Your SlideShare is downloading. ×
Bioetica
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Bioetica

1,296

Published on

Liceo Scientifico “G. Vailati” …

Liceo Scientifico “G. Vailati”
Attività di approfondimento nell'ambito del corso di Filosofia della Prof.ssa P. Nunnari
Anno Scolastico : 2010/2011
Classe : 3° C
Le slide e gli approfondimenti sono a cura di A. Campoli & B. Ferrante

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,296
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
20
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. La Bioetica “Il Diritto alla Vita”
  • 2. INTRODUZIONE :Si Caratterizza per :° NOVITA’° INTERDISCIPLINARITA’Si Occupa di :° Questione dell’embrione° Fivet° Cellule staminali° Ingegneria genetica° Vendita e donazione diorgani° Clonazione° Eutanasia
  • 3. L’EMBRIONE Che cos’è l’Embrione? E’ definito EMBRIONE l’incontro della cellula uovo e dello spermatozoo che dalla fecondazione al 15esimo giorno dopo di che fino alla nascita si chiama FETO.L’interesse verso l’Embrione ° Diagnostico ° Terapeutico ° Scientifico ° Industriale ° Commerciale
  • 4. ABORTO Interruzione spontanea o provocata della gravidanza entro il 180esimo giorno di gestazione dopo di che l’interruzione dà luogo a parto prematuro. INTERRUZIONE VOLONTARIA GRAVIDANZA : avviene entro i primi 90 giorni ABORTO TERAPEUTICO :ammesso dalla Legge anche dopo il 90esimo giorno di gestazione e praticato soltanto in grave pericolo per la vita della donna.Differenze diPensiero :1. Si può parlare atutti gli effetti diindividuo DALMOMENTO DELLAFECONDAZIONE .2. Non si può parlare di“persona” FINO A UNCERTO STADIO DELLOSVILUPPO . (Gianna Jessen 1977)
  • 5. Harris Vs Lombardi VallauriNon è possibile ritenere persona l’embrione nelle “Io sostengo che l’embrione umano fin dallo stadioprime fase del suo sviluppo di zigote è un individuo uomo in atto “ ° L’embrione non è un uomo in potenza ma lo è in atto e non potrà mai diventarlo più di quanto già lo sia(John Harris 1945)° La fecondazione può innescare losviluppo non di un embrione ma di ° Comparazione (Luigi Lombardi Vallauri 1936)un tumore (MOLA IDATIFORME) . di embrionicidio e omicidio .° L’ovulo fecondato non puòconsiderarsi un nuovo individuo inquanto può benissimo dar luogo adue individui .
  • 6. “La maternità non è un doveremorale. Non è nemmeno un fattobiologico. È una scelta cosciente.” Oriana Fallaci “Lettera a un bambino mai Nato”
  • 7. FECONDAZIONE ARTIFICIALESi parla di fecondazione artificiale tutte le volte in cui ènecessario un intervento medico per giungere alconcepimento :FECONDAZIONE FECONDAZIONE IN IN VIVO VITRO (FIVET) OMOLOGA ETEROLOGA I gameti provengono dalla Uno dei due gameti proviene coppia da un donatore esterno
  • 8. FIVET Tecnica di fecondazione artificiale in cui i gameti si incontrano all’esterno del corpo della donna trasferendo poi l’embrione dopo le prime fasi di divisione nell’utero femminile La Legge N.40 consente la Fivet sotto determinate condizioni : 1. Non possono essere utilizzati più di tre embrioni per volta. 2. Le gravidanze anche se plurime devono essere portate a compimento(Louise Brown 1978)
  • 9. CELLULE STAMINALI
  • 10. Dove Sono ?° Embrione° Sangue cordone ombelicalee placenta° Adulti (sangue, midollospinale) Cellule Staminali Mesenchimatiche Isolate nel midollo osseo non sembrano andare incontro a degenerazioni tumorali
  • 11. INGEGNERIA GENETICAIntervento diretto per modificare alcunigeni alterando in modo più o meno significativo le caratteristiche degli esseri viventi. Eugenetica :Impiego ingegneria genetica per ilmiglioramento della razza umanaintroducendo caratteristiche che di per sépotrebbero essere considerate positive. Obiezioni : 1. Lo stato attuale della tecnica non consente di fare interventi sicuri e privi di conseguenze indesiderate. 2. Una modificazione artificiale dell’uomo è comunque da condannare in via di principio perché va contro la sua dignità che è un valore da salvaguardare
  • 12. Legge sull’interruzione distato interessante“ Lo Stato garantisce il diritto alla procreazione cosciente e responsabile,riconosce il valore sociale della maternità e tutela la vita umana dal suoinizio. Linterruzione volontaria della gravidanza, di cui alla presente legge,non e’ mezzo per il controllo delle nascite.” L. 22 maggio 1978, n. 194
  • 13. “Mai due estranei legati allo stesso destinofurono più estranei di noi. Mai duesconosciuti uniti nello stesso corpo furonopiù sconosciuti, più lontani di noi.” Oriana Fallaci “Lettera a un bambino mai Nato”
  • 14. Sitografia:° www.consultadibioetica.org/la_rivista_bioetica.html° www.portaledibioetica.it° www.mpv.orgBibliografia:° Il Pensiero Plurale “I Generi e i Percorsi”° Enciclopedia di Repubblica° ”Lettera a un bambino mai nato” Oriana Fallaci
  • 15. Liceo Scientifico “G. Vailati” Attività di approfondimento nellambito del corso di Filosofia della Prof.ssa P. Nunnari Anno Scolastico : 2010/2011 Classe : 3° CLe slide e gli approfondimenti sono a cura di A. Campoli & B. Ferrante

×