Your SlideShare is downloading. ×
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Corso Web 2.0: Diario di viaggio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Corso Web 2.0: Diario di viaggio

2,289

Published on

Prototipo di diario di viaggio con Wordpress. Presentazione nell'ambito del corso sul Web 2.0 tenuto all'Università di Milano Bicocca. Vedi anche www.corsoweb20polillo.blogspot.com

Prototipo di diario di viaggio con Wordpress. Presentazione nell'ambito del corso sul Web 2.0 tenuto all'Università di Milano Bicocca. Vedi anche www.corsoweb20polillo.blogspot.com

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,289
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
53
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Teorie e Tecniche della Comunicazione a.a. 2008/2009 Diario di Viaggio (WORDPRESS) Design dell'Interazione Prof. Roberto Polillo Autori: Bescapé Luana Locati Laura Macciò Samuele
  • 2. Piattaforma blog scritta in PHP, creata da Matt Mullenweg, attualmente distribuita con la licenza GNU General Public License. Si può scaricare liberamente, l'ultima versione è la 2.6.3 (23 Ottobre 2008) Caratteristiche: * Gestione delle pagine a template * Supporto a plugin esterni * Gestione delle categorie * Editor WYSIWYG per la formattazione dei testi * Creazione di pagine statiche * Supporto multi-autori * Log degli utenti che visitano il blog * Possibilità di specificare meta-tag
  • 3. WordPress.com Piattaforma di blogging basata su WordPress multi-user (simile a quella che si può scaricare da WordPress.org). Ha qualche funzionalità in più, ma anche una serie di restrizioni per gli utenti: ● impossibilità di utilizzare temi diversi da quelli offerti dalla piattaforma ● installare plugin. ● non consente l'uso di tecnologie quali Java, Flash, frame e form. Pro: alto grado di stabilità, permette all’utente di concentrarsi sui contenuti che vuole pubblicare senza perdere tempo con la manutenzione. Contro: si perde un sacco di tempo a trovare soluzioni alternative per poter aggirare in qualche modo le restrizioni ed arricchire il proprio blog di funzionalità e gadget.
  • 4. Organizzazione dei contenuti Abbiamo deciso di creare una pagina statica per ogni giorno di viaggio in modo che i contenuti siano maggiormente leggibili e meglio organizzati. Abbiamo creato le seguenti sezioni: Home (defalut), una pagina per ogni giorno di viaggio e una sezione “About”.
  • 5. Accorgimenti grafici Abbiamo scelto un tema adatto che avesse le pagine inserite nel menu principale di testata.. .. e sostituito l'immagine dell'head con una più appropriata.
  • 6. Wordpress.com e widget Wordpress.com mette a disposizione alcuni widget che offrono diverse funzionalità; alcuni permettono di integrare nel blog contenuti presenti su altri social network (delicious, flickr, vodpod, etc.)
  • 7. Wordpress.com e Wordpress.com mette a disposizione un widget per Flickr. Questo widget è di scarsa utilità in quanto permette solamente si inserire in un riquadro un numero di foto stabilito prese necessariamente a partire dalle ultime inserite (utilzzando il servizio di Feed RSS).
  • 8. Flickr permette di creare un badge (flash o html) da inserire su un sito esterno. Purtroppo Wordpress.com non permette di utilizzare animazioni flash né il codice html creato in quanto contiene istruzioni Javascript.
  • 9. Sui blog offerti da wordpress.com il modo più efficace per importare foto da flickr è quello di utilizzare il codice html generato dal social network, inserendolo nella pagina desiderata.
  • 10. Per inserire le foto nel nostro blog abbiamo però utilizzato una tecnica alternativa che ci è parsa più efficace. Abbiamo innanzi dato un tag alle foto a seconda del giorno in cui sono state scattate con il seguente risultato: Abbiamo quindi inserito, al termine del racconto giornaliero, un link a tale a pagina in modo che l'utente possa vedere la totalità delle foto scattate durante quella giornata.
  • 11. Abbiamo utilizzato gli strumenti di geotagging offerti da Flickr per creare la cartina e l'abbiamo inserita nella home page del blog mediante un collegamento esterno.
  • 12. Worpdress.com e Wordpress.com non fornisce widget che interagiscano con YouTube ma adotta per esso una politica eccezionale: pur non accettando il codice offerto dal SN è possibile inserire il semplice link alla pagina del video per visualizzare il player integrato in un qualsiasi post del blog.
  • 13. Wordpress.com e E' invece disponibile un widget per vodpod che abbiamo utilizzato nel nostro blog. Vodpod.com è una community di video sharing che raccoglie le risorse presenti su altre piattaforme Google Video, YouTube e altri aggregandoli in aree tematiche. Vodpod mette a disposizione anche un motore di ricerca che non solo scansiona l'archivio dei canali creati dagli utenti, ma lavora come meta motore indicizzando i risultati delle altre piattaforme in una stessa pagina.
  • 14. Wordpress.com e Slideshare mette a disposizione un codice specifico da inserire nei blog ospitati su wordpress.com Abbiamo dunque inserito le slide che stiamo proiettando nella sezione About del blog
  • 15. Wordpress.com e Wordpress mette a disposizione un widget per l'inserimento di testo e di tag html. Non è possibile utlizzare linguaggi di scripting e alcuni tag considerati “pericolosi” sono banditi. Abbiamo sfruttato questo widget inserendo un badge creato con facebook P.S: Abbiamo successivamente spostato i badge nella sezione autori (pagina About)
  • 16. Wordpress.com e Wordpress.com mette a disposizione un widget per del.ico.us. Abbiamo messo il nostro username e il tag appropriato dei segnalibri che volevao inserire, ottenendo il seguente riquadro:
  • 17. Il risultato del nostro lavoro è visualizzabile a questo indirizzo: http://project4ttc.wordpress.com/
  • 18. Wordpress (CMS) Per creare un blog con Wordpress non è necessario servirsi dei servizi offerti da wordpress.com. Il software è distribuito in licenza GPL (http://it.wikipedia.org/wiki/GNU_GPL ) WP è scaricabile all'indirizzo http://wordpress.org/download/ E' possibile pertanto provarlo in locale sul prorio pc o installarlo sul proprio spazio web (necessita di PHP e di MySQL).
  • 19. Wordpress e plugin Installando WP su un proprio spazio web è possbile servirsi di una miriade di plugin che estendono le funzionalità della piattaforma.
  • 20. Alcuni plugin utili per i nostri scopi: Flickr Photo Album: permette di inserire un set di foto all'interno della pagina di WP Creatore: Joe Tan WP Geo: permette di utilizzare i servizi meshup offerti da Google Maps. Creatore: Ben Huson

×