Scala in pratica - Stefano Rocco (MoneyFarm)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Scala in pratica - Stefano Rocco (MoneyFarm)

on

  • 515 views

Scala meetup - Milan, 25 May 2013

Scala meetup - Milan, 25 May 2013

Scala in pratica. Vantaggi e svantaggi di Scala in progetti e team di sviluppo.

Statistics

Views

Total Views
515
Views on SlideShare
466
Embed Views
49

Actions

Likes
0
Downloads
3
Comments
0

3 Embeds 49

http://www.javastaff.com 19
http://www.scala-italy.it 16
http://scala-italy.it 14

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Scala in pratica - Stefano Rocco (MoneyFarm) Scala in pratica - Stefano Rocco (MoneyFarm) Presentation Transcript

  • 25-05-2013 – Scala Italy
  • BackgroundChi siamo: Società che opera nel mercato dellagestione del risparmio tramite un servizio di consulenzaindipendente e personalizzato. Con una piattaformaweb, MoneyFarm aiuta il piccolo medio investitore nellagestione delle proprie finanze, rendendo semplici eaccessibili soluzioni finanziarie solitamente complesse.Progetto:- Sviluppo back-end piattaforma di trading e orderrouting (ETF)- Durata: 6 mesi- Team: 2/3 persone
  • Il Nostro Stack- Programming language => Scala 2.9- Web server => Play Framework 2 con Tomcat 7- Cache server => Redis- ORM => Squeryl- Database => MySQL
  • Perchè Scala? => Principi- Produttivo (less boilerplate, type inference, unchecked exceptions, ecc.)- Iteroperabile con Java o altri linguaggi (JVM)- Scalabile- Performante- Mantenibile- Supportato (Tools, Community, TypeSafe)
  • Perchè Scala? => Completo- Functional- Immutable values- Object Oriented- Type Safe- Type inference- Optional objects (null pointer exception)- Traits- Implicit conversions- Closures- Pattern matching- Higher order functions- Operator overloading- Actors Concurrency Model
  • La nostra esperienza- Produttivo?(+) Sintassi concisa(+) Type inference(+) Monads(+) Closures(+) Views, Transformers(-) Complesso(-) Tempo compilazione- Performante? No benchmarks(+) Essendo più produttivo abbiamo più tempo dadedicare all’ottimizzazione degli algoritmi.
  • La nostra esperienza- Mantenibile? No benchmarks(+) Produttivo(-) Complesso (tanti concetti)(-) Talvolta criptico (currying, implicts, operatoroverloading, ecc.)(-) Diversi stili da intepretare(-) Backwards compatibility(-) Qos Tools- Scalabile?(+) In teoria si….(?) In pratica lo scopriremo solo vivendo
  • ConsiderazioniCons- Richiede personale mediamente più preparato.- Richiede un maggior livello di comunicazione eiterazione nel teamPros- Produttivo- Elegante, divertente, stimolante- Istruttivo
  • ConclusioniScala è il nostro presente e…sarà ancor di più il nostro futuro!MF@ScalaDay => 3 mesi gratis al servizioOne Click AdviceGrazie