Your SlideShare is downloading. ×
L'altra faccia della realtà Tamburro Luigia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

L'altra faccia della realtà Tamburro Luigia

217
views

Published on

Published in: Education

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
217
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. L’ALTRA FACCIA DELLA REALTA’
  • 2. LA MANIPOLAZIONE DELLE COSCIENZE NEIREGIMI TOTALITARI DEL XX SECOLOCom’è stato possibile da parte del popolo tollerare i soprusi, le prepotenze dei totalitarismi, ma soprattutto, come sono riusciti, Hitler, Mussolini e Stalin ad ottenere il consenso delle masse
  • 3. STRUMENTI DI MANIPOLAZIONE Centri di potere Centri di controllo “ La spinta della linfa dell’albero e Carisma del sangue nelle vene” Max Weber Violenza
  • 4. “ Beate le marionette, su le cui teste di legno il finto cielo si conserva senza strappi! Non perplessità angosciose , né ritegni, né intoppi, né ombre, né pietà: NULLA!”Lo strappo nel cielo di carta de “ Il Fu Mattia Pascal”, Pirandello.
  • 5. … “ Non è la ter ribilità della bestia da preda a trovar necessario un travestimento morale, ma è l’animale del g re gge con la sua profonda mediocrità, paura e noia di se stesso.” La Gaia Scienza, Nietzsche.
  • 6. THE FORBIDDEN THINKING RE AD IN G RE A DI NG AND READ IN G!
  • 7. Q UANDO IL LINGUAGGIO DEL CORPO SUPERA LA COMUNICAZIONE VERBALE “ETTORE E ANDROMACA” De Chirico“Un oggetto può implicare che vi sono altri oggetti dietro di esso“, Gli amanti , Magritte.
  • 8. Il modo in cui ciascuno considera se stesso, il modo in cui le persone classificano o definiscono se stesse, ha conseguenze importanti non sono per la vita attuale ma anche per il futuro. Il mio schema del sé è diverso dal tuo DIVERSE IMMAGINI DI NOI
  • 9. SFIDA DELLA SCUOLA