Template Intervista al commitente
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Template Intervista al commitente

on

  • 2,482 views

 

Statistics

Views

Total Views
2,482
Slideshare-icon Views on SlideShare
2,482
Embed Views
0

Actions

Likes
2
Downloads
301
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft Word

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Template Intervista al commitente Template Intervista al commitente Document Transcript

    • SCHEMA DI INTERVISTA AL COMMITTENTE Dati dell’intervista 1.Nome del progetto 2.Data dell’intervista 3.Nome dell’intervistatore 4.Nome dell’intervistato 5.Ruolo dell’intervistato 6.Email e numero di telefono dell’intervistato 1
    • Parte prima: Generalità Il committente 1. Attività principale dell’organizzazione committente 2. Informazioni generali sul committente (sedi, personale, dimensioni,…) 3. Organigramma aziendale 4. Altre persone da intervistare (nome, ruolo, riferimenti), loro collocazione nell’organigramma Situazione attuale Se esiste già un sito: 5. URL del sito (ed eventuali alias) 6. Breve storia del sito (chi lo ha realizzato, quando, eventuali modifiche successive) 7. Aspetti rilevanti del sito 8. Principali pregi 9. Principali difetti 10. Sono disponibili dati sugli accessi al sito? Se non esiste già un sito: 11. È già stato registrato un nome di dominio? Quale? 12. Si pensa di registrare altri dominii per lo stesso sito? Obiettivi generali del nuovo sito Se si tratta di un progetto di miglioramento del sito attuale: 13. Quali migliorie principali si desidera introdurre? 14. Quali migliorie secondarie si desidera introdurre? 15. Come si potrà verificare a fine progetto il raggiungimento degli obiettivi? Se si tratta di un nuovo sito o di un rifacimento totale del sito attuale: 16. Obiettivi generali del nuovo sito, loro priorità e tempistica 17. Obiettivi specifici del nuovo sito, loro priorità e tempistica 18. Come si potrà verificare a fine progetto il raggiungimento degli obiettivi? Utenti 19. A quali categorie di utenti esterni si rivolge il nuovo sito? Quali fra queste sono quelle principali? 20. Fornire un profilo sintetico di ciascuna categoria (es.: ruolo, sesso, fasce di età, fasce di reddito, livello culturale, lingua, esperienza di uso del Web, esperienze specifiche nel dominio applicativo del sito, interessi, localizzazione geografica, frequenza degli accessi al sito, tecnologie usate) 21. A quali categorie di utenti interni (includendo il personale che amministrerà il sito e che ne gestirà i contenuti) è diretto il nuovo sito? 22. Fornire un profilo sintetico di ciascuna categoria di utenti interni 23. Specificare gli obiettivi principali di ciascuna categoria di utenti (esterni e interni) nei confronti del sito e le loro priorità dal punto di vista degli utenti stessi (si può usare la tabella seguente) 2
    • Categoria Obiettivi principali Priorità di utenti degli utenti in relazione al sito (alta / media / bassa) 24. Specificare gli obiettivi principali del committente nei confronti di ogni categoria di utenti (esterni e interni) e le loro priorità (dal punto di vista del committente). (Si può usare la tabella seguente) Categoria Obiettivi principali Priorità di utenti del committente in relazione alla categoria di (alta / media / utenti bassa) Scenari d’uso 25. Ipotizzare qualche tipico scenario d’uso per le categorie di utenti principali (l’analisi degli scenari potrà essere ripresa in seguito per chiarire meglio i servizi interattivi richiesti) Posizionamento competitivo 26. Quali sono i principali siti concorrenti del sito? 27. Se possibile, indicare i principali punti di forza e di debolezza di ciascuno 3
    • Parte seconda: Requisiti del sito Requisiti di architettura 28. Quali dovranno essere le principali sezioni e sottosezioni del sito? Tracciare una bozza della scaletta logica dei contenuti (includendo la descrizione di eventuali sezioni riservate al personale interno) 29. Descrivere brevemente i requisiti relativi ai contenuti di ciascuna sezione Requisiti di comunicazione 30. Quale dovrà essere il tono di comunicazione del sito e in particolare della home page? 31. Quali loghi o slogan dovranno essere riportati? 32. Quali sono gli eventuali colori aziendali? 33. Ci sono particolari requisiti relativi alla grafica? 34. Il committente possiede degli standard per la comunicazione grafica a cui conformarsi (carta intestata, manuale dell’immagine coordinata e simili)? Se sì, chi se ne occupa? 35. Indicare eventuali siti graditi, da cui trarre spunti per la impostazione generale del sito 36. Il sito dovrà essere solo in lingua italiana? 