Your SlideShare is downloading. ×
Secondo comunicato
Secondo comunicato
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Secondo comunicato

252

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
252
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. “COMPAGNIA DELLE ARTI” ASSOCIAZIONE DI PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI SINTONICI PER PRODURRE E DIFFONDERE L’ECONOMIA DELLA CULTURA AD ACQUAVIVA DELLE FONTI E NELLA PUGLIA Via C. Goldoni, 2 – 70021 Acquaviva delle Fonti (Ba) e-mail certificata: compagniadellearti@pcert.postecert.it e-mail: compagnia.arti@virgilio.it Michelangelo, Giudizio Universale, Cappella Sistina, Città del Vaticano PRG SUB IUDICE 2° COMUNICATO PER L’OCCUPAZIONE, LA CRESCITA E LO SVILUPPO (nell’attesa della pronuncia del Consiglio Comunale sull’ammissibilità del referendum propositivo sostenuto da 314 acquavivesi)
  • 2. “COMPAGNIA DELLE ARTI” ASSOCIAZIONE DI PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI SINTONICI PER PRODURRE E DIFFONDERE L’ECONOMIA DELLA CULTURA AD ACQUAVIVA DELLE FONTI E NELLA PUGLIA Via C. Goldoni, 2 – 70021 Acquaviva delle Fonti (Ba) e-mail certificata: compagniadellearti@pcert.postecert.it e-mail: compagnia.arti@virgilio.it Il PRG / Piano Regolatore Generale del Comune di Acquaviva delle Fonti è stato approvato in via definitiva con deliberazione di Giunta Regionale del 3 maggio 2011 n° 805 (BURP 79 del 20 maggio 2011): con il contestuale rilascio del parere paesaggistico (?), ai sensi dell’art. 5.03 delle norme di attuazione del PUTT / Piano Urbanistico Territoriale Tematico, veniva imposto anche l’adeguamento – in 180 giorni – per “ aspetti paesaggistici” e “aspetti urbanistici” finalizzato ad una maggiore tutela del territorio. A tutt’oggi il PRG è privo dell’atto d’indirizzo, non risulta adeguato nonostante l’imposizione mentre pesante si è rivelato l’esito dell’importante indagine e approfondimento tecnico commissionati in tal senso dal Comune di Acquaviva delle Fonti. Il PRG, inoltre, è ancora sub iudice, all’attenzione del Consiglio di Stato, mentre l’Amministrazione Comunale – al pari della precedente – non si attiva per chiedere ai giudici il “pronunciamento rapido” non inoltrando l’istanza di prelievo pur ordinata all’unanimità dal Consiglio Comunale dell’1 agosto 2012 con deliberazione n° 42. L’Assessore al ramo, in una sua dichiarazione ai media del 17/2/2014, conferma: “colgo l’occasione per precisare che il PRG non è bloccato. Il PRG è strumento pienamente vigente, anche se su di esso pende un giudizio del Consiglio di Stato”. - In caso di annullamento del PRG per sentenza del Consiglio di Stato che ne sarà dei titoli abilitativi (piani attuativi compresi) nel frattempo concessi dal Comune di Acquaviva delle Fonti? - I potenziali danni a carico dei cittadini, e in generale a spese di chi intraprende, genereranno anche rivalse contro l’Ente Comune con nuovi pesanti oneri a carico della collettività in caso di soccombenza? - Perché l’Amministrazione Comunale non intende formulare l’istanza di prelievo al Consiglio di Stato contrapponendosi alla unanime volontà consiliare dell’1 agosto 2012 con deliberazione n° 42? Acquaviva delle Fonti, 24/02/2014 Compagnia delle Arti

×