Assicurazione della Banca Centrale

267 views
195 views

Published on

Ho spesso detto che non considero l\'oro un investimento ma piuttosto un assicurazione. Ma la domanda è un assicurazione contro che cosa? Mentre parlavo a quel pubblico dei loro problemi concreti, mi sono reso conto che l\'oro è l\'assicurazione della banca centrale.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
267
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Assicurazione della Banca Centrale

  1. 1. SCENARI FINANZIARIJOHN MAULDINSTHOUGHTS FROM THE FRONTLINENewsletter settimanale - Versione Italiana a cura di Horo CapitalAssicurazione della Banca Centraledi John Mauldin | 12 novembre 2012 - Anno 3 - Numero 45In questo numero:Assicurazione della Banca CentraleUn monumento per CristinaAlchimie in agricolturaE in una reale emergenzaSoldi per un nullaChicago, Washington DC, New York, North Dakota e la Scandinavia"Senza quel senso di sicurezza che dà la proprietà, la terra sarebbe tuttora incolta."- Francois Quesnay"Cerano almeno un milione di persone che camminavano per le strade", ha dettoAlejandro."No," ha detto Juan, "non eravamo assolutamente vicini a quel numero. Non credo che cène fossero state più di 600.000."Quando abbiamo attraversato il centro della città nel primo pomeriggio verso le cinque, cenerano solo poche migliaia. Ho chiesto. "Dove sono la restante parte di persone chepartecipano alla manifestazione?""Oh," ha risposto Enrique, "questa è lArgentina. Tutto ha avuto inizio tutto da qui. La gentenon vuole ritrovarsi fino alle otto. "Piccole sacche di persone hanno iniziato a raccogliersiin ogni angolo di strada, sbattendo le pentole e unendosi agli altri mentre percorrevano lastrada verso il centro della città. Un rivolo di persone divenne ben presto un flusso digrandi dimensioni e poi un fiume in piena. In tutta lArgentina si sono svolte dellemanifestazioni per protestare contro le politiche del presidente Cristina Kirchner. Lastampa locale ha incitato la folla ad andare a Buenos Aires per essere più di 700.000, alfine di protestare contro il crescente autoritarismo e le politiche che chiaramente stannodanneggiando leconomia."Ricco come un argentino" questo era un modo di dire allinizio del secolo scorso. E ineffetti lArgentina nel 1900 è stata uno dei paesi più ricchi del mondo. Ma da allora è statauna lunga e lenta decadenza. Ci sono stati numerosi sconvolgimenti e forti cambiamenti.Inoltre nei primi anni 90 lArgentina ha visto anche liperinflazione, che ha distrutto il valoredel risparmio. In Argentina dal 1975 al 1991 i prezzi sono aumentati di un fattore pari a 20miliardi. Alla fine linflazione è stata messa sotto controllo fissando il tasso di cambio, manel 2000 ci fu una grave crisi economica che termino con una corsa agli sportelli e con larottura del cambio fisso con il dollaro.Alcuni hanno sostenuto che in quel momento la crisi economica e politica era peggiorerispetto al momento nel quale era stato messo in atto il cambio fisso con il dollaro. Per lafine del 2002 leconomia si era già contratta di un 20% rispetto al 1998. Nel corso dei dueanni successivi la produzione era poi scesa di oltre il 15%, il pesos argentino aveva persotre quarti del suo valore e la disoccupazione rilevata aveva superato il 25%. In Argentina le
