Your SlideShare is downloading. ×
Banca dati   IEL Presentazione a cura di  Cinthia Pless Biblioteca Enzo Ferrari, Facoltà di ingegneria Università degli st...
Dall’indirizzo: < http://www.biblioingegneria.unimore.it > cliccare la voce del menu:   Banche dati   e poi scegliere “Ban...
Banca dati della   IEEE ,  Institution of Electrical & Electronic Engineers ,  contiene referenze bibliografiche e il full...
Dalla pagina di apertura l’opzione   browse   permette di sfogliare le riviste, gli atti delle conferenze, gli standard se...
Basic Search   attiva la ricerca della parola immessa in tutti i campi del record bibliografico (autore, titolo, abstract,...
Advanced Search   offre due possibilità, la prima è una ricerca guidata, per campi (fino a 3), la seconda è libera e senza...
Lo stesso risultato è stato ottenuto …
…  sia utilizzando   la selezione dei tre campi previsti + un filtro temporale
…  sia utilizzando la stringa di ricerca equivalente. <ul><li>ATTENZIONE :  la modalità libera si consiglia a chi fa uso f...
Le informazioni per migliorare la propria capacità di ricerca sono ai link  Field Codes ,   Search Examples  e  Search Ope...
Session History   consente anche di costruire la propria ricerca per passaggi successivi, combinando con gli operatori boo...
Dai primi risultati si può procedere a raffinare l’indagine, congiungendo i termini con gli operatori appropriati, che ven...
Esempio :  antenna? (47581 risultati)   and  optoelectronic  (4959 risultati)   not  radio*  (4558 risultati)  = 60 articoli
*   sostituisce 0 o più caratteri:  conduct/ivity, conduct/ing, conduc/tor ?  sostituisce un singolo carattere  ;  ?   ? =...
Due possibili visualizzazioni  dei risultati Il pulsante “ Support ” apre le istruzioni per gli accessi differenti
Sarà possibile valutare quanto gli articoli trovati sono interessanti leggendone un breve  abstract  e, se la rivista è pr...
Abstract plus   contiene un riassunto più esteso, presenta i termini con i quali l’articolo è stato indicizzato, dà un lin...
Le voci indicizzate, o il nome di uno degli autori che compaiono, possono essere utilizzati per rilanciare la ricerca, men...
<ul><li>Provvede a richiedere al Copyright    Clarence Centre il permesso di riutilizzare    l’articolo </li></ul>IEEE dis...
<ul><li>tipo di pubblicazione, </li></ul><ul><li>data di pubblicazione, </li></ul><ul><li>tipo di visualizzazione </li></u...
alla pagina dei risultati si trovano i pulsanti per stampare gli articoli, oppure per spedirli via e-mail
Logout   per uscire dalla sessione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Banca Dati IEL

720

Published on

Banca dati dell'IEEE - Institution of Electrical & Electronic Engineers - contiene referenze bibliografiche e il full text delle riviste pubblicate dall'Istituto

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
720
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Banca Dati IEL"

