Your SlideShare is downloading. ×
Comunicati stampa Offerta Pubblica di Acquisto - Fondo immobiliare UIU
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Comunicati stampa Offerta Pubblica di Acquisto - Fondo immobiliare UIU

94
views

Published on

Il 21 Marzo scade l’Offerta Pubblica di Acquisto (OPA) riservata ai titolari di quote del Fondo Unicredito Immobiliare Uno. …

Il 21 Marzo scade l’Offerta Pubblica di Acquisto (OPA) riservata ai titolari di quote del Fondo Unicredito Immobiliare Uno.
E’ in corso una campagna di informazione sui principali quotidiani nazionali e su internet, per far conoscere l’operazione. Tuttavia, non sapendo chi siano i Titolari delle Quote, abbiamo deciso di affidarci anche al “passaparola”. Chi fosse direttamente interessato all’operazione è invitato a contattare la propria banca e controllare i propri investimenti ed in ogni caso, se desidera avere maggiori informazioni, può contattare l’Information Agent dell’OPA al Numero Verde 800.198.965 ovvero consultare il sito www.opauiu.com

Published in: Real Estate

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
94
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. RASSEGNA STAMPA OPA UIU
  • 2. Comunicato Stampa GWM Group ed Eurocastle lanciano un’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale sul 40% circa delle quote del fondo immobiliare UniCredito Immobiliare Uno per un controvalore complessivo di circa Euro 120 milioni Il prezzo offerto per quota è pari a Euro 1.850, che riflette un premio del 13,1 % rispetto al prezzo di mercato1 . L’offerta conferma il forte interesse degli offerenti nei confronti del mercato immobiliare italiano. GWM Group, gruppo internazionale di investimento operante nel private wealth ed institutional asset management, e Eurocastle Investment Limited, fondo di investimento gestito esternamente da una società collegata a Fortress Investment Group LLC, costituito ai sensi della legge vigente in Guernsey e le cui azioni ordinarie sono negoziate sul NYSE Euronext Amsterdam, hanno annunciato in data odierna l’intenzione di lanciare, attraverso le proprie società interamente controllate – rispettivamente Europa Plus SCA SIF - RES Opportunity e Italy Investments S.à r.l., – un’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale su massime n. 64.864 quote del fondo comune d’investimento immobiliare denominato UniCredito Immobiliare Uno, gestito da Torre SGR S.p.A. e quotato sul MIV, mercato gestito da Borsa Italiana S.p.A. Gli offerenti ritengono che il patrimonio del fondo sia composto da asset immobiliari di qualità e che le strategie comunicate al pubblico dalla SGR in relazione alla gestione del fondo sono coerenti con la realizzazione del pieno valore degli investimenti del fondo entro la scadenza dello stesso. L’offerta, inoltre, consentirebbe agli offerenti di effettuare un investimento rilevante nel fondo in tempi ragionevolmente brevi e mediante la promozione di un’unica offerta di acquisto, rivolta indistintamente e a parità di condizioni a tutti i quotisti del fondo. Unicredito Immobiliare Uno, istituito da UniCredit Fondi SGR S.p.A. in data 18 giugno 1999, è un fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso, specializzato nell’investimento di capitali in immobili e/o partecipazioni in società immobiliari non quotate, nonché nella gestione professionale degli stessi al fine di aumentare nel tempo il valore dei capitali conferiti e di distribuire il risultato netto della gestione a seguito dello smobilizzo degli investimenti. Unicredito Immobiliare Uno è gestito da Torre SGR S.p.A., società partecipata per il 62,5% da società appartenenti al gruppo Fortress Investment e da Pioneer Investment Management S.G.R. S.p.A. per il 37,5%. 1 Prezzo medio ponderato di mercato delle quote registrato nei 3 mesi precedenti la data di riferimento (6 gennaio 2014).
