• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Joomla! 1.7   1/8
 

Joomla! 1.7 1/8

on

  • 329 views

 

Statistics

Views

Total Views
329
Views on SlideShare
329
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Joomla! 1.7   1/8 Joomla! 1.7 1/8 Presentation Transcript

    • Strutture e Termini JOOMLA! 1.7
    • Struttura Frontend BackendÈ ciò che visitatori e utenti È ciò che chiamiamo arearegistrati vedono quando amministrativa, vi si accedeaccedono al sito (template ed aggiungendo /administratoroggetti grafici, menu da cliccare all’indirizzo del sito, per esempio:ed articoli da sfogliare in base ai http://www.miosito.it/administratomenu.) r(es.: durante una (es.: ciò che non vediamo arappresentazione teatrale, ciò teatro, sono le quinte, doveche appare sul palco, costumisti, regista, addetti allescenografia, luci, costumi, attori luci, alle musiche, suggeritori,e parti recitate, fa tutto parte del preparano le scene chefrontend) andranno a rappresentare, il backend è come le quinte di un teatro)
    • Area Amministrativa (backend)Si può accedere ad ogni funzione sia usando la barra dei menu a tendina, sia cliccando semplicemente sulle icone nello schermo iniziale.
    • Joomla! è appena stato installatoDi base, l’installazione di Joomla! comprende due “pacchetti”: il frontend, ed il backend.Il backend contiene diverse cartelle come cache, components, language, modules, templates, che contengono i files dell’amministrazione vera e propria del sito.Cartelle con lo stesso nome si troveranno di nuovo fuori dalla cartella di amministrazione, e contengono i files di frontend, ma la separazione tra i due pacchetti è comunque solo virtuale.Oltre ai files, Joomla! necessita anche di un database con 33 cartelle, per la gestione di tutti i contenuti.
    • phpMyAdmin“Contenuto” significa testi eimpostazioni di configurazione.phpMyAdmin è una parte diXAMPP e MAMP ed è disponibileall’indirizzohttp://localhost/phpMyAdmin.Solitamente nessun cambiamentoè necessario in queste tabelle, mapuò essere utile nel caso si perdala propria password diamministratore.Questo software può essere usatoanche per creare un backup deldatabase
    • Gli articoliUn articolo è solitamente composto da titolo, testo ed impostazioni di configurazione.Gli articoli possono essere visualizzati singolarmente oppure in elenco. Solitamente, appena installato Joomla! il primo articolo mostrato è in primo piano, gli altri seguono più sotto, suddivisi in tre colonne; cliccando sul tasto “read more”, si sarà indirizzati alla lettura del singolo articolo.Le impostazioni su come verranno mostrati gli articoli, si possono modificare cambiando le opzioni da backend.Gli articoli possono essere pubblicati, non pubblicati, e si può scegliere di mostrarli, archiviarli, cestinarli o recuperarli, copiarli o spostarli.
    • Le categoriePer mostrare chiaramente i propri articoli si possono creare le “categorie”. Ogni articolo può essere assegnato ad una sola categoria, e queste possono essere nidificate in diversi livelli.Gli articoli da una o più categorie, possono essere assegnati ad una voce di menu e mostrati in diversi modi. Cliccando su una voce di menu vengono mostrati tutti gli articoli delle diverse categorie.(es.: sui quotidiani on line basta cliccare su “sport” ed appariranno tutte le notizie relative allo sport in generale, anche se saranno suddivise – in categorie – in base ai diversi sport)
    • Gli utentiOgni sito Joomla! ha almeno un utente registrato (chi ha installato Joomla! e creato il sito, con tutti i diritti di configurazione sul sito stesso). Ad ogni utente sono richiesti un username, un indirizzo email ed una password.Ogni utente può essere assegnato ad un gruppo di utenti, così come ad un livello di accesso. Questo permette non solo di differenziare la gerarchia degli utenti, ma anche la visibilità degli articoli.
    • NavigazionePer navigare all’interno del sito, si possono creare differenti menu, i quali possono anche essere nidificati tra loro.Ad ogni menu corrisponde un modulo in frontend, da posizionare nell’apposita area del template
    • I moduliUn modulo è qualcosa che si posizionare sul sito, oltre agli articoli. Un menu, p. es. è un modulo, la finestra di registrazione è un modulo.Si possono creare moduli con diverse funzioni e posizionarli nelle aree predefinite del template.
    • Il templateUn template è l’aspetto grafico del sito.Consiste principalmente di files HTML e CSS.Joomla! prevede diversi template tra cui scegliere. Sono configurabili e permettono di caricare il proprio logo, cambiare il colore dello sfondo, ecc… per personalizzarli.Ogni template prevede diverse aree nelle quali posizionare i moduli.
    • I plug-inUn plug-in provvede a “servizi pratici” ma è solitamente invisibile ad un visitatore del sito.Un editor “wysiwyg” (what you see is what you get), p. es. è un plug-in.I plug-in sono estensioni che possono essere installati anche senza limiti e successivamente.
    • I componenti e le opzioniI componenti sono ciò che aiuta Le opzioni sono impostazioni l’utente a creare il proprio sito di configurazione individuali, quasi dal nulla: forum, necessarie per il proprio gallerie immagini, sistemi di sito. Queste si applicano prenotazioni, ecc… basta all’intero sito, per utenti, installare il componente categorie, moduli, giusto! componenti.