Un percorso didattico per la sviluppo sostenibile: A Scuola con lo Scatol8®

922 views
736 views

Published on

Il file contiene schede didattiche per sviluppare un percorso di apprendimento basato sul Sistema Scatol8®. La struttura modulare permette ad Insegnanti, Studenti e Genitori di personalizzare le attività in funzione delle priorità educative e delle configurazioni delle reti di rilevamento.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
922
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Un percorso didattico per la sviluppo sostenibile: A Scuola con lo Scatol8®

  1. 1. A Scuola con lo Scatol8® Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  2. 2. Proposte per Insegnanti, Studenti e Genitori collaborativi 😄 Schede didattiche Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  3. 3. “A Scuola con lo Scatol8®” di Riccardo Beltramo è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale. Based on a work at http://scatol8.net sabato 22 marzo 14
  4. 4. Struttura delle Schede Presentazione delle Schede Presentazione del Sistema Scatol8® Gli elementi della Rete Scatol8®: funzioni, ingombri, collegamenti Sistema Scatol8®: Il tema della Sostenibilità coinvolge la Scuola 3° Compito a casa 2° Compito a casa 1° Compito a casa Progettare una Rete Scatol8® per la Scuola Prospettive Regione Piemonte Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  5. 5. Queste schede didattiche: Hanno l’obiettivo di fornire esempi di attività legate al sistema Scatol8®, da svolgere in classe e a casa; possono essere impiegate per mantenere viva l’attenzione sul tema dell’energia durante l’intero anno scolastico, partendo dai dati rilevati con lo Scatol8®; si integrano con i programmi ministeriali e permettono, a discrezione degli Insegnanti, di utilizzare lo Scatol8® come complemento alla didattica tradizionale. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  6. 6. Queste schede didattiche: Sono state preparate per le classi delle Scuola secondaria di primo grado; possono esser utilizzate, operando opportuni adattamenti, per le Scuole di ogni ordine e grado; prevedono rimandi al testo “Scatol8®: A Path To Sustainability”, che é disponibile nella sezione “Materiali” del sito http://scatol8.net cioé qui permettono di progettare la Rete Scatol8® per la propria Scuola e per la propria abitazione. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  7. 7. Vengono distribuite gratuitamente alle Scuole; sono “componibili” in base al grado di integrazione di Scatol8® nei programmi ministeriali; vengono fornite in file, in modo da poter stampare le parti da completare. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Queste schede didattiche: sabato 22 marzo 14
  8. 8. Presentazione del Sistema Scatol8® Incontro con Insegnanti e Studenti coinvolti nel progetto “Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014” Incontro con il Dirigente Scolastico ed il Collegio Docenti Cub8 sabato 22 marzo 14
  9. 9. Presentazione del Sistema Scatol8® Mission: Diffondere la cultura della Sostenibilità dello sviluppo Vision: uno Scatol8® per tutti ovvero A ciascuno il suo Scatol8® Vas8 Castellam m are di Stabia 12 m aggio 2012 sabato 22 marzo 14
  10. 10. Lo Scatol8® é un sistema ideato per acquisire consapevolezza sul tema della sostenibilità dello sviluppo Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  11. 11. Lo Scatol8® é composto da: Una rete di rilevamento di variabili ambientali e gestionali, relative alle relazioni tra un’organizzazione e l’ambiente; un Crusc8 per la visualizzazione dell’intensità istantanea e della serie storica dei valori assunti da ogni variabile; il testo “Scatol8® : A Path To Sustainability” che contiene le ricette per la costruzione e l’utilizzo del sistema, fornito con queste schede. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  12. 12. Le linee-guida di Scatol8® sono: Accessibilità: le informazioni per la realizzazione e l’uso sono distribuite opensource. Modularità: il sistema si configura in base alle esigenze dell’utilizzatore. Ecocompatibilità: il “vestito” di Scatol8® é realizzato con imballaggi di recupero o in legno. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  13. 13. Modularità La Rete Scatol8® é costituita da alcuni elementi: sensori unità periferiche nodo coordinatore PC locale collegamento a Internet La Rete si sviluppa a moduli, composti dagli elementi che aggrega, in relazione alle diverse situazioni. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  14. 14. La configurazione della Rete Scatol8® é chiamata “Architettura del sistema” Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  15. 15. Ecocompatibilità Tutti gli elementi della Rete Scatol8® necessitano di un “abito”, quindi occorre: progettare e realizzare i contenitori dei vari elementi della rete Scatol8®, con imballaggi di recupero o con materiali “ecologici”, considerando gli ingombri dell’hardware. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  16. 16. Il tema della Sostenibilità é pervasivo, presenta relazioni con tante discipline, le quali possono trattarlo attraverso l’illustrazione di nozioni più o meno approfondite e la conduzione di attività più o meno impegnative Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  17. 17. MatematicaItaliano Inglese Francese Storia Geografia Scienze Musica Arte e Immagine Tecnologia Scienze motorie Religione o attività alternativa Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  18. 18. Le materie nelle quali é già stato utilizzato lo Scatol8® sono al 1° posto, ma anche per le altre si aprono prospettive di impiego. Matematica Scienze Arte e Immagine Tecnologia Storia Geografia Musica Scienze motorie Italiano Inglese Francese Religione o attività alternativa 1° 2° 3° Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  19. 19. Quali sono le prospettive? Riflettiamoci, individuiamole e scriviamole nelle tabelle che seguono... sabato 22 marzo 14