  2. 2. persone al di sotto della soglia minima di povertà era cresciute da un già elevato 35,4%nel mese di ottobre 2001 ad un picco del 54,3% nel mese di ottobre 2002. Per dire le cosecon un semplice eufemismo: lArgentina ha avuto cinque presidenti in due settimane.Caos? Distruzione di ricchezza? Senza dubbio. Ma appena mi sono seduto in unristorante molto alla moda nel bellissimo quartiere storico Recoleta, nel bel mezzo di unadelle più grandi manifestazioni della storia dellargentina, il contrasto tra il recente passatoe la ricchezza che ho visto intorno a me è stato molto stimolante. Ho ripensato alla primavolta che sono stato in Argentina subito dopo il loro periodo di iperinflazione nel 1992. Edifficile non notare gli enormi edifici che sono stati eretti da allora. E sono ero appenaritornato dalla provincia di Salta, dove lagricoltura è predominante e il boom dei prezzidelle materie prime è nel pieno del suo vigore.Nelle ultime due settimane sono stato in Brasile, Uruguay e Argentina. Nella lettera diquesta settimana vi offro alcune impressioni che ho raccolto durante questo viaggio,mentre in contemporanea meditiamo anche su ciò che fisiocratici francesi hanno da dircicirca la vera ricchezza.Assicurazione della Banca CentraleIl proverbio dice che "Per chi si vuole godere la vita bisogna andare a Buenos Aires. Se sivuole fare affari, bisogna invece andare a San Paolo". E difficile riuscire ad avere unimpressione di un paese che ha una città che sta raggiungendo i 20 milioni di persone. Ecome visitare New York City e pensare che da li si possono capire gli Stati Uniti. Ma nonsono mai riuscito a divertirmi in Brasile. Mentre ha chiaramente una cultura latina, il paeseè diventato seriamente una realtà dove si fanno affari tra imprese. Ho parlato ad unimportante incontro di professionisti finanziari (la locale CFA society). Gustavo Franco lexpresidente della Banca Centrale Brasiliana che ha orchestrato il Plano Real e con questoa contribuito a salvare il paese dalliperinflazione nel 1993, ha parlato prima di me facendouna presentazione molto rigorosa sulleconomia. Quando il suo piano è stato attuatolinflazione correva ad un tasso del 30% al mese in Brasile. Ecco un uomo che haveramente capito la potenza di una banca centrale impegnata nel fare una stabile politicamonetaria. Mi sentivo come un comico che cercava di corrergli dietro, ma però la suapresentazione mi ha lasciato con un dubbio.(Nota: Cerano dei traduttori in quanto non so assolutamente il Portoghese. E mentrecerano delle cuffie per coloro che volevano sentire la mia presentazione in portoghese,non ho però visto nessuno usarle. Nella mia indagine non ufficiale sul gruppo del CFA hoavuto limpressione che ciascuno dei membri presenti parlava almeno tre lingue. Sulserio.)Sia Franco che la CFA Society hanno affrontato molto il tema della politica monetaria. Enon solo in merito alla politica monetaria brasiliana. Stavano esaminando tutto quello chesta succedendo nel mondo, ed in particolare modo il massiccio quantitative easing incorso era chiaramente fonte di forte preoccupazione. Delle considerazioni sulla valuta, inun paese in cui le materie prime giocano un ruolo molte importante come in Brasile puòfare molto la differenza in termini di crescita. Il fatto che le banche centrali di alcuni dei loroprincipali clienti stiano apparentemente perseguendo una politica poco rigorosa, questonon crea uno contesto stabile.Ho spesso detto che non considero loro un investimento ma piuttosto un assicurazione.
