14. La forma breve e il microblogging
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

14. La forma breve e il microblogging

on

  • 718 views

Slides dalle lezioni del corso di Strumenti e applicazioni del Web per il creo di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - ...

Slides dalle lezioni del corso di Strumenti e applicazioni del Web per il creo di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - Lezione del 9 aprile 2014

Statistics

Views

Total Views
718
Views on SlideShare
310
Embed Views
408

Actions

Likes
0
Downloads
26
Comments
0

2 Embeds 408

http://corsow.wordpress.com 407
https://corsow.wordpress.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Charity:water 1.400.000 followers <br /> Obama: 27 milioni di followers <br /> Justin Bieber 33 milioni di followers <br />
  • &quot;Emoji&quot; : &quot;pittogramma&quot; in giapponese <br /> La slide mostra solo circa 400 pittogrammi <br />

14. La forma breve e il microblogging 14. La forma breve e il microblogging Presentation Transcript

  • Edizione 2013-14 Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Corso di Strumenti e applicazioni del Web 15. La forma breve e il microblogging Roberto Polillo
  • La tendenza verso la "forma breve"  Gli strumenti a disposizione ci permettono di comunicare sempre più spesso, ma l'overload informativo ci spinge sempre più verso "forme brevi" di comunicazione R.Polillo - Marzo 2014 3
  • Comunichiamo più spesso e più brevemente, e con molte più persone 4 1900 + 1970 + 1993 + 2006 + 500+ … R.Polillo - Marzo 2014
  • Introduciamo abbreviazioni nei nostri sistemi di scrittura 5 Emoticons (1980+) :-) ;-) :-D :-( Emoji (circa 2010+) R.Polillo - Marzo 2014
  • ISO Unicode 6.0 standardizza 722 Emoji (Oct 2010) Esempi: 6 R.Polillo - Marzo 2014
  • Non copiamo, referenziamo (linking / embedding) 7 R.Polillo - Marzo 2014
  • Anche i video si abbreviano  Esempio: distribuzione delle lunghezze dei video su YouTube (inizio 2007) 8 5minuti 1minuto Da: http://bit.ly/X7CnRb R.Polillo - Marzo 2014
  • Guardiamo di più i video brevi R.Polillo - Marzo 2014 9  Esempio: viewer engagement in funzione delle lunghezze dei video su Wistia (2012) http://wistia.com/blog/does-length-matter-it-does-for-video-2k12-edition
  • La forma breve e i siti Web Lo stile del Web: •Conciso •Scansionabile •Oggettivo Come leggiamo sul Web: Video: eye tracking nella lettura di una pagina Web: http://www.youtube.com/watch?v=O6DRl6tTjCU R.Polillo - Marzo 2014 10 “Wall of text” (Jakob Nielsen)
  • Esempio “antico” R.Polillo - Marzo 2014 11
  • Esempio: http://www.governo.it R.Polillo - Marzo 2014 12
  • Stile a piramide capovolta SINTESI DETTAGLIO MATERIALE AGGIUNTIVO link link 13 R.Polillo - Marzo 2014
  • R.Polillo - Marzo 201414 Principi della scrittura per il Web FORMA CONTENUTO Frasi brevi Un'idea per frase Poche frasi subordinate Mettere in ordine le idee Frasi di forma positiva Piramide capovolta Frasi di forma attiva Utilizzare il capoverso come unità di base del testo Ordine preferito: frase principale + frase subordinata Curare il collegamento fra capoversi Evitare impersonale Elenchi puntati o numerati Capoversi di 20 righe Parole chiave in evidenza Lessico Oggettività Evitare metafore e linguaggio poetico, evocativo Sintesi Stile oggettivo Tenere d'occhio la trovabilità dei contenuti Da: G.Fiorentino, Frontiere della scrittura – Lineamenti di web writing (Carocci Ed.)
  • R.Polillo - Marzo 201415 Principi della scrittura per il Web FORMA CONTENUTO Frasi brevi Un'idea per frase Poche frasi subordinate Mettere in ordine le idee Frasi di forma positiva Piramide capovolta Frasi di forma attiva Utilizzare il capoverso come unità di base del testo Ordine preferito: frase principale + frase subordinata Curare il collegamento fra capoversi Evitare impersonale Elenchi puntati o numerati Capoversi di 20 righe Parole chiave in evidenza Lessico Oggettività Evitare metafore e linguaggio poetico, evocativo Sintesi Stile oggettivo Tenere d'occhio la trovabilità dei contenuti Da: G.Fiorentino, Frontiere della scrittura – Lineamenti di web writing (Carocci Ed.)