  • 3. Il quantitativo massimo dell’Offerta è pari a circa il 40% della totalità delle quote emesse ad oggi dal fondo. L’offerta non include le n. 5.385 quote del fondo già detenute da Europa Plus SCA SIF - RES Opportunity alla data odierna, pari a circa il 3,4% della totalità delle quote emesse dal fondo. Il corrispettivo per ciascuna quota portata in adesione all’offerta è pari ad Euro 1.850,00, che rappresenta un premio del 13,1% rispetto al prezzo medio ponderato di mercato delle quote registrato nei 3 mesi precedenti la data di riferimento (6 gennaio 2014). L’esborso massimo complessivo, in caso di acquisto da parte di Europa Plus SCA SIF - RES Opportunity e di Italy Investments S.à r.l. di un numero di quote pari alla soglia massima di adesione, sarà pari ad Euro 119.998.400,00. L’Offerta fornirà un’opportunità agli attuali investitori del fondo Unicredito Immobiliare Uno di liquidare tutto o parte del proprio investimento a premio rispetto al prezzo di mercato della quota ed in anticipo rispetto alla scadenza del fondo nel 2017 (in pendenza dell’autorizzazione da parte di Banca d’Italia della proroga della scadenza deliberata da Torre SGR nel novembre 2013). I comunicati stampa e i documenti relativi all’offerta sono messi a disposizione sul sito internet del Global information Agent (www.sodali.com). Il Gruppo GWM è un gruppo indipendente che offre servizi finanziari specializzati e personalizzati di alto profilo nato più di dieci anni fa con oltre 150 dipendenti e uffici nei maggiori centri finanziari mondiali. Il gruppo è attivo nelle seguenti aree di business: (i) institutional e private wealth management, (ii) investment & asset management, (iii) energie rinnovabili, (iv) consulenza in corporate governance, operazioni azionarie e relazioni con investitori istituzionali attraverso Sodali. Eurocastle Investment Limited è una società di investimento di tipo chiuso che ha in portafoglio crediti ed asset immobiliari italiani, proprietà immobiliari commerciali tedesche e cartolarizzazioni immobiliari e creditizie europee. La società è denominata in Euro ed è quotata sull’Euronext Amsterdam con il ticker “ECT”. Eurocastle è gestita da una società affiliata a Fortress Investment Group LLC, un gestore di investimenti leader a livello internazionale. Per ulteriori informazioni su Eurocastle Investment Limited ed essere aggiunti alla mailing list, vi preghiamo di visitare www.eurocastleinv.com. Contact: Barabino & Partners Federico Steiner f.steiner@barabino.it Sabrina Ragone s.ragone@barabino.it Tel: 02/72.02.35.35
  • 4. 1 10 gennaio 2014 COMUNICATO AI SENSI DELL’ARTICOLO 37-TER, COMMA 3 DEL REGOLAMENTO CONSOB 14 MAGGIO 1999, N. 11971, COME SUCCESSIVAMENTE MODIFICATO ED INTEGRATO (IL “REGOLAMENTO EMITTENTI”) Offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa congiuntamente da Europa Res Opportunity e da Italy Investment S.à r.l. su massime n. 64.864 quote del fondo comune d’investimento immobiliare di tipo chiuso denominato “UniCredito Immobiliare Uno” Avvenuto deposito del Documento di Offerta presso la CONSOB Europa Plus SCA SIF – RES Opportunity (“Europa RES Opportunity”) gestita e controllata dal Gruppo GWM (come definito di seguito) e Italy Investments S.