  20. 20. MatematicaMatematica ScienzeScienze TecnologiaTecnologia Arte e Immagine Arte e Immagine Programma Attività Programma Attività Programma Attività Programma Attività Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Quali parti del programma potrebbero esser collegate a Scatol8®? E quali attività si potrebbero sviluppare con Scatol8®? Questa tabella può esser compilata dagli Insegnanti e dagli Alunni. Entrambi, dopo aver fatto conoscenza con Scatol8®, possono esprimere i collegamenti tra le materie e lo Scatol8®. sabato 22 marzo 14
  21. 21. MusicaMusica Scienze motorie Scienze motorie GeografiaGeografia StoriaStoria Programma Attività Programma Attività Programma Attività Programma Attività Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Quali parti del programma potrebbero esser collegate a Scatol8®? E quali attività si potrebbero sviluppare con Scatol8®? Questa tabella può esser compilata dagli Insegnanti e dagli Alunni. Entrambi, dopo aver fatto conoscenza con Scatol8®, possono esprimere i collegamenti tra le materie e lo Scatol8®. sabato 22 marzo 14
  22. 22. ItalianoItaliano IngleseInglese FranceseFrancese Religione o attività alternativa Religione o attività alternativa Programma Attività Programma Attività Programma Attività Programma Attività Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Quali parti del programma potrebbero esser collegate a Scatol8®? E quali attività si potrebbero sviluppare con Scatol8®? Questa tabella può esser compilata dagli Insegnanti e dagli Alunni. Entrambi, dopo aver fatto conoscenza con Scatol8®, possono esprimere i collegamenti tra le materie e lo Scatol8®. sabato 22 marzo 14
  23. 23. Desiderate confrontarvi con il Team Scatol8® per pianificare le attività? Inviateci la tabella compilata all’indirizzo: info@scatol8.net Se volete condividere idee, fornirci suggerimenti o segnalarci iniziative della vostra Scuola, siamo presenti su: http://scatol8.net Facebook Twitter Scoop.it sabato 22 marzo 14
  24. 24. Gli elementi della Rete Scatol8®: funzioni, ingombri, collegamenti Attività per le classi che partecipano al Progetto sabato 22 marzo 14
  25. 25. Attraverso alcune immagini, gli Insegnanti possono dare un’idea agli Studenti degli elementi costruttivi e degli ingombri dei vari componenti. Inoltre, una breve presentazione dei Sensori può esser utile per introdurre ragionamenti sul rapporto tra le variabili rilevate nella Scuola e il tema della Sostenibilità. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  26. 26. http:// arduino.cc/en/ Main/ ArduinoBoardM ega2560 ARDUINO MEGA ARDUINO ETHERNET SHIELD BRICK SHIELD http://arduino.cc/en/Main/ ArduinoEthernetShield http://www.seeedstudio.com/ depot/grove-base-shield- p-754.html?cPath=132_134 + + http:// www.seeedstudio.com/ depot/grove-rtc-p-758.html Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Nodo coordinatore sabato 22 marzo 14
  27. 27. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Nodo coordinatore e nodi periferici : dimensioni delle schede elettroniche assemblate sabato 22 marzo 14
  28. 28. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  29. 29. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  30. 30. Rilevazione temperatura e umidità Il dato relativo alla temperatura di un ambiente, esterno o interno, è di fondamentale importanza per poter trarre delle considerazioni sulle relazioni intercorrenti tra: • Temperatura e sistema edilizio (coibentazioni, trasmittanza dei materiali costruttivi, ponti termici, edifici passivi,ecc..) • Temperatura e gestione (porta aperta/chiusa, dispersioni, ecc…) • Temperatura e uso di combustibili • Temperatura e confort microclimatico (distribuzione del calore, discomfort locale, valore massimo di temperatura dell’aria ammissibile in un ambiente interno secondo i riferimenti Normativi, ecc..) A fianco della temperatura, il secondo valore che è quindi necessario quantificare è quello dell’umidità relativa, sia per comprendere e prevedere i dati meteorologici nel tempo, sia per poter valutare il grado di benessere per l’organismo umano di un ambiente. Un’atmosfera con una temperatura elevata ed umida limita il raffreddamento periferico del corpo umano; mentre una temperatura bassa ed un’umidità elevata determinano squilibri: dati dal velo invisibile di acqua che si deposita sulla cute, sottraendo calore all’organismo. In entrambi i casi è importante notare come l’umidità rivesta un ruolo fondamentale nella percezione dello stato di benessere, sia che si tratti di un ambiente interno che esterno. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  31. 31. Per effettuare la misurazione della temperatura è stato scelto il sensore digitale (SEN51035P prodotto da Seedstudio http://www.seeedstudio.com/depot/grove-temperaturehumidity- sensor-pro-p-838.html?cPath=144_147). Il sensore digitale è stato scelto perché offre una lettura digitale si standard 2-wire, ovvero facilmente interfacciabile con il microcontrollore. La misura dell’umidità viene eseguita dal medesimo sensore. Dimensioni: 4 x 2 cm Rilevazione temperatura e umidità Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  32. 32. N - Il sensore deve essere inserito in un contenitore attraverso il quale l’aria possa liberamente transitare; - il sensore è collegato al nodo con un cavo (vedi figura),che può essere della lunghezza desiderata, in modo che il sensore all’interno del suo contenitore possa essere posizionato dove si desidera all’interno della classe. - Consigliamo di provvedere ad un metodo di aggancio a parete dell’imballaggio Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  33. 33. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  34. 34. Esempio di confezionamento del sensore per la temperatura e umidità Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  35. 35. Rilevazione consumi elettrici Monitorare i consumi energetici in rapporto con le attività svolte all’interno di un sistema, che siano le azioni svolte da un nucleo famigliare, o in un ufficio, in un’impresa, uno stabilimento industriale, ecc, permette di visualizzare l’impatto energetico. Tramite il calcolo della quantità di energia elettrica utilizzata dalle varie apparecchiature necessarie per le normali attività, per l’illuminazione,ecc. ed il loro raffronto in una scala temporale, è possibile avere chiara la quantità di energia elettrica consumata in ogni lasso temporale e per ogni attività svolta. Il dato preciso può essere collegato agli oneri economici connessi, permettendo di verificare possibili malfunzionamenti o perdite di tensione delle apparecchiature. Infine il monitoraggio costante e la sua immediata visualizzazione può portare verso una sensibilizzazione sull’utilizzo effettivo dell’energia elettrica, rendendo evidenti possibili sprechi e dispersioni, che potrebbero essere contenuti o evitati. Per un’impresa rapportare i consumi energetici con la produzione, in un dato periodo, può fornire utili indici per indicatori ambientali, come ad esempio l’intensità energetica. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  36. 36. Rilevazione consumi elettrici Monitorare i consumi energetici in rapporto con le attività svolte all’interno di un sistema, che siano le azioni svolte da un nucleo famigliare, o in un ufficio, in un’impresa, uno stabilimento industriale, ecc, permette di visualizzare l’impatto energetico. Tramite il calcolo della quantità di energia elettrica utilizzata dalle varie apparecchiature necessarie per le normali attività, per l’illuminazione,ecc. ed il loro raffronto in una scala temporale, è possibile avere chiara la quantità di energia elettrica consumata in ogni lasso temporale e per ogni attività svolta. Il dato preciso può essere collegato agli oneri economici connessi, permettendo di verificare possibili malfunzionamenti o perdite di tensione delle apparecchiature. Infine il monitoraggio costante e la sua immediata visualizzazione può portare verso una sensibilizzazione sull’utilizzo effettivo dell’energia elettrica, rendendo evidenti possibili sprechi e dispersioni, che potrebbero essere contenuti o evitati. Per un’impresa rapportare i consumi energetici con la produzione, in un dato periodo, può fornire utili indici per indicatori ambientali, come ad esempio l’intensità energetica. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  37. 37. Rilevazione consumi elettrici Ci si è posti come obiettivo quello di poter monitorare il consumo di un apparecchio elettrico nel modo meno invasivo e più standardizzato possibile. Soluzioni che richiedano interventi sugli apparecchi da monitorare non sono accettabili, per motivi di sicurezza. Si desidera, inoltre, avere un sistema che permetta di verificare il consumo di un singolo apparecchio utilizzatore: ciò porta all’esclusione di modelli di sensori che si interfacciano con il contatore di rete (che peraltro non è sempre presente). La scelta più ragionevole è quella di un sensore amperometrico (http:// openenergymonitor.org/emon/sites/default/files/SCT013-000_datasheet.pdf) che, posizionato attorno ad un polo del cavo di alimentazione dell’utilizzatore, restituisce una tensione proporzionale alla corrente che passa nel cavo stesso. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  38. 38. Rilevazione consumi elettrici Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  39. 39. B N La pinza amperometrica che legge i consumi energetici viene installata attorno ai cavi della “ciabatta” che fornisce energia ai dispositivi utilizzati in classe (LIM, ecc) e non necessita un imballaggio. Per questo sensore le opzioni sono due: Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  40. 40. B N 1- L’imballaggio da realizzare servirebbe a proteggere la basetta con il circuito elettronico che permette il funzionamento della pinza (box tratteggiato azzurro). Realizzando questo imballaggio esso sarà posizionato fuori dal NODO, tra esso e la pinza Presa generale della classe 2- Non si realizza l’imballaggio della basetta elettrica interposta, ma essa viene inserita all’interno della confezione del nodo, che quindi dovrà essere realizzato in modo da poterla contenere, con una dimensione maggiore. N Presa generale della classe Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  41. 41. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  42. 42. Il metodo più semplice per quantificare i rifiuti che vengono prodotti è quello di misurare la loro massa. Sapere quanti rifiuti sono stati prodotti nelle attività quotidiane a diverse scale, dalla produzione giornaliera di rifiuti da parte di un nucleo famigliare, alla produzione di rifiuti speciali derivanti dalle attività industriali, è fondamentale nell’ottica di riciclare, riutilizzare, trasformare in nuova energia ed infine smaltire “qualsiasi sostanza od oggetto il cui detentore si disfi o abbia deciso o abbia l’obbligo di disfarsi”. Rilevazione quantità di rifiuti Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  43. 43. Oltre ad agevolare una sensibilizzazione per portare ad una diminuzione dei rifiuti prodotti (per una famiglia monitorare di settimana in settimana il peso dei rifiuti prodotti è uno strumento utile per aumentare le quote di rifiuto differenziato a scapito della porzione di indifferenziato), conoscere quanti rifiuti sono stati prodotti diviene fondamentale per un loro efficace smaltimento. Pesare esattamente i rifiuti prodotti dalla singola utenza domestica diviene così il modo più preciso, a fianco di altri metodi come la stima del volume valutato sul numero di sacchi o sul conteggio dello svuotamento dei contenitori per determinare la tariffa relativa all’effettiva quota di rifiuti prodotta dall’utenza. La determinazione della produzione dei rifiuti, passando dalla stima su basi statistiche e coefficienti alla quantificazione reale con dati puntuali, concreti e immediati, è il passaggio necessario per diminuire l’impatto ambientale dei consumi e delle attività, partendo proprio dalle mura domestiche. Rilevazione quantità di rifiuti Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  44. 44. La scelta è ricaduta su una piattaforma di pesatura PCE-PB 60 (http://www.pce-italia.it/ html/dati-tecnici-1/ bilancia/bilancia- pesapacchi-pce-pb.htm) e l’interfacciamento verso il microcontrollore avviene tramite porta seriale. Rilevazione quantità di rifiuti Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  45. 45. C N La bilancia pesa rifiuti è composta da una piattaforma su cui verrà appoggiato il contenitore cartesio. Alla piattaforma è connesso un display che permette di effettuare la taratura (essa avverrà una volta sola al momento dell’installazione), connesso con un cavo al nodo. Per questo sensore si può realizzare un imballaggio per contenere il display (incorniciato in verde), oppure lasciare gli elementi senza imballaggio. