Your SlideShare is downloading. ×
Vacanze d'inverno in Piemonte
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Vacanze d'inverno in Piemonte

748
views

Published on

Published in: Sports

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
748
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. VACANZE D’INVERNOIN PIEMONTELe montagne occupano il 43,3% del territorioregionale, con 53 stazioni sciistiche, 1.300 kmdi piste e oltre 300 impianti di trasporto.Ambiente naturale, attrezzature, organizzazioneconsentono di soddisfare le passioni e gliinteressi sportivi più vari. Discese daiquattromila metri, fondo tra i boschi,passeggiate con le ciaspole, ma anche sci-alpinismo, arrampicata su ghiaccio,snowboard, freestyle, slittino, eliski... 1
  • 2. VIVI LE MONTAGNE OLIMPICHELe Montagne olimpiche, dopo i Giochi invernalidel 2006, sono diventate meta prediletta per gliappassionati di tutto il mondo.Comprese tra le valli di Susa, Sangone e delPinerolese, sono suddivise in 2 comprensori:Vialattea e Bardonecchia. La Vialattea è il piùvasto: oltre 400 chilometri, 200 piste, 78 impiantidi risalita che arrivano ai 2.800 metri, 4 snowparkper gli amanti della tavola da neve.Vi sono, poi, le 2 stazioni di Prali e Pian Neiretto.Nel comprensorio Alpi Winter Resort, 20 scuoleinsegnano qualunque disciplina e tengono corsiper bambini dai 5 anni. 3
  • 3. A Sauze d’Oulx e a Sansicario, inoltre, vi sono iBaby Fun Park, per i più piccoli. Ancora aSansicario, si pratica il Taxi Bob, discesa a 100all’ora (con casco, accanto a un pilotaprofessionista) lungo i 1435 metri di curve dellaPista Olympic Park-Top. I gourmet, inoltrepossono scegliere fra 30 rifugi, nei qualideliziarsi con la cucina locale. Bardonecchiaoffre 21 impianti e 100 chilometri di percorsi fra iboschi, una pista di fondo, itinerari per ciaspole,uno Snowpark, un Halfpipe Olimpico, e altroancora. A Pragelato, oltre allo sci di fondo (sono50 i km di piste) e al pattinaggio su ghiaccio,sono possibili esperienze mozzafiato in motoslitta e guidando auto su ghiaccio. Nel comprensorio di Prali, infine, nella stazione di Ghigo, ha sede una delle Scuole nazionali di sci. 5
  • 4. MONTI DEL CUNEESE:LE MONTAGNE GOURMETLa "Riserva Bianca" di Limone Piemonte, ilcomprensorio "Mondolé Ski" e molti altricentri offrono al turista invernale vacanze daricordare. Dalle cime si può vedere il maredella vicina Liguria. Agli sport della neve sipossono abbinare itinerari culturali edenogastronomici, scegliendo tra mille localidove gustare tartufi, funghi, formaggi,castagne, lumache e vini. 7
  • 5. SCOPRI L’INCANTODELLE MONTAGNE REALINel Canavese e nelle Valli di Lanzo, emoziona ilsilenzio. Qui impianti sportivi e di risalitaconsentono di praticare sci di fondo (le pistesono molte e per tutti i livelli di esperienza), sciescursionismo, sci alpinismo (soprattutto aUsseglio Pian Benot), alla scoperta di parchi,laghi, riserve naturali, con panorami impensabili.Per non parlare delle cucina tradizionale con lesue ricette proposte in locali accoglienti, dalfascino familiare. 9
  • 6. VAL D’OSSOLA:UNO SPETTACOLO NATURALESullo sfondo dei due laghi, famosi per la lorobellezza, il lago Maggiore e il lago d’Orta,Macugnaga, Formazza e il Mottarone, sonolocalità immerse in paesaggi di grande bellezza,dove si praticano sci alpino e nordico, snow-board, freestyle ed eliski.Numerose anche le piste per il pattinaggio sughiaccio con illuminazione notturna. 11
  • 7. VALSESIA:IL PARADISO DEL FREERIDECollegata al comprensorio Monterosa - Ski,con 180 chilometri di piste che unisconoPiemonte e Valle d’Aosta, è il paradisointernazionale del Freeride.Gli impianti che conducono ai 3.260 metri delghiacciaio, infatti, permettono di scegliere frainnumerevoli suggestivi itinerari.Lo sci di fondo, anche per principianti, sipratica a Riva Valdobbia, all’ Alpe di Mera, paesino delizioso (1500 mt con vista sul Monte Rosa), raggiungibile solo in seggiovia, e a Carcoforo, che la rivista Airone ha eletto “villaggio ideale d’Italia”. 13
  • 8. MONTE ROSA:MONTAGNA DI LUCI ED INCANTIProtetti dalle guide alpine si può scegliere fraarrampicata su ghiaccio, heliski, fuoripista suglisci, snowboard e telemark. 15
  • 9. TANTO SPORT, DI GUSTOTradizionali dell’inverno piemontese sono ricetteche si realizzano nel rito collettivo della convivialità.Dalla polenta, in tutte le sue infinite variazioni eadattamenti, alla Fonduta, dai trionfali bolliti, allaceleberrima Bagna Caoda, dalle verdure tipichedell’inverno ai dolci, nei quali eccelle la ghiottoneriapiemontese. Le castagne si trasformano in Marronsglacés, o nel Monte Bianco, ma la scelta non siesaurisce: incantano i Bunet, la Panna Cotta, le Tortedi Nocciole o più semplicemente di mele o pere cotte.