Your SlideShare is downloading. ×
0
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Bibliotec@mica - La biblioteca e la multimedialità - mercoledì 2 maggio 2012

140

Published on

rel. Marco Azzerboni …

rel. Marco Azzerboni
Le risorse in rete: testi, documenti, giornali elettronici,
banche dati, opac.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
140
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  1. La biblioteca e la multimedialità Marco Azzerboni
  2. La rete delle reti: internet
  3. Cosa si può fare in internet?• Leggere un giornale, un libro, un diario, …• Ascoltare una canzone, cantarla leggendo il testo, scaricarla sul proprio lettore mp3, …• Scrivere una mail, chattare con gli amici, telefonare, …• Guardare un film, un video, un telegiornale, …• Consultare un dizionario, un vocabolario, …• ….
  4. Cosa serve per utilizzare internet?• Un device: pc, notebook, netbook, tablet, smartphone, …• Una connessione: domestica/pubblica, cablata/wireless• Un software di navigazione (browser)
  5. Cosa serve per utilizzare internet?browser
  6. Cosa si trova in internet?
  7. Cosa si trova in internetSono stati censiti 676,919,707 siti internet (Netcraft, aprile 2012)
  8. I motori di ricercaIl modo più veloce e “semplice” per trovare quello che si cerca in internet è utilizzare un motore di ricerca: il più famoso è senza dubbio GOOGLE, ma ce ne sono anche altri: Yahoo!, Windows Live Search, Ixquick, Ask.com.Ma “in Italia il divario fra lutilizzo di Google e degli altri è talmente vasto che, pur essendo i dati ovviamente variabili, la percentuale delle ricerche effettuate su Google è pari ad un multiplo della somma di tutti gli altri motori di ricerca messi assieme.” (wikipedia)
  9. Google• Nasce nel 1997• Attualmente è il sito più visitato al mondo (in inglese to google significa “fare una ricerca in internet”)• Google è diventata un’azienda (1998) che si occupa anche di immagini, mappe, documenti, libri, …
  10. GoogleLa potenza di Google è nel numero di server utilizzati per immagazzinare i propri dati (stimati, ad oggi, a 900.000) e nell’algoritmo di ricerca, segreto come la ricetta della Nutella o della Coca Cola!
  11. Google & co.“Secondo Nicolas G. Carr, giornalista statunitense, luso dei motori di ricerca come Google rende le persone meno motivate a sfruttare appieno la propria intelligenza per via della facilità, ma anche limitatezza, con la quale si soddisfano le proprie esigenze di ricerca a scapito dellapprofondimento delle informazioni in senso globale” (wikipedia, aprile 2012)
  12. Facciamo ordine!E’ compito del bibliotecario aiutare gli utenti a districarsi tra le numerose fonti informative presenti su internet ed è quindi indispensabile acquisire la capacità e l’esperienza per selezionare, riconoscere e valutare una risorsa digitale; esattamente come avviene nel momento in cui aiutiamo a cercare un libro tra quelli disponibili nelle nostre biblioteche.
  13. Facciamo ordine!Ma nel mondo del cartaceo, la figura dell’editore è (o era!) sinonimo di garanzia…In internet?
  14. Facciamo ordine!Information Literacy: sviluppo di un talento cognitivo che aiuti l’utente a risolvere problemi e a renderlo autonomo sia nel valutare positività e criticità ed infine a comunicare i risultati della sua elaborazione (ricerca)
  15. Facciamo ordine!• Repertori di siti internet• www.segnaweb.it
  16. Wikipedia!Wikipedia è unenciclopedia online, collaborativa e gratuita. Disponibile in oltre 280 lingue, Wikipedia affronta sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.
  17. Internet per le biblioteche BGUn bibliotecario di Bergamo deve assolutamente conoscere alcuni siti internet specifici del nostro territorio legati a servizi offerti dalle biblioteche.• Il catalogo online (OPAC) B-Evolution• Il portale delle biblioteche• MEDIALIBRARYONLINE
  18. Il catalogo onlineFino a 15 (?) anni fa nelle nostre biblioteche si utilizzavano schedari simili a questo. Ora possiamo trovare un documento consultando un catalogo online (OPAC). A Bergamo le biblioteche della provincia utilizzano B- Evolution
  19. Il catalogo onlineTramite l’OPAC B-Evolution si possono cercare documenti (libri, dvd, audiolibri, …) per diverse chiavi di ricerca:• Autore• Titolo• Soggetto• Lingua• Tipo materiale (stampa, multimediale, …)• Editore• ….Impostata la ricerca, vengono proposti tutti i risultati che soddisfano le chiavi inserite … (vedremo tutto meglio il 15 ottobre!)
  20. Il portale delle bibliotecheEsiste anche un portale che permette alle biblioteche di promuovere le proprie iniziative oltre ad avere sempre aggiornati i propri orari, recapiti e indirizzi…
  21. Il portale delle biblioteche
  22. MedialibraryOnLineMedialibraryOnLine è un portale dal quale è possibile accedere a risorse digitali di varia natura, ad accesso libero o a pagamento, in modo totalmente trasparente da parte degli utenti.
  23. MedialibraryOnLineAttraverso MLOL è possibile consultare gratuitamente la collezione digitale della biblioteca: musica, film, e-book, giornali, banche dati, corsi di formazione online (e-learning), archivi di immagini e altro.
  24. AccessoPer accedere a MLOL è necessario autenticarsi con le stesse credenziali utilizzate per B-Evolution
  25. Accesso
  26. Requisiti tecniciIl computer da cui accedere a MLOL deve essere “preparato” secondo alcuni accorgimenti indicati nei requisiti tecnici
  27. Requisiti tecnici
  28. Requisiti tecnici
  29. Ricerca contenutiPer cominciare a esplorare i contenuti di MLOL si può utilizzare il bottone START (navigazione) o inserire un testo nel campo di ricerca
  30. Ricerca contenuti
  31. Elenco contenuti
  32. Download mp3
  33. Download ebook
  34. Lettura giornali
  35. La biblioteca e la multimedialità Domande?

×