITA FACILE L 20.10-22.35IL DISCORSO DEL RE I SALA 2 17.25-20.00 MANUALE D’AMORE 3 18.30-21.30 UN ALTRO MONDO L SALA 6 14.45-17.00-19.15-21.30L’ORSO YOGHI SALA 3 17.00 EASY GIRL 18.20-20.30-22.45 PIRANHA 3D I 20.30-22.45 L NUOVO EDEN Via Nino Bixio 9 - 030/83.79.40.4 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 20.15-22.40UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 3 20.20-22.40 IL BUONGIORNO DEL MATTINO 17.25-20.00-22.30 INTO PARADISO L 21.00 THE FIGHTER 20.00-22.40MANUALE D’AMORE 3 SALA 4 17.10-19.50-21.00-22.30 AGORA’ P.zza XXI Luglio, 29 - 02/94.97.50.21 I ROBECCO SUL NAVIGLIO OZ IL REGNO DEL CINEMA Via Sorbanella, 12 - 030/35.07.911 IL DISCORSO DEL RE 20.10-22.40 ITHE FIGHTER I SALA 5 17.40-20.10-22.40 RIPOSO THE FIGHTER I 15.25-17.50-20.15-22.40PIRANHA 3D I SALA 6 17.30-20.15-22.20 FELLINI V.le Lombardia, 53 - 02/57.50.19.23 ROZZANO IL DISCORSO DEL RE I 15.30-17.50-20.20-22.40 MANTOVA ORARIIL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 7 17.15-20.00-22.20 RIPOSO PIRANHA 3D I 14.50-16.45-18.40-20.35-22.30 ARISTON Via Principe Amedeo, 20 - 0376/32.81.39LA VITA FACILE L SALA 8 17.20-20.05-22.25 THE SPACE CINEMA ROZZANO Via Eugenio Curiel - 892.111 ROZZANO EASY GIRL L 14.50-16.45-18.40-20.35 SALA RISERVATAFEMMINE CONTRO MASCHI SALA 9 17.50 PIRANHA 3D SHELTER - IDENTITÀ PARANORMALI,VM14 L 22.30 MANUALE D’AMORE 3 20.00-22.30 I SALA 1 14.10-16.15-18.20-20.25-22.30127 ORE,VM14 I SALA 9 22.30 MANUALE D’AMORE 3 15.25-16.40-17.50-19.00 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 20.15-22.30 AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 2 14.40-17.15-19.50-22.25IL GIOIELLINO I SALA 10 17.30-20.20 I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D SALA 3 15.00-17.10 MANUALE D’AMORE 3 20.15-21.40-22.40 CARBONE P.zza Don Leoni, 18 - 0376/36.98.60IL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 10 22.35 SONO IL NUMERO QUATTRO SALA 3 19.30 127 ORE,VM14 I 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30 RIPOSO SPLENDOR P.zza S. Martino, 5 - 02/35.02.379 BOLLATE 127 ORE,VM14 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 15.30-17.45-20.15-22.30 CINECITY MULTIPLEX Piazzale C. Beccaria, 5 - 0376/34.07.40 I SALA 3 22.10 AMORE E ALTRI RIMEDI 15.30-17.45-20.25-22.40CONCERTO, JAZZ 21.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 L THE FIGHTER I 20.00-22.30 # SALA 4 15.00-17.30-20.00-22.30 I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 14.20-16.10 MANUALE D’AMORE 3 20.00-22.30 AUDITORIUM Via Battisti, 14 - 02/35.13.15.3 BOLLATE - CASCINA DEL SOLE LA VITA FACILE L SALA 5 15.00-17.30-20.00-22.30RIPOSO SONO IL NUMERO QUATTRO 14.30-18.00 LA VITA FACILE L 20.10-22.30 FEMMINE CONTRO MASCHI SALA 6 14.30-17.00-19.30-22.00 IL RITO 21.30 UNA CELLA IN DUE 20.30 S. GIUSEPPE Via Isimbardi, 30 - 02/66.50.24.94 BRESSO IL BUONGIORNO DEL MATTINO SALA 7 14.30-17.00-19.30-22.00 IL GRINTA - LA VENDETTA 20.00-22.40 PICCOLO CINEMA PARADISO Via F. Lana, 15 - 030/28.00.10 ISEGRETI DI FAMIGLIA I 21.00 MANUALE D’AMORE 3 SALA 8 16.00-19.00-22.00 AMORE E ALTRI RIMEDI 20.10-22.40 CORTOMETRAGGI DEGLI ANNI ‘90 20.30 L S. GIUSEPPE Via Italia, 68 - 039/87.01.81 BRUGHERIO EASY GIRL L SALA 9 14.05-16.15-18.25-20.35-22.45 SOCIALE Via Cavallotti, 20 - 030/41.140 FEMMINE CONTRO MASCHI 20.20DONNE SENZA UOMINI I 15.00-21.00 SANCTUM 3D SALA 10 14.45-17.20-19.55-22.30 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ 22.30 IL DISCORSO DEL RE I 21.15 I THE SPACE CINEMA - CERRO MAGGIORE UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 11 14.30-17.10-19.45-22.20 GEMINI Via Palazzolo - 030/74.60.530 CAPRIOLO 127 ORE,VM14 I 22.40 Autostrada A8 - Uscita Legnano - 892.111 CERRO MAGGIORE MANUALE D’AMORE 3 SALA 12 15.30-18.30-21.30 MIGNON Via Benzoni, 22 - 0376/36.62.33 IMMATURI, cineforum `eur` . 