  3. 3. Ma la domanda è un assicurazione contro che cosa? Mentre parlavo a quel pubblico deiloro problemi concreti, mi sono reso conto che loro è lassicurazione della bancacentrale. I banchieri centrali sono particolarmente contenti di parlare di condizioni distabilità monetaria, ma la storia ha molte volte dimostrato che sotto pressione, i tassi dellapolitica monetaria sono guidati dalle esigenze della politica. Absolute Return Partners di Niels C. Jensen - www.arpllp.com - è la società partner di John Mauldin per il mercato Europeo. Horo Capital - www.horocapital.it - è il partner di Absolute Return Partners per il mercato Italiano.Un monumento per CristinaSono andato da San Paolo a Montevideo in Uruguay. Come vi ho già detto la scorsasettimana lUruguay è in pieno boom. Da tutto il mondo il denaro si riversa nel paese masoprattutto dallArgentina. Il paese ha praticamente la frontiera aperta con il Brasile. Lemerci, le persone e i servizi viaggiano liberamente in entrambe le direzioni. Dai bancomatè possibile ricevere dollari statunitensi, nonché pesos uruguaiani.Circa l85% del territorio dellUruguay è utilizzato per lagricoltura (77% per i pascoli, l8%per coltivare e il 9% a selvicoltura) e questa genera il 60% delle esportazioni. I bovini e gliovini da allevamento sono lattività principale. Ovviamente come ci si potrebbe aspettarelUruguay ha il più alto consumo annuo al mondo di carne rossa a persona - quasi 170libbre (76kgs)! Germogli di soia, frumento, riso, orzo, mais e girasole sono le colture piùimportanti che sono coltivate, i semi di soia rappresentano la principale esportazione.(fonte: Vulpes Investment)Il paese è anche un centro finanziario, in quanto ha delle consolidate regole di diritto edelle zone economiche franche dove si può fare business in esenzione da imposte acondizione che questo non produca reddito in Uruguay. Un gran numero di societàinternazionali presenti in America Latina hanno la loro sede principale in Uruguay.Partendo da una situazione economica molto critica di circa dieci anni fa, ora il paese ècresciuto fino a raggiungere la piena occupazione e uneconomia che è sempre piùdiversificata. Il mercato immobiliare è in forte espansione e non solo in termini di terreniagricoli. Punta del Este è il parco giochi del Sud America e di fronte alle splendide spiaggeuna dopo laltra continuano a crescere le torri dei condomini dove trascorrere le vacanze. Icondomini costruiti a Montevideo sono stati venduti alla velocità della luce.È interessante notare che in generale gli immobili sono stati costruiti senza contrarre deldebito. I grandi progetti sono finanziati con investimenti privati. Chiaramente con la culturaattuale non ci sarà mai un superciclo del debito che possa saltare, almeno non unogenerato dal settore privato. E per ora il governo si sta comportando correttamente. Unsegno interessante dellattuale livello di prosperità è che il 50% dei bambini oggifrequentano le scuole private. Evidentemente una delle prime cose che i genitori fannoquando percepiscono un extra reddito è quello di far frequentare ai loro figli le scuoleprivate.Parlando con i professionisti finanziari e gli uomini daffari in Uruguay era chiaro che vi è
  4. 4. un grande afflusso di denaro argentino e di persone e questo sta avvenendo da diversianni. Questa tendenza è solo aumentata dopo che cè stata la rielezione di CristinaKirchner."Dovremmo erigere un monumento a Cristina" ha detto il mio partner Enrique Fynn. "Lesue politiche hanno creato un boom di investimenti in Uruguay".Ho guidato assieme ad Enrique attraverso la campagna uruguaiana attraversando la cittàstorica e pittoresca di Colonia dove poi ho preso un traghetto per Buenos Aires. Lacampagna mi ha ricordato la parte est del Texas con le piante di palma.Alchimie in agricolturaIl giorno successivo sono andato nella provincia di Salta e da li siamo andati con il miopartner Olivier Garret a Cafayate