Your SlideShare is downloading. ×
Sole24ore del27 12-09
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Sole24ore del27 12-09

311
views

Published on

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
311
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il Sole 24 Ore 18 Economia e imprese Domenica 27 Dicembre 2009 - N. 355 Grandi eventi. Nella versione aggiornata i padiglioni di ciascun paese saranno a grandezza variabile BREVI Innovazione. In cordata con nove Pmi Nuovo masterplan per l’Expo Dall’Economia RINNOVATA L’ORDINANZA Electrolux avvia Trattativa sui terreni: i proprietari chiedono «almeno» 130 milioni Milano vieta l’alcol agli under 16 un polo di ricerca Marco Alfieri INFOPHOTO Milano rinnova l’ordinanza che vieta l’alcol agli under 16, adottata in via sperimentale il nel Bellunese Expo 2015, non vi è più traccia. tura: educazione, controlli housing sociale, un centro di 31 luglio scorso. Il vice RompicapoExpo2015,trari- In sostanza: nella nuova ver- scientifici, tecnologie, coopera- produzioneRai,ognifuturosce- sindaco e assessore alla scrittura necessaria del master- sione il regolamento edilizio zione e acqua, sicurezza del ci- narioèaperto.Dicertodelfamo- Sicurezza del Comune Claudio Pasqualetto ne del nostro gruppo». «Ma è plandopounconceptsettembri- prevedecheognipaesepotràco- bo, fitness, dietetica e via elen- so parco botanico da lasciare in Riccardo De Corato spiega BELLUNO unpo’l’esigenzadituttinoi-ag- no eccessivamente "bucolico", struirsi il proprio padiglione a cando. Anche qui: nella nuova eredità alla città, annunciato a che «dopo cinque mesi di Cosa ci fa una multinazio- giungeClaudioDe Monte, tito- risiko dei terreni su cui sorge- grandezza variabile. Addio ten- versionedelmasterplanognipa- settembre, resterà ben poco. La sperimentazione, e vista la nale come Electrolux con altre lare della padovana Faber Va- rannoipadiglioni,qualcheritar- sostrutture modulari coperte ese potrà sviluppare la potenza società operativa e i proprietari positività del provvedimento, nove piccole, se non micro lue che si occupa di modelli di doditroppo,incognitafinanzia- datendaggioserreleggereugua- del tema con la giusta flessibili- delle aree (al 70% Fondazione è stata rinnovata, sine die, aziende, in mezzo alle monta- business - avere un rete impor- menti e l’ombra lunga del super lipertutti.Tral’altropiccoleser- tà, ben oltre la piegatura vaga- fiera e al 30% gruppo Cabassi) si l’ordinanza sindacale che ha gnebellunesi? Ricerca avanza- tante di partner con cui con- commissario Guido Bertolaso re preconfezionate rischiereb- mente slow food prevista dal vedranno dopo le vacanze per disposto misure di contrasto ta, a conferma che evidente- frontare le diverse esperienze sulla gestione dell’evento. Ma bero di creare incidenti politici concept architettonico. Tutte cominciareanegoziare.L’accor- all’abuso di bevande mente, come dimostra il mo- per ottimizzare i risultati». Nel soprattutto: una società di ge- con le grandi potenze, sempre incognite e rivisitazioni che do si può fare ma, fanno sapere alcoliche da parte di minori di dello trentino con il più alto gruppo ci sono ancora i parmi- stione operativa ormai da qual- attente a non sminuire la “fisici- stanno almeno in parte rallen- fonti vicine al dossier, prerequi- 16 anni». L’ordinanza firmata rapporto in Italia fra abitanti e giani di Bercel che si occupano che mese alle prese con le bizze tà”delpropriostatus,disincenti- tando il progress. Per natale do- sitoè che nonsi consideri ilqua- dal sindaco e trasmessa alla ricercatori, l’aria di montagna di materiali compositi, i bellu- di una politica azionista, spesso vando imprese e multinazionali veva arrivare sulla scrivania del drante meramente un grande Prefettura vieta la fabeneallacreativitàe all’inno- nesidiFrancescon(energierin- invadente e litigiosa, che si pre- chiamate a investire su un even- Bie un primo scheletro di ma- campo agricolo. Si tratta di somministrazione o la vazione. Electrolux