3,50 L 21.15MANUALE D’AMORE 3 18.30-21.30 THE FIGHTER I SALA 13 14.20-17.10-20.00-22.40 LA VITA FACILE 20.15-22.30 IL GIOIELLINO I 21.15 LIMMATURI L 16.25-19.00-21.35 MULTISALA TROISI Piazza Generale Dalla Chiesa - 02/55.60.42.25 TAMARA DREWE - TRADIMENTI ALL’INGLESE, STARPLEX Via G. Montanelli, 31 - 0376/344320 CURTATONEI FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 16.30-18.40 SAN DONATO MILANESE cineforum I 21.15 MANUALE D’AMORE 3 SALA 1 20.00-22.25IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 21.00 RIPOSO SALA 1 MULTIPLEX NEXUS Via Roma, 78 - 030/986060 CORTEFRANCA LA VITA FACILE L SALA 2 20.40-22.35MANUALE D’AMORE 3 16.15-19.00 RIPOSO SALA 2 THE FIGHTER I SALA 1 21.00 THE FIGHTER I SALA 3 20.15-22.30SHELTER - IDENTITÀ PARANORMALI,VM14 L 21.45 ARISTON via Matteotti, 42 - 02/98.46.496 SAN GIULIANO LA VITA FACILE L SALA 2 20.30 PIRANHA I SALA 4 20.30-22.20AMORE E ALTRI RIMEDI L 16.30-19.05-21.40 POTICHE - LA BELLA STATUINA L 16.00-21.15 PIRANHA 3D I SALA 3 21.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 5 20.05-22.10SANCTUM 3D 16.25-18.55-21.25 SANFELICINEMA C. Commerciale San Felice - 02/7530019 SEGRATE MANUALE D’AMORE 3, IN DIGITALE 2D SALA 4 20.50 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 6 20.35-22.45PIRANHA 3D I 16.55-19.10-21.25 ANOTHER YEAR # 21.15 AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 5 20.40 IL DISCORSO DEL RE I SALA 7 20.10-22.20LA VITA FACILE L 16.50-19.20-21.50 ROMA Via Umberto I, 14 - 0362/23.13.85 SEREGNO IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 6 21.10 CAPITOL MULTISALA Via Roma, 18 - 0386/96.03.75 SERMIDEFEMMINE CONTRO MASCHI 16.25-18.50-21.15 LA DONNA CHE CANTA, IL DISCORSO DEL RE I SALA 7 20.20 SERAPHINE L 21.15THE FIGHTER 16.35-19.15-22.00 IL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 8 21.20 RIPOSO I Il Giro del Mondo con 15 film I 21.30UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 16.15-18.45-21.20 S. ROCCO Via Cavour, 83 - 0362/23.05.55 SEREGNO MULTISALA GARDEN MULTIVISION Piazza Medaglie d’Oro, 2 - 0364/52.91.01 PAVIA ORARI CRISTALLO Via Pogliani, 7/a - 02/45.80.242 CESANO BOSCONE SPETTACOLO, DARFO BOARIO MULTISALA CORALLO-RITZ Via Bossolaro, 15 - 0382/53.92.24IL DISCORSO DEL RE I 16.00-21.15 Famm, fumm, frecc con i Legnanesi 21.00 PIRANHA 3D I 20.00-22.30 CINEFORUM 20.15-22.30 EXCELSIOR Via S.Carlo, 20 - 0362/54.10.28 CESANO MADERNO RONDINELLA Viale Matteotti, 425 - 02/22.47.81.83 SESTO SAN GIOVANNI MANUALE D’AMORE 3 20.00-22.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 20.15-22.30RIPOSO MAMMUTH, Cinefestival Rondinella 21.15 IL DISCORSO DEL RE I 20.00-22.30 POLITEAMA C.so Cavour, 18/20 - 0382/53.03.43 L MARCONI Via Libertà, 108 - 02/66.01.55.60 CINISELLO BALSAMO SKYLINE MULTIPLEX Via Milanese c/o Centro Sarca - 02/248.605.47 THE FIGHTER I 20.00-22.30 RIPOSORIPOSO MULTIPLEX PORTE FRANCHE Via Rovato, 44 - 030/77.17.644 ERBUSCO THE SPACE CINEMA MONTEBELLO D.B. Via Mirabella, 6 SESTO SAN GIOVANNI PAX Via Fiume, 19 - 02/66.00.102 CINISELLO BALSAMO IL