Progetti e Scouting Tecnologici
Ottobre 2013
SVILUPPIAMO IDEE
siamo in grado di seguire un cliente dalla generazione
dell’idea fino alla immissione del prodotto nel me...
Progetti

Scouting tecnologici
Progetti
Sviluppo di una soluzione di mobilità elettrica concepita e
realizzata dal design fino all’omologazione del veicolo
Richie...
Ricostruzione 3D a soffitto della cupola di Melozzo da
Forlì affrescata nella Sacrestia di San Marco a Loreto
Richiesta de...
Studio e messa a punto di un sistema per la gestione del
rischio geologico e sismico nella rete di distribuzione gas

Rich...
Water Leak Detection. Rilevazione tramite
data logger di perdite idriche nelle tubature
Richiesta del
committente

Rispost...
Realizzazione di una maschera per il taglio di aghi da
sartoria, da utilizzare in macchina a controllo numerico

Richiesta...
Sviluppo di una turbina eolica ad asse verticale per
applicazioni urbane e di un sistema in grado di
massimizzare l’energi...
Studio e sviluppo di un generatore elettrico pensato ad
hoc per una turbina eolica ad asse ‘fisso’ verticale

Richiesta de...
Sistema antifurto di monitoraggio H24 per impianti
fotovoltaici, installato su ogni inverter

Richiesta del
committente
• ...
Sistema di monitoraggio e rilevazione wireless di diversi
parametri ambientali e di oggetti in movimento
Richiesta del
com...
Sistema di gestione e controllo wireless
dell’illuminazione, finalizzato al risparmio
energetico ed integrabile con altre ...
Piano Energetico Comunale

Richiesta del
committente

Risposta Rinnova al
problema

• Sviluppo della componente
tecnologic...
Studio di fattibilità per la produzione di fresco
da energia solare. “Solar Cooling”
Richiesta del
committente
• Studio de...
Piattaforma multiservizio

Richiesta del
committente

Risposta Rinnova al
problema

• Supporto nella definizione di
una st...
R&S Sistemi informativi

Richiesta del
committente
• Fattibilità e progettazione
di un innovativo sistema
informativo per:...
Sistemi esperti per il supporto
ai servizi di Control Room

Richiesta del
committente
• Identificare, analizzare e
persona...
Sistema di supporto al controllo qualità di tessuti
Studio di fattibilità e progettazione architettura

Richiesta del
comm...
Gestione e tutoraggio tecnologico
di reti di aziende
Richiesta del
committente
• Rete Moda
• Tecnologie di acquisizione e
...
Scouting Tecnologici
Scouting: un insieme di attività di studio e ricerca finalizzate ad approfondire
un tema contestualizzandolo allo sviluppo...
Tema 1: Energie Rinnovabili (1/2)

Le tematiche di riferimento per le attività(1) saranno:
1.a) Tecnologie e stato dell'ar...
Tema 1: Energie Rinnovabili (2/2)

1.d) Sistemi di energy harvesting (conversione di energia dispersa
nell’ambiente in ene...
Tema 2: Sistemi di acquisizione (1/2)

Le tematiche di riferimento per le attività(1) saranno:

2.a) Sistemi atti ad acqui...
Tema 2: Sistemi di acquisizione (2/2)

2.d) Sistemi di interfaccia e comunicazione analogica/digitale
per diverse famiglie...
Tema 3: Sistemi di telecomunicazione (1/2)

3.a) Analisi e valutazione comparativa di diverse tecnologie di
comunicazione ...
Tema 3: Sistemi di telecomunicazione (2/2)

3.d) Driver di controllo per lampade a led ed analisi dei diversi
protocolli d...
Tema 4: Informatica e multimedia

4.a) Panoramica e confronto di software commerciali di
scheduling atti a pianificare e o...
Tema 5: Materiali e processi tecnologici

5.a) Tecniche e tecnologie di protezione materiali e verniciatura: ciclo di
trat...
Tema 6: Approcci metodologici
6.a) Metodologie e sistemi per il monitoraggio di fenomeni
sismici ed idrogeologici e relati...
Tema 7: Macchine e automazione