non è nep- novabili in montagna), Res para alle elezioni regionali di to che si svilupperà su cinque sterplan da approvare poi ad un’area di trasformazione, se- vendita di bevande alcoliche pure la capofila del progetto, (pianificazione finanziaria nel marzo. I prossimi saranno mesi percorsi tematici: Mondo; Ita- aprile. L’appuntamento è però condo i nuovi canoni urbanisti- a under 16, ma anche l’uso o la hacedutoilruolo aMda,un’im- settore energetico) e Sinteco caldi per il futuro del grande lia; i biomi; le best practice e le rimandato al 20gennaio. I tecni- ci, ben infrastrutturata. Per que- cessione. presa che ha sede nel trevigia- (progettazione e produzione evento espositivo milanese. Un performance. ci di Expo 2015 hanno bisogno sto la base di 100 milioni di euro no ed è guidata da Roberto Da meccanica ed elettronica); ed quadro decisamente magmati- Dal Bie di Parigi, in modo fel- ancora qualche settimana per su cui starebbe arrivando BOLLATE Forno, docentedi controllo or- ancora i bergamaschi di Laser co da tenere insieme. definirlo e limarlo. l’Agenziadelterritorio,acuièaf- Capannone a fuoco bitale e di assetto ad ingegne- Ma andiamo con ordine. Do- Il ruolo delle imprese, invece, fidata la valutazione, rischia di ria spaziale all’Università di po la presentazione in pompa RUMOR dopo le proteste non troppo lar- essere troppo bassa. «Almeno I pompieri: è doloso Padova. Proprio dalla Mda è MULTIFISICA magnadisettembre, diquellavi- Sulla gestione della vate dei mesi scorsi, porta dritti 130 milioni», racconta chi sa. Dopo quasi 24 ore non è partita la sfida: creare un sofi- Il laboratorio consentirà di sione agreste di grande parco manifestazione si allunga ad un altro nodo focale da scio- Terreni a parte, la tabella di ancora del tutto spento sticato centro di ricerca sulla legare la fase sperimentale botanicoplanetario daunmilio- gliere nei prossimi mesi: i finan- marcia prevede ad aprile la pre- l’incendio divampato multifisica nel Bellunese. nedimqconserreeterrenicapa- l’ombra di Guido Bertolaso: ziamenti. Per ora la copertura Milano Expo 2015. Lucio Stanca sentazione/registrazione del nell’impianto della Beretta Un’iniziativa pubblico-priva- alla produzione di piccola ci di riprodurre i climi del mon- per lui si parla di un incarico esistesolosull’1,4miliardidifon- progetto finale al Bie; dall’au- Rottami a Bollate (Milano), ta visto che la Comunità mon- serie; i primi progetti do e le loro tipicità alimentari, da supercommissario di statali spalmati da qui al 2015 tunno 2010 fino all’estate 2011 il ma secondo la Polizia locale tanadelCadoreha creatoaVal- nel campo dell’energia resterà in effetti ben poco. Sicu- (ma solo 133 milioni sul triennio LA KERMESSE masterplan sarà oggetto di un la situazione è sotto lesella di Cadore, con un inve- ramente l’idea della micropro- 2009-2011). Mentre è buio pesto concorso per la progettazione e controllo. Nel corso della stimento di 2,5 milioni, la sede gettazione del paesaggio e la patomafermo,daquelcherisul- sui 600 milioni di competenza poi, dal 2011 al 2014, partiranno giornata si sono alternate di MultiPhysic Lab ed il pool di navigation (sistemi innovativi struttura degli insediamenti ro- mani pensata dalla consulta de- ta al Sole 24 Ore, è questo l’input che arriva. Naturalmente al Bu- degli enti locali e sui 500 dei pri- vati.Perquestoènecessariolan- 1 milione le gare d’appalto per la realizza- zione del sito. Anche se l’inco- oltre 50 autobotti per spegnere le fiamme alte imprese vi conferità il meglio delle rispettive conoscenze. di sicurezza e telecontrollo) ed i padovani di Kynetics ( roboti- gli architetti (Boeri, Burdett, reau dopo un anno di polemi- ciare un’azione di fund raising e Il sito gnita vera rimane la volontà o decine di metri. Secondo i «Noisiamointeressati-spie- ca e sistemi informativi) ed Herzog, Mc Donalgh e Bu- cheefinalmentelostart updella ricorrere a meccanismi di defi- Lasuperficieespositivatotale(in menodel governoitaliano diso- pompieri