• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Un visione dell'UE per lo sviluppo della ricerca e del territorio
 

Un visione dell'UE per lo sviluppo della ricerca e del territorio

on

  • 653 views

 

Statistics

Views

Total Views
653
Views on SlideShare
653
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Un visione dell'UE per lo sviluppo della ricerca e del territorio Un visione dell'UE per lo sviluppo della ricerca e del territorio Presentation Transcript

    • Common Strategic Task Force Una visione dell’UEPer lo Sviluppo Ricerca-Territorio Bruno Quarta, CTSF Head Torino, 13 settembre 2011
    • Unione Europea• Politica• Economica• Sociale Competitività• Amministrativa• Giuridica• Parlamentare• .....
    • Competitività Europea• Strumenti: – Giuridici (mercato unico, semplificazione,...) – Incentivi economici • Vari programmi: Competitiveness and Innovation Framework Programme (CIP)
    • 7° Programma Quadro 53 miliardi di Euro per la competitività dell’Europa Oggi2007 2013 27 MM€ 27 MM€ -1 MM€ ???
    • Qualche numero • 77.000 proposte – 59.000 valutate • 12.000 finanziate – 69.000 beneficiari – 168 paesi • Success rate 20% Risultati Italiani: • Univ Bologna 27 e 43 • CNR 4e4 • D’Appolonia Spa 9 e 199
    • Dai 3 topics Smart City all’insieme delle opportunità per le imprese nei prossimi 6 mesi tot. budget call inCOOPERATION call aperte topic milioni di € 41 368 4,587.70health 3 35 654ict 5 43 1486.5nmp 8 34 627.5energy 6 57 517environment 4 25 255transport 8 20 330kbbe 2 60 305ssh 3 28 87space 1 16 84security 1 50 241.7
    • Un esempio di topic• Topic ENERGY.2012.5&6.1.2: Pilot plant-scale demonstration and integration of emerging and new combustion technologies• Open in call: FP7-ENERGY-2012-2• Content/scope: This topic aims to conduct research and demonstrate inherent CO2 separation technologies based on Chemical Looping Combustion (CLC) and realise their integration in to an industrial pilot plant for the reduction of efficiency penalties and costs.
    • Competitività Europea• Perchè una Task Force Collaborativa?• Perche il sistema della ricerca pubblica ha bisogno del sistema delle imprese? Perchè il mondo cambia ?
    • Competitività Europea• Perchè una Task Force Collaborativa?• Perche il sistema della ricerca pubblica ha bisogno del sistema delle imprese? Senza la partecipazione delle imprese allo sviluppo della competitività europea non c’è più ricerca universitaria Le nuove regole ci impongono di collaborare
    • Competitività Europea• Perchè una Task Force Collaborativa?• Perche il sistema della ricerca pubblica ha bisogno del sistema delle imprese? Ad esempio, • dal 2011, il 20-30% del budget di un progetto deve essere destinato ad una PMI • dal 2013, un progetto si potrebbe chiamare Business Plan
    • Nel concreto
    • Partecipare• Perché: – Progettualità complementare dei bandi regionali (tempistica a medio termine) – Contatti con • clienti, • fornitori, • tecnologia, • trend… – Finanziamento della vostra ricerca
    • Partecipare• Come: – Rispettare le regole di base: • Non fare progetti che non siano già previsti • Progettualità a 7 anni (prossimo prodotto) • Entrare come (a scelta): 1. Ideatore del progetto (prossimo prodotto) 2. Sviluppo del prototipo/dimostratore 3. Tecnologia a supporto della R (&Sviluppo) • Approfittare per fare entrare in azienda giovani formati come ricercatori (dottori di ricerca, ...) – Facendo SQUADRA tra attori del territorio
    • Common Strategic Task Force Due obiettivi iniziali Competitività europea Capitale umano Preparare l’ FP8 Ideare meccanismi per a livello di territorio migliorare l’inserimento dei nel rapporto enti di ricerca giovani ricercatori pubblica/sistema nel mondo del lavoro produttivo
    • Common Strategic Task Force• Al servizio dello sviluppo di ricercatori, gruppi di ricerca e R&D di tutti i partner• Orientata al finanziamento sostenendo i promotori su attività non strettamente scientifiche o tecniche• Orientata al risultato tangibile Per la ricerca e l’innovazione
    • Per partecipareTutti gli attori del territorio a servizio della ricerca e delle aziende anche, cstf@unito.it
    • Grazie