• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
11. Evoluzione del web: dal Web 1.0 al Web 2.0
 

11. Evoluzione del web: dal Web 1.0 al Web 2.0

on

  • 832 views

Slides dalle lezioni del corso di Strumenti e applicazioni del Web per il corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - ...

Slides dalle lezioni del corso di Strumenti e applicazioni del Web per il corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione - Università di Milano Bicocca (prof.R.Polillo) - Lezione del 1 aprile 2014.

Statistics

Views

Total Views
832
Views on SlideShare
511
Embed Views
321

Actions

Likes
0
Downloads
20
Comments
0

1 Embed 321

http://corsow.wordpress.com 321

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    11. Evoluzione del web: dal Web 1.0 al Web 2.0 11. Evoluzione del web: dal Web 1.0 al Web 2.0 Presentation Transcript

    • Edizione 2013-14 Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Corso di Strumenti e applicazioni del Web 11. Evoluzione del Web: dal Web 1.0 al Web 2.0 Roberto Polillo
    • L'evoluzione del Web  Dal primo sito Web (1991) il Web è in continua crescita, e in continua evoluzione  In parallelo, è cambiata la telefonia, che da fissa è diventata mobile  I driver dell'evoluzione: la tecnologia, il mercato, i comportamenti delle persone  Le fasi della storia del Web: Web 1.0, Web 2.0, il web mobile R.Polillo - Marzo 2014 3
    • La crescita del Web4 R.Polillo - Marzo 2014
    • La crescita dei siti Web nel mondo 5 Da: http://gandalf.it/dati R.Polillo - Marzo 2014 milioni
    • Le lingue usate nei siti Web R.Polillo - Marzo 2014 6 http://en.wikipedia.org/wiki/Global_Internet_usage (Aprile 2013)
    • La crescita degli host internet R.Polillo - Marzo 2014 7 Source: Internet Systems Consortium, da Wikipedia http://en.wikipedia.org/wiki/Global_Internet_usage
    • La crescita degli utenti di Internet R.Polillo - Marzo 2014 8 Fonte: ITU, Measuring the Information Society 2013 (in rete)
    • La crescita dei dominii .it R.Polillo - Marzo 2014 9 migliaia Da: http://gandalf.it/dati
    • La crescita del traffico internet R.Polillo - Marzo 2014 10 http://gizmodo.com/5614841/ web video p2p
    • La ripartizione del traffico internet R.Polillo - Marzo 2014 Da Wired 11
    • Il Web 1.012 R.Polillo - Marzo 2014
    • Le fasi della evoluzione del Web Possiamo indicativamente indicare, a tutt'oggi, tre grandi fasi nella storia del Web:  Web 1.0 (1991-2001)  Web 2.0 (circa 2003-2011)  Web mobile & Cloud computing R.Polillo - Marzo 2014 13
    • Prima fase: il Web 1.0 MS Explorer Amazon eBay IPO Netscape 1990 1 2 3 4 5 6 7 8 9 2000 2001 2002 Primo sito Web al CERN W3C Netscape Navigator Yahoo Mosaic Google Mozilla Napster Paypal Max NASDAQ 11 sett Min NASDAQ Andamento indice del Nasdaq
    • Web 1.0: caratteristiche dei siti 15  Siti con contenuti prodotti dal publisher  Organizzazione gerarchica dell’informazione e navigazione attraverso menu  Interazione sito singolo utente  Interazione con data base  Servizi “chiusi” (“attrarre l’utente sul sito, e tenercelo”)  Banda stretta R.Polillo - Marzo 2014
    • Web 1.0: tipi di siti  Corporate Web sites  Portali e motori di ricerca  eCommerce  [Enterprise portals] R.Polillo - Marzo 2014 16
