• Like
  • Save
13. Conoscere l'utente (III): Il sistema motorio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

13. Conoscere l'utente (III): Il sistema motorio

on

  • 286 views

Slides dalle lezioni del corso di Interazione Uomo Macchina per il corso di laurea in Informatica - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - Lezione del 9 aprile 2014

Slides dalle lezioni del corso di Interazione Uomo Macchina per il corso di laurea in Informatica - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - Lezione del 9 aprile 2014

Statistics

Views

Total Views
286
Views on SlideShare
284
Embed Views
2

Actions

Likes
1
Downloads
35
Comments
0

1 Embed 2

http://efesto.cloudapp.net 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    13. Conoscere l'utente (III): Il sistema motorio 13. Conoscere l'utente (III): Il sistema motorio Presentation Transcript

    • Corso di Interazione Uomo Macchina AA 2013-2014 Roberto Polillo Corso di laurea in Informatica Università di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Conoscere l'utente: il sistema motorio 1 R.Polillo - Marzo 2014
    • Queste slides… … si basano sul libro “Facile da usare”, dell’autore, dove si trovano tutte le necessarie spiegazioni. Vedi www.rpolillo.it Queste slide sono disponibili con licenza Creative Commons (attribuzione, non commerciale, condividi allo stesso modo) a chiunque desiderasse utilizzarle, per esempio a scopo didattico, senza necessità di preventiva autorizzazione: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/it/deed.it La licenza non si estende alle immagini fotografiche e alle screen shots, i cui diritti restano in capo ai rispettivi proprietari, che sono stati indicati, ove possibile, nelle didascalie del libro. L’autore si scusa per eventuali omissioni, e resta a disposizione per correggerle. R.Polillo - Marzo 2014 2
    • PERSONA LIVELLO COGNITIVO RUOLO DIVERSITÀ DEGLI UTENTI Utente COMPORTAMENTI Livelli di descrizione dell’utente 3 R.Polillo - Marzo 2014
    • Temi  L’importanza del feedback nell’apprendimento motorio  La legge esponenziale della pratica  La legge di Fitts R.Polillo - Marzo 2014 4
    • L’importanza del feedback In operazioni che richiedono apprendimento motorio, è necessario fornire sempre un feedback all’utente R.Polillo - Marzo 2014 5
    • Feedback e apprendimento motorio tentativi errori Feedback quantitativo Feedback qualitativo Nessun feedback R.Polillo - Marzo 2014 6
    • Feedback qualitativo: esempio R.Polillo - Marzo 2014 7
    • Feedback quantitativo: esempio posizione del cursore R.Polillo - Marzo 2014 8
    • Esempio: feedback visivo e touch screen Esperimento: digitare numeri di 4 cifre su una tastiera numerica visualizzata su un touch screen Visualizzazione in un campo del numero digitato Nessun feedback Entrambi i feedback (M.Deron, How Important is Visual Feedback When Using a Touch Screen?, Usability News, Winter 2000) R.Polillo - Marzo 2014 9 Visualizzazione 3D della depressione del tasto
    • iPhone: feedback R.Polillo - Marzo 2014
    • Personalizzazione R.Polillo - Marzo 2014 11
    • Blackberry Q10: keyboard R.Polillo - Marzo 2014 12
    • La legge esponenziale della pratica Il tempo necessario per effettuare un compito diminuisce con la pratica. In particolare, il tempo Tn per effettuare un compito all’n-esima prova è dato da: Tn = T1 n - dove 0.4 [0.2 ~ 0.6] R.Polillo - Marzo 2014 13
    • La legge esponenziale della pratica 0 2 4 6 8 10 12 0 10 20 30 40 50 N (numero tentativi) T(tempodiesecuzione) Tn = T1n - T1=10; =0.4 Inizialmente si migliora molto rapidamente … poi molto lentamente prove) R.Polillo - Marzo 2014 14
    • Un esperimento Un pannello ha 10 tasti situati sotto 10 luci. L’utente deve premere un sotto-insieme di tasti in risposta all’accensione di un sottoinsieme di luci (Klemmer, 1962). NB: il grafico è su scala bilogaritmica Per migliorare del 20% ci vogliono 50.000 prove Per migliorare del 20% ci vogliono 1.000 prove R.Polillo - Marzo 2014 15
    • La legge di Fitts D S T = 100 log2(D/S + 0.5) Il tempo T necessario per muovere la mano su un bersaglio di dimensioni S a distanza D dipende dalla precisione relativa richiesta (rapporto D/S) Più un oggetto è piccolo e lontano, più tempo ci vuole a raggiungerlo R.Polillo - Marzo 2014 16
    • T0 OK OKT0 - ΔT OK T0 - ΔT Legge di Fitts: esempio R.Polillo - Marzo 2014 17
    • Esempio T(S) = 100 log2 (25/S + 0.5) R.Polillo - Marzo 2014 18
    • Esempio T(D) = 100 log2 (D/0.5 + 0.5) R.Polillo - Marzo 2014 19
    • R.Polillo - Marzo 2014 20
    • Esempio: evoluzione di Windows R.Polillo - Marzo 2014 21
    • R.Polillo - Marzo 2014 Percorsi visivi: siete d’accordo con questo layout? 22
    • R.Polillo - Marzo 2014 23 PowerPoint 2010, Windows
    • R.Polillo - Marzo 2014 24 PowerPoint 2008 e 2011, Mac
    • I menu migliori per la legge di Fitts 1. Pie 2. Pop-up 3. Tendina (nell’ordine) R.Polillo - Marzo 2014 25
    • Menu a tendina MAC OS 8 R.Polillo - Marzo 2014 26
    • R.Polillo - Marzo 2014
    • Ahlstrom, CHI 2005 - 3 movimenti verticali V1, V2, V3 - 2 movimenti orizzontali H1, H2 Selezione da menu R.Polillo - Marzo 2014 28
    • R.Polillo - Marzo 2014
    • R.Polillo - Marzo 2014
    • Pop-up menu R.Polillo - Marzo 2014 31
    • Pie menu R.Polillo - Marzo 2014 32
    • Pie menu nidificati R.Polillo - Marzo 2014 33
    • 34 R.Polillo - Marzo 2014 Qui tutta l’area grigia è cliccabile Qui è cliccabile solo il testo
    • Menu responsive: top (toggle) R.Polillo - Marzo 2014 35 https://developer.mozilla.org/en-US/ Apps/Design/Responsive_Navigation_Patterns
    • Menu responsive: bottom (expandable) R.Polillo - Marzo 2014 36
    • Menu responsive: left (hidden) R.Polillo - Marzo 2014 37
    • Esempio: Tableconnect (smartphone+tavolo) R.Polillo - Marzo 2014 38 https://www.youtube.com/watch?v=0MDwvALVf_k
    • Next generation “airtouch” interfaces Airtouch technology (video, 46"):  http://www.youtube.com/watch?v=Bu5_mXj7P A4 Concept design (video, 2'):  http://www.youtube.com/watch?v=XbVNUImV q-g Display airtouch system (video, 2'):  http://www.youtube.com/watch?v=pgLpEF6u6 ow R.Polillo - Marzo 2014 39