12. Mobile internet

  • 883 views
Uploaded on

Lezioni del corso di Strumenti e applicazioni del Web per il corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - lezione del 2 …

Lezioni del corso di Strumenti e applicazioni del Web per il corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - lezione del 2 aprile 1014

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
883
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
30
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Edizione 2013-14 Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Corso di Strumenti e applicazioni del Web 12. Evoluzione del Web: il Web mobile Roberto Polillo
  • 2. 2 Queste slides fanno parte del corso “Strumenti e applicazioni del Web”. Il sito del corso, con il materiale completo, si trova in www.corsow.wordpress.com . Data la rapida evoluzione della rete, il corso viene aggiornato ogni anno. Il presente materiale è pubblicato con licenza Creative Commons “Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo – 3.0” (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/it/deed.it ): La licenza non si estende alle immagini provenienti da altre fonti e alle screen shots, i cui diritti restano in capo ai rispettivi proprietari, che, ove possibile, sono stati indicati. L'autore si scusa per eventuali omissioni, e resta a disposizione per correggerle. R.Polillo - Marzo 2014 Queste slides
  • 3. Temi di oggi  Lo sviluppo della telefonia mobile e la convergenza  Il mobile Web: un nuovo paradigma  App stores & responsive web applications R.Polillo - Marzo 2014 3
  • 4. Lo sviluppo della telefonia mobile e la convergenza 4 R.Polillo - Marzo 2014
  • 5. Fasi della storia del Web 5 R.Polillo - Marzo 2014 Prim o sito W eb alCERN M osaic (N CSA) Nasce ilW 3C;N etscape N avigator IPO diN etscape,M S Explorer,Am azon,eBay Boom e crollo delN ASD AQ IPO diG oogle;Facebook 91 92 93 94 95 96 97 98 99 00 01 02 03 04 05 06 07 08 0990 10 11 12 WEB 1.0 WEB 2.0crisipreistoria nasce G oogle 11 settem bre;W ikipedia Crisi finanziaria iPhone,Android Tw itter iPad IPO FB Andamento indice del Nasdaq YouTube Traffico sulla rete video
  • 6. R.Polillo - Marzo 20146 91 92 93 94 95 96 97 98 99 00 01 02 03 04 05 06 07 08 0990 10 11 12 Crisi finanziaria Prim o sito W eb alCERN M osaic Boom e crollo delN ASD AQ WEB 1.0 WEB 2.0 11 settem bre Napster Prim o sviluppo diTim Berners Lee YouTube iPhone Tw itter iPad IPO FB IPO diG oogle;Firefox, Facebook W 3C;Netscape N avigator IPO diN etscape,M S Explorer,Am azon,e M ozilla,nasce G oogle SMS 2 G Nokia 5110 GSM (candybar) SMS, orologio, sveglia, rubrica, calcolatrice, rubrica, giochi, suonerie MMS WAP 2.5 G Motorola V3 RAZR "Feature phone" GPRS (candybar, clamshell) + MMS, fotocamera, email, (Internet) Touch phone iPhone + multitouch, sensori, GPS, app, … 3 G Blackberry "Smartphone" + kb alfanumerica, PDA, video, GPS, radio, MP3, OS, …TELEFONIA MOBILE Skype (telefonia IP) TIM, Omnitel
  • 7. Telefonia IP  Skype  Video-telefonia IP, gratuita  Dal 2003, poi acquisita da eBay nel 2005, quindi da Microsoft nel 2011 per 8,5 B$ (ora è una divisione di MS)  2012: 700 milioni di accounts; un terzo di tutte le telefonate internazionali passano per Skype; gen 2013: 50 ml utenti concorrenti  WhatsApp  SMS gratuiti via IP, accesso alla rubrica del telefonino  Fondata nel 2009, nel 2014 acquisita da FB per 19 B$ 7 R.Polillo - Marzo 2014
  • 8. Cellulari: terminologia  Dumb phones - prezzo basso - essenzialmente, voce + SMS  Feature phones - prezzo medio - + MMS, PDA, fotocamera, media player, wi-fi, mobile broadband access, [GPS]  Smartphones - prezzo alto - + 3d party apps, … R.Polillo - Marzo 2014 8 La distinzione non è netta, e i confini sono in continua evoluzione
