1
Accessibilità e trasparenza nei siti
della Pubblica Amministrazione:
cosa sta cambiando
Milano, 26 Maggio 2014
Roberto S...
Accessibilità
16 settembre 2013
Aggiornamento requisiti

https://twitter.com/MiurSocial/status/314323951549562880 http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/...
AMBITO DI
APPLICAZIONE
Le informazioni ed i servizi erogati possono
essere resi fruibili mediante:
siti web;
applicazion...
Nuovi requisiti di
accessibilità: cosa cambia?
 Dalle WCAG 1.0 alle WCAG 2.0 : da 22 a 12 requisiti
 Decade obbligo di u...
Nuovi requisiti di
accessibilità: cosa cambia?
 Pubblicazione di documenti
I documenti pubblicati nel Web devono essere
...
 L’accessibilità è un principio
di sviluppo.
 Bisogna conoscere i problemi
per implementare soluzioni
adeguate.
 Bisogn...
Trasparenza
9
Rapporto primo anno
attuazione legge 190/2012
 Il Rapporto offre un primo bilancio dello stato di attuazione della
normat...
Rapporto primo anno
attuazione legge 190/2012
http://www.anticorruzione.it/?p=10616
Nota 276-29 gennaio 2014
Nota 276-29 gennaio 2014
Nota 276-29 gennaio 2014
La circolare (che non ha il potere di
derogare alla legge) non contiene,
contrariamente a quanto...
26 maggio 2014
4.1 Quali sono le amministrazioni tenute all’applicazione delle
disposizioni del d.lgs. n. 33/2013?
 Stand...
26 maggio 2014
Ad oggi non risulta pubblicata alcuna nota
aggiuntiva da parte di ANAC sul tema degli
obblighi di pubblica...
26 maggio 2014
4.1 Quali sono le amministrazioni tenute all’applicazione delle
disposizioni del d.lgs. n. 33/2013?
 Stand...
Torniamo a noi
Torniamo a noi…
Dove stiamo andando?
G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20)
DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
3 dicembre 2013
 Regole tecni...
G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20)
DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
3 dicembre 2013
 Regole tecni...
Fatturazione elettronica
• Il 6 giugno 2014 scatta l’obbligo – sancito dal Decreto
Attuativo pubblicato il 23 maggio 2013 ...
Decreto Legge 24 aprile
2014, n. 66
Art. 42 (Obbligo della tenuta del registro delle fatture presso le pubbliche
amministr...
Bicchiere mezzo pieno e
mezzo vuoto
http://img3.visualizeus.com/thumbs/2b/9a/typography,attitude,glasses,philosophy,photo,...
Fine?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Accessibilità e trasparenza nei siti della Pubblica Amministrazione: cosa sta cambiando

3,672

Published on

Presentazione a "Giornata aperta sul Web 2014" (Milano, 26 maggio 2014)

Published in: Education
1 Comment
8 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total Views
3,672
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
53
Comments
1
Likes
8
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Accessibilità e trasparenza nei siti della Pubblica Amministrazione: cosa sta cambiando"