7.a) panoramica delle principali tipologie di motori elettrici
(asincroni e brushless) ad ...
Romagna Innovazione
Soc. Cons. a. r.l.
C.so Garibaldi, 49 - 47121 Forlì (Italy)

e-mail: info@romagnainnovazione.it
www.ri...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Presentazione progetti e scouting ottobre 2013

239

Published on

Nel documento sono illustrati alcuni dei progetti e alcuni scouting tecnologici che abbiamo realizzato fino ad ora (ottobre 2013)

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
239
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione progetti e scouting ottobre 2013

  1. 1. Progetti e Scouting Tecnologici Ottobre 2013
  2. 2. SVILUPPIAMO IDEE siamo in grado di seguire un cliente dalla generazione dell’idea fino alla immissione del prodotto nel mercato REALIZZIAMO INNOVAZIONE la tecnologia di per sè non costruisce un vantaggio competitivo, l'uso che si è capaci di farne fa la differenza COSTRUIAMO SOLUZIONI l'innovazione non si compra, si costruisce. Noi la realizziamo per le imprese private e per la pubblica amministrazione
  3. 3. Progetti Scouting tecnologici
  4. 4. Progetti
  5. 5. Sviluppo di una soluzione di mobilità elettrica concepita e realizzata dal design fino all’omologazione del veicolo Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • Sviluppare una soluzione di mobilità elettrica basata su un concetto tecnico che non trova ancora prodotti concorrenti sul mercato. • Realizzazione di un prototipo omologato per la circolazione in Italia e UE dalla fase di ideazione del design innovativo del nuovo prodotto, alla definizione dei componenti commerciali necessari, alla progettazione elettronica e meccanica di dettaglio, fino alla fase di prototipazione e omologazione del prodotto. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Automotive, mobilità sostenibile (elettrica), normative per l’omologazione dei veicoli e la certificazione dei dispositivi elettronici, analisi e studi di materiali, design definition.
  6. 6. Ricostruzione 3D a soffitto della cupola di Melozzo da Forlì affrescata nella Sacrestia di San Marco a Loreto Richiesta del committente • Una delle maggiori opere del Melozzo è la cupola affrescata nella basilica di Loreto: è stata commissionata la sua riproduzione fedele e digitale in 3D. Risposta Rinnova al problema • Campagna di acquisizione digitale dell’architettura e delle immagini • Ricostruzione digitale in tecnologia tridimensionale della cupola attraverso tecniche di reverse engineering • Progettazione e realizzazione del sistema di proiezione a soffitto • Installazione presso la sala dedicata nei musei San. Domenico Di Forlì Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Tutte le applicazioni di visualizzazione in cui è necessaria la visualizzazione 3D per stereoscopia • Ricostruzione di progetti da prodotti finiti
  7. 7. Studio e messa a punto di un sistema per la gestione del rischio geologico e sismico nella rete di distribuzione gas Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • Il Gruppo HERA ha commissionato uno studio e la messa a punto di metodi e tecniche per la gestione del rischio sismico e idrogeologico nella propria rete di distribuzione gas. • Definizione della metodologia per l’analisi dei rischi e individuazione delle criticità • Individuazione di un piano di azione, basato su analisi predittiva, monitoraggio e organizzazione degli interventi per la messa in sicurezza dell’area individuata. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Il modello di analisi del rischio sviluppato per il caso particolare del sito di riferimento scelto può essere generalizzato ed applicato a reti di distribuzione, fornendo modalità e priorità di intervento in caso di pericolo sismico o geologico.