DISCORSO DEL RE I 17.10-22.10 MONTEBELLO DELLA BATTAGLIA IL GRINTA - LA VENDETTA I ANDROMEDA 15.05 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 19.50INCONTRERAI L’UOMO DEI TUOI SOGNI, 127 ORE,VM14 # THE FIGHTER I 17.20-20.00-22.40 I ANDROMEDA 17.30 MANUALE D’AMORE 3 17.20-19.50-22.20giovedi d`essai 21.15 FEMMINE CONTRO MASCHI 17.50-20.10-22.30 L AMORE E ALTRI RIMEDI L ANDROMEDA 20.10-22.30 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 17.30-22.20 CINETEATRO DI VIA VOLTA Via Volta - 02/25.30.82.92 COLOGNO MONZESE L’ORSO YOGHI CASSIOPEA 15.00-17.00 LA VITA FACILE L 17.40-20.10-22.40 AMORE E ALTRI RIMEDI L 20.00 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 17.35-20.05-22.35WE WANT SEX I 21.15 IL DISCORSO DEL RE I SALA CASSIOPEA 19.40-22.20 LA VITA FACILE 17.20-20.00-22.10 L AMORE E ALTRI RIMEDI L 17.30-20.00-22.30 S. LUIGI Via De Giorgi, 56 - 039/60.40.948 CONCOREZZO IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # ANTARES 15.10-17.30-20.00-22.15 PIRANHA 3D 17.40 I PIRANHA 3D I 16.15-18.20-20.30-22.45RIPOSO LA VITA FACILE L POLARIS 15.10-17.20-20.20-22.300 THE FIGHTER I 17.50-20.10-22.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 15.15-17.45-20.15-22.45 AUDITORIUM COMUNALE LA FILANDA Piazza Liberta` - 02-93.26.32.49CORNAREDO MANUALE D’AMORE 3, DGT VEGA 16.00-20.00-21.45-22.30 MULTISALA KING Via Fornace dei Gorghi - 030/9913670 LONATO MANUALE D’AMORE 3 16.15-19.00-21.45SPETTACOLO, SYNPHONIA 21.00 PIRANHA 3D I ALFA 15.00-17.00-19.00-21.00-22.50 PRECIOUS SALA 1 21.15 MANUALE D’AMORE 3 17.25-20.05-22.45 L SALA ARGENTIA Via Matteotti, 30 - 02/95.30.06.16 GORGONZOLA IL BUONGIORNO DEL MATTINO ORION 15.15-17.35-20.10-22.25 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 2 20.30-22.45 MULTISALA MOVIE PLANET Strada Prov.le per la Cattanea 106 - 0384/296728THE SOCIAL NETWORK, con dibattito # 16.30 I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER ALDEBARAN 15.15-17.20 THE FIGHTER I SALA 3 20.00-22.35 PARONATHE SOCIAL NETWORK # 21.00 FEMMINE CONTRO MASCHI ALDEBARAN 20.00 LA VITA FACILE L SALA 4 20.10-22.30 THE FIGHTER I SALA 1 21.30 NUOVO CINEMA TEATRO GIGLIO Via Brambilla, 1 - 02/95.31.11.86 INZAGO UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I ALDEBARAN 22.30 MANUALE D’AMORE 3 SALA 5 20.15-22.40 MANUALE D’AMORE 3 SALA 2 21.30RIPOSO THE FIGHTER, DGT I SIRIO 15.10-17.40-20.10-22.35 MULTISALA STARPLEX ORZINUOVI Via Lombardia 26/28 - 030/94.36.05ORZINUOVI LA VITA FACILE L SALA 3 21.30 GALLERIA P.zza S. Magno - 0331/54.78.65 LEGNANO AUDITORIUM Via Grandi, 4 - 02/32.82.992 SETTIMO MILANESE LA VITA FACILE L SALA 1 20.25-22.25 AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 4 21.30IL RICCIO I 21.00 PRECIOUS, Giovedi` d`essai L 21.15 IL DISCORSO DEL RE I SALA 2 20.15-22.35 PIRANHA 3D I SALA 5 21.30 SALA RATTI C.so Magenta, 9 - 0331/54.62.91 LEGNANO MULTISALA POLITEAMA Via Galimberti, 16 - 0362/540692 SEVESO 127 ORE,VM14 I SALA 3 20.30-22.25 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 6 21.30CINEFORUM RIPOSO SALA ACQUA IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 4 20.20-22.25 IL DISCORSO DEL RE I SALA 7 21.30 CINEMA S. ANGELO Via Garibaldi, 47 - 333/7371230 LENTATE SUL SEVESO RIPOSO SALA ARIA THE FIGHTER I SALA 5 20.15-22.35 SONDRIO ORARIRIPOSO THE SPACE CINEMA TORRIBIANCHE Via Torri Bianche, 16 - 892.111 VIMERCATE PIRANHA 3D I SALA 6 20.20-22.20 MANUALE D’AMORE 3 SALA 7 20.10-22.35 