Search marketing

1,377 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,377
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
14
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Search marketing

  1. 1. SEARCH MARKETING
  2. 2. Search Marketing <ul><li>Il Search Marketing è la parte del web marketing dedicata a sviluppare strategie di posizionamento e di visibilità nei motori di ricerca. </li></ul><ul><li>Oggi, data l’immensa mole di contenuti presenti nel web, la prima esigenza per qualsiasi azienda presente con un proprio sito è quella di farsi trovare proprio nel momento in cui l’utente esprime un bisogno specifico . </li></ul><ul><li>Il posizionamento nei motori permette di generare accessi qualificati al sito con: </li></ul><ul><li>un’alta targetizzazione </li></ul><ul><li>un’alta propensione alla richiesta di informazioni o all’acquisto del prodotto/servizio proposto </li></ul><ul><li>un costo contatto decisamente vantaggioso rispetto a qualsiasi altra forma di comunicazione online </li></ul><ul><li>  </li></ul>
  3. 3. I vantaggi <ul><li>Incremento degli accessi qualificati al sito </li></ul><ul><li>Aumento della notorietà del sito tra gli utenti interessati a quella tipologia di prodotto o servizio </li></ul><ul><li>Miglioramento della percezione del marchio (serietà e notorietà) </li></ul><ul><li>Massimizzazione delle conversioni (azioni obiettivo compiute sul sito) </li></ul><ul><li>Diminuzione del costo per contatto </li></ul><ul><li>Aumento della percentuale di conversione dei visitatori in clienti </li></ul><ul><li>Aumento del ROI . Migliora il valore del ritorno sull’investimento fatto sul sito web e su eventuali azioni di advertising </li></ul><ul><li>Possibilità di portare l’utente in aree specifiche del sito o in landing page create ad hoc a seconda delle parole chiave cercate </li></ul><ul><li>Possibilità di farsi trovare per ogni singolo prodotto o servizio erogato </li></ul>
  4. 4. Le statistiche sull’utilizzo dei siti di ricerca Ricerche effettuate dimostrano quanto sia ampio il ricorso ai motori di ricerca, considerati veri e propri veicoli di informazioni e strumenti di info-commerce . INFO-COMMERCE significa poter reperire e confrontare informazioni sui prezzi e sulle caratteristiche dei prodotti/servizi, risparmiare tempo, amplificare la scelta dei prodotti <ul><li>La quasi totalità degli italiani online utilizza almeno un motore di ricerca: </li></ul><ul><li>il 68% li usa quotidianamente </li></ul><ul><li>il 95% degli italiani online ritiene i motori di ricerca lo strumento più efficace per cercare informazioni su prodotti e servizi </li></ul><ul><li>l' 83% degli italiani online utilizza i motori di ricerca per trovare informazioni decisive per un acquisto indipendentemente dal valore dell’acquisto e da dove avverrà l’acquisto (online oppure offline) </li></ul><ul><li>il 91% di questi, una o più volte, ha deciso l'acquisto di un prodotto o di un servizio basandosi sulle informazioni ottenute attraverso i motori di ricerca </li></ul><ul><li>(Ricerca SEMS/OTO Research) </li></ul>
  5. 5. Fase 1 – Analisi strategica L’analisi è la fase iniziale dell’intero progetto, quella in cui si determina la strategia. Prevede la definizione degli obiettivi e delle finalità del piano di Search Marketing partendo da un esame dello “stato dell’arte” per arrivare ad una macro analisi degli interventi da effettuare . Le macro attività che andremo a svolgere riguardano: 1. Analisi degli obiettivi di web marketing dell’azienda 2. Analisi dell ’ attuale presenza dell’azienda sul web. Quale posizionamento nei motori di ricerca, quale l’efficacia di eventuali campagne Adwords, quali le attuali criticità. Creazione di un report 0. 3. Analisi del posizionamento dei concorrenti (quali parole chiave, quali motori, quali posizioni, ecc.) 4. Definizione del target da raggiungere 5. Individuazione delle parole chiave di riferimento per la campagna 6. Definizione del piano di Search Marketing (obiettivi, target, parole chiave, ottimizzazione del sito, ROI) 7. Definizione dei KPI (indicatori di performance) attraverso cui misurare efficacia e performance della campagna 8. Identificazione di un gruppo di lavoro di riferimento