  1. 1. Banca dati IEL Presentazione a cura di Cinthia Pless Biblioteca Enzo Ferrari, Facoltà di ingegneria Università degli studi di Modena e RE
  2. 2. Dall’indirizzo: < http://www.biblioingegneria.unimore.it > cliccare la voce del menu: Banche dati e poi scegliere “Banche dati di Ateneo”
  3. 3. Banca dati della IEEE , Institution of Electrical & Electronic Engineers , contiene referenze bibliografiche e il full-text delle riviste pubblicate dall’Istituto a partire dal 1988 * * per alcuni titoli la disponibilità è dal 1952
  4. 4. Dalla pagina di apertura l’opzione browse permette di sfogliare le riviste, gli atti delle conferenze, gli standard selezionandoli in base a una parola significativa del titolo
  5. 5. Basic Search attiva la ricerca della parola immessa in tutti i campi del record bibliografico (autore, titolo, abstract, citazione…) <ul><li>Author Search consente anche </li></ul><ul><li>di scorrere la lista degli autori (utile </li></ul><ul><li>in caso di incertezza sulla grafia) </li></ul>Author Search Author Search
  6. 6. Advanced Search offre due possibilità, la prima è una ricerca guidata, per campi (fino a 3), la seconda è libera e senza limiti. Sulla destra alcuni pulsanti consentono di filtrare l’ambito o l’arco temporale
  7. 7. Lo stesso risultato è stato ottenuto …
  8. 8. … sia utilizzando la selezione dei tre campi previsti + un filtro temporale
  9. 9. … sia utilizzando la stringa di ricerca equivalente. <ul><li>ATTENZIONE : la modalità libera si consiglia a chi fa uso frequentemente della bd, perché richiede la conoscenza della sintassi specifica ed espone al rischio di imprecisioni (es.: il posto delle parentesi, il nome dei campi..). </li></ul>
  10. 10. Le informazioni per migliorare la propria capacità di ricerca sono ai link Field Codes , Search Examples e Search Operators . Session History mostra i passaggi della ricerca effettuata
  11. 11. Session History consente anche di costruire la propria ricerca per passaggi successivi, combinando con gli operatori booleani i diversi set di risultati e quindi restringendo le risposte fino a mettere a fuoco precisamente l’argomento cercato
  12. 12. Dai primi risultati si può procedere a raffinare l’indagine, congiungendo i termini con gli operatori appropriati, che vengono presentati cliccando sul set di risultati
  13. 13. Esempio : antenna? (47581 risultati) and optoelectronic (4959 risultati) not radio* (4558 risultati) = 60 articoli
  14. 14. * sostituisce 0 o più caratteri: conduct/ivity, conduct/ing, conduc/tor ? sostituisce un singolo carattere ; ? ? = 2 caratteri (fiber or fibre fib??) L’utilizzo delle maiuscole è ininfluente <ul><li>Es.: </li></ul><ul><li>Electronic devices </li></ul><ul><li>or </li></ul><ul><li>integrated circuit? </li></ul><ul><li>and </li></ul><ul><li>microwave </li></ul><ul><li>not </li></ul><ul><li>thermal conduct* </li></ul><ul><li>scegliere l’operatore and se gli articoli devono contenere entrambi gli elementi </li></ul><ul><li>scegliere l’operatore or se gli articoli possono contenere indifferentemente l’uno o l’altro termine. </li></ul><ul><li>scegliere l’operatore not per enucleare gli articoli relativi ad un argomento, escludendo quelli che ne trattano da un punto di vista estraneo alla ricerca in corso . </li></ul>
  15. 15. Due possibili visualizzazioni dei risultati Il pulsante “ Support ” apre le istruzioni per gli accessi differenti
  16. 16. Sarà possibile valutare quanto gli articoli trovati sono interessanti leggendone un breve abstract e, se la rivista è presente nella collezione IEEE, sarà possibile trasferirsi al testo completo ( full-text )
  17. 17. Abstract plus contiene un riassunto più esteso, presenta i termini con i quali l’articolo è stato indicizzato, dà un link al Copyright Clearance Center, inoltre include le citazioni che quell’articolo ha ricevuto e le referenze in calce all’articolo, dando la possibilità importarle già formattate (per gli autori)
  18. 18. Le voci indicizzate, o il nome di uno degli autori che compaiono, possono essere utilizzati per rilanciare la ricerca, mentre con
  19. 19. <ul><li>Provvede a richiedere al Copyright Clarence Centre il permesso di riutilizzare l’articolo </li></ul>IEEE dispone di un servizio di document delivery per quegli articoli che l’utente non trova tra gli abbonamenti dell’Ateneo CrossRefSearch amplia la ricerca al materiale esclusivamente accademico indicizzato da Google Scholar. Se la risorsa è ad accesso libero oppure è un abbonamento dell’Ateneo, si accederà al full-text
  20. 20. <ul><li>tipo di pubblicazione, </li></ul><ul><li>data di pubblicazione, </li></ul><ul><li>tipo di visualizzazione </li></ul>I pulsanti sulla destra offrono filtri sulla base di:
  21. 21. alla pagina dei risultati si trovano i pulsanti per stampare gli articoli, oppure per spedirli via e-mail
  22. 22. Logout per uscire dalla sessione

×