  • 9. Internet & mobile phones penetration R.Polillo - Marzo 20149 ITU, Measuring the Information Society 2012 Mobile cellular subscriptions 6 anni di ritardo ITU, Measuring the Information Society 2013 Internet users
  • 10. R.Polillo - Marzo 201410 "Mobile miracle": Il 90% della popolazione del pianeta ha accesso a un cellulare
  • 11. Cellulari ultra low-cost: esempi R.Polillo - Marzo 2014 11 Nokia 1100 (2003) GSM, SMS, sveglia, calcolatrice, rubrica, suonerie, giochi, torcia elettrica, antipolvere e antiscivolo) 200 milioni venduti Samsung Chief Hero (2013) < 40 USD Nokia 103 (2013) circa 20 USD
  • 12. Global bandwidth growth 12 7x in 5 anni R.Polillo - Marzo 2014
  • 13. Smartphone market share (2013) R.Polillo - Marzo 2014 13 Prezzo medio: 260 USD Fonte: FT, dic 2013
  • 14. Mobile devices14 R.Polillo - Marzo 2014
  • 15. Apple iPhone (2007) R.Polillo - Marzo 2014 15
  • 16. Apple iPhone R.Polillo - Marzo 2014 16 2007 2012 Mobile operating system: iOS (proprietario) Schermo: 4", 326 ppi Siri
  • 17. Apple iPhone timeline R.Polillo - Marzo 2014 17 Da Wikipedia
  • 18. Android  Mobile OS basato su Linux  Inizialmente sviluppato da Android Inc., comprata da Google nel 2005  Open-source  Primo cellulare Android: fine 2008  Oggi la piattaforma più diffusa per mobile R.Polillo - Marzo 2014 18
  • 19. Mobile OS market share R.Polillo - Marzo 2014 19 Fonte: StatCounter
  • 20. Samsung Galaxy S series (Android) R.Polillo - Marzo 2014 20 2010 2013 Galaxy S4: http://www.youtube.com/watch? v=9vz__sd7dCQ&feature=player_embedded Schermo: 5", 441 ppi Air Touch
  • 21. Tablet R.Polillo - Marzo 2014 21 Apple iPad, da 2010 Altre convergenze: •I lettori di e-book evolvono in tablet computer Es. Amazon Kindle Fire •Phablet = ibrido fra phone e tablet
  • 22. La crescita del mobile Il numero dei device mobili (smartphone + tablets) ha superato quello dei desktop/laptop/net computers (base installata) R.Polillo - Marzo 2014
  • 23. Accesso a internet: desktop vs mobile R.Polillo - Marzo 2014 23
  • 24. A che cosa ci servono i mobile?  Il "mobile" è un device personale multifunzionale, sempre connesso, che (ogni tanto) serve anche a telefonare R.Polillo - Marzo 2014 24
  • 25. Uso degli smartphone R.Polillo - Marzo 2014 25 USA, età 13-54, 2012 http://bit.ly/UjQm9P
  • 26. Utilizzo mensile del cellulare pro-capite: voce vs SMS negli USA 26 R.Polillo - Marzo 2014
  • 27. Utilizzo mensile del cellulare pro-capite: voce vs SMS per classi di età negli USA 27 R.Polillo - Marzo 2014 Utilizzo mensile del cellulare pro-capite per classi di età voce vs SMS (USA, Q2 2008, Nielsen)
  • 28. Camera phone  Fotocamera sui cellulari circa dal 2002, in connessione con servizi MMS  Ora possibilità di editing (foto e video) e pubblicazione / sharing immediati in rete  Molte applicazioni: - Fotocamera Apple - Instagram - Pinterest - Flickr - Photoshop Express R.Polillo - Marzo 2014 28
  • 29. Esempio: QRCODE R.Polillo - Marzo 2014 29
  • 30. Esempio: Realtà aumentata R.Polillo - Marzo 2014 30
  • 31. Esempio: Realtà aumentata R.Polillo - Marzo 2014 31
  • 32. Esempio: Realtà aumentata R.Polillo - Marzo 2014 32
  • 33. http://bit.ly/VIIoX1 R.Polillo - Marzo 201433
  • 34. Cameraphone Samsung
  • 35. Il mobile web: un nuovo paradigma35 R.Polillo - Marzo 2014
  • 36. L'inizio di un totale cambio di paradigma R.Polillo - Marzo 2014 36
  • 37. Smartphone Tks Lara Ciccarelli per i disegni
  • 38. Tablet) Tks Lara Ciccarelli per i disegni
  • 39. Desktop Tks Lara Ciccarelli per i disegni
  • 40. Smart Tv Tks Lara Ciccarelli per i disegni
  • 41. Un utente con molti device Un cam biam ento diparadigm a epocale ! CLOUD Tks Lara Ciccarelli per i disegni 41 R.Polillo, 24.3.2014