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  46. 46. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  47. 47. Idee per il vestito di Scatol8® nelle scuole? Le migliori collezioni di “abiti” per Scatol8® sono state realizzate dagli alunni delle scuole, che hanno impiegato materiali di recupero o hanno riutilizzato imballaggi di prodotti alimentari o di materiale di consumo della scuola,ecc... Consigliamo i seguenti materiali: plastica rigida semirigida, legno compensato, cartoncino rigido, cartone ondulato, fogli in pvc (es: vecchie cartelline da disegno) Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  48. 48. Terminata la realizzazione dei contenitori, si possono applicare su di essi alcune scritte: frasi sul risparmio energetico, riferimenti al Progetto della Regione Piemonte ed il nostro marchio, che vi forniamo in alcuni esemplari (da ritagliare) sabato 22 marzo 14
  49. 49. Scatol8® Scatol8® Scatol8® Scatol8® sabato 22 marzo 14
  50. 50. Scatol8® Scatol8® Scatol8® Scatol8® sabato 22 marzo 14
  51. 51. Regione Piemonte Il risparmio energetico comincia da scuola Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Regione Piemonte Il risparmio energetico comincia da scuola Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Regione Piemonte Il risparmio energetico comincia da scuola Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  52. 52. Regione Piemonte Il risparmio energetico comincia da scuola Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Regione Piemonte Il risparmio energetico comincia da scuola Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Regione Piemonte Il risparmio energetico comincia da scuola Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  53. 53. Scatol8 ® SCATOL8 ® Scatol 8 Scatol8® sabato 22 marzo 14
  54. 54. Sistema Scatol8®: Il tema della Sostenibilità coinvolge la scuola Insegnanti e Studenti delle Classi che partecipano al progetto Insegnanti e studenti di altre classi sabato 22 marzo 14
  55. 55. Inserisci una foto della tua Scuola Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  56. 56. In che anno é stata costruita la tua Scuola? Scrivilo qui ____ Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  57. 57. Com’é orientata la tua Scuola rispetto al Nord? Disegna una pianta della tua Scuola. Quali sono i lati più esposti al sole? E quali quelli meno esposti? A che cosa sono destinati i locali della parte più esposta e di quella meno esposta al sole? Scatta quattro fotografie dei lati Nord, Sud, Ovest, Est della tua Scuola ed incollale nella pagina seguente. Se preferisci, puoi fare quattro disegni. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  58. 58. Nord Sud Ovest Est Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  59. 59. Osserva! Quante finestre e porte ci sono nelle facce della tua Scuola? Inserisci il numero nella tabella seguente: Nord Sud Ovest Est Finestre Porte Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  60. 60. Informati! La tua Scuola si compone di varie parti ed é costruita con diversi materiali. Sai riconoscerli? Se hai dei dubbi, consultati con gli Insegnanti e poi compila la tabella: Muri esterni Pareti interne Tetto Infissi Finestre Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  61. 61. La scuola é come un contenitore! Maggiore é il numero delle aperture, più elevata é la probabilità che vi siano dispersioni di energia... sabato 22 marzo 14
  62. 62. ed ora Rifletti... 1. Dalle informazioni che hai raccolto, pensi che: la tua Scuola sia stata costruita con attenzione all’energia. La tua Scuola non sia stata costruita con attenzione all’energia. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  63. 63. Rifletti, ancora un po’ 2. Sulla base delle tue conoscenze, pensi che: si potrebbe far qualcosa per migliorare l’uso dell’energia nella tua Scuola. sia molto difficile far qualcosa per migliorare l’uso dell’energia nella tua Scuola. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  64. 64. Se pensi che si potrebbe far qualcosa, scrivi le tre azioni principali: ........................ ........................ ........................ Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  65. 65. Se pensi che sia molto difficile far qualcosa per migliorare l’uso dell’energia nella tua Scuola, scrivi i motivi: ........................ ........................ ........................ Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  66. 66. La scuola é come un contenitore nel quale si svolgono molte attività. Lo scambio energetico con l’ambiente é solo uno degli aspetti che descrivono la relazione tra la scuola e l’ambiente. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  67. 67. Per far funzionare una scuola, sono necessari vari “ingredienti”. Quali? Vai alla pagina successiva per conoscere la risposta. ........................ ........................ ........................ ........................ ........................ ........................ ........................ ........................ Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  68. 68. Materiali Persone Apparecchiature Energia Acqua Persone Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  69. 69. Nella tua Scuola, le varie attività: determinano delle trasformazioni, a causa dell’esecuzione di processi che combinano le risorse in ingresso, per raggiungere gli obiettivi desiderati Processi Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  70. 70. Individua i processi che avvengono nella tua Scuola. Parti da questi esempi: attività didattica in aula attività didattica in laboratorio attività didattica in palestra attività organizzativa (riunioni) pulizia dei locali riscaldamento degli ambienti ................................................. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  71. 71. Le risorse si distribuiscono tra i vari processi; variano in intensità in base a numerosi fattori: dimensione della scuola, numero di studenti e docenti, varietà dei processi, ...., ...., .... (individua i fattori che condizionano la quantità delle risorse prelevate dall’esterno). Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  72. 72. Materiali Persone Apparecchiature Energia Acqua Persone Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® P 1 P 2 P 3 P 4 P 5 sabato 22 marzo 14