l’origine del rogo ga Claudio Cenedese, explora- M31 (start up innovativi). Due i squets),coniduevialiperpendi- società operativa guidata da Lu- scalizzazione per incentivare le mq)deipadiglionidiExpo2015 stenere davvero Expo 2015, do- sarebbe dolosa. tive manager di Electrolux Ita- progettidipartenza:unpropul- colari del cardo e del decuma- cio Stanca, c’è soddisfazione imprese ad investire, altrimenti pol’estenuantemelina dell’ulti- lia - a svilupare nuovi prodotti sore rivisitato per applicazioni GEOTERMIA no, il grande boulevard/tavola dove tutti i paesi ospiti potran- per un progetto definito «inno- vativo, sostanziale e razionale». chi ce li mette i soldi (l’approva- zione del budget 2010 della so- 5 mo anno e mezzo. Se ne capirà di più dopo le Regionali di mar- Siglata alleanza con nuovi materiali. Ovvia- mente abbiamo alle spalle legate alla combustione a bio- masse ed un sistema di utilizzo no condividere le loro colture e La diplomazia vive anche di pa- cietà guidata da Stanca prevede I percorsi tematici zo, dal nuovo peso della Lega, strutture interne di ricerca ma ascopienergetici anchedei mi- i loro prodotti. Ma dei due assi rolesmussateedibicchierimez- già così un rosso a fine anno di 15 Sonoifiloniattraversocuisi dal futuro pericolante di Letizia tra Toscana e Serbia era importante confrontarci cro salti nei corsi d’acqua di forti alla base del concept ma- zi pieni. A patto, s’intende, che milioni, ndr)? svilupperàiltemaalimentare Moratti e dalla salute politica di In Serbia si potrà produrre con chi, soprattutto nell’ambi- montagna. Il tutto con la multi- sterplan – l’architettura paesag- si evolva dalla linea "bucolica" Inattesadidefinireladestina- chedailtitoloallakermesse Roberto Formigoni, titolare del energia rinnovabile copiando to della multifisica, sta facendo fiscasullosfondoperaccompa- gisticaleggeraalpostodell’anti- di settembre. Altrimenti il ri- zione post evento delle aree ambrosiana:Mondo,Italia,i tavolo Lombardia sulle infra- dal modello toscano: un sperimentazioni importanti. Il gnare sia la fase progettuale ca impostazione monumen- schio è di cadere eccessivamen- espositive (un milione di mq vi- biomidellaterra,lebest struttureeazionistafortediFie- accordo di cooperazione tra il nuovo laboratorio, poi, non ci che produttiva, ma soprattutto tal/fieristica degli Expo nove- te nella botanica, nell’orticoltu- cine alla Fiera di Rho-Pero), al- practice,leperformance. ra. Non senza ombre cinesi che Cosvig (Consorzio Sviluppo consente solo di sviluppare un conl’obiettivodidareallasoffe- centeschiel’uniformitàprecon- ra, e nella dimensione della bio- tra spina non da poco. Visti i si allungano un’altra volta Aree geotermiche) e la Serbia confronto teorico ma di passa- rente economia di montagna fezionata degli spazi per cui ogni paese, piccolo o grande diversità. Discipline che il Bie sponsorizza già attraverso fiere chiari di luna, pensano in Expo 2015 Spa, acquistare e rivender- 133 sull’evento, da parte di chi vor- rebbe,in primavera, GuidoBer- meridionale dà il via a relazioni di scambio tra la re anche, grazie appunto ai di- versisoggetticonvolti,allapro- prospettive nuove, basate sui talentiattrattidaun’ottimaqua- che sia, avrà a disposizione un tematiche (la prossima nel 2012 le potrebbe essere il modo di fi- I finanziamenti tolaso super commissario regione Toscana e una vasta totipazione ed alla produzione lità della vita ma anche sulle identico lotto di terreno per ri- in Olanda). Di qui la richiesta di nanziarelacostruzionedeipadi- Isoldistanziati(inmilionidi Expo. Lucio Stanca lo sa, forse area al confine con il Kosovo. di piccole serie. Se il prodotto professionalità "abbandonate" produrre la propria filiera ali- non marginalizzare altri filoni glioni, nonostante un accordo euro)dalgovernoitaliano,che perquesto tira drittodavanti al- Il Cosvig toscano proporrà dovesseaveresuccessopuòov- sulla strada della crisi da quella mentare - nell’evoluzione del legatiall’alimentazione,eattrat- di