Abbatecola
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Abbatecola

on

  • 247 views

 

Statistics

Views

Total Views
247
Views on SlideShare
115
Embed Views
132

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 132

http://www.acquavivanet.it 129
http://acquavivanet.it 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Abbatecola Abbatecola Document Transcript

  • “COMPAGNIA DELLE ARTI” ASSOCIAZIONE DI PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI SINTONICI PER PRODURRE E DIFFONDERE L’ECONOMIA DELLA CULTURA AD ACQUAVIVA DELLE FONTI E NELLA PUGLIA Via C. Goldoni, 2 – 70021 Acquaviva delle Fonti (Ba) e-mail certificata: compagniadellearti@pcert.postecert.it e-mail: compagnia.arti@virgilio.it dal Quaderno – catalogo n° 12/2007 della Collana PinAC LETTERA “APERTA” AL CONSIGLIERE COMUNALE DI ACQUAVIVA DELLE FONTI DOTT. GIOVANNI ABBATECOLA
  • “COMPAGNIA DELLE ARTI” ASSOCIAZIONE DI PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI SINTONICI PER PRODURRE E DIFFONDERE L’ECONOMIA DELLA CULTURA AD ACQUAVIVA DELLE FONTI E NELLA PUGLIA Via C. Goldoni, 2 – 70021 Acquaviva delle Fonti (Ba) e-mail certificata: compagniadellearti@pcert.postecert.it e-mail: compagnia.arti@virgilio.it Attraverso la deliberazione consiliare n° 10 del 28/02/2014 (a pagina 11 e a pagina 31) apprendiamo, fra quintalate di amenità, dei Suoi “sospetti” e delle “cose inspiegabili” a parere del Sindaco riguardanti concrete prospettive di sviluppo…perfino sulle produzioni acquavivesi nell’Associazione Rete Italiana Città Sane OMS / Organizzazione Mondiale della Sanità. Apprendiamo anche dal verbale 21/03/2014 n° 3 della 2° Commissione Consiliare (prot. 7066) del rinato interesse di Palazzo De Mari al “Progetto Città Sane” già condiviso dalla nostra comunità nel 2002 con ben 2 deliberazioni consiliari unanimi: la n° 47 e la n° 85. Per la relazione che Ella ha tenuto in quella Commissione, e solo in ragione del ruolo di promotori ed ex referenti per il Comune di Acquaviva delle Fonti nella Rete Pugliese Città Sane OMS, Le chiediamo: - quali “opportune iniziative” intende proporre in merito all’Amministrazione Comunale? - Dispone già delle produzioni del nostro Comune nella Rete Pugliese Città Sane OMS? - Ove mai ritenesse di dover valorizzare i risultati fin qui conseguiti è disposto, ad esempio, a vivificare il ruolo di “coordinamento” già affidato al Comune di Acquaviva delle Fonti dal Comitato Esecutivo e dal Comitato Tecnico Scientifico della Rete per l’istituzione in Puglia di una MCAP / Multi City Action Plans “Percorsi Culturali, Salute e Termalismo” (per nuove politiche per la disabilità con particolare riferimento al turismo culturale e salutistico e più in generale all’area della pratica, produzione e comunicazione artistica nell’età evolutiva)? - Se conosce l’abstract dedicato, perché non erudisce l’Amministrazione Comunale sull’istituzione del progettato “Centro polifunzionale ed autosufficiente per attività motorie in acqua e nei percorsi acquatici specifici” presentato a Trieste dal Comune di Acquaviva delle Fonti al 2° meeting nazionale Città Sane OMS? - Sulla scia delle esperienze didattiche e laboratoriali di urbanistica partecipata già sperimentate con successo nella scuola di Acquaviva delle Fonti può adoperarsi affinché l’Ente Comune adotti strumenti di pianificazione specifici che renda i bambini “parte in causa”? Può impegnarsi cioè affinché si conoscano le “visioni” e le aspettative dei nostri bambini varando un “Pierrebì” / Piano Regolatore dei Bambini nel più vasto contesto di un indispensabile Piano dei Servizi per la Città? Infine: può impegnarsi nella “revisione” delle affermazioni “strampalate” (anche quelle di pagina 32) della deliberazione consiliare 10/2014 cominciando con lo spiegare, a chi ne abbisogna, che Palazzo Chigi di Ariccia non produce porchetta e che invece, per merito di nostri concittadini, con il Comune di Acquaviva delle Fonti, ha intravisto il varo di un originalissimo Parco Letterario dedicato a Maria Scalera Stellini Chigi con ogni insperato beneficio per la nostra Città? Nell’intervento riportato a pagina 11 del succitato verbale Lei (…tuttavia…) ha evidenziato l’utilità del dialogo fra “eletti ed elettori” e non ci pare che fin’ora abbia avuto fortuna in tal senso…nemmeno noi di Compagnia delle Arti quando il 14/06/2013 abbiamo chiesto inutilmente al primo e al secondo cittadino di interagire con tutti candidati della Vostra coalizione – Lei compreso – per fare l’impresa di promuovere occupazione, crescita
  • “COMPAGNIA DELLE ARTI” ASSOCIAZIONE DI PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI SINTONICI PER PRODURRE E DIFFONDERE L’ECONOMIA DELLA CULTURA AD ACQUAVIVA DELLE FONTI E NELLA PUGLIA Via C. Goldoni, 2 – 70021 Acquaviva delle Fonti (Ba) e-mail certificata: compagniadellearti@pcert.postecert.it e-mail: compagnia.arti@virgilio.it e sviluppo: nell’attesa del varo del “Regolamento per la disciplina del referendum comunale” può essere avviato un processo di partecipazione dal punto di vista dei “profili di salute” secondo Città Sane OMS? Con successi prima inimmaginabili, perché ostacolare l’interazione tra un Osservatorio Astronomico (comunale) e un grande Ospedale (il Miulli)? La massima assise cittadina, in tal senso, perché non attinge ai riconoscimenti assoluti “Impresa e Cultura” – e alle metodologie – dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze? Necessiteranno, manco a dirlo, ancora una volta, competenze, risorse proprie, tempo e tanta, tanta dedizione di molti. Foggia è la Città coordinatrice (centralino 0881/792111). Altre specifiche informazioni ai numeri: 0881/792273 - 0881/792818 - 0881/792821 - 0881/792802. Le diranno (ove desiderato) che occorrerà iscriversi nuovamente alla Rete Nazionale alle note condizioni (Presidenza c/o Comune di Modena, 059/2033814) mentre per la riadesione alla Rete regionale occorrerà altresì manifestare una seconda volta l’interesse a farne parte avendo cura però il Comune di Acquaviva delle Fonti di nominare il “Referente politico” e il “Referente tecnico”. Acquaviva delle Fonti, 10/04/2014 Compagnia delle Arti