attraverso uno dei canyon più belli che abbia mai visto.Abbiamo attraversato una bellissima e ampia valle circondata dalle colline delle Ande. Mi èstato detto che Cafayate per la sua posizione in alta quota è lunica regione tropicale dovecresce delluva per produrre il vino. Il clima è quasi perfetto durante tutto lanno. La piccolacittà è affascinante e piena di vigore. Vigneti e fattorie si trovano ovunque. La piazza dellacittà di notte è sempre viva. Sono rimasto affascinato dalla Cafayate e spero di tornarciancora molte altre volte. I miei partner di Mauldin Economics hanno sviluppato un area dielevato prestigio, facendo convergere persone che ora sono residenti e che provengonoda oltre 30 paesi. La produzione del vino sta crescendo drammaticamente in relazione allaquantità di superficie che sempre di più è dedicata a questa tipo di coltivazione. Ilpaesaggio è semplicemente magnifico con le montagne che cambiano colore durante tuttala giornata.Ho avuto il privilegio di incontrare Juan Carlos Romero lex governatore e senatore dellaprovincia di Salta. Ha corso per la presidenza ed è attualmente il vice presidente delSenato. Atletico e giovanile a 62, era un vero padrone di casa. E stato in qualche modo ingrado di preparare una birra non alcolica in due minuti, quando noi ne abbiamo ricercatauna in città per diversi giorni.Era sorridente e molto piacevole fino a quando non ho cominciato a chiedergli notizie sullapolitica argentina. A quel punto i suoi occhi sono diventati un po dacciaio, mentre laconversazione scendeva in maggiori dettagli. La preoccupazione per il suo paese eramolto evidente. Essendo stato durante le ultime due crisi un uomo daffari e un politico,non è chiaramente daccordo con la direzione che stanno prendendo le attuali politiche einfatti ha abbandonato il gruppo di maggioranza solo pochi anni fa.In Argentina ho avuto il privilegio di poter avere un certo numero di altre conversazioni conimportanti responsabili di imprese e referenti del mondo accademico. Sembra che ci siauna forte opposizione nei confronti dellattuale presidente che proviene dallinterno delpartito. Detto questo nelle ultime votazioni ha preso il 54% dei voti e recentemente è statain grado di far approvare attraverso il Congresso una legge che ha dato il diritto di voto achi ha raggiunto i 16 anni di età. Lei è evidentemente molto popolare tra i giovani.Il governo ha recentemente preso il controllo di circa $30 miliardi di dollari di pensioniprivate, al fine di "proteggere" la propria popolazione. I fondi sono stati poi investiti in assetgovernativi considerati "sicuri". Inoltre negli ultimi otto anni il governo ha attuato una fortenazionalizzazione, assumendo molte grandi imprese private e sequestrando le attività
  5. 5. petrolifere e del gas di una società che era di proprietà di una società spagnola.Recentemente il governo ha istituito anche dei controlli valutari. Linflazione è ufficialmenteal 10% ma tutti sembrano sostanzialmente daccordo che questa sia molto più vicina ad un30%. Continuavo a chiedere: "Come si fa a gestire la situazione con un inflazione del 30%?" La risposta di solito era una scrollata di spalle accompagnata dal dire "Noi ci siamoabituati a questa cosa."In un mondo come questo come fanno gli investitori argentini a creare ricchezza nel lungotermine? La risposta è che stanno acquistando ciò che capiscono, ma però in altri paesi. Equello che conoscono è lagricoltura. Un numero crescente di aziende in Uruguay sono diproprietà di argentini. E stanno anche comprando in Paraguay e in Bolivia. Ho avuto unincontro con il Southern Cone Group che sta sviluppando diversi progetti in tutta laregione. Ho fatto presente di essere abbastanza scettico su terreni agricoli in Bolivia equesto per un rischio paese, ma hanno sostenuto che il rischio reale è quello di ottenere atitolo effettivo la proprietà dei terreni. Se questo può essere raggiunto si può dire che ilterreno