comodato d’uso già previsto controllaal40%lasocietàdi lepolemicheenonmollaladop- indicazioni sulla viamente contare sulla grande occhialeria che ha proprio qui progetto a cui sta lavorando ala- tivi per la galassia delle aziende, dal dossier di candidatura. Svi- gestioneExpoattraversoil pia poltrona di parlamentare... valorizzazione energetica macchina di produzione, pro- la sua capitale mondiale. cremente l’ufficio di Piano presenti nel dossier di candida- luppo immobiliare classico, Tesoro,neltriennio2009-2011 © RIPRODUZIONE RISERVATA delle risorse. mozioneecommercializzazio- © RIPRODUZIONE RISERVATA INTERVENTO Furti. Vintiadis (Kroll): danni devastanti per le aziende minori Servono certezze per chi investe al Sud In aumento il rischio frodi Cristina Jucker liano), la terza edizione del ta, la fabbrica di produzione MILANO rapporto globale Kroll sulle viene sì chiusa ma il giorno do- di Giuseppe Rosa è stato individuato in un au- gliorino i principali fattori di luppo" (Legge n. 99/2009) e generare reddito e quindi con L’Italia scala le classifiche frodi rivela che nel 2009 il tas- po riapre da un’altra parte». mento della capacità di attra- competitività delle imprese: il dalla messa a punto del Piano obblighi fiscali e contributivi dei paesi presi più di mira al so di frodi è rimasto stabile nel Quando poi si tratta di pezzi di I n una strategia complessi- zione degli investimenti esteri fisco (mediante crediti d’impo- per il Sud al quale sta lavoran- da assolvere, e non lasciando mondo per le frodi nel campo mondo,con una perdita media ricambio o di farmaci, la situa- va indirizzata al migliora- nel Mezzogiorno, sia valoriz- sta automatici e forme di fisca- do il ministero per lo Sviluppo spazio ad "espedienti" per gua- digitale. Il caso di Poste italia- per azienda di 8,8 milioni di zione è ancora più grave: in mento delle condizioni di zando gli asset competitivi di lità differenziata); la ricerca e economico. È auspicabile che dagnare posti in graduatoria a ne, il cui sito è stato attaccato dollari. La crisi ha portato un Messico, per esempio, nel contesto (il Piano del Sud an- cui questa parte del Paese di- l’innovazione; l’internaziona- tale riordino venga attuato sul- svantaggio di altre imprese. dagli hacker nell’ottobre scor- aumentodelle frodi, mailfeno- 2008 la vendita di medicinali nunciato dal Governo), un ruo- spone, a cominciare dalle ri- lizzazione, la crescita dimen- la base di un approfondito con- Questa tipologia di interven- so,èsolounodegliultimiesem- meno è più complesso. Spiega contraffatti ha superato 1,5 mi- lo non secondario sarà assun- sorse umane, sia neutralizzan- sionale, il risparmio energeti- fronto con le rappresentanze to dovrebbe, pertanto, costitui- pi. Secondo un rapporto Vintiadis: «I tagli di budget liardi di dollari, il 10% del mer- to dal tema del rilancio degli in- do i gap competitivi che tengo- co e così via. È in questa logica delle imprese e sia ispirato a re l’incentivazione di riferi- dell’Ibm, a fine 2008 il dominio hanno avuto conseguenze ne- cato ufficiale. Anche la globa- vestimenti produttivi, e quindi no lontani gli investimenti che l’incentivazione di tipo tra- principi di semplificazione, mento, da privilegiare per pro- «.it» è diventato il secondo in gative sul sistema di controlli lizzazione aumenta i rischi, delle modalità più idonee a so- (Antonio D'Amato). Ciò signi- dizionale perde progressiva- semplicità di accesso, certez- getti di taglia piccola e media Europa per l’invio di spam, interni, rendendo le imprese perchéi controlliadistanza so- stenere tale processo. fica fare leva sull’efficienza mente di rilevanza per assume- za di regole e risorse. Da parte (non superiori ai 30-40 milioni mentre per il phishing, cioè più vulnerabili. Nello stesso nodifficili. Ma prevenire idan- Recenti analisi (Banca d’Ita- della Pubblica amministrazio- re in misura crescente, e nelle imprenditoriale, la preferenza di euro) eventualmente ridefi- l’uso di falsi siti per carpire