I passi per creare una presentazione in PowerPoint

261,530 views
261,317 views

Published on

PowerPoint e' facile da usare: come presentarlo ai nostri alunni per un uso immediato ed efficace - Romolo Pranzetti

Published in: Technology, Art & Photos
3 Comments
8 Likes
Statistics
Notes
  • http://poweryourpoint.wordpress.com/
    Power your Point, suggerimenti, idee e esempi per le vostre presentazioni
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • ciao a tutti!
    vorrei segnalare a proposito di power point un sito che ho scoperto da poco:
    www.powerpoint3d.tk
    dove è possibile trasformare in 3D le proprie presentazioni! l'ho trovato utile soprattutto per rendere particolari e originali presentazioni a volte noiose...
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Ho trovato alcune ottime idee su www.powerpoint-presentation-power.com
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total views
261,530
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
321
Comments
3
Likes
8
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

I passi per creare una presentazione in PowerPoint

  1. 1. Breve guida all’uso di uno strumento utile per le presentazioni Fare un ipertesto, per alunni e docenti, può essere una grande ambizione, ma… occorre la « patente » . Con PowerPoint tutti possono fare una bella presentazione in pochi minuti. POWERPOINT Vediamo …
  2. 2. INIZIARE… Aprire il programma e scegliere « Nuova presentazione » nella schermata iniziale. Nella finestra successiva, scegliete l’impaginazione di vostro gradimento. E’ possibile anche selezionare un foglio vuoto da impostare a piacere .
  3. 3. Per aggiungere del testo , basta selezionare « Casella di testo » dal menu, trascinare, quindi inserire testo come in una pagina qualsiasi. Per applicare uno stile, selezionare, e da « Formato – Carattere », scegliere quello preferito.
  4. 4. Se volete che il testo appaia a comando (un tasto, o un clic del mouse), potete impostarlo con « Presentazione - Animazione preimpostata ». Quando la zona testo viene selezionata, applicate l’effetto. Così il testo apparirà con le caratteristiche predefinite, durante la presentazione. Nelle tre righe qui sotto sono stati applicate 3 animazioni, fra cui « Macchina da scrivere ». Premere un tasto o cliccare. <ul><li>Prima riga </li></ul>ANIMAZIONE DEL TESTO <ul><li>Seconda riga </li></ul><ul><li>Ultima riga </li></ul>
  5. 5. IMMAGINI E SUONI Per inserire un’immagine, fare clic su « Inserisci – Immagine » , che può essere prelevata tra le ClipArt, o da altra cartella. Muoversi fra le cartelle con i bottoni Freccia a sinistra o Su di un livello e aiutarsi anche con l’anteprima.
  6. 6. E’ anche possibile inserire un suono nella vostra diaposistiva: clic su « Inserisci – Filmati e suoni – Suono da Raccolta ». Dall’apposita finestra, spostarsi per selezionare il suono. L’icona si posizionerà nel punto voluto, così l’utente potrà cliccarla per riascoltare.
  7. 7. SFONDO Volendo è possibile selezionare o cambiare uno sfondo cliccando destro nella diaposistiva, e da « Sfondo » scegliere tramite il menu a discesa il colore che si preferisce, da applicare alla singola diapositiva o a tutta la presentazione. TRANSIZIONI Le diapositive possono apparire con differenti effetti. Andare in « Presentazione - Transizione diapositiva» e in « Effetti » operare la scelta preferita. VISUALIZZAZIONI Terminata una diapositiva, fare clic su « Inserisci - Nuova diapositiva ». Eccovi pronti ad applicare la vostra creatività. Per valutarne subito l’effetto, basta fare clic su « Visualizza – Presentazione », o premere il tasto « F5 ».
  8. 8. Salvate la vostra presentazione selezionando « File - Salva con nome ». Poi dalla finestra di dialogo, potete scegliere il tipo di file, o *. ppt, o *.pps, o altro. SALVARE E CONSERVARE
  9. 9. Una volta partiti, vi sarà facile scoprire le possibilità che più vi interessano e che vorrete usare per il vostro capolavoro… Voi e i vostri alunni scoprirete poi anche le funzioni ipertestuali! Romolo Pranzetti

×