EXCELSIOR Via C. Battisti - 0342/21.53.68 UCI CINEMAS LISSONE Via Madre Teresa - 892.960 LISSONE MANUALE D’AMORE 3 16.30-19.15-22.00 IN UN MONDO MIGLIORE 21.00 ILA VITA FACILE L 17.10-19.55-22.20 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ UNA CELLA IN DUE I 16.30-19.00-21.30 17.50-20.05-22.15 COMO ORARI STARPLEX Via Vanoni, angolo Via Tanale - 0342/214709FEMMINE CONTRO MASCHI 17.40-20.00-22.25 ASTRA Viale Giulio Cesare, 3 - 031/261234 MANUALE D’AMORE 3 SALA 1 20.00-22.25 17.40-20.20-22.25 IMMATURI L 16.25-18.50-21.20 21.00EASY GIRL L IL GIOIELLINO I THE FIGHTER I SALA 2 20.00-22.15PIRANHA 3D 18.30-20.30-22.30 AMORE E ALTRI RIMEDI L 17.05-19.35-22.05 ITHE FIGHTER 17.20-20.00-22.30 LA VITA FACILE L 16.55-19.20-21.40 IMANUALE D’AMORE 3 17.00-19.50-22.40 FEMMINE CONTRO MASCHI 17.20-19.35-21.50I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 17.20 THE FIGHTER I 16.35-19.10-21.45MANUALE D’AMORE 3 19.20-22.10 I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 18.00-20.10-22.10UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ 17.45-22.35 SANCTUM 3D 17.00-19.30-21.55 I CINELANDIA MULTISALA CANTÙ 2000 Corso Europa, 23 - 031/710039 CANTÙ LA VITA FACILE L SALA 3 20.30-22.20SONO IL NUMERO QUATTRO 20.10 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 16.45-19.10-21.35 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 4 20.05UNA CELLA IN DUE 18.05-20.10-22.15 EASY GIRL L 17.50-22.20 LA VITA FACILE L SALA 1 20.15-22.40 IL DISCORSO DEL RE I SALA 4 22.15IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 17.00-19.50-22.10 IL GRINTA - LA VENDETTA I 19.55 THE FIGHTER I SALA 2 20.10-22.40 #AMORE E ALTRI RIMEDI L 17.30-20.00-22.30 IL BUONGIORNO DEL MATTINO 16.40-19.05-21.25 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 3 20.20-22.40 VARESE ORARI CINEMATEATRO NUOVO Via S. Martino, 19 - 02/97.29.13.37 MAGENTA IL GIOIELLINO I 17.25-19.50-22.15 MULTISALA IMPERO Via Bernasconi, 13 - 0332/28.40.04 UCI CINEMAS COMO Via Varesina - 89.29.60 MONTANO LUCINOUNA VITA TRANQUILLA I 21.15 PIRANHA 3D I 18.10-20.20-22.25 IL GIOIELLINO I MARTE 17.30-19.55-22.20 MANUALE D’AMORE 3, Megatheatre 17.55-20.40 IMMATURI L 17.40-20.10-22.40 FEMMINE CONTRO MASCHI MERCURIO 17.40 ARCADIA MULTIPLEX Via M. della Libertà - 02/95.41.64.44 MELZO CINEMA TEATRO TRESARTES Piazza Italia, 5 - 02/90.11.93.52 VITTUONE I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 17.30 PIRANHA 3D I MERCURIO 20.10-22.30MANUALE D’AMORE 3 19.50-22.20UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ 22.30 RIPOSO UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 19.55 THE FIGHTER I NETTUNO 17.30-20.00-22.30 I IL GRINTA - LA VENDETTA I PLUTONE 17.30-20.00-22.30THE FIGHTER I 20.20-22.40 BERGAMO ORARI IL GRINTA - LA VENDETTA I 22.35 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SATURNO 17.30-19.50-22.15AMERICAN BEAUTY,VM14 I 21.00 ALBA BLOB HOUSE Via Biava, 4 - 035/57.60.80 THE FIGHTER I 17.20-20.00-22.40IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 20.00-22.10 LA VITA FACILE L TERRA 17.45-20.05-22.30 # IL GRINTA - LA VENDETTA I 21.00 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 17.20-19.50-22.20 127 ORE,VM14 I URANO 17.50-20.10-22.30IL DISCORSO DEL RE I 20.10 CONCA VERDE Via Mattioli, 1 - Loc. Longuelo - 035/25.13.39 MANUALE D’AMORE 3 18.30-21.30 AMORE E ALTRI RIMEDI L VENERE 17.25-19.50 CINEMA TEATRO TRIVULZIO Piazza Risorgimento 19 - 02/92278742 