in- tempo, però, la crisi ne ha ri- ni non è impossibile, suggeri- lia), stimano che, escludendo ne, sulla semplificazione delle forme più semplificate e auto- è decisamente a favore di age- nita e migliorata al fine di evita- formazioni sensibili, siamo di- dotto l’attività e quindi anche sce Vintiadis. Uno strumento effetti di "sostituzione inter- procedure, sull’esistenza di matiche possibili, una funzio- volazioni, come il credito d'im- re le principali distorsioni at- ventati secondi al mondo. le opportunità di frode». utilepuòessere«laduediligen- temporale", cioè l’anticipazio- una rete di infrastrutture mo- ne di accompagnamento dei posta, totalmente automati- tuative: prenotazioni non se- Il problema delle frodi tocca InItalia,lacontraffazionere- ce reputazionale, relativa per ne di investimenti già decisi, le derne, sulla valorizzazione processi e di indirizzo delle po- che che consentono di fatto guite da investimenti, eccessi- da vicino l’Italia, paese dove sta «un tema molto sentito ma esempio a un possibile partner misure di incentivazione de- delle risorse presenti nel Sud, litiche industriali. una attenuazione del carico fi- va dilatazione dei tempi di frui- dominano le piccole e medie difficileda combattere:siaper- all’estero. Costa poco ed evita terminerebbero investimenti a cominciare dai valori della Terza considerazione. Allo scale sull’impresa, premiando zione, rischio di una bassa qua- imprese, spesso più minaccia- ché copiare è molto semplice, molti errori». addizionali che non vanno al cultura, dell’arte, del territo- stato attuale non esistono stru- le imprese virtuose capaci di lità degli interventi, eccessiva te delle grandi dai danni di una sia perché una volta identifica- © RIPRODUZIONE RISERVATA di là del 6% del valore degli in- menti che possano promuove- ampiezza della gamma setto- truffa. Recentemente, per centivi. Tuttavia, queste stes- re e sostenere nuovi investi- riale o della tipologia di beni esempio, in un’azienda pie- se analisi, ed altre ancora ESAURITA LA LEGGE 488 menti produttivi nel Mezzo- agevolabili. montese, dopo l’annuncio del- (Isae, Cnel-Srm), mostrano Allo stato attuale non giorno (cfr. MET, Imprese e Ad essa si può pensare di af- lacassaintegrazione,ildiretto- I danni alle aziende che gli strumenti di tipo auto- esistono strumenti che politiche in Italia, 2009). fiancare uno strumento nego- re commerciale se ne è andato Settore industriale/importo medio perduto per frodi nei matico (credito d’imposta) L’esaurimento di operatività ziale, come il contratto di svi- ehaapertoun’impresaconcor- precedenti 3 anni, in tutto il mondo. In milioni di dollari hanno una certa efficacia nello possano promuovere della Legge 488, l’assegnazio- luppo (o d’impresa), per gli in- rente, portando via dati e con- stimolare investimenti aggiun- e sostenere le nuove ne dell’intera disponibilità fi- vestimenti di medio-grandi tratti. In un’altra azienda, a un 2008 2009 tivi, e ciò vale in particolare iniziative produttive nanziaria del credito d’impo- dimensioni (superiori ai valo- dipendente è stato rifiutato un 0 2 4 6 8 10 12 14 16 18 20 per le imprese di minori dimen- sta per gli investimenti (4,5 mi- ri di soglia prima indicati), aumento: allora ha preso tutti i sioni, quelle cioè più dipenden- liardi fino al 2013), il supera- che non possono essere soste- progettistrategicielihavendu- Servizi professionali ti dalle risorse esterne, che in OPPORTUNITÀ mento dei contratti di pro- nuti attraverso procedure di ti alla concorrenza. assenza di forme di agevolazio- gramma a causa di ostacoli e tipo automatico. Tale stru- «Per una Pmi il danno di ne di semplice fruizione sareb- La svolta potrebbe complessità burocratico - pro- mento può completare l’evo- una frode può essere deva- Servizi finanziari bero maggiormente penalizza- arrivare dal Piano per cedurali e la loro ridefinizione luzione dei vecchi contratti stante» spiega Marianna Vin- te nella realizzazione dei loro il Mezzogiorno a cui sta