CURARE L’IMMAGINE, IL MARCHIO E PORTARLI A CONOSCENZA NEL MONDO – social media marketing – Alessandro Riccomini

  • 249 views
Uploaded on

CURARE L’IMMAGINE, IL MARCHIO E PORTARLI A CONOSCENZA NEL MONDO: dialogare con le community, ampliare il proprio mercato, fidelizzare i clienti …

CURARE L’IMMAGINE, IL MARCHIO E PORTARLI A CONOSCENZA NEL MONDO: dialogare con le community, ampliare il proprio mercato, fidelizzare i clienti
3° seminario tecnico del ciclo SOCIAL BUSINESS
Parma 10 novembre 2011 - Palazzo Soragna

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
249
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. SOCIAL MEDIA MARKETINGmercoledì 9 novembre 2011
  • 2. “lo scopo del businnes è creare un acquirente” Peter Druker 2mercoledì 9 novembre 2011
  • 3. “lo scopo del businnes è creare un acquirente che crei un acquirente”mercoledì 9 novembre 2011
  • 4. SOCIAL? • Non solo Facebook e YouTube • Non tutti i social sono uguali • Non tutti i social parlano la stessa lingua • Non tutti i social sono eterni. Vi ricordate MySpace? 4mercoledì 9 novembre 2011
  • 5. le relazioni sono l’obiettivo le piattaforme sono il contenitore 5mercoledì 9 novembre 2011
  • 6. COSE DA SAPERE L’INFLUENZA ALL’ACQUISTO E’ SOCIAL 6mercoledì 9 novembre 2011
  • 7. 7mercoledì 9 novembre 2011
  • 8. 8mercoledì 9 novembre 2011
  • 9. 9mercoledì 9 novembre 2011
  • 10. COSE DA SAPERE 1 SENTIMENT E BUZZ • non è tutto oro quello che è social = essere social significa essere esposti = se hai una scarsa reputazione stai alla larga dai social • moltiplicazione dei pani e dei pesci = ciò che metti in rete si potrà rigenerare, (e non è detto che ti piaccia) = il controllo del tuo brand non è così semplice • cambiare mentalità = le aziende sui social diventano “open” 10mercoledì 9 novembre 2011
  • 11. COME AGIRE ? 11mercoledì 9 novembre 2011
  • 12. • Definisci gli obiettivi, e non si tratta forse solo di vendere • Analizza il contesto - competitor e ...amici (scopriremo cose interessanti) • Definisci il Target - a chi parlare • Definisci il Tono di voce - dove, come parlare e cosa dire • Conivolgili/attivali - call to action • Analizza i risultati correggi e riparti dal via! 12mercoledì 9 novembre 2011
  • 13. 13mercoledì 9 novembre 2011
  • 14. 14mercoledì 9 novembre 2011
  • 15. 15mercoledì 9 novembre 2011
  • 16. 16mercoledì 9 novembre 2011
  • 17. DEFINIRE IL TARGET DOVE PARLARE 17mercoledì 9 novembre 2011
  • 18. 18mercoledì 9 novembre 2011
  • 19. DEFINIRE IL TARGET COME PARLARE 19mercoledì 9 novembre 2011
  • 20. 20mercoledì 9 novembre 2011
  • 21. 21mercoledì 9 novembre 2011
  • 22. ANALIZZA 22mercoledì 9 novembre 2011
  • 23. COSE DA SAPERE 2 • l’utente non verrà da te, tu devi andare dall’utente se hai qualcosa di interessante per lui diventerà un “amico” • il sito non è più sacro! lascia che il tuo contenuto, i tuoi servizi escano dal tuo sito • la tecnologia va usata per avvicinare i tuoi utenti non per allontanarli • permetti alla community di definire e evolvere il tuo brand 23mercoledì 9 novembre 2011
  • 24. COSE DA SAPERE 3 SOCIAL INFLUENCE MARKETING • i social influencer stanno diventando protagonisti • i social influencer veicolano le vendite • le persone vengono prima dei brand • ogni decisione diventa social 24mercoledì 9 novembre 2011
  • 25. 25mercoledì 9 novembre 2011
  • 26. CONOSCETE NYCITYMAMA? 26mercoledì 9 novembre 2011
  • 27. 27mercoledì 9 novembre 2011
  • 28. COSE DA SAPERE 3 CAMBIAMO OTTICA BRAND USERS 28 USERS BRANDmercoledì 9 novembre 2011
  • 29. Grazie per l’attenzione Alessandro Riccomini Aicod www.aicod.it alessandro.riccomini@aicod.it 0521 221280 29mercoledì 9 novembre 2011