  1. 1. 1 Accessibilità e trasparenza nei siti della Pubblica Amministrazione: cosa sta cambiando Milano, 26 Maggio 2014 Roberto Scano Presidente IWA Italy Associazione professionisti Web Legge 4/2013
  2. 2. Accessibilità
  3. 3. 16 settembre 2013
  4. 4. Aggiornamento requisiti  https://twitter.com/MiurSocial/status/314323951549562880 http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2013/09/16/13A07492/sg
  5. 5. AMBITO DI APPLICAZIONE Le informazioni ed i servizi erogati possono essere resi fruibili mediante: siti web; applicazioni realizzate con tecnologie web; documenti resi disponibili sui siti web; documenti di cui al requisito 11 dell'allegato d del DM 8 luglio 2005.
  6. 6. Nuovi requisiti di accessibilità: cosa cambia?  Dalle WCAG 1.0 alle WCAG 2.0 : da 22 a 12 requisiti  Decade obbligo di utilizzare le versioni strict delle specifiche (ex requisito 1)  Decade obbligo di operatività dei contenuti in assenza di script (ex requisito 15)  Permane obbligo di utilizzare specifiche stabili (no HTML5, no CSS 3, si WAI-ARIA 1.0 dal 20 marzo 2014)  Prevede una metodologia di verifica dei processi completi, con non-interferenza di oggetti non accessibili (utilizzabili ma non devono essere indispensabili e non devono interferire con la fruibilità della pagina)  I 12 requisiti e i 37 punti di controllo corrispondono al livello «AA» delle WCAG 2.0 http://www.webaccessibile.org/normative/nuovi-requisiti-di- accessibilita-cosa-cambia-per-la-pa-e-non-solo/
  7. 7. Nuovi requisiti di accessibilità: cosa cambia?  Pubblicazione di documenti I documenti pubblicati nel Web devono essere accessibili, ovvero chiunque deve poterli fruire indipendentemente dalla disabilità In caso il documento non sia direttamente accessibile per sua natura o per problemi tecnici di conversione vi sono due possibilità: fornire una versione equivalente del contenuto non accessibile; fornire un riassunto del contenuto ed i recapiti del responsabile al procedimento di pubblicazione. http://www.webaccessibile.org/normative/nuovi-requisiti-di- accessibilita-cosa-cambia-per-la-pa-e-non-solo/
  8. 8.  L’accessibilità è un principio di sviluppo.  Bisogna conoscere i problemi per implementare soluzioni adeguate.  Bisogna conoscere gli strumenti di pubblicazione ed usarli in modo corretto per non creare nuove barriere. In conclusione
  9. 9. Trasparenza 9
  10. 10. Rapporto primo anno attuazione legge 190/2012  Il Rapporto offre un primo bilancio dello stato di attuazione della normativa anticorruzione, riportandone le prime concrete evidenze attraverso l’analisi dell’attività dei soggetti coinvolti, evidenziandone luci e ombre e offrendo possibili proposte di miglioramento. http://www.anticorruzione.it/?p=10616
  11. 11. Rapporto primo anno attuazione legge 190/2012 http://www.anticorruzione.it/?p=10616
  12. 12. Nota 276-29 gennaio 2014
  13. 13. Nota 276-29 gennaio 2014
  14. 14. Nota 276-29 gennaio 2014 La circolare (che non ha il potere di derogare alla legge) non contiene, contrariamente a quanto altrove riportato, il rinvio per le scuole dell’applicazione delle misure su trasparenza e anticorruzione, ma utilizza una formula “particolare”: non si esonerano le scuole dagli adempimenti, ma si invita a soprassedere chi dovrebbe gerarchicamente fornire direttive. http://www.sinergiediscuola.it/notizie/dettotranoi/una- riflessione-sullapplicabilita-alle-scuole-dei-piani- anticorruzione-e-trasparenza.html
  15. 15. 26 maggio 2014 4.1 Quali sono le amministrazioni tenute all’applicazione delle disposizioni del d.lgs. n. 33/2013?  Stando all’art. 11, c. 1, del d.lgs. n. 33/2013, le disposizioni dello stesso si applicano a tutte le amministrazioni di cui all’art. 1, c. 2, del d.lgs. n. 165/2001, ossia le amministrazioni dello Stato, ivi compresi gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado e le istituzioni educative, le aziende ed amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo, le Regioni, le Province, i Comuni, le Comunità montane e loro consorzi e associazioni, le istituzioni universitarie, gli Istituti autonomi case popolari, le Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura e loro associazioni, tutti gli enti pubblici non economici nazionali, regionali e locali, le amministrazioni, le aziende e gli enti del Servizio sanitario nazionale, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN) e le Agenzie di cui al d.lgs. n. 300/1999, nonché, fino alla revisione organica della disciplina di settore, il CONI. http://www.anticorruzione.it/?page_id=10470
  16. 16. 26 maggio 2014 Ad oggi non risulta pubblicata alcuna nota aggiuntiva da parte di ANAC sul tema degli obblighi di pubblicazione da parte degli istituti scolastici.
  17. 17. 26 maggio 2014 4.1 Quali sono le amministrazioni tenute all’applicazione delle disposizioni del d.lgs. n. 33/2013?  Stando all’art. 11, c. 1, del d.lgs. n. 33/2013, le disposizioni dello stesso si applicano a tutte le amministrazioni di cui all’art. 1, c. 2, del d.lgs. n. 165/2001, ossia le amministrazioni dello Stato, ivi compresi gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado e le istituzioni educative, le aziende ed amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo, le Regioni, le Province, i Comuni, le Comunità montane e loro consorzi e associazioni, le istituzioni universitarie, gli Istituti autonomi case popolari, le Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura e loro associazioni, tutti gli enti pubblici non economici nazionali, regionali e locali, le amministrazioni, le aziende e gli enti del Servizio sanitario nazionale, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN) e le Agenzie di cui al d.lgs. n. 300/1999, nonché, fino alla revisione organica della disciplina di settore, il CONI. http://www.anticorruzione.it/?page_id=10470
  18. 18. Torniamo a noi Torniamo a noi…
  19. 19. Dove stiamo andando?
  20. 20. G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20) DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 3 dicembre 2013  Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71, del Codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005. Protocollo informatico http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/03/12/14A02099/sg
  21. 21. G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20) DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 3 dicembre 2013  Regole tecniche in materia di sistema di conservazione ai sensi degli articoli 20, commi 3 e 5-bis, 23-ter, comma 4, 43, commi 1 e 3, 44 , 44- bis e 71, comma 1, del Codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005 Sistema di conservazione http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/03/12/14A02098/sg
  22. 22. Fatturazione elettronica • Il 6 giugno 2014 scatta l’obbligo – sancito dal Decreto Attuativo pubblicato il 23 maggio 2013 in Gazzetta – di Fatturazione Elettronica verso le Pubbliche Amministrazioni Centrali. • Le Scuole sono dunque emanazione del Ministero e, quindi, soggette all’obbligo di Fatturazione Elettronica a partire dal 6 giugno 2014.
  23. 23. Decreto Legge 24 aprile 2014, n. 66 Art. 42 (Obbligo della tenuta del registro delle fatture presso le pubbliche amministrazioni)
  24. 24. Bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto http://img3.visualizeus.com/thumbs/2b/9a/typography,attitude,glasses,philosophy,photo,stuck-2b9ad2f5cec14088352f8bbd512a29c4_h.jpg
  25. 25. Fine?
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×