MELZO IN UN MONDO MIGLIORE I 21.00 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I VENERE 22.20RIPOSO MANUALE D’AMORE 3 17.10-19.55-22.40 LO ZIO BOONMEE CHE SI RICORDA NUOVO Via dei Mille, 39 - 0332/23.73.25 BLOOM Via Curiel, 39 - 039/62.38.53 MEZZAGO 21.00 AMORE E ALTRI RIMEDI L 17.20-19.50-22.20 LE VITE PRECEDENTI # IL DISCORSO DEL RE I 18.00AMERICAN LIFE # 20.30 DEL BORGO Piazza S. Anna, 51 - 035/270.760 EASY GIRL L 17.40-20.10-22.30 SENSO, Cinema e Risorgimento 20.45 MULTISALA CAPITOL SPAZIOCINEMA Via A. Pennati, 10 - 039/32.42.72 MONZA UOMINI DI DIO # 21.00 PIRANHA 3D I 17.40-20.15-22.30 SOCIALE P.zza Plebiscito, 1 - 0331/63.29.12 BUSTO ARSIZIOIL GIOIELLINO I 21.15 MULTISALA SAN MARCO P.le Repubblica, 2 - 035/24.04.16 LA VITA FACILE 17.20-19.50-22.20 SALA RISERVATA LIL DISCORSO DEL RE I 21.15 LA VITA FACILE L SALA 1 20.15-22.30 CINELANDIA MULTIPLEX GALLARATE Viale Lombardia, 51 - 0331/26.80.17 FEMMINE CONTRO MASCHI 17.30-20.00-22.20 MULTISALA METROPOL SPAZIOCINEMA Via Cavallotti, 124 - 039/74.01.28 MONZA MANUALE D’AMORE 3 SALA 2 20.00-22.30 GALLARATEMANUALE D’AMORE 3 20.10-22.30 STUDIO CAPITOL Via Tasso, 41 - 035/24.83.30 CREMONA ORARI IL DISCORSO DEL RE I 20.00-22.35IL GRINTA - LA VENDETTA I 20.10-22.30 IL GIOIELLINO I SALA 1 20.15-22.30 127 ORE,VM14 20.20-22.40 CINEMA CHAPLIN Via Antiche Fornaci, 58 - 0372/453005 ITHE FIGHTER I 20.15-22.30 IL DISCORSO DEL RE I SALA 2 20.00-22.30 MANUALE D’AMORE 3 20.00-22.40 MULTISALA TEODOLINDA SPAZIOCINEMA Via Cortelonga, 4 - 039/32.37.88MONZA IL GIOIELLINO I 21.15 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 3 20.15-22.30 LA VITA FACILE L 20.10-22.35RIPOSO CINESTAR MULTIPLEX CORTENUOVA Via Trieste, 15 CORTENUOVA FILO P.zza Filodrammatici, 1 - 0372/41.12.52 PIRANHA 3D I 20.30-22.40RIPOSO 127 ORE,VM14 I SALA 1 20.30-22.25 SPETTACOLO, THE FIGHTER I 20.10-22.45 NUOVO Via Cascina del Sole, 26 - 02/35.41.641 NOVATE MILANESE IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 2 20.20-22.25 Mauro Slaviero European Jazz Quartet 21.00 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # 20.15-22.40RIPOSO MANUALE D’AMORE 3 SALA 3 20.10-22.35 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I 20.20-22.45 SPAZIOCINEMA CREMONA PO Via Castelleone, 108 - 0372/803675 AREA METROPOLIS 2.0 - CINETECA Via Oslavia, 8 - 02/91.89.181 IL DISCORSO DEL RE I SALA 4 20.15-22.35 CINEMA DELLE ARTI Via Don G. Minzoni, 5 - 0331/79.13.82 GALLARATE THE FIGHTER I SALA 1 15.00-17.30-20.00-22.30 BIUTIFUL, Cineartiforum 21.00 PADERNO DUGNANO LA VITA FACILE L SALA 5 20.25-22.25 LRIPOSO THE FIGHTER I SALA 6 20.15-22.35 AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 2 15.30-20.15-22.30 MULTISALA SARONNESE Via S. Giuseppe, 21 - 02/96.70.81.90 SARONNORIPOSO PIRANHA 3D I SALA 7 20.20-22.20 FEMMINE CONTRO MASCHI SALA 2 17.50 MANUALE D’AMORE 3 GIUNONE 21.00 LE GIRAFFE MULTISALA Via Brasile - 02/91.08.42.50 PADERNO DUGNANO UCI CINEMAS Via Lega Lombarda, 39 - 892.960 CURNO IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 3 15.30-17.50-20.15-22.30 THE FIGHTER I VENERE 21.00PIRANHA 3D I SALA 1 17.50-19.50-21.50 PIRANHA 3D I 17.30-20.10-22.30 LA VITA FACILE L SALA 4 15.30-17.50-20.10-22.30 SILVIO PELLICO Via Silvio Pellico, 4 - 02/99768085 SARONNOI FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D SALA 2 18.00 FEMMINE CONTRO MASCHI 17.40-20.00-22.20 VALLANZASCA - GLI ANGELI DEL MALE,VM14, Cineforum 2010-11127 ORE,VM14 18.10-21.15 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 5 15.30-22.30 I SALA 2 21.00 MANUALE D’AMORE 3 ``Lo spettacolo comincia.....