37. In caso contrario, in quali altre lingue dovrà essere redatto? 38. Quali specifiche sezioni del sito dovranno essere disponibili in altre lingue? Requisiti funzionali Casi d’uso 39. Quali servizi interattivi il sito dovrà fornire agli utenti esterni? (Elencarli e, per ciascuno, descrivere, se necessario, qualche scenario d’uso tipico) 40. Quali servizi interattivi il sito dovrà fornire agli utenti interni? 41. Quali funzioni di gestione dei contenuti sono richieste per aggiornare il sito? Base di dati Se il sito dovrà utilizzare una base di dati preesistente: 42. Che cosa contiene la base dati e da quali sistemi è gestita? 43. Chi l’ha realizzata? 44. Viene considerata soddisfacente o esistono dei problemi? 45. Ne esiste una descrizione tecnica? 46. Deve essere integrata o modificata in relazione alle necessità del sito? 47. A chi ci si può rivolgere per informazioni tecniche? Se il sito dovrà utilizzare una base di dati da realizzare ex novo: 48. Quali dati dovrà contenere? 49. Quali dati sono da gestire prioritariamente? Sicurezza e privacy 50. Nel sito ci dovranno essere aree riservate, accessibili soltanto agli utenti registrati o al personale autorizzato? 51. Quali sono i requisiti di sicurezza relativi a tali aree? 52. Come deve essere gestito il caso di smarrimento dei codici di accesso da parte degli utenti autorizzati? 53. Ci sono particolari requisiti di sicurezza relativi ai dati conservati nella base di dati? 4
    • 54. Ci sono transazioni che devono essere svolte con protocolli sicuri? 55. Quali sono le procedure in atto nell’azienda relativamente al trattamento dei dati personali che dovesse essere necessario conservare nel sito? (Cfr. Dlgs 30.6.2003, n.196, e successivi aggiornamenti) Requisiti di contenuto 56. Chi preparerà e inserirà i contenuti nel sito, durante il progetto e dopo la pubblicazione del sito? 57. Chi autorizzerà la pubblicazione dei singoli contenuti, durante il progetto e dopo la pubblicazione del sito? 58. Se sono previste sezioni in altre lingue, chi le preparerà? Requisiti di gestione (Tutte le domande di questa sezione riguardano come il sito verrà gestito dopo la sua pubblicazione in rete). Infrastruttura per l’esercizio del sito 59. Il server esiste già o deve essere acquistato? (Nel secondo caso, specificare chi sarà il fornitore) 60. Caratteristiche o requisiti del server 61. Caratteristiche o requisiti del software da installare sul sistema di esercizio (sistema operativo e middleware) 62. Caratteristiche o requisiti della connessione di rete e provider 63. Caratteristiche o requisiti di sicurezza Gestione dei sistemi Se il server verrà gestito all’interno: 64. Chi è il responsabile dei sistemi? 65. È solo o dispone di collaboratori? 66. Quale esperienza hanno il responsabile e i suoi collaboratori? 67. Quali sono i requisiti di qualità per l’esercizio del sito (disponibilità, tempo di intervento, ecc.) 68. Come viene/verrà gestita l’assistenza tecnica ai sistemi? 69. Come viene/verrà gestita l’assistenza tecnica agli utenti? Se il server verrà gestito in outsourcing da un fornitore esterno: 70. Il fornitore è già stato scelto? 71. Quali sono i requisiti del servizio richiesto? 72. Chi si occuperà delle relazioni con il fornitore? Gestione del sito 73. Chi avrà la responsabilità complessiva del sito dopo la sua pubblicazione in rete (webmaster)? 74. Che esperienza ha? A chi risponde? 75. Chi curerà la manutenzione del software del sito? Gestione dei contenuti 76. Chi avrà la responsabilità di aggiornare i contenuti delle diverse sezione del sito? Specificare nome, ruolo e ufficio. Possibilmente, fare riferimento alle sezioni definite nella scaletta logica dei contenuti precedentemente discussa. Fare anche riferimento all’organigramma di cui al punto 3. 77. Chi avrà il compito di revisionare e autorizzare la pubblicazione di questi aggiornamenti? Se opportuno, specificare quanto sopra in forma di tabella, come segue: 5