  8. 8. Water Leak Detection. Rilevazione tramite data logger di perdite idriche nelle tubature Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • La Multiutility Hera ha sviluppato un algoritmo di rilevazione delle perdite della rete idrica, basato sulla misura delle vibrazioni indotte sulle tubature. Hera si è rivolta a Rinnova per un supporto professionale per la definizione e la successiva progettazione degli strumenti più adatti alla fase di sperimentazione, nonché nella valutazione dell’affidabilità e validità reale dell’algoritmo identificato e delle tecnologie che ne permettono l’implementazione. • Analisi dello stato dell’arte relativo all’utilizzo di sistemi a idrofono/accelerometro in termini di dispositivi commerciali presenti sul mercato, caratteristiche dimensionali, economiche e prestazionali, ambiti applicativi. • Messa a punto del software e progettazione e realizzazione del dispositivo data logger. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Analisi non invasiva delle condutture per avvenute rotture nella distribuzione di liquidi.
  9. 9. Realizzazione di una maschera per il taglio di aghi da sartoria, da utilizzare in macchina a controllo numerico Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • La necessità di un continuo approvvigionamento di aghi, da utilizzare in una macchina a controllo numerico per una specifica lavorazione, ha spinto l’azienda a ricercare una soluzione in grado di automatizzare l’operazione di taglio degli aghi, rendendola sicura e ripetibile. • A seguito di uno scouting iniziale, si è passati dalla modellazione fino alla realizzazione del prototipo, commissionato ad un’officina esterna. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • La metodologia per la creazione di uno strumento di lavoro partendo da una macchina esistente può essere replicato ogni qualvolta si voglia ottimizzare il processo produttivo – qualità, tempi e costi.
  10. 10. Sviluppo di una turbina eolica ad asse verticale per applicazioni urbane e di un sistema in grado di massimizzare l’energia elettrica iniettata in rete Richiesta del committente • Sviluppare una turbina eolica ad asse verticale per applicazioni di microgenerazione eolica con relativo sistema di generazione e immissione in rete di energia elettrica. Risposta Rinnova al problema • Attraverso un progetto fortemente multidisciplinare è stato possibile individuare e sviluppare soluzioni innovative che hanno portato alla prototipazione di un sistema eolico in grado di massimizzare l’energia elettrica iniettata in rete. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Studi e applicazioni inerenti la Fluidodinamica, sviluppo generatori elettrici, convertitori per l’immissione in rete (inverter), certificazione per la sicurezza elettrica ed EMC.
  11. 11. Studio e sviluppo di un generatore elettrico pensato ad hoc per una turbina eolica ad asse ‘fisso’ verticale Richiesta del committente • Sviluppare un generatore elettrico ad-hoc pensato per una turbina eolica ad asse ‘fisso’ verticale. Risposta Rinnova al problema • Attraverso un approccio multidisciplinare è stato possibile individuare e sviluppare una soluzione innovativa, che ha portato alla prototipazione e al test di un generatore elettrico in grado di massimizzare l’energia elettrica iniettata in rete, preservando la capacità dell’aerogeneratore di autoavviarsi anche in condizioni di bassa ventosità. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Studi e applicazioni inerenti lo sviluppo di motori e generatori elettrici.
  12. 12. Sistema antifurto di monitoraggio H24 per impianti fotovoltaici, installato su ogni inverter Richiesta del committente • Progettare e realizzare un sistema elettronico di diagnostica per impianti fotovoltaici. Risposta Rinnova al problema • Il sistema di monitoraggio è stato pensato per essere attivo 24 ore su 24 e per essere installato come componente aggiuntivo su ciascun inverter dell’impianto: la sua peculiarità, infatti, è quella di superare i limiti dei tradizionali sistemi di antifurto, che prevedono l’installazione di una notevole quantità di componenti (ad esempio, uno su ciascun pannello) o che non sono in grado di rilevare diverse anomalie, riconducibili ad esempio a situazioni di furto o di malfunzionamento della stringa. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Sistemi di monitoraggio, distribuiti e wireless per monitoraggio di impianti di produzione, monitoraggio di reti, monitoraggio ambientale, domotica.