  73. 73. Ed ora facciamo un po’ d’ordine. In questa tabella, elenca i processi e le risorse di cui necessitano: Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Processo Risorse Processo Persone Materiali Apparecchiature EnergiaEnergia Acqua ............Persone Materiali Apparecchiature elettrica termica Acqua ............ sabato 22 marzo 14
  74. 74. I nomi ed i valori assunti da ciò che entra nella Scuola e da ciò che esce dalla Scuola, cioè dai numeri che abbiamo inserito nelle Tabelle, costituiscono archivi di informazioni cioè una raccolta ordinata di dati. Usiamo questo simbolo per identificarli: Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  75. 75. Materiali Persone Apparecchiature Energia Acqua Persone Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  76. 76. Persone Quali persone sono presenti nella Scuola? Che ruolo svolgono? Persone Ruolo Studenti Dirigente scolastico Insegnanti ................ ................ Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  77. 77. Persone Quante persone sono presenti nella Scuola? Persone Numero Studenti Dirigente scolastico Insegnanti ................ ................ Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  78. 78. Persone Credi sia possibile calcolare il numero di persone presenti nella tua Scuola con lo Scatol8®? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Sì? Giusto! E con quali dispositivi? Se hai dubbi, consulta “Scatol8®: A Path To Sustainability”, nella parte che riguarda il sensore IR sabato 22 marzo 14
  79. 79. Persone Credi sia possibile calcolare il numero di persone presenti nella tua Scuola con lo Scatol8®? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® A tuo parere, si tratta di un metodo preciso? Potrebbe esser migliorato? Se Sì, come? Scopri la risposta alla pagina successiva sabato 22 marzo 14
  80. 80. Persone Con un sistema basato su sensori RFID. Che cosa significa RFID? Come funziona un lettore RFID? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Se hai dubbi, cerca su Internet come funziona un sensore RFID sabato 22 marzo 14
  81. 81. Materiali Quali materiali vengono utilizzati nella tua Scuola? A che scopo? E in quali quantità? Chi potrebbe aiutarti a trovare queste informazioni? Elenco dei materiali Scopo QuantitàQuantità unità di misura Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  82. 82. Materiali Quali materiali sono stati acquistati nella tua Scuola da Settembre ad oggi? Materiali QuantitàQuantità Mesi unità di misura Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  83. 83. Materiali Con lo Scatol8® potresti rilevare il tipo e il numero di materiali utilizzati nella tua Scuola? Con quali sensori? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Fai una lista dei sensori più appropriati sabato 22 marzo 14
  84. 84. Materiali C’é un rapporto tra materiali ed energia? Se Sì, quale? .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  85. 85. Materiali Tra i materiali presenti nella tua Scuola, quali sono i più importanti dal punto di vista energetico? Materiali Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  86. 86. Apparecchiature Quali apparecchiature vengono utilizzate nella tua Scuola? A che scopo? Elenco delle apparecchiature Scopo QuantitàQuantità unità di misura Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  87. 87. Energia Quale energia viene utilizzata nella tua Scuola? Con quali scopi? Sai quanta energia é stata consumata nella tua scuola nell’ultimo anno? A chi potresti chiedere questa informazione? Forme di energiaForme di energia elettrica termica Quantità di energia ................................. Quantità di energia ................................. Mesi unità di misura: ......... unità di misura: ......... Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  88. 88. Disegna il grafico dei consumi di energia elettrica della tua Scuola da Settembre ad oggi Che cosa noti? Energia Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  89. 89. Disegna il grafico dei consumi di energia termica della tua Scuola da Settembre ad oggi Che cosa noti? Energia Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  90. 90. 1°Compito a casa Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  91. 91. Energia Quali forme di energia vengono utilizzate nella tua abitazione? Con quali scopi? Sai quanta energia é stata consumata nella tua abitazione nell’ultimo anno? A chi potresti chiedere questa informazione? Forme di energiaForme di energia elettrica termica Quantità di energia ................................. Quantità di energia ................................. Mesi unità di misura: ......... unità di misura: ......... Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  92. 92. Disegna il grafico dei consumi di energia elettrica della tua abitazione da Settembre ad oggi Che cosa noti? Energia Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  93. 93. Disegna il grafico dei consumi di energia termica della tua abitazione da Settembre ad oggi Che cosa noti? Energia Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  94. 94. FINE del 1° Compito a casa Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Quali conclusioni puoi trarre da questa esperienza? .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... sabato 22 marzo 14
  95. 95. 2°Compito a casa Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  96. 96. Sovrapponi il grafico dei consumi di energia elettrica nella tua Scuola con quello dei consumi nella tua abitazione... Che cosa noti? Energia Il consumo é maggiore a scuola o a casa? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  97. 97. Sovrapponi il grafico dei consumi di energia termica nella tua Scuola con quello dei consumi nella tua abitazione... Che cosa noti? Energia Il consumo é maggiore a scuola o a casa? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  98. 98. FINE del 2° Compito a casa Quali conclusioni puoi trarre da questa esperienza? .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  99. 99. Acqua Ed ora, torniamo a Scuola ed occupiamoci di un’altra risorsa: l’acqua. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Per quali scopi viene impiegata l’acqua nella tua Scuola? Usi dell’acqua sabato 22 marzo 14
