Bollettino 03   la noia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Bollettino 03 la noia

on

  • 222 views

 

Statistics

Views

Total Views
222
Views on SlideShare
222
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Bollettino 03   la noia Bollettino 03 la noia Document Transcript

  • passeggiando a tempo di noia La noia di un amico Nulla di cui lamentarsi Obiettivi S.M.A.R.T.? Ma sono io l’obiettivo? Il lavoro è ok, la famiglia è ok, Una vita normale e/o di Obiettivi chiari, definiti, Scopriamo che gli obiettivi che le vacanze sono ok, il suo sport successo : sembra però che misurabili ... Per favore, basta! perseguiamo sono estranei al è ok. Nonostante tutto questo il raggiungere i propri obiettivi Mi domando invece se il nostro essere. La soddisfazione risultato finale u uno solo: personali, professionali e di raggiungere obiettivi sia non risiede nell’ottenere un un’insopportabile noia. “status” non porti alla felicità. veramente un “attivatore” di risultato ma nel modo in cui lo benessere o di felicità. si ottiene. ABBIAMO FORSE SBAGLIATO TUTTO? “Vuoi far male ad una persona? Aiutala a raggiungere i suoi obiettivi” così in un libro che lessi tempo fa. Forse è sbagliato l’approccio: si presta troppa attenzione all’obbiettivo e poco al processo per raggiungerlo. Secondo una ricerca pubblicata nel 2000 è possibile distinguere 16 desideri fondamentali che stanno alla base della motivazione intrinseca. Partendo dalla considerazione che ognuno dei 16 desideri di base è indipendente, e che La motivazione intrinseca la soddisfazione di ciascuno dei desideri produce un sentimento intrinseco avviene quando ci si di gioia, si può ipotizzare che ogni persona abbia diverse priorità in base al impegna in un’attività contesto sociale, ai valori di riferimento e alle esperienze personali passate. perché la si trova Quindi, il sentimento di soddisfazione e gioia si trova più nelle attività che stimolante e gratificante di svolgiamo e in come ci relazioniamo con esse, che nei risultati che per se stessa, e si prova otteniamo. Ma il lato “magico” della motivazione intrinseca è che se riusciamo soddisfazione a sentirsi più ad attivarla raggiungiamo nello stesso tempo competenti. La motivazione obiettivi sani, che perdono il loro valore intrinseca è basata sulla assoluto dal quale dipendiamo come assetati curiosità, che viene attivata alla fonte e diventano un giusto by-product del quando incontriamo nostro nuovo approccio. caratteristiche ambientali “Non posso lamentarmi di nulla, ma inusuali, sorprendenti, mi annoio”. Caro amico, non esiste la nuove. Qui la persona ricetta magica, ma forse stiamo guardando sperimenta e sente il dalla parte sbagliata: la felicità non è nei bisogno di esplorare successi che si ottengono, ma nel come si l’ambiente alla ricerca di ottengono. Dobbiamo trovare piacere in più informazioni e nuove quello che facciamo al di là della meta che ci prefiggiamo e – senza soluzioni. accorgerci – ci arriveremo comunque. segui il cambiamento su rovatticonsulting.com