Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
  • Save
Raimondo Villano - Interact club
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Raimondo Villano - Interact club

  • 268 views
Published

Presidenza rotariana Villano - Fondazione e Charta dell'Interact Club

Presidenza rotariana Villano - Fondazione e Charta dell'Interact Club

Published in Government & Nonprofit
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
268
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
2

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. utente@dominio ClubPompeiOplontiVesuvio Est ROTARY Interact club ROTARY INTERNATIONAL Service Above Self - He Profits Most Who Serves Best DISTRETTO 2100 - ITALIA CLUB POMPEI OPLONTI VESUVIO EST Presidente Prof. Dott. Raimondo Villano Anno Rotariano 2000-01
  • 2. utente@dominio ClubPompeiOplontiVesuvio Est ROTARY Il Club ha costituito e portato a battesimo l'Interact Club Pompei Oplonti Vesuvio Est, composto da 27 soci e presieduto da Armando Salerno di San Giuseppe Vesuviano. Completano il Consiglio Direttivo Ilena Ambrosio (Vice Presidente), Luisa Menzione (Segretaria), Gianfelice Catapano (Tesoriere), Danila Areniello, Francesca Ciccone e Fabio Fabbrocini (Consiglieri). La cerimonia di consegna della Charta costitutiva si é svolta il 2 giugno scorso alla presenza di autorità rotariane, rotaractiane e scolastiche nonché dei genitori degli interactiani. Il Rotary Club nel corso della manifestazione ha voluto già coinvolgere concretamente gli interactiani in direzione di un "serio divertimento": l'individuazione, attraverso la compilazione di un questionario, delle professioni e carriere che li attirano di più, delle attività extrascolastiche che procurano maggiori soddisfazioni, dei premi e riconoscimenti ottenuti, dei passatempi preferiti, di giornali e riviste letti, delle possibili modalità di azione dell'Interact nella scuola e nella comunità, della disposizione a sacrificare del tempo libero a beneficio della scuola e della comunità. I Club Interact del Rotary International (6.993 con 161.000 soci in 105 Paesi del mondo) sono costituiti da giovani di ambo i sessi fra i 14 e i 18 anni. Sono obiettivi dell'Interact: mettere in evidenza e sviluppare una costruttiva attitudine a funzioni direttive e la probità personale; incoraggiare e mettere in pratica il rispetto e la sollecitudine verso gli altri; far capire sempre più l'importanza della casa e della famiglia; coltivare il rispetto per i diritti degli altri, basato sul riconoscimento della dignità di ogni individuo; sottolineare la necessità di accettare le proprie responsabilità personali come base per il successo individuale, per il progresso della comunità e per utili attività di gruppo; riconoscere la dignità e il valore di tutte le occupazioni utili quali mezzi per servire la società; favorire il raggiungimento di una maggior comprensione e conoscenza dei problemi locali, nazionali e mondiali; aprire nuove strade all'azione personale e di gruppo a favore della comprensione internazionale e della fratellanza fra tutti i popoli.
  • 3. utente@dominio ClubPompeiOplontiVesuvio Est ROTARY © by Raimondo Villano Da sx: Presidente Dr. Raimondo Villano, Fondatore Interact Club; Delegato Distretto 2100 per l’Interact Prof. Nicola Festino, Segretario Prof. Franco Fabbrocini, Co-Fondatore Interact Club Pompei, ristorante Il Principe: Relazione Prof. Festino su Interact (marzo 2001)
  • 4. utente@dominio ClubPompeiOplontiVesuvio Est ROTARY © by Raimondo Villano Pompei, ristorante Il Principe: consegna Charta all’Interact (2 giugno 2001)