tuttora in corso, l’avvio troppo di programma verso modalità tiadis, country manager in Ita- piani di investimento. lento delle Zone Franche Urba- più semplificate di funziona- lia di Kroll, il colosso Usa del- Tecnologia, media lavorando il ministero e telecomunicazioni Questi studi suggeriscono ne, non offrono al momento ri- mento, estendendo le tipolo- la consulenza per la gestione tre considerazioni. La prima: dello Sviluppo ferimenti certi e affidabili ca- gie di intervento anche ai pro- dei rischi, un miliardo di dolla- Confindustria ha ripetutamen- paci appunto di accompagna- getti di sviluppo sperimenta- ri di fatturato annuo. E aggiun- Industria te espresso una posizione mol- rio (Luca di Montezemolo). re le iniziative delle imprese in- le e alle infrastrutture mate- ge: «È il conflitto d’interesse manifatturiera to critica sugli effetti degene- Questo significa anche, da un teressate ad investire nelle re- riali ed immateriali funziona- che domina su tutto. Il caso rativi dell’incentivazione di ti- lato, rifiutare la cultura del sus- gioni meridionali. È quindi ur- li all’investimento. più comune è quello del forni- Risorse naturali po tradizionale (tipicamente, sidio e all’assistenzialismo gente intervenire per dare cer- Naturalmente, l’occasione tore che si rivela di proprietà il contributo in conto capita- clientelare e, dall’altro, impe- tezze agli operatori riordinan- del riordino va colta anche di un manager dell’azienda le) fondata prevalentemente gnarsi per il pieno rispetto del- do la strumentazione e sempli- per effettuare una attenta rico- cliente. Poi ci sono le tangenti, Sanità, farmaci e biotecnologie su procedure esposte ai rischi le regole e lottare per la legali- ficando il gran numero di regi- gnizione delle risorse effetti- quando il buyer che si fa paga- dell’intermediazione politico- tà e contro le mafie che avvele- mi di aiuto a responsabilità re- vamente disponibili, provve- re dal fornitore (che aumenta Settore edile, burocratica. Al contrario, se- nano il mercato e la stessa vita gionale esistenti, molto fram- dendo, se necessario, a rifinan- i prezzi). Più grave quando un meccanico e delle guendo una linea di coerenza civile (Emma Marcegaglia). mentati (tra il 2003 e il 2008 so- ziare il credito d’imposta per manager se ne va e porta con infrastrutture e continuità, i vertici dell’orga- La seconda riflessione. Gli no stati censiti 1.307 interventi riavviare con nuove iniziative sè molti dipendenti, metten- Vendita al dettaglio, nizzazione hanno decisamen- interventi prioritari prima ri- agevolativi, dei quali 1.216 fa- il processo di accumulazione, do a repentaglio la sopravvi- all’ingrosso e te spostato l’enfasi dal soste- chiamati sull’habitat economi- centi capo ad amministrazioni ma anche per accelerare la venza stessa dell’azienda da distribuzione gno diretto degli investimenti co-sociale (infrastrutture mo- regionali) poco "finalizzati" e fruizione dei crediti già auto- cui proveniva. Quest’anno ab- al miglioramento della qualità derne, qualità dei servizi, pub- scarsamente dotati di risorse rizzati, per alcuni dei quali il biamo lavorato su due casi di Beni di consumo del territorio e delle condizio- blica amministrazione effi- significative. beneficio non verrebbe perce- Pmi che hanno subito danni ni del contesto nel quale gli in- ciente, sicurezza del territo- L’occasione può essere data pito prima della metà del pros- stimati in oltre 200 milioni di Viaggio, tempo libero vestimenti si localizzano. Li- rio, capitale umano più qualifi- dal riordino degli incentivi in simo decennio. euro. Una cifra altissima». e trasporti mitandoci alle presidenze più cato) possono coesistere con attuazione della delega previ- Direttore Mezzogiorno di Confindustria Pubblicata nei giorni scorsi recenti, l’obiettivo strategico strumenti di sostegno che mi- sta dalla cosiddetta "Legge Svi- g.rosa@confindustria.it (per la primavolta anche inita- Fonte: Kroll Global Fraud Report - Edizione annuale 2009/2010