  13. 13. Sistema di monitoraggio e rilevazione wireless di diversi parametri ambientali e di oggetti in movimento Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • Creazione di un sistema in grado di rilevare parametri ambientali tipici di aree indoor e outdoor, utile per individuare situazioni critiche e/o pericolose, fenomeni anomali e movimentazioni di mezzi e persone con funzionalità di sicurezza, logistica e monitoraggio nel settore food. • Realizzazione di un sistema di monitoraggio di grandezze ambientali e di parametri fisici non invasivo, modulare ed espandibile, da applicare in contesti indoor e outdoor. Il sistema finale si compone di unità intelligenti, dotate di sensoristica ed apparati di trasmissione a radiofrequenza che consentono la comunicazione wireless attraverso il protocollo ZigBee. Tale sistema di trasmissione dati consente di creare autonomamente la rete di comunicazione, è in grado di rilevare dispositivi danneggiati e di correggere i percorsi di convogliamento delle informazioni. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Possibili campi applicativi: monitoraggio indoor di parametri ambientali e fisici, monitoraggio outdoor di parametri ambientali e fisici, rilevazione presenze, azionamenti dettati da rilevazioni ambientali e fisiche, domotica, controllo edifici., monitoraggio di filiera.
  14. 14. Sistema di gestione e controllo wireless dell’illuminazione, finalizzato al risparmio energetico ed integrabile con altre funzionalità Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • Studiare le possibili modalità di innovazione della propria gamma di prodotti a partire dal contesto in cui vengono installati, rendendoli capaci di sfruttare le potenzialità delle tecnologie ICT per poter offrire nuove funzionalità e servizi oltre alla semplice funzione base di illuminazione ed arredo. • Il sistema di controllo wireless sviluppato da Rinnova consente di gestire l’intensità luminosa del punto luce in un’ottica di risparmio energetico ed è predisposto per integrare funzionalità e servizi aggiuntivi, quali ad esempio il monitoraggio ambientale e la sicurezza. Il sistema può essere programmato, gestito e controllato da una Control Room in remoto, attraverso canali di comunicazioni wireless. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • La tecnologia sviluppata può essere adattata e installata in tutti i contesti in cui è necessario disporre di un sistema di controllo e monitoraggio wireless distribuito sul territorio, i cui dati possano essere raccolti e analizzati da una Control Room in remoto (ad esempio telelettura dei consumi di acqua, luce e gas).
  15. 15. Piano Energetico Comunale Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • Sviluppo della componente tecnologica e progettuale del Piano Energetico Comunale. • Analisi del bilancio energetico comunale e caratterizzazione del territorio sotto gli aspetti rilevanti (infrastrutturali, economici, industriali, residenziali) • Individuazione delle aree prioritarie di intervento focalizzandosi su • uso razionale dell’energia • risparmio energetico • fonti rinnovabili • Stesura del piano energetico comunale, con azioni, piano e metodi di valutazione • Integrazione con il patto dei Sindaci Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Supporto alla fase di scelta ed implementazione delle azioni per la realizzazione ed il monitoraggio di un piano energetico comunale • Metodologia estendibile al contesto industriale per analisi dei consumi energetici e pianificazione delle azioni.
  16. 16. Studio di fattibilità per la produzione di fresco da energia solare. “Solar Cooling” Richiesta del committente • Studio della fattibilità tecnica ed economica di una soluzione di generazione del fresco per la climatizzazione degli uffici utilizzando energia Solare. Risposta Rinnova al problema • Definizione di scenari tecnologici possibili e compatibili con la struttura del ed impianti preesistenti, prendendo come riferimento le seguenti tecnologie, per la conversione di energia solare: • Solare Fotovoltaico • Solare Termico • Solare Termodinamico • Solare Termofotovoltaico • E le seguenti per la conversione in freddo: • Ciclo a compressione di vapore • Ciclo ad assorbimento • Ciclo ad adsorbimento Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • L’approccio e il modello sviluppato consentono la valutazione della fattibilità tecnica , economica della soluzione e dell’impatto ambientale delle scelte tecnologiche conseguenti per impianti termici.