à r.l. indirettamente controllata da Eurocastle Investment Limited (“Italy Investments” e congiuntamente ad Europa RES Opportunity, gli “Offerenti”) comunicato di aver presentato in data odierna alla CONSOB – ai sensi e per gli effetti dell’articolo 102, comma 3, del D. Lgs 24 febbraio 1998, n. 58 (il “TUF”) e dell’articolo 37-ter del Regolamento Emittenti – il documento di offerta (il “Documento di Offerta”) destinato alla pubblicazione relativo all’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale (l’“Offerta”) promossa dagli Offerenti, su massime n. 64.864 quote (la “Soglia Massima di Adesione”) del fondo comune d’investimento immobiliare di tipo chiuso denominato “UniCredito Immobiliare Uno” (il “Fondo Unicredito Immobiliare Uno” o “Fondo”) gestito da Torre SGR S.p.A. (“Torre SGR” o “SGR”). L’Offerta non include le n. 5.385 Quote del Fondo detenute da Europa RES Opportunity alla data della presente, pari a circa il 3,37% della totalità delle quote emesse dal Fondo. Nel caso in cui il numero di quote apportate in adesione fosse superiore alla Soglia Massima di Adesione, gli Offerenti acquisteranno da ciascun aderente un numero di quote del Fondo entro la Soglia Massima di Adesione sulla base del criteri di ripartizione che saranno indicati nel Documento di Offerta. Il corrispettivo da corrispondere da parte degli Offerenti per ciascuna quota del Fondo portata in adesione all’Offerta è pari ad Euro 1.850,00. L’esborso massimo complessivo degli Offerenti, in caso di acquisto di un numero di quote pari alla Soglia Massima di Adesione, sarà pari ad Euro 119.998.400,00. Il Documento di Offerta verrà pubblicato al termine dell’istruttoria svolta dalla CONSOB ai sensi dell’articolo 102, comma 4 del TUF. In attesa della pubblicazione del Documento di Offerta, per quanto non espressamente indicato, si fa rinvio alla comunicazione ai sensi dell’articolo 102, comma 1 del TUF pubblicata sul sito internet del Global Information Agent (www.sodali.com), che riporta la descrizione degli elementi essenziali dell’Offerta.
  • 5. Doc. #: Normal 1 COMUNICATO STAMPA Ai sensi dell’art. 36 del Regolamento CONSOB n. 11971/99 Offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa congiuntamente, ai sensi degli artt. 102 e ss. del D. Lgs. n. 58/1998, da Europa Plus SCA SIF – RES Opportunity e Italy Investments S.à r.l. su quote del fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso Unicredito Immobiliare Uno (l’”Offerta”) Avviso di sospensione dei termini istruttori Milano, 17 gennaio 2014 – Si comunica che in data 17 gennaio 2014 la CONSOB, nel quadro dell’istruttoria sul documento di offerta depositato presso tale autorità congiutamente da Europa Plus SCA SIF – RES Opportunity e Italy Investments S.à r.l. in data 10 gennaio 2014, ha richiesto la trasmissione di ulteriori elementi informativi di dettaglio, disponendo la sospensione dei termini istruttori fino al completamento del quadro informativo in ordine a tali elementi ai sensi dell’art. 102, comma 4, del TUF. Tutte le informazioni richieste saranno prontamente fornite all’Autorità al fine di permettere una spedita conclusione dell’attività istruttoria. Tale sospensione non avrà, comunque, una durata superiore a 15 giorni, come da disposizioni di legge. Dalla ripresa dei termini istruttori sarà data tempestiva comunicazione.
  • 6. 1 COMUNICATO STAMPA Ai sensi dell’art. 38 del Regolamento CONSOB n. 11971/99 come modificato Offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa congiuntamente, ai sensi degli artt. 102 e ss. del D. Lgs. n. 58/1998 (“TUF”), da Europa Plus SCA SIF – RES Opportunity e Italy Investments S.à r.l. su quote del fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso Unicredito Immobiliare Uno (l’”Offerta”). RIAVVIO DEI TERMINI ISTRUTTORI Milano, 31 gennaio 2014 – Con riferimento al documento di offerta depositato presso la CONSOB congiuntamente da Europa Plus SCA SIF – RES Opportunity e Italy Investments S.à r.l. in data 10 gennaio 2014, e facendo seguito al comunicato del 17 gennaio 2014 relativo alla sospensione dei termini istruttori, si rende noto che in data 31 gennaio 2014 la CONSOB ha comunicato, ai sensi dell’articolo 102, comma 4 del TUF, il riavvio del procedimento amministrativo relativo all’Offerta i cui termini istruttori avranno scadenza il 7 febbraio 2014.