    • C2C Tipi di siti (per origine / destinazione) R.Polillo - Marzo 2014 17 G = Government B = Business C = Consumer C G E B2E G2B G2C B2C B2B E = Employee B Intranet Extranet
    • Corporate Web sites  I siti “istituzionali” delle organizzazioni  Destinatari: clienti, investitori, stampa, pubblico generico  Chi siamo, dove siamo, che cosa facciamo, i nostri prodotti/servizi, [acquisti/servizi online] R.Polillo - Marzo 2014 18
    • Portali 19  Siti che costituiscono "porte di accesso" a insiemi di risorse internet di vario tipo  Spesso organizzate per canali tematici  Portali generalisti o verticali  Spesso personalizzabili sulla base delle singole esigenze (“myPortal”)  Grandissimo sviluppo alla fine degli anni ’90 http://en.wikipedia.org/wiki/Web_portal R.Polillo - Marzo 2014
    • www.yahoo.com 20  dal 1994, sempre fra i primi 5 siti più visitati al mondo  Dimensione attuale: http://www.wolframalpha.com/input/?i=yahoo.com http://www.alexa.com/siteinfo/yahoo.com  http://en.wikipedia.org/wiki/Yahoo R.Polillo - Marzo 2014
    • Breve storia di Yahoo!  1996: http://web.archive.org/web/19961022175643/http://www10.yahoo.com/  1999: http://web.archive.org/web/19990208021636/http://www12.yahoo.com/  2001: http://web.archive.org/web/20011108000033/http://www.yahoo.com/  2003 http://web.archive.org/web/20031211113526/http://www.yahoo.com/  2005 http://web.archive.org/web/20051220154406/http://www.yahoo.com/?  2007: http://web.archive.org/web/20071229022936/http://www.yahoo.com/  2010: http://web.archive.org/web/20101016230535/http://www.yahoo.com/  Today: www.yahoo.com R.Polillo - Marzo 2014 21 http://www.archive.org/ (from 1996)
    • Italia: l’inizio VideoOnLine (Grauso, 1994 → Tin.it, 1996) R.Polillo - Marzo 2014 22 (1996)
    • Italia: i portali principali  http://www.libero.it dal 1994 come Italia OnLine, acquisito da Infostrada, acquisita da Wind ora ItaliaOnLine  http://www.virgilio.it dal 1996, Gruppo Telecom Italia; nel 2012 ceduto a Libero, ora ItaliaOnLine R.Polillo - Marzo 2014 23
    • Enterprise portals 24 Siti riservati al personale dell'azienda:  Gestione documentale  Comunicazione interna (avvisi, email, …)  Procedure interne, modulistica, …  Front-end ai sistemi informativi aziendali Le reti interne alle aziende si trasformano, e adottano le tecnologie Web ("intranet") R.Polillo - Marzo 2014
    • E-commerce: principali storie di successo 25  http://www.amazon.com (dal 1995, http://en.wikipedia.org/wiki/Amazon.com ) Dimensione attuale: http://www.wolframalpha.com/input/?i=amazon.com  http://www.ebay.com (dal 1995, http://en.wikipedia.org/wiki/EBay Dimensione attuale: http://www.wolframalpha.com/input/?i=ebay.com R.Polillo - Marzo 2014
    • E-commerce in Italia (2012)  Oltre 10 mdi di Euro, in forte crescita  2/3 servizi, 1/3 prodotti (altrove è l'opposto) R.Polillo - Marzo 2014 26 Fonte: http://www.osservatori.net/ecommerce_b2c
    • La bolla delle dot.com27 R.Polillo - Marzo 2014
    • La frenesia del collocamento in borsa  9 agosto 1985: IPO (Initial Public Offering) di Netscape  Fondata 18 mesi prima  Ricavi per 16 M$, nessun utile  Valore al collocamento: 1 B$ (!)  Segue una frenetica nascita di startup nate per Internet (“dot.com”), finanziate da abbondante venture capital con l’obiettivo del collocamento in borsa  Moltissime avevano un business model del tutto irrealistico…  Terribile crollo dell’indice NASDAQ e fallimenti a catena: si ferma tutto per diversi anni http://en.wikipedia.org/wiki/Dot-com_bubble R.Polillo - Marzo 2014 28