  100. 100. Acqua Sai quanta acqua é stata consumata nella tua Scuola nell’ultimo anno? A chi potresti chiedere questa informazione? Quantità di acqua consumata Mesi unità di misura: ......... Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  101. 101. Acqua Disegna il grafico dei consumi di acqua da Settembre ad oggi... Che cosa noti? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  102. 102. 3°Compito a casa Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  103. 103. Acqua Per quali scopi viene impiegata l’acqua nella tua casa? Sai quanta acqua é stata consumata nella tua casa nell’ultimo anno? A chi potresti chiedere questa informazione? Usi dell’acqua Quantità di acqua consumata Mesi unità di misura: ......... Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  104. 104. Acqua Disegna il grafico dei consumi di acqua della tua casa da Settembre ad oggi... Che cosa noti? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  105. 105. Acqua Sovrapponi il grafico dei consumi di acqua nella tua Scuola con quello dei consumi nella tua casa... Che cosa noti? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  106. 106. Acqua Potresti misurare i consumi di acqua con Scatol8®? Con quale sensore? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  107. 107. FINE del 3° Compito a casa Quali conclusioni puoi trarre da questa esperienza? .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... .................................................................................... sabato 22 marzo 14
  108. 108. Abbiamo detto che i processi trasformano le risorse in entrata per raggiungere gli obiettivi di un’organizzazione. Le organizzazioni realizzano prodotti o erogano servizi. Processi Ed ora torniamo ai processi che avvengono nella tua Scuola sabato 22 marzo 14
  109. 109. Rifletti sui processi che avvengono nella tua Scuola. Secondo te, dai processi si determinano degli aspetti ambientali? Se Sì, quali? Processi sabato 22 marzo 14
  110. 110. Gli aspetti ambientali più comuni sono legati alle dispersioni energetiche, alla produzione di rifiuti, allo scarico di acqua inquinata, alle emissioni in atmosfera. Processi Dispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera RISORSE PRODOTTI SERVIZI sabato 22 marzo 14
  111. 111. Ora, riprendi l’elenco dei processi che avvengono nella tua Scuola Processo Risorse Processo Persone Materiali Apparecchiature EnergiaEnergia Acqua ............Persone Materiali Apparecchiature elettrica termica Acqua ............ e compila la tabella che trovi alla pagina successiva... sabato 22 marzo 14
  112. 112. Per ogni processo, individua gli aspetti ambientali Processo Aspetti ambientaliAspetti ambientali Processo Dispersioni energetiche Produzione di rifiuti Produzione di scarichi idrici Produzione di emissioni in atmosfera Attività didattica ✔ ✔ ............... sabato 22 marzo 14
  113. 113. Lo schema iniziale si completa così: sabato 22 marzo 14
  114. 114. Materiali Persone Apparecchiature Energia Acqua PersoneDispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera Altro? ...... Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® 1. I valori assunti dalle variabili, rilevati nel tempo, vengono registrati in Archivi tempo 2. relativi alle risorse in ingresso ed ai prodotti o servizi in uscita 3. Oh, ma da una scuola escono persone... a che cosa si riferiscono questi archivi? Processo 1 Processo 2 Processo 3 Processo i Processo n sabato 22 marzo 14
  115. 115. Dispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera Altro? ...... Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Materiali Persone Apparecchiature Energia Acqua Persone In verde indichiamo gli Archivi sulle variabili ambientali... tempo Processo 1 Processo 2 Processo 3 Processo i Processo n sabato 22 marzo 14
  116. 116. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Dispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera Altro? ...... Materiali Persone Apparecchiature Energia Acqua Persone ... che descrivono l’andamento degli Aspetti ambientali nel tempo tempo Aspetti ambientali Processo 1 Processo 2 Processo 3 Processo i Processo n sabato 22 marzo 14
  117. 117. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Aspetti ambientali Dispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera Altro? ...... Materiali Persone Apparecchiature Energia Acqua Persone € € ??? € €€€ € € € € € tempo Le interazioni con l’ambiente sono rilevanti anche dal punto di vista economico € € Processo 1 Processo 2 Processo 3 Processo i Processo n sabato 22 marzo 14
  118. 118. Dall’immagine, considerando gli archivi, ci sono aspetti che meritano di esser discussi? Ci sono elementi utili a valutare la sostenbilità ambientale, economica e sociale della Scuola? Quali elementi sarebbero da prendere in considerazione per valutare la sostenibilità economica? e quella ambientale? e quella sociale? Il percorso fin qui compiuto ci permette di rispondere ad alcune domande: Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  119. 119. Dispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera Altro? ...... Quali unità di misura useresti per i variQuali unità di misura useresti per i vari Aspetti ambientali? Quali unità di misura useresti per i vari Aspetti ambientali? Quali unità di misura useresti per i vari Aspetti ambientali? Quali unità di misura useresti per i vari Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  120. 120. Dispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera Altro? ...... Quali Aspetti ambientali puoi misurare Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” Quali Aspetti ambientali puoi misurare con lo Scatol8®? Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” Quali Aspetti ambientali puoi misurare con lo Scatol8®? Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” Quali Aspetti ambientali puoi misurare con lo Scatol8®? Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” Quali Aspetti ambientali puoi misurare Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  121. 121. Dispersioni energetiche Rifiuti Acquainquinata Emissioniin atmosfera Altro? ...... E come? Indica i sensori più adatti. Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” E come? Indica i sensori più adatti. Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” E come? Indica i sensori più adatti. Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” E come? Indica i sensori più adatti. Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” E come? Indica i sensori più adatti. Se hai dei dubbi, consulta l’e-book “Scatol8®: A Path To Sustainability” Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  122. 122. A questo punto, in base agli obiettivi, alle esigenze ed ai vincoli si può decidere di procedere su uno o più livelli: seguire le schede e svolgere le esercitazioni seguire le schede, svolgere le esercitazioni e consultare i rimandi al testo per le parti riguardanti le variabili, i sensori i circuiti elettrici il software Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  123. 123. Dispersioni energetiche Ci sono dispersioni energetiche nella tua Scuola? Sì? Quali? Riportale nelle caselle Ci sono dispersioni energetiche nella tua Scuola? Sì? Quali? Riportale nelle caselle Ci sono dispersioni energetiche nella tua Scuola? Sì? Quali? Riportale nelle caselle Ci sono dispersioni energetiche nella tua Scuola? Sì? Quali? Riportale nelle caselle Ci sono dispersioni energetiche nella tua Scuola? Sì? Quali? Riportale nelle caselle Luci accese di giorno Finestre senza isolamento Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  124. 124. Dispersioni energetiche Osserva le etichette delle apparecchiature elettriche. Ci sono dei simboli e dei numeri utili a calcolare i consumi energetici? Osserva le etichette delle apparecchiature elettriche. Ci sono dei simboli e dei numeri utili a calcolare i consumi energetici? Se sì, trascrivili in questa tabella Osserva le etichette delle apparecchiature elettriche. Ci sono dei simboli e dei numeri utili a calcolare i consumi energetici? Se sì, trascrivili in questa tabella Osserva le etichette delle apparecchiature elettriche. Ci sono dei simboli e dei numeri utili a calcolare i consumi energetici? Se sì, trascrivili in questa tabella Osserva le etichette delle apparecchiature elettriche. Ci sono dei simboli e dei numeri utili a calcolare i consumi energetici? Apparecchiatura Simboli Numeri Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  125. 125. Rifiuti I Rifiuti si classificano in base a vari criteri.I Rifiuti si classificano in base a vari criteri. Eccone alcuni: I Rifiuti si classificano in base a vari criteri. Eccone alcuni: I Rifiuti si classificano in base a vari criteri. Eccone alcuni: I Rifiuti si classificano in base a vari criteri. provenienza materiali stato fisico Composizione chimica potere calorifico Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  126. 126. Nella tabella c’é la colonna “Potere calorifico”. Sai di che cosa si tratta? se hai dubbi, chiedi al tuo insegnante Se i Rifiuti vengono abbandonati o smaltiti in una discarica, si perde un’importante occasione di recuperare energia. Al contrario, se i Rifiuti vengono trattati in un impianto in grado di recuperare energia..... sei incuriosito? Visita questo sito! Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  127. 127. Acqua Gli scarichi idrici possono essere classificati inGli scarichi idrici possono essere classificati inGli scarichi idrici possono essere classificati in base a: Gli scarichi idrici possono essere classificati in base a: Gli scarichi idrici possono essere classificati in provenienza % di acqua temperatura presenza di materiali presenza di sostanze Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  128. 128. Emissioniin atmosfera Le emissioni in atmosfera possono esserLe emissioni in atmosfera possono esserLe emissioni in atmosfera possono esserLe emissioni in atmosfera possono esserLe emissioni in atmosfera possono esser calde polveri gas QUanto calde? di che dimensioni ? Quali? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  129. 129. Altro? ...... Vi sono altre forme di impatti ambientali? Si parla di inquinamento... Vi sono altre forme di impatti ambientali? Si parla di inquinamento... Vi sono altre forme di impatti ambientali? Si parla di inquinamento... Vi sono altre forme di impatti ambientali? Si parla di inquinamento... Vi sono altre forme di impatti ambientali? Si parla di inquinamento... luminoso elettromagnetico estetico Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  130. 130. Le conoscenze delle persone dipendono... dalla cultura individuale dalla cultura del gruppo di appartenenza e dalle informazioni di cui gli individui dispongono Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  131. 131. La cultura personale si sviluppa integrando nuove informazioni. A noi interessano le informazioni utili a modificare le azioni verso un uso consapevole delle risorse, per rispettare l’ambiente. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  132. 132. Persone Le varie categorie di persone compiono azioni che condizionano gli aspetti ambientali? Se Sì, quali? Persone Azioni Studenti Dirigente scolastico Insegnanti ................ ................ Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  133. 133. Le azioni Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  134. 134. possono esser casuali o ordinate cioé pianificate sono pianificate (movimenti e tempo) quando volte a raggiungere obiettivi determinati; se riferite ad un soggetto, ne compongono il mansionario sabato 22 marzo 14