  17. 17. Piattaforma multiservizio Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • Supporto nella definizione di una strategia per il telerilevamento e telecontrollo dei servizi erogati (elettricità, gas, acqua, teleriscaldamento) per il Gruppo HERA, che sia impostata a livello di sistema integrato in modo da ottenere i massimi benefici in termini di sinergie, ottimizzazione delle risorse e opportunità di sviluppo di nuovi servizi. • Definizione di una piattaforma tecnologica multiservizio in grado di raccogliere, validare, elaborare e analizzare in modo integrato i dati relativi all’erogazione dei diversi servizi energetici. •Definizione dei contenuti di progetti-pilota pensati come prossimi passi per il test delle soluzioni architetturali proposte, verso il deployment della piattaforma multiservizio. Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Telecontrollo, telerilevamento, acquisizione dati in remoto, assistenza in remoto, sistemi di gestione di dati acquisibili da una rete distribuita di dispositivi.
  18. 18. R&S Sistemi informativi Richiesta del committente • Fattibilità e progettazione di un innovativo sistema informativo per: CRM, B2B, pianificazione, produzione, acquisti ecc Risposta Rinnova al problema • Assessment tecnologico • Analisi dei processi e dei work flow • Modellazione della soluzione • Scouting di mercato • Dimostratore • Roadmap di sviluppo Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Sistemi e architetture di gestione dati e interazioni col cliente • Innovazione dei sistemi informativi
  19. 19. Sistemi esperti per il supporto ai servizi di Control Room Richiesta del committente • Identificare, analizzare e personalizzare piattaforme e sistemi SW «esperti» atti a dotare la sala controllo di funzionalità aggiuntive in termini di: • supporto alle procedure attraverso modellizzazione di flussi di azioni, comportamenti e decisioni da intraprendere • supporto al servizio gestito attraverso cruscotti ed indicatori «predittivi» • supporto alla formazione e all’addestramento del personale attraverso procedure e sistemi di simulazione eventi Risposta Rinnova al problema • Rinnova ha sviluppato un progetto seguendo 2 percorsi fortemente interattivi • Percorso A - Studio ed analisi di sistemi esperti al fine di individuarne le potenzialità tecnologiche e le esigenze di personalizzazione in rapporto alle richieste del cliente (Analisi strategica) • Percorso B - Sviluppo di un dimostratore per l’individuazione di variabili predittive per una sottorete gas (Sperimentazione con tecniche di data mining) Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Contesti dove si abbia la necessità di estrarre informazioni utili da grosse quantità di dati al fine di identificare (anche in modo predittivo) dei parametri di supporto alle azioni ed alle decisioni della sala controllo
  20. 20. Sistema di supporto al controllo qualità di tessuti Studio di fattibilità e progettazione architettura Richiesta del committente Risposta Rinnova al problema • Il cliente che eroga servizi di controllo qualità dei tessuti per importati case produttrici di abiti ha evidenziato l’esigenza di rendere più efficiente il processo di controllo, atto all’individuazione dei difetti, introducendo nuove funzionalità alle sue macchine • Assessment del processo di controllo • Identificazione di tecnologie impiegabili ai fini di dotare le macchine del cliente delle nuove funzionalità di cui sotto: • segnalazione automatica di difettosità del tessuto attraverso l’impiego di sistemi di visione (studio ed analisi di tecnologie e tecniche di visione e sviluppo di algoritmi di elaborazione di immagini per la rilevazione del difetto) • proiezione del programma di taglio direttamente sul tessuto (analisi e identificazione di tecnologie HW adeguate) • Progettazione di uno scenario architetturale che combina ed ottimizza le funzionalità sopra descritte Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Contesti in cui si ha esigenza di rilevare difetti di superficie (tessuti, pelli, materiali di vario genere) • Applicazioni in cui si renda necessario acquisire, elaborare ed analizzare immagini al fine di rilevare delle caratteristiche specifiche
