3. Il progetto di esame
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

3. Il progetto di esame

on

  • 334 views

Slides dalle lezioni del corso di Interazione Uomo Macchina per gli studenti del corso di laurea in Informatica - Università di Milano Bicocca - lezione dell'11 marzo 2014 (prof.R.Polillo)

Slides dalle lezioni del corso di Interazione Uomo Macchina per gli studenti del corso di laurea in Informatica - Università di Milano Bicocca - lezione dell'11 marzo 2014 (prof.R.Polillo)

Statistics

Views

Total Views
334
Views on SlideShare
334
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
46
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

3. Il progetto di esame 3. Il progetto di esame Presentation Transcript

  • Corso di Interazione Uomo Macchina AA 2013-2014 Roberto Polillo Corso di laurea in Informatica Università di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione IL PROGETTO D'ESAME3 Edizione 2013-14
  • Queste slides… … si basano sul libro “Facile da usare”, dell’autore, dove si trovano tutte le necessarie spiegazioni. Vedi www.rpolillo.it Queste slide sono disponibili con licenza Creative Commons (attribuzione, non commerciale, condividi allo stesso modo) a chiunque desiderasse utilizzarle, per esempio a scopo didattico, senza necessità di preventiva autorizzazione: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/it/deed.it La licenza non si estende alle immagini fotografiche e alle screen shots, i cui diritti restano in capo ai rispettivi proprietari, che sono stati indicati, ove possibile, nelle didascalie del libro. L’autore si scusa per eventuali omissioni, e resta a disposizione per correggerle. R.Polillo - Marzo 2014 2
  • Scopo di questa lezione Descrivere gli obiettivi e le modalità di realizzazione del progetto di esame R.Polillo - Marzo 2014 3
  • Il progetto  Realizzazione del prototipo di un'applicazione mobile usabile (smartphone, tablet), proposto dagli studenti e approvato dai docenti  Uso di un toolkit per sviluppo app mobili  Progettazione centrata sull'utente, processo di progettazione iterativo, con test di usabilità e scenari d'uso  In gruppo (di 3), ripartendosi i compiti R.Polillo - Marzo 2014 4
  • Scelta del progetto Scegliete un tema che: conoscete bene sia semplice sia tecnologicamente fattibile Abbia caratteristiche innovative Anche un tema in apparenza banale può portare a un progetto innovativo R.Polillo - Marzo 2014 5
  • Il vostro progetto: deliverable R.Polillo - Marzo 2014 6 Requisiti Progettazione Realizzazione Test 1. Requisiti 3. Protipo lo-fi 4. Protipo med-fi Revisione Esame 2. Video-scenario 5. Video test usabilità 6. Report test usabilità
  • 2 Il progetto R.Polillo -Marzo 2013 4 Esame Navigazione a posto Document o dei requisiti Prototipo di carta Revisione Video scenario Primo prototipo (toolkit) 2 1 Secondo prototipo (toolkit) Test usabilità (con video) 3 Revis. Revisione Alle revisioni devono partecipare TUTTI i componenti del gruppo
  • Il progetto: prima fase R.Polillo -Marzo 2013 Document o dei requisiti Prototipo di carta Revisione Video scenario 1 Video max 3 minuti Slides PowerPoint (template) Paper prototype eseguibile Alle revisioni devono partecipare TUTTI i componenti del gruppo
  • Il documento dei requisiti Parte Prima: Generalità  Descrizione generale del prodotto  Obiettivi del prodotto  Utenti  Contesti d’uso  Scenari d’uso  Fattibilità tecnologica Parte Seconda: Posizionamento  Situazione attuale  Analisi della concorrenza  Posizionamento competitivo Parte Terza: Requisiti  Casi d’uso  Requisiti per la esperienza utente  Altri requisiti Riferimenti R.Polillo - Marzo 2014 Valutato su forma e contenuti 9  Sintetico ma completo, ben strutturato,  Userete un template PowerPoint molto semplice, da personalizzare