  • 7. Comunicato Stampa 7 febbraio 2014 Approvato dalla Consob il documento di offerta relativo all’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale sul 40% circa delle quote del fondo immobiliare italiano “UniCredito Immobiliare Uno” promossa da GWM Group ed Eurocastle. Il periodo di adesione avrà inizio il giorno 10 febbraio 2014 e terminerà il giorno 7 marzo 2014 (estremi inclusi). Con riferimento all’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa congiuntamente, ai sensi degli artt. 102 e ss. del D. Lgs. n. 58/1998 (il “TUF”), da Europa Plus SCA SIF – RES Opportunity, il cui general partner fa parte di GWM Group, e da Italy Investments S.à r.l. società controllata da Eurocastle Investment Limited, società di investimento quotata sul NYSE Euronext Amsterdam ed esternamente gestita da una società collegata a Fortress Investment Group LLC (gli “Offerenti”) su massime n. 64.864 quote del fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso Unicredito Immobiliare Uno (il “Fondo”) si comunica che la Consob, con nota n. 18795 del 7 febbraio 2014, ha approvato, ai sensi dell’art. 102, comma 4. del TUF, il relativo documento di offerta (il “Documento di Offerta”). Si riportano di seguito gli elementi principali dell’Offerta come descritti diffusamente nel Documento di Offerta: Quote oggetto dell’Offerta: L’Offerta ha ad oggetto massime n. 64.864 quote del Fondo (la “Soglia Massima”), pari al 40,54% della totalità delle quote emesse ad oggi dal Fondo. L’offerta non include le n. 5.385 quote del fondo già detenute da Europa Plus SCA SIF - RES Opportunity, pari a circa il 3,37% della totalità delle quote emesse dal Fondo. Si precisa, inoltre, che Torre SGR S.p.A., in adempimento agli obblighi previsti dalla normativa vigente, detiene n. 2.200 quote del Fondo pari a circa l’1,375% del totale delle quote del Fondo. Corrispettivo unitario offerto: Il corrispettivo per ciascuna quota del Fondo portata in adesione all’Offerta è pari ad Euro
  • 8. 1.850,00 (fatta salva l’eventuale rettifica in diminuzione dello stesso a seguito della corresponsione di proventi distribuibili, rimborsi pro-quota o altri importi entro la data di pagamento, inclusa), che rappresenta un premio del 13,1% rispetto al prezzo medio ponderato di mercato delle quote registrato nei 3 mesi precedenti la data di riferimento (6 gennaio 2014). L’esborso massimo complessivo degli Offerenti, in caso di acquisto da parte degli stessi di un numero di quote del Fondo pari alla Soglia Massima di Adesione, sarà pari ad Euro 119.998.400,00. Qualora l’Offerta acquisisse efficacia, il corrispettivo sarà pagato agli aderenti, a fronte del contestuale trasferimento della proprietà delle quote del Fondo, il quinto giorno di mercato aperto successivo al termine del periodo di adesione e, pertanto, fatte salve le eventuali modifiche dell’Offerta che dovessero intervenire in conformità alle vigenti disposizioni di legge o di regolamento, il 14 marzo 2014. Periodo di adesione: Ai sensi dell’articolo 40 del regolamento adottato dalla Consob con delibera del 14 maggio 1999, n. 11971, come successivamente modificato, il periodo di adesione, concordato con Borsa Italiana, avrà inizio il giorno 10 febbraio 2014 e terminerà, salvo proroga, il giorno 7 marzo 2014 (estremi inclusi). Il Documento d’Offerta è comprensivo del comunicato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Torre SGR, società di gestione del Fondo, ai sensi dell’art. 103, comma 3, del TUF. * * * Gli Offerenti ritengono che l’Offerta rappresenti un’opportunità per gli attuali investitori del Fondo di disinvestire tutto o parte del proprio investimento con un premio sul prezzo di mercato delle singole quote 1 , prima della data di scadenza del Fondo prevista per il 2017 (in pendenza dell’autorizzazione da parte di Banca d’Italia della proroga del termine di durata deliberata da Torre SGR nel novembre 2013). Si informa che il Documento d’Offerta sarà pubblicato in data 8 febbraio 2014 e messo a disposizione del pubblico per la consultazione: (i) presso la sede legale di Europa RES 1 In base al prezzo medio ponderato di chiusura delle quote nei tre mesi precedenti la data di riferimento (6 gennaio 2014).
