Your SlideShare is downloading. ×
0
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
L'altra  faccia  della  realtà
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

L'altra faccia della realtà

245

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
245
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. L’ALTRA FACCIA DELLA REALTA’
  • 2. LA MANIPOLAZIONE DELLE COSCIENZE NEIREGIMI TOTALITARI DEL XX SECOLOCom’è stato possibile da parte del popolo tollerare i soprusi, le prepotenze dei totalitarismi, ma soprattutto, come sono riusciti, Hitler, Mussolini e Stalin ad ottenere il consenso delle masse
  • 3. STRUMENTI DI MANIPOLAZIONE Centri di potere Centri di controllo “ La spinta della linfa dell’albero e Carisma del sangue nelle vene” Max Weber Violenza
  • 4. “ Beate le marionette, su le cui teste di legno il finto cielo si conserva senza strappi! Non perplessità angosciose , né ritegni, né intoppi, né ombre, né pietà: NULLA!”Lo strappo nel cielo di carta de “ Il Fu Mattia Pascal”, Pirandello.
  • 5. … “ Non è la ter ribilità della bestia da preda a trovar necessario un travestimento morale, ma è l’animale del g re gge con la sua profonda mediocrità, paura e noia di se stesso.” La Gaia Scienza, Nietzsche.
  • 6. THE FORBIDDEN THINKING RE AD IN G RE AD IN G A ND READ ING!
  • 7. Q UANDO IL LINGUAGGIO DEL CORPO SUPERA LA COMUNICAZIONE VERBALE “ETTORE E ANDROMACA” De Chirico“Un oggetto può implicare che vi sono altri oggetti dietro di esso“, Gli amanti , Magritte.
  • 8. Il modo in cui ciascuno considera se stesso, il modo in cui le persone classificano o definiscono se stesse, ha conseguenze importanti non sono per la vita attuale ma anche per il futuro. Il mio schema del sé è diverso dal tuo DIVERSE IMMAGINI DI NOI
  • 9. SFIDA DELLA SCUOLA

×