    • La “bolla delle dot.com” MS Explorer Amazon eBay IPO Netscape 1990 1 2 3 4 5 6 7 8 9 2000 2001 2002 Primo sito Web al CERN W3C Netscape Navigator Yahoo Mosaic Google Mozilla Napster Paypal Max NASDAQ 11 sett Min NASDAQ Andamento indice del Nasdaq 10 marzo 2000: indice 5132 9 ottobre2002: indice 1114
    • R.Polillo - Marzo 2014 30 Ma la vita continua….
    • Il Web 2.031 R.Polillo - Marzo 2014
    • Web 2.0: storia di un nome 32  Il termine “Web 2.0” è stato “lanciato” dalla prima O’Reilly Media Web 2.0 Conference (Ottobre 2004)  E’ uno slogan, che identifica un grande cambio di paradigma nel web  Tim O’Reilly, What is Web 2.0 (2005) http://www.oreillynet.com/pub/a/oreilly/tim/news/2005/09/30/wh at-is-web-20.html  Vedi anche Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Web_2.0 http://en.wikipedia.org/wiki/Web_2.0 R.Polillo - Marzo 2014
    • Web 2.0 33 Social media:  L'utente diventa protagonista  Forte interazione tra utenti: comunicazione uno-a-molti (blog) e molti-a-molti (social media)  Servizi che permettono agli utenti di caricare contenuti (UGC, User generated content) e di condividerli con altri utenti  Creazione collettiva  User rating nell'e-commerce Il Web come piattaforma di elaborazione:  Servizi erogati dalla rete, virtualizzazione  Perpetuale beta  Mashup di componenti e di servizi per realizzare nuove applicazioni  Rich Internet Applications (RIA) R.Polillo - Marzo 2014
    • Il Web 2.0 2000 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Twitter, Slideshare, Scribd Google Docs YouTube, Joomla, Ning Flickr, Facebook Skype WordPress Blogger LinkedIn iPhone Groupon Android, Dropbox Foursquare WhatsApp iPad, Pinterest Instagram Google+ Wikipedia (in rosso l’inizio del mobile Web) Traffico sulla rete video
    • Natale 2006 Come i media recepiscono il cambio di paradigma 35 Natale 2010 R.Polillo - Marzo 2014 Time "Man of the year"
    • Top 5 sites (Q4/09 – Q1/13) 36 R.Polillo - Marzo 2014 Oggi (3/2014): 1. Google.com 2. Facebook 3. YouTube 4. Yahoo 5. Baidu 6. Wikipedia % (media) degli utenti internet monitorati da Alexa che visitano il sito giornalmente Fonte: Alexa
    • Per statistiche sui siti Web  www.alexa.com Informazioni statistiche sul traffico internet (Alexa toolbar). (di Amazon dal 1999)  www.quantcast.com dal 2006: “…to measure and organize the world's internet audiences in real-time so advertisers can buy, sell and connect with those that matter most. Right now, Quantcast engages all 220 million U.S. Internet users, providing detailed audience profiles for the advertising marketplace to learn more about what consumers are doing online.” (non toolbar, ma attrezzaggio del sito monitorato) R.Polillo - Marzo 2014 37
    • Un’altra bolla? R.Polillo - Marzo 2014 38 IPO Netscape 9 agosto 1995 Fondata da 18 mesi Ricavi: 16 Ml$ Utili: 0 Valore all'IPO: 1 B$ 11 set Google IPO 19 ago 2004 9 ott 2002: 1114 LinkedIn IPO (NYSE) Facebook IPO Twitter IPO (NYSE) Lehman Bros 1994 1995 19971996 10 marzo 2000: 5049 (Indice Nasdaq 1994-2013)
    • Lavoro individuale  Esplorate i servizi citati in questa lezione che non conoscete  Esplorare www.alexa.com R.Polillo - Marzo 2014 39