  21. 21. Gestione e tutoraggio tecnologico di reti di aziende Richiesta del committente • Rete Moda • Tecnologie di acquisizione e identificazione delle caratteristiche qualitative di prodotti e materiali • Tecnologie di visualizzazione interattiva • Rete Smart Grid • Modellizzazione ed analisi di reti intelligenti di gestione dell’energia applicabili su contesti circoscritti (es. Smart Park) • Rete ICT • Analisi e sviluppo sperimentale di reti di sensori distribuiti per il monitoraggio di fenomeni fisici Risposta Rinnova al problema • Attraverso le competenze maturate in ambito di project/program management è stato possibile gestire e coordinare aziende ed attività di progetto relativamente ad ambiti molto variegati • Attraverso un approccio multidisciplinare è stato possibile fornire supporto tecnologico e scientifico sui temi oggetto dei diversi progetti di rete Possibili campi applicativi della tecnologia sviluppata • Contesti in cui sia necessario: • identificare compagini e team complementari dal punto di vista delle competenze • coordinare e gestire progetti complessi e con diversi attori • fornire supporto tecnologico e scientifico su tematiche di visione, elaborazione di immagine, reti di sensori, smart grid e gestione «intelligente» di ambienti con diverse sorgenti ed utilizzatori
  22. 22. Scouting Tecnologici
  23. 23. Scouting: un insieme di attività di studio e ricerca finalizzate ad approfondire un tema contestualizzandolo allo sviluppo di un progetto specifico di ricerca e sviluppo OBIETTIVI E CARATTERISTICHE DI UNO SCOUTING • Illustrare e descrivere in maniera sintetica un tema o una tecnologia in un’ottica di applicazione nel prodotto finale • Definire lo stato dell’arte con maggior rilevanza alle componenti già disponibili o facilmente reperibili e individuazione dei potenziali fornitori • Individuare i principali parametri per la valutazione della tecnologia • Consentire un’analisi comparativa dei temi individuati focalizzata all’utilizzo finale 23
  24. 24. Tema 1: Energie Rinnovabili (1/2) Le tematiche di riferimento per le attività(1) saranno: 1.a) Tecnologie e stato dell'arte per pannelli fotovoltaici con relativi principi di funzionamento per applicazioni di produzione di massa 1.b) Tecnologie e stato dell’arte per pannelli fotovoltaici di piccola taglia con caratteristiche tecniche, strutturali e prestazionali tali da consentirne un integrazione in un’applicazione mobile o semovente (ad esempio carrelli, veicoli elettrici, ecc..) 1.c) Sistemi di Solar cooling (produzione di freddo, sotto forma di acqua refrigerata o di aria condizionata, a partire da una sorgente di calore). Lo scouting è stato eseguito con lo scopo di individuare prodotti e fornitori per la realizzazione di un impianto completo di Solar Cooling (sistemi, pannelli solari e macchine di conversione) 24
  25. 25. Tema 1: Energie Rinnovabili (2/2) 1.d) Sistemi di energy harvesting (conversione di energia dispersa nell’ambiente in energia utilizzabile) per l’alimentazione di un sistema microelettronico; approfondimento sui componenti principali quali trasduttori per la conversione e sistemi di accumulo 1.e) Stato dell’arte sui dispositivi commerciali per la generazione e conversione dell’energia elettrica (generatori elettrici ed inverter) da applicare in sistemi eolici 1.f) Tecnologie di sistemi frenanti per macchine rotanti con la finalità di integrare tale apparato a sistemi eolici con funzione di arresto in sicurezza dell’aerogeneratore 25