  • 9. Opportunity, in Alleé Scheffer 5, L-2520, Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo; (ii) presso la sede legale di Italy Investments, in rue Beck 2-4, L-1222, Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo; (iii) presso la sede di UniCredit Bank AG, Succursale di Milano - Intermediario Incaricato del Coordinamento - (e precisamente, Milano, in Piazza Gae Aulenti n. 4, Italia); (iv) presso gli intermediari incaricati della raccolta delle adesioni e (v) sul sito internet del Global Information Agent (www.sodali.com). Il Gruppo GWM è un gruppo indipendente che offre servizi finanziari specializzati e personalizzati di alto profilo nato più di dieci anni fa con oltre 150 dipendenti e uffici nei maggiori centri finanziari mondiali. Il gruppo è attivo nelle seguenti aree di business: (i) institutional e private wealth management, (ii) investment & asset management, (iii) energie rinnovabili, (iv) consulenza in corporate governance, operazioni azionarie e relazioni con investitori istituzionali attraverso Sodali. Eurocastle Investment Limited è una società di investimenti di tipo chiuso che ha in portafoglio crediti ed asset immobiliari italiani, proprietà immobiliari commerciali tedesche e cartolarizzazioni immobiliari e creditizie europee. La società è denominata in Euro ed è quotata sull’Euronext Amsterdam con il ticker “ECT”. Eurocastle è gestita da una società affiliata a Fortress Investment Group LLC, un gestore di investimenti leader a livello internazionale. Per ulteriori informazioni su Eurocastle Investment Limited ed essere aggiunti alla mailing list, vi preghiamo di visitare www.eurocastleinv.com. Contact: Barabino & Partners Federico Steiner f.steiner@barabino.it Sabrina Ragone s.ragone@barabino.it Tel: 02/72.02.35.35
  • 10. Comunicato Stampa 8 febbraio 2014 PUBBLICAZIONE DEL DOCUMENTO DI OFFERTA RELATIVO ALL'OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA PARZIALE PROMOSSA CONGIUNTAMENTE DA EUROPA PLUS SCA SIF – RES OPPORTUNITY ED ITALY INVESTMENTS S.À R.L. Con riferimento all’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa congiuntamente, ai sensi degli artt. 102 e ss. del D. Lgs. n. 58/1998 (il “TUF”), da Europa Plus SCA SIF – RES Opportunity, il cui general partner fa parte di GWM Group, e Italy Investments S.à r.l., società controllata da Eurocastle Investment Limited, società di investimento quotata sul NYSE Euronext Amsterdam ed esternamente gestita da una società collegata a Fortress Investment (gli “Offerenti”) su massime n. 64.864 quote del fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso Unicredito Immobiliare Uno (il “Fondo”) si comunica che in data odierna il Documento d’Offerta approvato da CONSOB con delibera n. 18795 del 7 febbraio 2014 è stato pubblicato sul sito internet del Global Information Agent (www.sodali.com). Il Documento d’Offerta è comprensivo del comunicato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Torre SGR, società di gestione del Fondo, ai sensi dell’art. 103, comma 3, del TUF. Come già comunicato in data 7 febbraio 2014, ai sensi dell’articolo 40 del regolamento adottato dalla Consob con delibera del 14 maggio 1999, n. 11971, come successivamente modificato, il periodo di adesione, concordato con Borsa Italiana, avrà inizio il giorno 10 febbraio 2014 e terminerà, salvo proroga, il giorno 7 marzo 2014 (estremi inclusi). Qualora l’Offerta acquisisse efficacia, il corrispettivo sarà pagato agli aderenti, a fronte del contestuale trasferimento della proprietà delle quote del Fondo, il quinto giorno di mercato aperto successivo al termine del periodo di adesione e, pertanto, fatte salve le eventuali modifiche dell’Offerta che dovessero intervenire in conformità alle vigenti disposizioni di legge o di regolamento, il 14 marzo 2014. Il Documento d’Offerta è altresì messo a disposizione del pubblico per la consultazione: (i) presso la sede legale di Europa RES Opportunity, in Alleé Scheffer 5, L-2520, Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo; (ii) presso la sede legale di Italy Investments, in rue Beck 2-4, L-
