4. Presenza web nel non profit

2,445
-1

Published on

Slides dal corso di Laboratorio Internet del prof.R.Polillo - Università di Milano Bicocca, A.A.2010-11

Published in: Education, Technology, Design
1 Comment
1 Like
Statistics
Notes
  • Buongiorno, vi segnalo 2 iniziative realizzate e promosse dalla Associazione Italiana sclerosi multipla su questi argomenti, un toolkit dedicato ai social network e all'attivismo digitale www.aism.it/socialmedia e una guida dedicata al digital storytelling www.aism.it/storytelling
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total Views
2,445
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
118
Comments
1
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

4. Presenza web nel non profit

  1. 1. Corso Laboratorio Internet – Prof. Roberto Polillo<br />Università degli Studi di Milano Bicocca – Anno Accademico 2010-11<br />4. PRESENZA WEB per il non-profit<br />
  2. 2. Perché il non-profit sul Web?<br />2<br />Per farsi conoscere<br />Per spiegare che cosa si fa e si è fatto<br />Per raccogliere volontari<br />Per raccogliere fondi<br />Per restare in contatto con la propria comunità<br />COMUNICAZIONE – INTERAZIONE - FINANZIAMENTO<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  3. 3. Il Web oggi<br />È molto cambiato rispetto a pochi anni fa (Web 2.0)<br />Non solo il sito istituzionale, ma una presenza molteplice e distribuita<br />La comunicazione non è solo unidirezionale, ma bidirezionale<br />I visitatori contribuiscono alla diffusione dei messaggi (“marketing virale”)<br />È facile da usare<br />Costa poco – o nulla<br />3<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  4. 4. La presenza web tradizionale<br />Sito web<br />Visitatore<br />4<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  5. 5. La presenza web, oggi<br />Sito web<br />Blog<br />Visitatore<br />5<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  6. 6. Tutti i siti sono collegati in un “sistema”<br />Sito web<br />Blog<br />Visitatore<br />6<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  7. 7. Social buttons<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  8. 8. 8<br />Pagina Facebook: esempio<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  9. 9. 9<br />Canale YouTube: esempio<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  10. 10. 10<br />Pagina Flickr: esempio<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  11. 11. 11<br /> Pagina Twitter: esempio<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  12. 12. R.Polillo – Ottobre 2010<br />Sezioni tipiche di un buon sito web per il non profit<br />Chi siamo<br />Missione<br />Attività/Progetti<br />Gallerie di documenti fotografici e video<br />Notizie<br />Newsletter<br />Come aiutarci<br />Raccolta fondi<br />Ricerca<br />Social buttons<br />Share buttons<br />Comunicazione con organi stampa<br />12<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  13. 13. 13<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  14. 14. 14<br />Feeds da altri siti: esempio<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  15. 15. Sito web<br />Blog<br />Visitatore<br />15<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  16. 16. Il visitatore può interagire<br />Sito web<br />Blog<br />Visitatore<br />16<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  17. 17. 17<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  18. 18. 18<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  19. 19. 19<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  20. 20. 20<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  21. 21. 21<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  22. 22. Il visitatore come megafono <br />Sito web<br />Blog<br />Visitatore<br />Presenza Web del visitatore<br />Blog<br />Sito web<br />22<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  23. 23. Il visitatore come megafono <br />Sito web<br />Blog<br />Visitatore<br />Presenza Web del visitatore<br />Sharebuttons<br />Blog<br />Sito web<br />23<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  24. 24. Marketing virale<br />24<br />La rete dei nostri visitatori<br />La rete degli amici dei nostri visitatori<br />La rete degli….<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  25. 