Uomo Vs Donna
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Uomo Vs Donna

on

  • 1,108 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,108
Views on SlideShare
1,108
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
13
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Uomo Vs Donna Uomo Vs Donna Presentation Transcript

    • È LA VITA DA LEGGERE FINO IN FONDO, E SORRIDERE
    • SOPRANNOMI
      • Se Laura, Susanna, Debora e Maria vanno a cena fuori, si chiameranno l’un l’altra Maria, Susanna, Debora e Laura.
      • Se Mario, Luca, Carlo e Giorgio vanno a cena fuori, si rivolgeranno affettuosamente l’un l’altro come “Ciccione”, “Testa di C***o”, “Buffone” e “Godzilla”.
    • A CENA FUORI
      • 4 uomini a cena fuori: anche se il conto è di 60 euro, ognuno tirerà fuori 20 euro e dirà che non ha tagli minori, e non vorrà il resto.
      • 4 donne a cena fuori: quando arriva il conto, compare la calcolatrice.
    • SOLDI
      • Un uomo pagherà 5 euro per un oggetto che ne vale 2, se lo vuole.
      • Una donna pagherà 2 euro per un oggetto che ne vale 5, che non vuole.
    • BAGNO
      • Un uomo ha in media 6 oggetti nel bagno: uno spazzolino, un dentrificio, una schiuma a barba, un rasoio, un sapone e un asciugamano dell’Holiday Inn.
      • Una donna ha in media 337 oggetti, la maggior parte dei quali un uomo non riesce a identificare.
    • DISCUSSIONI
      • Una donna ha l’ultima parola in ogni discussione.
      • Qualsiasi altra cosa un uomo dica è l’inizio di una nuova discussione.
    • FUTURO
      • Una donna si preoccupa del futuro finché non trova un marito.
      • Un uomo non si preoccupa mai del futuro finché non trova una moglie.
    • SUCCESSO
      • Un uomo di successo è colui il quale guadagna più di quanto sua moglie sia in grado di spendere.
      • Una donna di successo è quella che trova quest’uomo.
    • MATRIMONIO
      • Una donna sposa un uomo sperando che cambi, e lui non cambierà.
      • Un uomo sposa una donna sperando che non cambi, e lei cambierà.
    • VESTIRSI BENE
      • Una donna si veste bene per fare shopping, dare acqua alle piante, buttare la spazzatura, rispondere al telefono e prendere la posta.
      • Un uomo si veste bene per i matrimoni e per i funerali.
    • NATURALEZZA
      • Gli uomini si svegliano dello stesso aspetto con il quale sono andati a dormire.
      • Le donne in qualche modo si deteriorano durante la notte.
    • PROLE
      • Una donna sa tutto dei suoi bambini: appuntamenti dal dentista, i migliori amici, sogni, incubi, paure e speranze.
      • Un uomo è vagamente a conoscenza di una persona bassa nella casa.
    • PENSIERO DEL GIORNO
      • Ogni uomo sposato dovrebbe dimenticare i propri errori: non c’è ragione perché due persone ricordino le stesse cose.
    • Con questa mail ti è stata spedita la FortUna; non la fortuna e basta, e neanche la Fortuna con la F maiuscola, ma addirittura la FortUna con la F e la U maiuscole. Qui non badiamo a spese. Da oggi avrai buona fortuna, ma solo ed esclusivamente se ti liberi di questa mail e la spedisci a tutti quelli che conosci.
    • SE LO FARAI POTRAI…
      • Produrti in prestazioni sessuali degne di King Kong per il resto della tua vita.
      • Beccherai sempre il verde o al massimo il giallo ai semafori.
      • Catturerai tutti e centocinquantuno i Pokemon incluso l’elusivo Mew.
    • SE LO FARAI POTRAI…
      • (PER LUI) Quando andrai a pescare, invece della solita trota tirerai su una sirena tettona nata per sbaglio con gambe umane.
      • (PER LEI) Lui sarà talmente innamorato di te che ti vedrà come una sirena tettona nata per sbaglio con le gambe umane.
    • Se invece non mandi questa mail a tutta la tua list entro quaranta secondi, allora la tua esistenza diventerà una grottesca sequela di eventi tragicomici, una colossale barzelletta che susciterà il riso del resto del pianeta, e ti condurrà ad una morte orribile, precoce e solitaria… No, dai, ho esagerato: hai sessanta secondi. Cascaci: è tutto vero!!!