boliviano è della "sporcizia a buon mercato."Ma questo non sta avvenendo solo in Argentina e in Sud America. I terreni agricoli stannoaumentando in termini di valore in tutto il mondo, mentre continua a crescere la domandadi prodotti agricoli. La scorsa notte qui a Dallas ho cenato con Grant Williams (che scriveThat make you Go Hmmm ...) e con il suo capo Stephen Diggle di Vulpes Management,entrambi erano appena arrivavati da Singapore. Possiedono e gestiscono tre progettiagricoli abbastanza grandi nellIllinois, Nuova Zelanda, Uruguay e stanno cercando diacquisirne altri.Mi hanno mandato un paio di grafici che voglio condividere con voi sulla crescita delladomanda di prodotti agricoli. In primo luogo il consumo calorico è più alto che mai econtinua a crescere rapidamente, in linea con la crescita della popolazione mondiale cherichiede sempre più un maggior numero di sostanze nutritive.Nellindustria dellallevamento si dice che ci vogliono 6 kg di grano per produrre 1 kg dicarne, così se 1 miliardo e 300 milioni di cinesi decidessero di cambiare la loro dieta
  6. 6. mangiando molta più carne le nostre risorse sarebbero severamente messe alla prova conun pianeta che già sta lottando per alimentare la continua crescita della popolazione. Ilconsumo di latticini in Cina è in aumento del 20% medio allanno. Questo tipo di crescitaper essere sostenuta richiede un sacco di mangime e di terra.Il consumo di carne non sta solo aumentando in Cina ma in tutto il mondo. E se lAsiaraggiungesse lEuropa e il Sud America lasciando da parte per un momento gli Stati Uniti,ci sarebbe un enorme aumento nel fabbisogno di grano.I rendimenti degli investimenti sui terreni agricoli normalmente sono inferiori a quanto ci sipossa aspettare. Ma se i terreni agricoli vengono gestiti correttamente (acquistati al prezzo
  7. 7. giusto) possono essere una bella forma di investimento alternativa.Ho fatto lesempio del terreno agricolo come unaltra forma di oro. E anche come unaassicurazione della banca centrale. Nel lungo termine il suo valore salirà in relazione allasvalutazione della moneta con la quale è stato acquistato. È una questione di rendimento.Al posto della vecchia ricerca alchemica della Pietra Filosofale dove il piombo venivatrasformato in oro, ora abbiamo la sporcizia del terreno agricolo che si trasforma in unaltraforma di ricchezza reale. Diggle porta lesempio del terreno agricolo dicendo che èpiuttosto a buon mercato prezzandolo in oro.È possibile acquistare un obbligazione che renderà il 5% per i prossimi 20 anni (o lo sipoteva fare qualche anno fa!) e quel rendimento non cambierà ovviamente per 20 anni. Ilrendimento dei terreni agricoli potrà invece cambiare di anno in anno con il prezzo delraccolto e resterà soggetto ai capricci del tempo, delle pestilenze, ecc.; ma il valore delterreno si manterrà nel tempo al di la delle politiche delle banche centrali. Il mondo vuolesempre più cibo. Sempre più spesso i prodotti agricoli sono diventati delle materie primeglobali con i prezzi che sono i medesimi ovunque, ma con i costi di trasporto che sono unfattore importante.I fisiocratici francesi alla fine del 1700 sostenevano che lunica vera ricchezza eraassociata alla terra. La produzione e la rivoluzione industriale non avevano ancora avutoalcun impatto. Si noti che Adam Smith ebbe contatti con i fisiocratici in Francia e fuinfluenzato da loro, sebbene non credesse che lunica fonte di ricchezza fosse la terra.Essi erano comunque molto allavanguardia rispetto ai loro tempi, perché la saggezzaprevalente era che la ricchezza era collegata al mercantilismo e al potere del sovrano.(Alcune cose sembrano non cambiare mai!)La terra ha una cosa che loro non ha pensateci0, questo è il rendimento. In alcuni anni ilrendimento potrebbe non essere molto elevato o addirittura negativo, ma nel tempo ci saràun ritorno. E questo potrà essere anche molto soddisfacente. Oro con del rendimento.