`` L 15.30-21.00UNA CELLA IN DUE SALA 3 17.30 SONO IL NUMERO QUATTRO 17.20-20.00-22.40 IL DISCORSO DEL RE I SALA 5 17.50-20.10 STARPLEX Via della Fornace Cortellezzi - 0331/814241 TRADATEIL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 3 20.10-22.30 THE FIGHTER I 17.10 MANUALE D’AMORE 3 SALA 6 15.00-17.30-20.00-22.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 1 20.05-22.15AMORE E ALTRI RIMEDI L SALA 4 17.40-20.30-22.40 MANUALE D’AMORE 3 20.00-22.45 IL GRINTA - LA VENDETTA I SALA 7 15.30 MANUALE D’AMORE 3 SALA 2 20.00-22.25IL BUONGIORNO DEL MATTINO SALA 5 18.00-21.00 AMORE E ALTRI RIMEDI L 17.20-19.50-22.30 PIRANHA 3D I SALA 7 18.10-20.20-22.30 PIRANHA 3D I SALA 3 20.15-22.20THE FIGHTER I SALA 6 17.30-20.15-22.30 LA VITA FACILE L 17.10-19.50-22.20 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ I SALA 4 20.30-22.40MANUALE D’AMORE 3 SALA 7 18.50-21.10 UNKNOWN - SENZA IDENTITÀ 17.40-20.10-22.45 TOGNAZZI Via Verdi, 8 - 0372/45.88.92 I LA VITA FACILE L SALA 5 20.40-22.35 MANUALE D’AMORE 3 SALA 1 20.10-22.30LA VITA FACILE L SALA 8 18.50-21.00 I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER 3D 17.10 THE FIGHTER I SALA 6 20.00-22.15MANUALE D’AMORE 3 SALA 9 17.50 THE FIGHTER I 19.50-22.30 IL CIGNO NERO - BLACK SWAN,VM14 # SALA 2 20.30-22.30 IL DISCORSO DEL RE I SALA 7 20.15-22.25
    • la RepubblicaGIOVEDÌ 10 MARZO 2011 CINEMAMILANO I XXIV SALA SPETTACOLI SALA SPETTACOLOALFREDO CHIESA Riposo LA SCELTA SARA CHIAPPORI TEATRO GUANELLA - CAMPO TEA- RiposoVia San Cristoforo, 3 TRALE02.42297886 DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI ORMONALE Via Dupré, 19 02/3270842ARGOMM TEATRO Riposo TEATRO I Ore 21.00 LUCIDO di R. Spregelburd con M. Costanzo, A. Gargiulo, onne sull’orlo della fatidica crisi ormonale, DVia Graziano Imperatore, 40 02 via G. Ferrari, 11 02/8323156 R. Rustioni, M. V. Scarlattei DURATA 1 ORA E 30. Regia di M. Costan-39311963 - 02 6437001 unitevi. Perché il più temuto dei passaggi zo, R. Rustioni. 15/10 Fino al 13/03.ARSENALE Ore 21.00 LA DONNA SEDUTA di Copi con U. Banti, M. Clementelli, M. nella vita di una donna può diventare formi- TEATRO LIBERO Ore 21.00 CHITARRE CORSARE di S. Maifredi, A. Nicolini, F. Giudice conVia C. Correnti,11 02/8321999 Oliva DURATA 1 ORA E 15. Regia di C. Orlandini. 20/15 Fino al 13/03. dabile occasione di riscoperta di se stesse. A colpi di Via Savona, 10 02/8323126 A. Nicolini, F. Giudice, G. Nicolini DURATA 1 ORA E 20. Regia di S. Mai-CARCANO Ore 20.30 SE NO I XE MATI, NO LI VOLEMO di G. Rocca con V. Gazzolo, battute e canzoni, ce lo spiegano una casalinga, un fredi. 19/15/11 Fino al 13/03.Corso di Porta Romana, 63 G. Previati, L. Spadaro DURATA 1 ORA E 55. Regia di G. Emiliani.02/55181377 34/25 Fino al 13/03. ex sessantottina, un’attrice e una manger che si in- TEATRO MARTINITT Ore 21.00 C’È UNA CERTA ANNALISA PER TE di S. Conti con E. Coltorti, contrano per caso nel reparto biancheria di un Via Pitteri, 58 02 36580010 F. Draghetti, S. Conti, S. Crisari. Regia di E. Coltorti. 20/17 Fino alCIAK WEBANK.IT - FABBRICA DEL Ore 21.00 MENOPAUSE con F. Mari, Fiordaliso, E. Aureli, M. Metri DU- 13/03.VAPORE RATA 2 ORE. Regia di M. Metri. 