  6. 6. Fase 2 - Azione <ul><li>È la fase di esecuzione del piano definito durante la pianificazione. Prevede l’ implementazione delle azioni all’interno del piano integrato di Search Marketing in modo da raggiungere gli obiettivi con una soluzione cost-effective . </li></ul><ul><li>Il piano di azione include: </li></ul><ul><ul><li>attività di SEO (ottimizzazione del sito e posizionamento organico nei principali motori di ricerca) </li></ul></ul><ul><ul><li>campagna AdWords su Google (finalizzata a rafforzare il posizionamento organico) </li></ul></ul><ul><ul><li>attività di Link Popularity (riorganizzazione dei link interni, inserimento in directory, proposte per incentivare l’inserimento di link in siti di clienti, partner, fornitori) </li></ul></ul><ul><ul><li>personalizzazione della piattaforma Web Analytics per rilevare e raccogliere feedback su accessi, percorsi, conversioni, ROI della campagna, costo per contatto, per azione, per ordine </li></ul></ul><ul><ul><li>massimizzazione dell’ esperienza utente e delle conversioni (opzionale) </li></ul></ul><ul><ul><li>pacchetto di interventi mirati all’ ottimizzazione della piattaforma e-commerce attraverso attività di SEO (opzionale) </li></ul></ul>
  7. 7. Fase 2 – Azione (Ottimizzazione del sito) La nostra metodologia per lo sviluppo di un progetto di ottimizzazione per motori di ricerca prevede analisi e interventi operativi in merito a : 1. Ottimizzazione gestione domini 2. Ottimizzazione struttura del sito 3. Generazione mappa del sito corretta 4. Ottimizzazione dei contenuti del sito (testuali, immagini, video, pdf, ecc.) per renderli più visibili ai motori di ricerca in relazione alle parole chiave individuate 5. Relazione consulenziale per aggiornamenti autonomi delle pagine del sito 6. Attività per aumento della Link Popularity (popolarità da link) 7. Analisi rischio contenuti duplicati 8. Ottimizzazione o creazione di landing page
  8. 8. Fase 3 - Controllo <ul><li>È la fase che fornisce il feedback sulle azioni , che permette di ottimizzare ciascuna fase di progressione della strategia. Vengono verificati i KPI e determinato il ROI della campagna. </li></ul><ul><li>L’approccio è quello di una consulenza in itinere che si sviluppa attraverso: </li></ul><ul><li>Report mensili sintetici : istantanee che permettono di valutare in modo veloce – con la lettura di pochi indicatori critici - l’andamento del servizio di posizionamento. </li></ul><ul><li>Report periodici commentati : rapporti commentati che evidenziano i principali trend, delineando margini di miglioramento, ulteriori azioni consigliate, e riepilogano l’andamento dei KPI (indicatori di performance) fissati nella prima fase. </li></ul><ul><li>Consulenza periodica </li></ul><ul><li>Incontri trimestrali per presentare l’interpretazione dei dati raccolti, definire ulteriori obiettivi, rispondere ai cambiamenti nelle policy da parte dei motori, definire ottimizzazioni da mettere in atto nel periodo successivo. </li></ul><ul><li>Prevede inoltre la presentazione di aggiornamenti su nuovi strumenti e opportunità del mondo del Search Marketing che se sfruttate tempestivamente possono generare un notevole vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti. </li></ul>
  9. 9. Alcuni esempi di efficacia del SEM Nel piano di Search Marketing previsto per questo cliente la corretta indicizzazione del sito nei motori di ricerca ha permesso di generare un aumento considerevole del traffico al sito. Le visite dai motori di ricerca sono aumentate di oltre il 300% Le visite al sito sono più che raddoppiate con un incremento del 220%
  10. 10. Alcuni esempi di efficacia del SEM In questo caso uno dei punti della strategia di Search Marketing riguardava l’ ottimizzazione dei contenuti del sito per migliorare il posizionamento di alcune parole chiave particolarmente competitive ma anche notevolmente strategiche per il business del cliente. Il piano ha definito la creazione di pagine ad hoc per presentare particolari tipologie di “prodotti”. Pagine dedicate e contenuti ottimizzati hanno reso il sito molto più visibile ai motori di ricerca. Continuano ad aumentare le visite e la percentuale di nuovi visitatori che arrivano al sito dai motori di ricerca attraverso le keyword individuate.
  11. 11. www.websolute.it [email_address] Tel: 0721.411112 via Mengoli 23,25 61100 Pesaro

×