  8. 8. Unobbligazione come un assicurazione di una banca centrale. Questa è una bellacombinazione.Ma loro ha alcune cose che un terreno coltivato non ha. Si può trasportare. Mentre iterreni agricoli sono una riserva di valore e sono soggetti alle politiche del governo locale.Non è possibile prendere la propria fattoria e portarsela via. Uno dei protagonisti delpensiero della scuola fisiocratica Francois Quesnay disse: "Senza quel senso di sicurezzache dà la proprietà la terra sarebbe ancora incolta." Ma devi sapere che la terra e i suoifrutti possono essere sicuramente tuoi.(Il mio amico Richard Russell citando le sue radici ebraiche mi diceva che i diamanti sonopiccoli e compatti e costituiscono il modo più semplice per uscire dalla città con i proprisoldi.)Loro è liquido. Ma anche i terreni agricoli sono facilmente vendibili, anche se nel momentosbagliato il prezzo potrebbe non essere a vostro favore.Loro può essere un ponte, una forma di assicurazione per attraversare periodi di crisi. Houn certo numero di amici che hanno comprato dei terreni abbastanza a buon mercatodurante lultima crisi in Argentina. Durante la nostra crisi del 2008 molte persone checonosco erano piene di liquidità e a quel punto hanno comprato terreni e attività a prezzistracciati. Le persone che erano sovraesposte o che avevano bisogno di soldi persopravvivere hanno dovuto vendere a qualunque prezzo.Durante la crisi petrolifera e dei prestiti avvenuta alla fine degli anni 80, in Texas sipotevano acquistare immobili a 15-20 centesimi di dollaro. Interi portafogli di prestiti eranocompletamente in bancarotta e alcuni prestiti furono venduti letteralmente ad un penny echi li comprò fece una fortuna.La reale crisi finì presto ma se non si aveva avuto la capacità di resistere ed arrivare finoal termine, non cera alcuna differenza per qualcuno se le cose stavano anchemigliorando.Da anni compero un po di oro ogni mese. Spero che il prezzo delloro scenda in modo dapoterne comprare sempre di più, come spero di non essere mai costretto a vendere il miooro. Se dovessi farlo vuol dire che la situazione in casa Mauldin non sta andando moltobene.Ad un certo punto potrei essere interessato a tornare alle mie radici e farmi coinvolgerenellagricoltura, anche se solo come investitore. E unaltra forma interessante diinvestimento.Io non voglio che pensiate che io sia un investitore eccessivamente prudente.Probabilmente dovrei esserlo ma non lo sono. Vorrei sottolineare che Stephen Digglecondivide la mia passione per la tecnologia e la biotecnologia. Oro, aziende agricole eimmobili fanno parte di un portafoglio diversificato, ma non sono in genere la porzione delportafoglio che ha la maggiore crescita. Ho una grande parte dei miei beni personali in unapiccola società di tecnologia, ma questa non mi può essere di supporto. Io sono in realtàuno che crede molto nel futuro e cerco le cose che penso possano avere un potenziale dicrescita "esponenziale" o che possano anche trasformare la società nella quale viviamo.
  9. 9. E in una reale emergenzaPoche settimane fa una discussione tra marito e moglie si è trasformata in qualcosa diveramente brutto e lui lha minacciata. Ha gettato il suo telefono contro il murorompendolo, ma limpatto violento sul muro ha fatto partire la chiamata al 911 edautomaticamente sono arrivati i soccorsi. La polizia è intervenuta e dopo una violentasparatoria in cui per fortuna non è stato ucciso nessuno, la polizia ha fatto sviluppare unanuova applicazione per i telefoni al fine di salvare delle vite come è stato per quella donna.Una nuova applicazione chiamata My911. Questa applicazione è stata progettata perfunzionare in tutti i tipi di emergenze.Se vi capita un incidente dauto il My911 "riconosce" limpatto e automaticamente chiama il911 e riferisce la vostra posizione, anche se in quel momento non fosse possibileeffettuare la chiamata. Questo è già accaduto molte volte. È possibile per motivi disicurezza tenere traccia degli spostamenti dei vostri dipendenti o dei bambini. Disponendodi un pulsante SOS che può avvisare qualcuno a vostra scelta in caso di emergenza emolto altro ancora.Penso