  • Il video scenario  Video di max 3 minuti che mostri tipici casi d'uso del sistema, collocati nel contesto d'uso  Non deve illustrare in dettaglio l'interfaccia utente, ma il "concept" generale: quando, dove e perché si usa  Non interessa la qualità tecnica (usate il telefonino): ciò che importa è la chiara illustrazione del concept del prodotto R.Polillo - Marzo 2014 10
  • Esempi di video-scenario R.Polillo - Marzo 201411  Con prototipo di carta (3’) Applicazione per PDA per incontrare amici all’Università http://it.youtube.com/watch?v=c4-A-9hGn0U  Order processing (2') https://www.youtube.com/watch?v=k0AiPRtcD5w  Videoconferencing col ristorante in macchina (2') https://www.youtube.com/watch?v=ZSMPKIe578w  Orologio intelligente (2') http://www.youtube.com/watch?v=lJLI4Aw897U  Motorola new life forms (3,4') https://www.youtube.com/watch?v=78QBVEJUqXs
  • (segue)  Lampade programmabili (4') https://www.youtube.com/watch? v=Vf0nLCDcTDc  Recharge your health in car (1') (con disegni) https://www.youtube.com/watch?v=1vYQFt_7OjI R.Polillo - Marzo 2014 12
  • Il prototipo di carta  Schermate disegnate grossolanamente su foglietti di carta  Fotografate col telefonino  Inserite in POP e rese cliccabili  Esecuzione simulata con un paio di utenti SCOPO: MESSA A PUNTO DELLLA STRUTTURA DI NAVIGAZIONE R.Polillo - Marzo 2014 13
  • Iniziate così… R.Polillo - Marzo 2014 14
  • Poi così… R.Polillo - Marzo 2014 15
  • POP: Prototyping on Paper R.Polillo - Marzo 201416 App per iPhone / iPad / Android: https://popapp.in
  • 2 Il progetto: seconda fase R.Polillo -Marzo 2013 Navigazione a posto Document o dei requisiti Prototipo di carta Revisione Video scenario Primo prototipo (toolkit) 2 1 Revis. Video max 3 minuti Slides PowerPoint (template) Paper prototype eseguibile Alle revisioni devono partecipare TUTTI i componenti del gruppo
  • R.Polillo - Marzo 2014
  • 2 Il progetto: terza fase R.Polillo -Marzo 2013 Navigazione a posto Document o dei requisiti Prototipo di carta Revisione Video scenario Primo prototipo (toolkit) 2 1 Secondo prototipo (toolkit) 3 Revis. Revisione Video max 3 minuti Slides PowerPoint (template) Paper prototype eseguibile Alle revisioni devono partecipare TUTTI i componenti del gruppo
  • 2 Il progetto: quarta fase R.Polillo -Marzo 2013 4 Esame Navigazione a posto Document o dei requisiti Prototipo di carta Revisione Video scenario Primo prototipo (toolkit) 2 1 Secondo prototipo (toolkit) Test usabilità (con video) 3 Revis. Revisione Prototipo finale (toolkit) Video max 3 minuti Alle revisioni devono partecipare TUTTI i componenti del gruppo Slides PowerPoint (template) Paper prototype eseguibile Report + videoPrototipo
  • Il test di usabilità  Faremo una lezione sull'argomento  Sul prototipo finale deve essere fatto un test di usabilità strutturato (3 utenti), e descritto in un rapporto di test (template Word sul sito)  Durante il processo di prototipazione possono essere fatti test di usabilità informali, non documentati R.Polillo - Marzo 2014 21
  • Il rapporto di test: indice di massima Obiettivi del test Metodologia usata Utenti Compiti/scenari Strumentazione Modalità di svolgimento Risultati del test Analitici, con le misure Raccomandazioni finali Analitiche, con livelli di priorità Allegati: Eventuali questionari utilizzati R.Polillo - Marzo 2014 22
  • Suggerimenti  Tenete sempre presenti gli obiettivi del prototipo, e concentratevi sugli aspetti importanti, lasciando perdere i dettagli irrilevanti (es. messaggi di errore, login, …)  Non stiamo realizzando il prodotto finale, ma un prototipo per definire e verificare l'interfaccia e la navigazione: la elaborazione dei dati non ci interessa: non perdete tempo su questi R.Polillo - Marzo 2014 23
  • Ed ora…  Formazione dei gruppi  Discussione delle proposte  Buon lavoro! R.Polillo - Marzo 2014 24