30/25/20 Fino al 13/03. grande magazzino, scoprendo di essere accomu-Via Procaccini, 4 02/76110093 nate da insonnia, imbarazzanti vampate e un rap- TEATRO NAZIONALE Ore 20.30 MAMMA MIA! DURATA 2 ORE E 40 39/18 Fino al 13/03. Piazza Piemonte, 12CRT - SALONE Ore 21.00 PICCOLO MONDO ALPINO di M. Dalla Via, D. Dalla Via con M. porto poco sereno con il sesso. Versione italiana di 02/48006415Via Dini, 7 Dalla Via, D. Dalla Via, L. Graziosi, S. Tosoni DURATA 1 ORA E 30. Re- gia di M. Dalla Via. 15/13/10/7,50 Fino al 13/03. Il musical un musical made in Usa, Menopause è interpreta- TEATRO OFFICINA RiposoCRT-TEATRO DELL’ARTE Riposo “Menopause” to da Fiordaliso, Manuela Metri, Emanuela Aureli, Via S. Elembardo, 2Viale Alemagna, 6 Fioretta Mari. Gran finale sulle note di Y.M.C.A. che 02.255320002/89011644 qui diventa Ama chi sei. Al Ciak fino a domenica. TEATRO OSCAR - PACTA DEI TEATRI RiposoELFO PUCCINI - SALA BAUSCH Riposo Via Lattanzio, 58 02/36503740 © RIPRODUZIONE RISERVATACorso Buenos Aires, 3302/00660606 TEATRO RINGHIERA Ore 20.45 ME CHEETA! YOU...!!?? di J. Scicluna con K. Capato, M. Via Boifava, 17 02 58325578 Mazza, J. Scicluna 15/10 Fino al 13/03.ELFO PUCCINI - SALA FASSBINDER Ore 21.00 L’ULTIMA RECITA DI SALOMÈ di O. Wilde con F. Bruni, E. Cur-Corso Buenos Aires, 33 curù, A. Bruni Ocana DURATA 1 ORA. Regia di F. Bruni, F. Frongia. TEATRO SMERALDO Ore 20.45 SONO ROMANO MA NON È COLPA MIA di M. Scaletta, E. Bri-02/00660606 28,50/13,50 Fino al 13/03. SALA SPETTACOLO Piazza XXV Aprile, 10 gnano con E Brignano, musiche di F. Capranica. Regia di E. Brigna- PICCOLO TEATRO STREHLER Ore 20.30 UN FLAUTO MAGICO di P. Brook, F. Krawczyk, M. H. Estien- 02/29006767 no. 50/40/30/25/23/20/15 Fino al 13/03.ELFO PUCCINI Ore 21.30 URGE di A. Bergonzoni con A. Bergonzoni DURATA 1 ORA E Largo Greppi, 1 848.800.304 ne con F. Krawczyk, M. Porat, D. Bawab, M. Bendi-Merad, L.SALA SHAKESPEARE 30. Regia di A. Bergonzoni, R. Rodolfi. 28,50/13,50 Fino al 13/03. Benhamza, L, Bertin-Hugault, P. Bolleire, J.-C. Born,R. Brémard, T. TEATRO STELLA RiposoCorso Buenos Aires, 33 Dolié, A. Figueroa, V, Frannais, B. Haas, M. Morris, A. Slawinska, A. via Pezzotti, 53 02/846471002/00660606 Strooper, J. Zaepffel, W. Nadylam, A. Ouologuem DURATA 1 ORA E 40. TEATRO STUDIO FRIGIA CINQUE Ore 21.15 LA VEGLIA di B. Ardit, M. Panich con R. Landino, A. LongoFRANCO PARENTI (SALA ACOMEA) Ore 20.30 CROCIATE con V. Binasco. Regia di G. Vacis. 25,00 Fino Regia di P. Brook. 40/32 Fino al 13/03. via Frigia, 5 02/719096 DURATA 1 ORA E 15. Regia di B. Ardit. 10/8 Fino al 13/03.Via Pier Lombardo 14 al 13/03. PICCOLO TEATRO STUDIO EXPO Riposo02/59995206 VERDI Ore 21.00 LE CAMICIE DI GARIBALDI di R. Coluccini con R. Coluccini, B. Via Rivoli, 6 848.800.304 Via Pastrengo, 16 02/6880038 Brambilla, C. Terranova, J. Cappi, M. Pagani (voce di Garibaldi) DU-FRANCO PARENTI (SPAZIO FA- Ore 16.00, 18.30 e 21.00 QUATTRO GIORNI DI MUSICA E TEATRO CON LA RATA 1 ORA E 10. Regia di R. Coluccini, J. Cappi. 18/13/9 Fino alSTWEB FOYER) DUAL BAND di A. Zapparoli, M. Borciani con B. Borciani, B. Borciani, SAN BABILA Ore 21.00 NON C’È PIÙ IL FUTUO DI UNA VOLTA di Aicardi, Formicola, Pi- Corso Venezia, 2/A 02/795469 starino, Freyrie con Zuzzurro & Gaspare DURATA 1 ORA E 50. Regia di 13/03.Via Pier Lombardo 14 F. Costa, E. Del Marco, G. Fo, D. Gaggianesi, F. Gelfi, V. Gelfi, C. Mar-el.02/59995206 roccu, B. Palumbo, L. Piazzolla 10/8 Fino al 12/03. A. Brambilla. 