  • 42. E ora…? https://www.youtube.com/watch?v=ErpNpR3XYUw apr 2012 http://www.youtube.com/watch?v=fNATuCkRWFE feb 2013
  • 43. Apps o responsive web sites?44 R.Polillo - Marzo 2014
  • 44. Smartphone vs Internet: 2 approcci R.Polillo - Marzo 2014 45 Native app Downloa d & install App store Mobile website HTTP
  • 45. App store Applicazione online per la distribuzione di applicazioni software (apps) attraverso la rete Internet Esempi: Apple iOS App Store Dal 2008, per iPhone e iPad, evoluzione di iTunes Apple non consente altri app store per iOS Google Play (http://play.google.com) Dal 2008 (col nome di Android Market) Google consente altri app store per android Amazon Appstore (www.amazon.com) Dal 2011, per Android e Kindle Facebook App Center Dal 2012, per applicazioni che si connettono a FB (Android, iPhone) E' in realtà un'interfaccia verso altri app store R.Polillo - Marzo 2014 46
  • 46. iTunes Store & App Store  iTunes Store (da apr 2003): il più grande negozio di musica online  App Store (da lug 2008) : estensione di iTunes, per download applicazioni per iPhone, iPod Touch, iPad  70% ricavi subito al produttore, 30% a Apple  Processo di approvazione breve  Dall’apertura a sett 2010: 250 K apps, 6,5 Mdi downloads  http://en.wikipedia.org/wiki/App_Store R.Polillo - Marzo 2014 47
  • 47. Responsive web applications R.Polillo - Marzo 201448 Il layout della pagine si modifica in funzione delle dimensioni del video
  • 48. Media query (HTML5) Da HTML si possono identificare alcune caratteristiche del dispositivo che riceve la pagina, e comporre layout diversi a seconda dei casi: responsive design una sola pagina web per tutti i device R.Polillo - Marzo 201449
  • 49. Esempio R.Polillo - Marzo 2014 50
  • 50. Esempio R.Polillo - Marzo 201451
  • 51. Esempio R.Polillo - Marzo 201452
  • 52. Esempio: menu R.Polillo - Marzo 201453
  • 53. Esempio: form R.Polillo - Marzo 201454
  • 54. Esempi Sito responsive: http://thenextweb.com www.rpolillo.it Non confondere i siti responsive con i siti cosiddetti a layout liquido (in uso da molti anni): http://www.governo.it R.Polillo - Marzo 201455
  • 55. Pro & cons per l'utilizzatore Responsive Web Application  Si accede con un normale browser, su ogni device  Aggiornamenti effettuati dal fornitore del servizio, senza coinvolgere l'utente  Si adatta alla dimensione dell0 schermo, ma non è ottimizzata per il device di accesso  Non è "garantita" da una terza parte  Ecosistema aperto Native App  Deve essere scaricata da uno store, per ogni device  Aggiornamenti devono essere effettuati dall'utente  È ottimizzata per il device di accesso  È "garantita" dal gestore dello store  In caso di esclusiva, l'ecosistema è controllato dal gestore del servizio 56 R.Polillo - Marzo 2014
  • 56. Pro & cons per lo sviluppatore Responsive Web Application  Una sola versione per tutti i device  Non è ottimizzata per il device di accesso  Non serve un distributore Native App  Una versione differente per ogni device (!)  È ottimizzata per il device di accesso  Serve un distributore (ricarico sul prezzo ed eventuale filtro) 57 R.Polillo - Marzo 2014
  • 57. Voi che ne pensate? R.Polillo - Marzo 201458 (Agosto 2010) … O NO?
  • 58. Dove informarsi sull'evoluzione della rete R.Polillo - Marzo 2014 59 www.mashable.com www.techcrunch.com www.thenextweb.com www.theverge.com
  • 59. Lavoro individuale  Sperimentate, se non lo avete già fatto, le app per i principali servizi citati in questa lezione  Esplorate www.mashable.com, www.techcrunch.com e www.thenextweb.com, www.theverge.com e diventate follower dei rispettivi profili Twitter R.Polillo - Marzo 2014 60