che un giorno questa applicazione sarà inserita di default in tutti i telefoni, come losono già le mappe o gli sms. E un applicazione molto importante quando ne avetebisogno. Ma in questo momento lapplicazione My911 è commercializzata principalmenteattraverso le imprese che vendono i servizi per la sicurezza (si pensi alle assicurazioni). Esì io sono un investitore. Questo investimento fa parte della mia dipendenza incurabile perle nuove tecnologie. E no, non sono alla ricerca di fondi aggiuntivi. Sembra che a breve cisarà una fusione. Vedremo.My911 è qualcosa che dovreste avere sul vostro cellulare. Come il mio oro, che spero dinon doverlo mai utilizzare. Se voi o i vostri cari doveste avere un incidente dauto, questaapplicazione potrebbe salvarvi la vita.Soldi per un nullaIl mio amico Jim Bruce, produttore di documentari sta realizzando quello che penso saràun documentario molto importante per la Federal Reserve. Il film, Money for Nothing:Inside the Federal Reserve,, sarà presentato il 15 novembre in anteprima mondiale alFestival Internazionale dei Film Documentario di Amsterdam. Dopo di che il piano saràquello di proiettare nel 2013 il film nelle sale americane, per poi trasmetterlo in televisionee renderlo disponibile in DVD.Money for Nothing è un lungometraggio indipendente e apartitico. Appaiono neldocumentario lex presidente della Fed Paul Volcker; linvestitore Jeremy Grantham, lexVice Presidente della Fed Alan Blinder, Peter Fisher ex sottosegretario al Tesoro, ilpresidente della Fed di Philadelphia Charles Plosser, il presidente della Fed di RichmondJeffrey Lacker, il vicepresidente del consiglio dei governatori della Fed Janet Yellen,James Grant di Grants Interest Rate Observer, Barry Ritholtz, il dottor Gary Shilling e ilvostro umile analista.Il film pone delle domande per comprendere su quale razionalità si basano le attuali azionidella Fed e fa un appello per che ci possano essere in futuro delle scelte politiche migliori.I produttori hanno bisogno di un paio di dollari in più per finire, quindi unitevi a me per faruscire uno strumento davvero prezioso nel tentativo di educare lAmerica circa la Federal
  10. 10. Reserve. È possibile fare unofferta su Kickstarter e ricevere un regalo al fine di permettereluscita del film: http://kck.st/Tf9RuT.Chicago, Washington DC, New York, North Dakota e ScandinaviaDomani vado a Chicago per un evento con i miei amici di Altegris e li mi incontrerò con ilvecchio amico Don Coxe prima di volare mercoledì a Washington DC per degli incontri aCapitol Hill, mentre poi giovedì prenderò il treno per New York. Wow! Anche per me tuttoquesto è così frenetico. Ma tutto ha un senso.Sarò a casa per il giorno del Ringraziamento e poi andrò in Nord Dakota per qualchegiorno a parlare alla BNC National Bank. Porterò con me mio figlio Ciad. Di solito non mipiace fare questo tipo di cose, ma è interessato a trasferirsi in Nord Dakota. Vallo a capire.Ho alcuni viaggi personali da fare in dicembre, ma sarò per lo più a casa per le vacanzeprima di decollare per Oslo, Stoccolma, Copenaghen dove nel mese di gennaio incontreròquelli dei fondi Skagen. E forse ci sarà un viaggio in Grecia per vedere il Ground Zero econfrontarlo con lArgentina.Oh prima di chiudere, di recente ho avuto una discussione con Ed DAgostino sul mio libroEndgame in merito a che punto si trova il mondo in questo superciclo del debito. In 25minuti abbiamo discusso di Europa, Giappone e Stati Uniti e in che modo la nostranewsletter Shark Yield può aiutare gli investitori ad affrontare le sfide che arrivano dalmercato. Potete vedere lintervista qui.E ancora una volta è arrivato il momento di premere il pulsante di invio. Spero che i mieipensieri tortuosi su oro, agricoltura e sulla ricchezza reale vi siano stati utili.Il vostro analista che ha davvero bisogno di tornare a mangiare la carne rossa,