  • Avete visto il nuovo format di Repubblica (versione cartacea) ? Che cosa ne pensate? R.Polillo - Marzo 2014 16
  • Microblogging: www.twitter.com  Fondato nel 2006, ora 230 ml utenti attivi  Il contesto della nascita di twitter: grande diffusione dei blog personali, e delle mail sui cellulari → l'idea: un blog che posta sul cellulare via sms  Gratuito, permette di inviare / ricevere “tweet” (max 140 caratteri), anche via SMS  Come in un blog, i tweet sono mostrati in ordine cronologico sul profilo dell’utente, e sono pubblici  Ogni utente riceve sul suo stream i tweet degli utente che segue (following) R.Polillo - Marzo 2014 17
  • L’idea R.Polillo - Marzo 2014 18
  • Anatomia di un tweet R.Polillo - Marzo 2014 19 • Links (short) • Hashtags • Menzioni
  • Anatomia di un tweet R.Polillo - Marzo 2014 20
  • Retweet R.Polillo - Marzo 2014 21 Funzione nata dagli utenti. Inizialmente: •RT @nomeutente: <tweet retwittato> •MT @nomeutente: <tweet modificato>
  • Menzioni R.Polillo - Marzo 2014 22 MenzioneMenzione Il menzionato viene avvertito
  • Esempio R.Polillo - Marzo 2014 23
  • Evoluzione R.Polillo - Marzo 2014 24 Prima: "Che cosa stai facendo?"
  • Esempio: Hudson Plane Crash (feb 2009) 25 R.Polillo - Marzo 2014
  • Esempio: Rielezione di Obama (Nov 2012) 26 R.Polillo - Marzo 2014
  • Esempio: Tweet durante il dibattito televisivo Obama – Romney (4.10.2012) R.Polillo - Marzo 2014 27 90 minuti 10,3 milioni di tweet
  • Esempi: emergenze R.Polillo - Marzo 2014 28
  • R.Polillo - Marzo 2014 29 “One could change the world with one hundred and forty characters" Jack Dorsey Fondatore di Twitter
  • Esempio: live twitting R.Polillo - Marzo 2014 30
  • Twitter business model  IPO: novembre 2013, 31 B$ market cap (ora 26)  Last quarter 2013: 243 M$ revenue, 511 M$ di perdita  http://www.theguardian.com/technology/2014/feb/05/twitter-revenues-share-price-d  230 ml utenti attivi mensilmente, 75% da mobile  100 ml utenti attivi quotidianamente  87% revenues da pubblicità http://socialmediatoday.com/irfan-ahmad/1854311/twitter-statistics-IPO- infographic (oct 2013) R.Polillo - Marzo 2014 31
  • L'ecosistema di Twitter  Twitter fin da subito ha pubblicato delle interfacce programmatiche (API) aperte a sviluppatori indipendenti  Nel 2011, più di 1 milione di applicazioni (fonte: Twitter)  http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Twitter_servi ces_and_applications R.Polillo - Marzo 2014 32
  • Esempi  L'attività di Twitter in tempo reale (mashup): http://www.tweetping.net  Analisi dell'attività Twitter di un profilo: http://twtrland.com Esempio: http://twtrland.com/profile/emergency_ong  Analisi di un profilo Twitter: www.twitonomy.com Esempio: http://www.twitonomy.com/dashboard.php  Classifica dei profili Twitter per numero di followers: http://twitaholic.com  Motore di ricerca di tweets: www.topsy.com R.Polillo - Marzo 2014 33
  • www.vine.co  Fondata nel giugno 2012, acquistata da Twitter in ottobre  Video di 6 secondi, registrabile col telefonino  http://twitter.com/vineapp R.Polillo - Marzo 2014 34
  • www.tumblr.com  “Tumbleblogging”, dal 2007  Post brevi, multimediali  Nel 2012 13 ml revenues, nel giugno 2013 acquisito da Yahoo! per 1,1 B$  A marzo 2014 dichiara 174 milioni di blog R.Polillo - Marzo 2014 35
  • Lavoro individuale 36  Esplora www.tumblr.com  Analizza in dettaglio le funzioni di Twitter (importante!)  Esplora qualche importante profilo Twitter usando www.twitonomy.com e www.twtrland.com (si suggerisce di considerare i profili della classifica di www.twitaholic.com R.Polillo - Marzo 2014