  135. 135. Un esempio di sequenza di azioni? Una danza: “Rodeo” RODEO Per imparare ad andare a cavallo, vieni con me al Rodeo di Mac Bullo Gloppete Gloppete Gloppete Gloppete top Istruzioni: Punto primo piede in staffa Punto secondo le redini arraffa Punto terzo montagli in groppa Punto quarto attento alla «sgroppa» Punto quinto partenza decisa Sesto al trotto senti che bisa Sette le prove che hai superate Otto al galoppo a gambe serrate Nove uno sforzo e tieniti forte Dieci, al Rodeo son aperte le porte. Coreografia (descrizione sintetica) A) Si inizia con il gruppo disposto in cerchio, fianco sinistro rivolto al centro, mani sulle spalle del compagno di fronte. Cantando il ritornello si ruota nella direzione verso cui si è rivolti: a tempo e imitando il « batter la sella» di un cavaliere. Al termine ci si ferma voltandosi verso il centro. B) L'animatore impartisce il primo gruppo di istruzioni (una rima) con voce cadenzata e ad esse (e in seguito a tutte le altre) deve corrispondere un semplice movimento mimico ispirato alla disposizione contenuta nella rima. C) Eseguita l'istruzione si ripete quanto descritto in A. D) La sequenza delle istruzioni è progressiva cioè dopo ogni esecuzione del ritornello vengono ripetute tutte aggiungendo al termine una rima. http://www.perugia3.it/images/files/tecniche/espressione/danze.pdf sabato 22 marzo 14
  136. 136. ballata con una sequenza ordinata di note sabato 22 marzo 14
  137. 137. Il rapporto tra la Scuola e l’ambiente... é regolato dalle persone che utilizzano i locali, le apparecchiature, i materiali sulla base delle loro abitudini, delle loro conoscenze e delle regole* Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® * l’insieme delle regole forma il mansionario sabato 22 marzo 14
  138. 138. Lo Scatol8® fornisce informazioni aggiornate in tempo reale accurate accumulate nel tempo utili a misurare il rapporto tra la Scuola e l’ambiente per migliorarlo Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  139. 139. Il Crusc8 é lo strumento da consultare per conoscere ................................................................ ................................................................ ................................................................ Ora, vai al Crusc8 della tua scuola! Ti ricordi l’indirizzo internet, login e password? Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  140. 140. Non te li ricordi? Chiedi al tuo insegnante oppure scrivi a info@scatol8.net Noi del Team Scatol8® ti invieremo l’indirizzo internet, login e password. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  141. 141. Crusc8 Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  142. 142. Il Crusc8 della mia Scuola (inserire immagine) Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Quali variabili sono riportate? sabato 22 marzo 14
  143. 143. L’Insegnante può aiutare gli Studenti ad individuare i collegamenti tra le variabili e le sezioni del testo “Scatol8®: A Path To Sustainability” Un ulteriore progresso può esser ottenuto incoraggiando gli Studenti a comprendere come fa lo Scatol8® a misurare le variabili. L’attenzione degli allievi può esser orientata verso: Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® i fenomeni fisici e chimici che permettono ai sensori di funzionare; i circuiti elettronici gli elementi di base della programmazione. sabato 22 marzo 14
  144. 144. Progettare una rete Scatol8® Lo Scatol8® é presente in alcune classi della tua Scuola. Ora possiedi tutti gli elementi per progettare la rete Scatol8® per la tua Scuola. Con l’aiuto del tuo Insegnante, puoi farcela! Gira pagina e segui il percorso che ti indichiamo... Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  145. 145. 1. Disegna una mappa della tua Scuola Presidenza Sala Professori Aula I Aula II Aula III BidelliWC WC Piano terra Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  146. 146. 2. Decidi quale variabili vuoi controllare nei vari ambienti della tua Scuola 3. Usa questi simboli per disegnare la rete Scatol8 nella mappa della tua Scuola Temperatura Umidità Luminosità Consumi elettrici Quantità di rifiuti Consumo di acqua Presenza Intensità e direzione vento Livello neve Livello pioggia Consumo di combustibili Qualità dell’aria Qualità dell’acqua Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  147. 147. 4. Disegna la Rete Scatol8® della tua Presidenza Sala Professori Aula I Aula II Aula III BidelliWC WC Piano terra Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  148. 148. Piano primo Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  149. 149. 5. Adesso inserisci gli elementi della Rete Scatol8 nella tabella: Ambienti Sensori Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  150. 150. 6. e riassumi la situazione: Sensori Numero totale Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  151. 151. BRAVO! BRAVA! Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  152. 152. Adesso, per completare la rete, occorre inserire i nodi periferici ed il nodo coordinatore. Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  153. 153. Inserisci i nodi periferici ed il nodo coordinatore nella mappa della tua Scuola. Nodo periferico Nodo coordinatore Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  154. 154. 7. Ora inserisci i nodi periferici e coordinatore Presidenza Sala Professori Aula I Aula II Aula III BidelliWC WC Piano terra Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  155. 155. Piano primo Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  156. 156. Inviaci il progetto della Rete Scatol8® per la tua Scuola ! Il nostro indirizzo é: info@scatol8.net Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14
  157. 157. MOLTO, MOLTO BENE! Hai terminato le Schede Scatol8®!!! Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Ti é piaciuta questa esperienza? C’è qualcosa che potremmo fare per migliorarla? Scrivici il tuo parere info@scatol8.net sabato 22 marzo 14
  158. 158. a Scuola, con i tuoi compagni, e a casa, con i tuoi genitori, osservando i dati della Scuola con il Crusc8 e commentandoli. Se lo desideri, puoi anche progettare una Rete Scatol8® per la tua casa, seguendo lo stesso percorso... Prospettive Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® Il Laboratorio Scatol8® può continuare sabato 22 marzo 14
  159. 159. Se vuoi, inviaci il tuo progetto! Il nostro indirizzo é: info@scatol8.net Riceverai un premio per l’impegno dimostrato! Regione Piemonte - Il risparmio energetico comincia da scuola - Anno scolastico 2013-2014 A Scuola con lo Scatol8® sabato 22 marzo 14

×