  • 11. 1222, Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo; (iii) presso la sede di UniCredit Bank AG, Succursale di Milano - Intermediario Incaricato del Coordinamento - (e precisamente, Milano, in Piazza Gae Aulenti n. 4, Italia); (iv) presso gli intermediari incaricati della raccolta delle adesioni. Il Gruppo GWM è un gruppo indipendente che offre servizi finanziari specializzati e personalizzati di alto profilo nato più di dieci anni fa con oltre 150 dipendenti e uffici nei maggiori centri finanziari mondiali. Il gruppo è attivo nelle seguenti aree di business: (i) institutional e private wealth management, (ii) investment & asset management, (iii) energie rinnovabili, (iv) consulenza in corporate governance, operazioni azionarie e relazioni con investitori istituzionali attraverso Sodali. Eurocastle Investment Limited è una società di investimenti di tipo chiuso che ha in portafoglio crediti ed asset immobiliari italiani, proprietà immobiliari commerciali tedesche e cartolarizzazioni immobiliari e creditizie europee. La società è denominata in Euro ed è quotata sull’Euronext Amsterdam con il ticker “ECT”. Eurocastle è gestita da una società affiliata a Fortress Investment Group LLC, un gestore di investimenti leader a livello internazionale. Per ulteriori informazioni su Eurocastle Investment Limited ed essere aggiunti alla mailing list, vi preghiamo di visitare www.eurocastleinv.com. Contact: Barabino & Partners Federico Steiner f.steiner@barabino.it Sabrina Ragone s.ragone@barabino.it Tel: 02/72.02.35.35
  • 12. Comunicato stampa 6 marzo 2014 Proroga della durata del Periodo di Adesione all’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa congiuntamente da “EUROPA PLUS SCA SIF-RES OPPORTUNITY” e “ITALY INVESTMENTS S.À R.L.” su massime n. 64.864 quote di UniCredito Immobiliare Uno - Fondo Comune di Investimento Immobiliare di Tipo Chiuso gestito da Torre SGR S.p.A In relazione all’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale (l’“Offerta”) promossa congiuntamente da “Europa Plus Sca SIF - RES Opportunity”, il cui general partner fa parte di GWM Group, e “Italy Investments S.à r.l.” società controllata da Eurocastle Investment Limited, società di investimento quotata sul NYSE Euronext Amsterdam ed esternamente gestita da una società collegata a Fortress Investment Group LLC (gli “Offerenti”) ai sensi degli articoli 102 e seguenti del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 su massime n. 64.864 quote (le “Quote”) di UniCredito Immobiliare Uno - Fondo Comune di Investimento Immobiliare di Tipo Chiuso (il “Fondo”) si rende noto che la durata del Periodo di Adesione all’Offerta è prorogata sino al 21 marzo 2014 (incluso). Tale termine era inizialmente stabilito per il 7 marzo 2014. Conseguentemente, la Data di Pagamento del corrispettivo dell’Offerta, come definita nel documento di offerta approvato con delibera Consob n. 18795 del 7 febbraio 2014 (il “Documento di Offerta”), originariamente prevista per il 14 marzo 2014, è ora fissata per il 28 marzo 2014. Si segnala inoltre che, Torre SGR S.p.A. (“Torre SGR”) ha comunicato in data 28 febbraio 2014 che “il consiglio di amministrazione ha deliberato, inoltre, l’effettuazione di un rimborso parziale pro-quota per complessivi Euro 10.000.000, attribuendo a ciascuna delle n. 160.000 quote in circolazione un rimborso di Euro 62,50”. Torre SGR ha inoltre comunicato, in relazione al suddetto rimborso parziale, che: “la data dello stacco è fissata per il 17 marzo 2014 e le relative operazioni di pagamento a favore dei partecipanti avranno inizio in data 20 marzo 2014” (si veda al riguardo l’Avviso di Borsa