    • Contenuti Chi li aggiorna Chi ne autorizza la pubblicazione Gestione degli utenti 78. Gli utenti esterni dovranno poter comunicare con l’azienda attraverso il sito? In caso affermativo, come e per quali motivi? 79. Come e da chi dovranno essere gestite queste comunicazioni (se previste)? 80. Esiste un limite indicativo di tempo per fornire agli utenti le risposte richieste? Requisiti di accessibilità Prestazioni 81. Ci sono requisiti particolari relativi alle prestazioni del sito? Reperibilità 82. Quale sarà l’URL principale del sito? Ci saranno degli alias? 83. Questi nomi di dominio sono già registrati? 84. Il committente dispone di altri domini registrati? 85. Attraverso quali parole e frasi chiave il sito dovrà essere reperibile mediante i motori di ricerca? 86. Quale frase dovrà apparire accanto all’indirizzo del sito nelle pagine dei risultati delle ricerche? 87. Quale frase dovrà apparire come intestazione della finestra del browser quando si visualizza una pagina del sito? Compatibilità con i browser 88. Ci sono particolari requisiti di compatibilità con i diversi browser in circolazione? Accessibilità da parte di utenti disabili 89. Il sito deve essere accessibile da parte di utenti disabili? 90. Se sì, quali sono le disabilità da tenere principalmente in considerazione? 91. È richiesta una certificazione di accessibilità e, in caso positivo, di quale livello? 92. Esistono in azienda utenti disabili che potrebbero effettuare i test di accessibilità durante il progetto? Requisiti di usabilità 93. Ci sono particolari requisiti relativi all’usabilità? 94. Se si tratta di un progetto di miglioramento di un sito preesistente, quali utenti potranno essere contattati per avere commenti e suggerimenti? 95. Dove e come si potranno contattare gli utenti da utilizzare nei test di usabilità durante il progetto? Glossario 96. Riportare i termini non usuali che sono stati utilizzati dall’intervistato, con una sintetica definizione 6
    • Parte terza: Requisiti di gestione progetto Tempi e risorse 97. Quando il nuovo sito dovrà essere pubblicato in rete? 98. Ci possono essere delle dipendenze da eventi esterni al progetto? 99. Quali conseguenze produrrebbero eventuali ritardi? 100.Tutti i contenuti e i servizi discussi dovranno essere disponibili in rete al primo rilascio o potranno essere pianificati rilasci successivi? 101.In questo secondo caso, quali contenuti e funzioni sono prioritari, e quali no? 102.Quali sono i vincoli di budget per il progetto? Gruppo di progetto Se il progetto verrà svolto all’interno: 103.È già stato identificato il responsabile del progetto? Chi è? Quale esperienza ha? 104.Sono già stati identificati i membri del gruppo di progetto? Chi sono? Quale esperienza hanno? Quali ruoli avranno nel progetto? 105.Ci sono particolari requisiti in relazione alla organizzazione del gruppo di progetto? Se il progetto verrà commissionato a un fornitore esterno: 106.È già stato identificato il fornitore esterno che realizzerà il progetto? Chi è? Quale esperienza ha? 107.In caso negativo, quali sono i criteri per la sua selezione? 108.Ci sono particolari requisiti sul contratto di fornitura? 109.Ci sono particolari requisiti in relazione alla organizzazione del gruppo di progetto? Responsabilità del committente 110.A quale persona del committente dovrà riferire il capo progetto? 111.Come e con quale frequenza dovrà essere informato sull’avanzamento del progetto? 112.Che ruolo ha in azienda? Quanto tempo potrà dedicare al progetto? 113.Chi dovrà autorizzare la pubblicazione del sito in rete? Documentazione prevista 114.Quale documentazione dovrà essere consegnata al committente a fine progetto? Verifiche e convalide 115.Quali sono le verifiche e le convalide richieste dal committente? 116.Quali utenti interni possono essere utilizzati per i test di usabilità? 117.Quali utenti esterni possono essere utilizzati per i test di usabilità? Consegna finale e pubblicazione del sito 118.Chi effettuerà l’accettazione finale del sito prima della pubblicazione in rete? Con quali modalità? Ambiente di sviluppo 119.Quali sono i requisiti relativi all’ambiente sul quale il sito dovrà essere sviluppato (hardware, software e rete)? 7
    • 120.Dovrà essere predisposto un sistema di staging separato, per le attività di caricamento dei contenuti? 121.I sistemi di cui sopra sono già disponibili o devono essere acquisiti? 122.Esistono vincoli sul loro utilizzo? Altri requisiti 123.Ci sono particolari requisiti relativi alla gestione della configurazione e dei backup? 124.Ci sono altri requisiti tecnici o organizzativi relativi alla gestione del progetto? Analisi dei rischi 125.Nel periodo in cui si svolgerà il progetto sono possibili cambiamenti organizzativi che coinvolgeranno il personale che avrà a che fare, a qualsiasi titolo, con il progetto? 126.Nel periodo in cui si svolgerà il progetto sono possibili cambiamenti nelle strategie di business del committente, che potrebbero modificare obiettivi e priorità del nuovo sito? 127.Nel periodo in cui si svolgerà il progetto i requisiti espressi in questa intervista potrebbero cambiare? 128.Sono possibili ritardi nella consegna di sistemi hardware, software o apparati di rete non ancora disponibili, che possano modificare la tempistica del progetto? 8