  11. 11. John Mauldinsubscribers@mauldineconomics.comCopyright 2010-2012 John Mauldin. All Rights ReservedCopyright 2010-2012 Horo Capital. Tutti i Diritti RiservatiDisclaimer: La presente pubblicazione è distribuita da Horo Capital srl. Pur ponendo lamassima cura nella traduzione della presente pubblicazione e considerando affidabili isuoi contenuti, Horo Capital srl non si assume tuttavia alcuna responsabilità in meritoall’esattezza, completezza e attualità dei dati e delle informazioni nella stessa contenutiovvero presenti sulle pubblicazioni utilizzate ai fini della sua predisposizione. Diconseguenza Horo Capital srl declina ogni responsabilità per errori od omissioni. HoroCapital srl si riserva il diritto, senza assumersene lobbligo, di migliorare, modificare ocorreggere eventuali errori ed omissioni in qualsiasi momento e senza obbligo di avviso.La presente pubblicazione viene fornita per meri fini di informazione ed illustrazione, noncostituendo in nessun caso offerta al pubblico di prodotti finanziari ovvero promozione diservizi e/o attività di investimento né nei confronti di persone residenti in Italia né dipersone residenti in altre giurisdizioni, a maggior ragione quando tale offerta e/opromozione non sia autorizzata in tali giurisdizioni. Le informazioni fornite noncostituiscono unofferta o una raccomandazione per effettuare o liquidare un investimentoo porre in essere qualsiasi altra transazione. Esse non possono essere considerate comefondamento di una decisione dinvestimento o di altro tipo. Qualsiasi decisionedinvestimento deve essere basata su una consulenza pertinente, specifica eprofessionale. Tutte le informazioni pubblicate non devono essere considerate unasollecitazione al pubblico risparmio o la promozione di alcuna forma dinvestimento néraccomandazioni personalizzate ai sensi del Testo Unico della Finanza trattandosiunicamente di informazione standardizzata rivolta al pubblico indistinto. Né Horo Capitalsrl né John Mauldin potranno essere ritenuti responsabili, in tutto o in parte, per i danni(inclusi, a titolo meramente esemplificativo, il danno per perdita o mancato guadagno,interruzione dell’attività, perdita di informazioni o altre perdite economiche di qualunquenatura) derivanti dall’uso, in qualsiasi forma e per qualsiasi finalità, dei dati e delleinformazioni presenti nella presente pubblicazione. Ogni decisione di investimento edisinvestimento è pertanto di esclusiva competenza del Cliente che può decidere di darvi omeno esecuzione con qualsivoglia intermediario autorizzato; qualsiasi eventuale decisioneoperativa presa dal Cliente in base alle informazioni pubblicate è, infatti, da considerarsiassunta in piena autonomia decisionale e a proprio esclusivo rischio. Il Contenutopresente nella pubblicazione può essere riprodotto unicamente nella sua interezza edesclusivamente citando il nome di Horo Capital srl e di John Mauldin, restandone in ognicaso vietato ogni utilizzo commerciale. Si intende per Contenuto tutte le analisi, grafici,immagini, articoli i quali sono tutti protetti da copyright. Horo Capital srl ha la facoltà diagire in base a/ovvero di servirsi di qualsiasi elemento sopra esposto e/o di qualsiasiinformazione a cui tale materiale si ispira ovvero è tratto anche prima che lo stesso vengapubblicato e messo a disposizione della sua clientela. Horo Capital srl puòoccasionalmente, a proprio insindacabile giudizio, assumere posizioni lunghe o corte conriferimento ai prodotti finanziari eventualmente menzionati nella presente pubblicazione. Innessun caso e per nessuna ragione Horo Capital srl, sarà tenuta, ad agireconformemente, in tutto o in parte, alle opinioni riportate nella presente pubblicazione.
  12. 12. Ogni violazione del copyright in qualsiasi modo si esprima ai danni di Horo Capital srl eJohn Mauldin, sarà perseguita legalmente.Per iscriversi alla newsletter GRATUITA settimanale SCENARI FINANZIARI cliccare qui:www.scenarifinanziari.it/Registrazione.aspxPer modificare il proprio indirizzo email di invio della newsletter, effettuare il login suwww.scenarifinanziari.it e andare sulla pagina di registrazione.Per cancellare liscrizione alla newsletter scrivere una mail a:info@scenarifinanziari.itThoughts from the Frontline3204 Beverly DriveDallas, Texas 75205Horo CapitalIndependent Financial Advisory FirmVia Silvio Pellico, 1220121 MilanoTel. 02 89096674 - rcarraro@horocapital.it

×