Your SlideShare is downloading. ×
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo

1,338

Published on

Come utilizare gli strumenti del sistema EUCIP per progettare un percorso formativo

Come utilizare gli strumenti del sistema EUCIP per progettare un percorso formativo

Published in: Education, Business, Technology
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,338
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
30
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Dall'assessment delle competenze alla progettazione del percorso formativo Roberto Bellini - [email_address] Pierfranco Ravotto - [email_address]
  • 2. Competenze Consiglio dell'Unione Europea: " Elevare il livello delle competenze . Chi possiede competenze di basso livello rischia l'esclusione economica e sociale. Nella maggior parte dei paesi, livelli costantemente elevati di abbandono scolastico prematuro, scarsa partecipazione all' apprendimento lungo tutto l'arco della vita dei lavoratori in età avanzata e poco qualificati, nonché le scarse competenze dei lavoratori migranti sono causa di problemi. Inoltre i futuri mercati del lavoro nell'economia basata sulla conoscenza richiederanno livelli di competenza sempre più elevati da una forza lavoro sempre più ridotta. Le competenze di scarso livello saranno ancora di più causa di potenziali difficoltà. Relazione congiunta 2008 del Consiglio e della Commissione: "L'apprendimento permanente per la conoscenza, la creatività e l'innovazione", 31-1-2008
  • 3. Il sistema EUCIP
    • E’ modello europeo di gestione delle competenze relative alle IT che si articola su 4 pilastri:
    • lo Standard,
    • i Servizi,
    • le procedure di Certificazione,
    • i Centri di Competenza.
      • E' basato su un Syllabus, periodicamente aggiornato, che incrocia 3.000 Unità elementari di Conoscenza (raggruppate in 155 categorie e in 18 aree) con 21+1 profili professionali
      • E’ indipendente dai fornitori e da specifiche tecnologie HW e SW
      • Riconosce le altre certificazioni esistenti sul mercato
  • 4. Il Report personale Fra i servizi EUCIP vi è quello di a ssessment competenze, basato sul tool: ECCO-EUCIP. Il professionista si può autovalutare o essere assistito nella valutazione rispetto a ciascuna delle 156 categorie. Il servizio prevede la produzione automatica di un Rapporto Personale che evidenzia il Profilo di prossimità, ovvero quello dei 22 profili cui il candidato più si avvicina. Esso rappresenta, in sintesi, quanto il candidato ha imparato e sa fare in base agli studi e alle esperienze di lavoro pregresse e indica le principali aree di competenza da sviluppare ulteriormente per corrispondere al profilo.
  • 5. Modularità
  • 6. Mappatura delle certificazioni
  • 7. Mappatura: le categorie
  • 8. Progettazione di percorsi E' possibile individuare le certificazioni – e dunque i corsi – che permettono di superare i gap (coprono le categorie mancanti)
  • 9. Conclusioni EUCIP non è soltanto un sistema di certificazione, ma un modello per la progettazione di interventi formativi. Per le scuole superiori italiane ad indirizzo informatico, stimolate dall'attuale “riordino” a ridefinire la propria natura e le proprie caratteristiche, EUCIP può rappresentare un riferimento vincente per affermare una didattica basata sulle competenze. Interessanti opportunità di coinvolgimento delle scuole nel modello EUCIP sono date dalla recente approvazione, del progetto SLOOP2desc in cui scuole lombarde e siciliane, ad indirizzo informatico, saranno coinvolte nella progettazione e produzione di open LO relativi all'area Plan dell'EUCIP core
  • 10. [email_address] Grazie per l’attenzione

×