Italiana S.p.A. n. 2899 del 3 marzo 2014 contenente le relative disposizioni tecniche). Si rammenta che, ai sensi del Paragrafo A.10 del Documento di Offerta: “Qualora, invece, eventuali proventi distribuibili, rimborsi pro-quota o altri importi di pertinenza delle Quote del Fondo fossero corrisposti tra la Data di Pubblicazione e la Data di Pagamento (inclusa), gli Aderenti all’Offerta avranno diritto a percepire tali proventi, rimborsi pro-quota o altri importi. In tal caso, essendo tali eventuali proventi distribuibili, rimborsi pro-quota o altri importi percepiti dagli Aderenti all’Offerta, il Corrispettivo sarà diminuito di un ammontare equivalente a quello corrisposto per quota del Fondo a titolo di proventi distribuibili, a titolo di rimborso parziale pro-quota o ad altro titolo (Cfr. anche Paragrafo B.2.2.5, Tabelle 19 e Paragrafi E.1)”. Pertanto, in conformità a quanto previsto dal Paragrafo A.10 e dal Paragrafo E.1 del Documento di Offerta, e sulla base di quanto comunicato al pubblico da Torre SGR in data 28 febbraio 2014, poiché la data di pagamento del rimborso parziale deliberato da Torre SGR (20 marzo 2014) è antecedente alla Data di Pagamento dell’Offerta come prorogata (ovverosia il 28 marzo 2014) il Corrispettivo, originariamente pari ad Euro 1.850,00, sarà diminuito di un ammontare equivalente a quello del rimborso per singola Quota (ovverosia Euro 62,50) e sarà pertanto pari ad Euro 1.787,50 per ciascuna Quota portata in adesione all’Offerta priva della cedola n. 13 rappresentativa del diritto all’incasso del rimborso parziale pro-quota. A fini di chiarezza si precisa che anche coloro che avessero aderito all’Offerta prima del 6 marzo avranno diritto a percepire il suddetto rimborso parziale deliberato da Torre SGR e che, pertanto, anche
  • 13. per tali soggetti il Corrispettivo sarà pari ad Euro 1.787,50 a fronte dell’adesione all’Offerta mediante consegna di Quote prive della cedola n. 13 . Restano invariati tutti gli altri termini e modalità dell’Offerta indicati nel Documento di Offerta, ivi incluse le condizioni di efficacia dell’Offerta previste dal Paragrafo A.1 del Documento di Offerta. Si segnala, infine, che alla data odierna sono state raccolte adesioni per n. 18.482 Quote, pari al 28,493% delle Quote oggetto dell’Offerta. L’Offerta non include le n. 5.385 Quote detenute da Europa RES Opportunity alla data della presente, pari a circa il 3,37% delle quote emesse dal Fondo. Si precisa, inoltre, che Torre SGR, in adempimento agli obblighi previsti dalla normativa vigente, detiene n. 2.200 Quote del Fondo, pari a circa l’1,375% del totale delle Quote del Fondo. Il Gruppo GWM è un gruppo indipendente che offre servizi finanziari specializzati e personalizzati di alto profilo nato più di dieci anni fa con oltre 150 dipendenti e uffici nei maggiori centri finanziari mondiali. Il gruppo è attivo nelle seguenti aree di business: (i) institutional e private wealth management, (ii) investment & asset management, (iii) energie rinnovabili, (iv) consulenza in corporate governance, operazioni azionarie e relazioni con investitori istituzionali attraverso Sodali. Eurocastle Investment Limited è una società di investimento di tipo chiuso che ha in portafoglio crediti ed asset immobiliari italiani, proprietà immobiliari commerciali tedesche e cartolarizzazioni immobiliari e creditizie europee. La società è denominata in Euro ed è quotata sull’Euronext Amsterdam con il ticker “ECT”. Eurocastle è gestita da una società affiliata a Fortress Investment Group LLC, un gestore di investimenti leader a livello internazionale. Per ulteriori informazioni su Eurocastle Investment Limited ed essere aggiunti alla mailing list, vi preghiamo di visitare www.eurocastleinv.com. Contact: Barabino & Partners Federico Steiner f.steiner@barabino.it Sabrina Ragone s.ragone@barabino.it Tel: 02/72.02.35.35