  26. 26. Tema 2: Sistemi di acquisizione (1/2) Le tematiche di riferimento per le attività(1) saranno: 2.a) Sistemi atti ad acquisire un segnale rappresentativo della perdita di tubature in PVC, con focus su sistemi a idrofono 2.b) Tecnologie per l'acquisizione di immagini 2D ad alta definizione per l'analisi e la verifica di difetti superficiali 2.c) Identificazione di macro-campi applicativi della sensoristica (es. diagnostica, metering, etc..) e relativi trasduttori caratteristici per applicazioni distribuite (es. esempio rete di illuminazione) 26
  27. 27. Tema 2: Sistemi di acquisizione (2/2) 2.d) Sistemi di interfaccia e comunicazione analogica/digitale per diverse famiglie di sensori caratterizzati per tipologia ed applicazione 2.e) Panoramica delle principali tecnologie commerciali per la rilevazione del peso e del volume di prodotti per la logistica del magazzino 27
  28. 28. Tema 3: Sistemi di telecomunicazione (1/2) 3.a) Analisi e valutazione comparativa di diverse tecnologie di comunicazione wireless per applicazioni geograficamente distribuite con particolare riferimento a ZigBee, Bluetooth, WiFi e custom RF 3.b) Ricerca ed analisi di moduli commerciali Wi-Fi (2,4-5 Ghz) con alimentazione tramite Power over Ethernet (PoE), con grado IP compatibile con l’utilizzo outdoor e con funzioni di Hotspot/Access Point 3.c) Sistemi di videoripresa IP commerciali, con alimentazione tramite Power over Ethernet (PoE) e con grado IP compatibile con l’utilizzo outdoor 28
  29. 29. Tema 3: Sistemi di telecomunicazione (2/2) 3.d) Driver di controllo per lampade a led ed analisi dei diversi protocolli di controllo dei ballast commerciali 3.e) Driver di Controllo per lampade led ed analisi e comparazione di moduli commerciali dimmerabili per applicazioni outdoor 3.f) xxxxx 29
  30. 30. Tema 4: Informatica e multimedia 4.a) Panoramica e confronto di software commerciali di scheduling atti a pianificare e ottimizzare le attività di laboratori in termini di massimizzazione della produttività e ottimizzazione del processo. 4.b) Panoramica comparativa sulle tecnologie e sistemi di visualizzazione 2D e 3D per riprodurre disegni e strutture geometriche di oggetti, edifici, sculture, etc.. 4.c) Analisi di tecnologie di visualizzazione e riproduzione 2/3D per il marketing virtuale (cataloghi, vetrine, etc..) 30
  31. 31. Tema 5: Materiali e processi tecnologici 5.a) Tecniche e tecnologie di protezione materiali e verniciatura: ciclo di trattamenti completo (pre-trattamenti, trattamenti protettivi e verniciatura) per diversi materiali (alluminio da fusione, alluminio da lastra o estruso, acciaio zincato, ghisa da fusione). Certificazioni Qualicoat e Qualisteelcoat e scenari operativi di riferimento per un’applicazione outdoor 5.b) Materiali per isolamento termico, confort climatico ed efficientamento luminoso per applicazioni edili e similari: principali caratteristiche tecniche, fisiche e prestazionali in linea con funzioni di isolamento da calore ed efficienza luminosa 5.c) Studio delle principali tecnologie e tecniche per la prototipazione e la produzione di componenti plastici 31
  32. 32. Tema 6: Approcci metodologici 6.a) Metodologie e sistemi per il monitoraggio di fenomeni sismici ed idrogeologici e relative contromisure; definizione ed analisi di classi di contromisure e relative tecnologie/approcci tecnologici 6.b) Panoramica delle best practise in termini di metodologie, approcci ed azioni atte alla stesura di un piano energetico comunale 7.c) xxx 32
  33. 33. Tema 7: Macchine e automazione 7.a) panoramica delle principali tipologie di motori elettrici (asincroni e brushless) ad alto rendimento ed alte potenze, per applicazioni in macchine con analisi delle proposte commerciali 7.b) approfondimento tecnologico sui sistemi di conversione di calore in energia elettrica o meccanica e analisi delle principali soluzioni presenti sul mercato 7.c) analisi delle tecnologie e delle principali offerte del mercato sulle Batterie per applicazioni su macchine che necessitano di potenze elevate 33
  34. 34. Romagna Innovazione Soc. Cons. a. r.l. C.so Garibaldi, 49 - 47121 Forlì (Italy) e-mail: info@romagnainnovazione.it www.rinnova.org t. +39 0543 32087- f. +39 0543 33445
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×