34/24 Fino al 13/03. TEATRO DELLA LUNA RiposoIL POLITEATRO Riposo SPAZIO MIL - TIEFFE Ore 21.00 LO SCHERZO di S. Chiarcos, C. De La Calle Casanova con E. Via Vittorio, 6 02.48.85.75.16viale Lucania, 18 333/7752842 Via Granelli - Sesto S. Giovanni Amore, F. Bonaconza, E. Bottiglieri, P. Livolsi, M. Ripoldi, V. Scuderi, TEATRO VERGA Ore 21.00 LA GUERRA DEI ROSES di P. Warren Adler con F. Sarti, C. Pa- 02/36563950 M. Zoboli. Regia di C. De La Calle Casanova. 12/8 Fino al 13/03. Via G. Verga, 5 02/33106749 gani, O. Nedjari, M. Chiaromonte DURATA 1 ORA E 30. Regia di O.LA SCALA DELLA VITA Riposovia Piolti De’ Bianchi, 47 SPAZIO TEATRO 89 Riposo Nedjari. 15/11 Fino al 12/03.02/63633353 Via Fratelli Zoia, 89 02LITTA Ore 20.30 CRUEL + TENDER / TENERO + CRUDELE di M. Crimp, trad. di 40914901 SALA MUSICACorso Magenta, 24 A. Serra con C. Kavanaugh, G. Callegaro, L. Fabiani, V. Muthmann, SPAZIO TERTULLIANO Ore 21.00 PRIMA PERSONA di S. Chiarcos con L. Guidetti, F. Pacelli,02/86454545 S. Scherini, E. Semeha. Regia di A. Syxty. 18/12/9 Fino al 13/03. AUDITORIUM DI MILANO Ore 20.30 STAGIONE SINFONICA 2010-2011 diretto da Zhang Xian Via Tertulliano, 68 02 M. Gori DURATA 1 ORA. Regia di L. Guidetti. 14/7 Fino al 13/03. L.go Gustav Mahler con l’Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi DURATA 2 OREMANZONI Ore 20.45 NIENTE PROGETTI PER IL FUTURO di F. Brandi con G. Covatta, 49472369 02/83.38.92.01-202-203 40/33/25,50/13 Fino al 11/03.Via Manzoni, 42 02/7636901 E. Iacchetti. Regia di F. Brandi. 30/20 Fino al 13/03. SPAZIO-TEATRO NO’HMA Ore 21.00 GEMISCH COSMICO di C. Owens con M. Colpi, musiche dal TEATRO ALLA SCALA Ore 20.00 DEATH IN VENICE di B. Britten diretto da E. Gardner con gliMENOTTI - TIEFFE Ore 21.00 FIGLI DI UN BRUTTO DIO di e con P. Mazzarelli, L. Musella Via Orcagna, 2 02/72002277 vivo Double G group, danza di Space Dancers. Regia di C. Owens. Via Filodrammatici 2 Allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala. Re-Via Ciro Menotti, 11 02 22/15 Fino al 13/03. 02/72003744 gia di D. Warner.36592544 TEATRO CABOTO Ore 21.00 CASA DI BAMBOLA di H. Ibsen con G. Frigerio, A. Bega, N. Via Caboto, 2 02/70605035 Dessena, V. Rho, S. Ruga DURATA 1 ORA E 40. Regia di O. Matsyna. TEATRO DAL VERME Ore 21.00 CONCERTO diretto da R. Calderon con Y. Ivanov (violino),MOHOLE Ore 21.00 NTA LL’ARIA di T. Caspanello con C. Muscolino, T. Caspa- 10/8 Fino al 13/03.Via Desiderio 3/9 02 36513670 nell, A. Trimarchi. Regia di T. Caspanello. Fino al 12/03. Via S. Giovanni sul Muro, 2 Orchestra I Pomeriggi Musicali TEATRO CINQUE Riposo 02/88462320NUOVO Ore 20.45 UNA VITA DA PAVURA con G. Giacobazzi DURATA 2 ORE E 10Piazza San Babila via Ascanio Sforza, 3702/76000086 02/58114535 SALA LOCALIOUT OFF Ore 20.45 ORGIA di P. P. Pasolini con S. Bertelà, S. Pernarella, F. Son- TEATRO DERBY Riposo FERMENTO ART ’N PUB Ore 22.00 T-ROOSTERS - BLUES JAMVia Mac Mahon, 16 zogni DURATA 1 ORA E 25. Regia di F. Sonzogni. 16/11/8 Fino al Via Mascagni,8 02 76016352 Via C. Ugoni,18 02/8738066802/34532140 27/03. TEATRO FILODRAMMATICI Ore 20.45 IL SUGGERITORE con T. Amadio ed altri DURATA 1 ORA E 30. SALUMERIA DELLA MUSICA Ore 22.00 TARUMBÒ - TRIBUTO A PINO DANIELE con A. Montalbano (chi-PICCOLO TEATRO - PAOLO GRASSI Riposo Via Filodrammatici, 1 02 Regia di B. Fornasari. 12/8 Fino al 13/03. Via Pasinetti, 4 02/56807350 tarra e voce), O. Nicoletti (basso), R. Bruno (batteria), A. Pollione (ta-Via Rovello, 2 848.800.304 36595671 stiere), W. Calafiore (sax) 10