25. A che punto siamo oggi in Italia<br />25<br />Una valutazione della qualità dei siti delle ONG riconosciute dal Ministero Affari Esteri<br />(circa 240)<br />(Francavilla e Polillo, dic 2009)<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  26. 26. Profilo 1: Siti statici<br />La grande maggioranza dei siti italiani:<br />Nessuna funzionalità interattiva (solo motore di ricerca)<br />Spesso molto ricchi di contenuti<br />Spesso architettura informativa scadente<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />26<br />Esempi tipici:<br />www.abcsverona.it<br />www.africa70.org<br />www.africamission.org<br />www.puntoapunto.org<br />www.iahm.org<br />www.ice.it<br />www.icsitalia.org<br />www.lvia.it<br />www.nuovispazialservire.it<br />
  27. 27. R.Polillo – Ottobre 2010<br />27<br />www.africa70.org<br />
  28. 28. R.Polillo – Ottobre 2010<br />28<br />www.iahms.org<br />
  29. 29. R.Polillo – Ottobre 2010<br />29<br />www.abcsverona.it<br />
  30. 30. R.Polillo – Ottobre 2010<br />www.africamission.org<br />30<br />
  31. 31. R.Polillo – Ottobre 2010<br />www.puntoapunto.org<br />31<br />
  32. 32. Profilo 2: siti interattivi<br />Caratteristiche dei siti statici, più:<br />Donazioni on-line<br />Form per inviare msg alla organizzazione (per es. offerte di collaborazione)<br />Feed RSS per le notizie<br />Share buttons<br />Area riservata (intranet)<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />32<br />Esempi:<br />www.aispo.org<br />www.actionaid.it<br />www.aifo.it<br />www.oafi.org<br />www.icu.it<br />
  33. 33. R.Polillo – Ottobre 2010<br />33<br />www.aifo.it <br />
  34. 34. R.Polillo – Ottobre 2010<br />34<br />www.iboitalia.org<br />
  35. 35. Profilo 3: Siti sociali<br /> A questo livello, in Italia, solo poche organizzazioni<br />Funzionalità dei siti interattivi, più:<br />Profili sulle principali social network<br />Integrazione delle informazioni sui diversi profili (es. foto embedding da flickr)<br />Donazioni on-line più articolate<br />A volte, social network per i membri <br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />35<br />Esempi:<br />www.acra.it<br />www.amref.it<br />www.emergency.it<br />www.manitese.it<br />www.savethechildren.it<br />www.soleterre.it<br />www.wwf.it<br />
  36. 36. R.Polillo – Ottobre 2010<br />www.amref.it<br />36<br />
  37. 37. R.Polillo – Ottobre 2010<br />37<br />Fanpage di Amref su Facebook<br />
  38. 38. Canale di Amref su Youtube<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />38<br />Canale Youtube di Amref<br />
  39. 39. R.Polillo – Ottobre 2010<br />39<br />www.soleterre.it<br />
  40. 40. In sostanza…<br />Essenzialmente siti “vetrina”, in gran parte rudimentali<br />No interattività, no community, no donazioni online<br />Presenza Web 2.0 quasi inesistente<br />Sostenibilità problematica (no CMS diffusi)<br />Incertezza e diffidenza verso la tecnologia<br />40<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  41. 41. Che cosa si può fare<br />I siti si costruiscono in fretta (site builder Web 2.0); la loro gestione non richiede competenze tecniche;<br />Non servono infrastrutture hardware e tecnici in casa (hosting gratuiti o a basso costo)<br />I costi di realizzazione e gestione sono modestissimi<br />Le applicazioni social sono gratuite (Facebook, Youtube, Flickr, Twitter, …)<br />Indispensabile grande attenzione alla comunicazione(grafica e multimedialità, testi, usabilità)<br />41<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  42. 42. 42<br />Vedi tesi di Maggioni<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />
  43. 43. Buon lavoro, ora tocca a voi!<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />43<br />
  44. 44. Queste slides…<br />R.Polillo – Ottobre 2010<br />44<br /> Queste slide sono disponibili con licenza Creative Commons (attribuzione, non commerciale, condividi allo stesso modo) a chiunque desiderasse utilizzarle, per esempio a scopo didattico, senza necessità di preventiva autorizzazione. <br /> La licenza non si estende alle immagini fotografiche e alle screen shots, i cui diritti restano in capo ai rispettivi proprietari, che sono stati indicati, ove possibile. L’autore si scusa per eventuali omissioni, e resta a disposizione per correggerle.<br />
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×