Your SlideShare is downloading. ×
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Gamma donna programma-2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Gamma donna programma-2013

433

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
433
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. 5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMI NILEEGIOVANILE L’ARTE di RE-INVENTARSI Centro Congressi Torino Incontra Torino, 2-3 ottobre 2013 www.gammadonna.it PROGRAMMA Promotore Co-promotori GAMMADONNA ASSOCIAZIONE Sponsor StrategiciMain Sponsor Con l’adesione del Presidente della Repubblica e sua medaglia di rappresentanza
  • 2. 1 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. Organizzato da GammaDonna, con il sostegno della Camera di commercio, torna a Torino il Salone nazionale dell’imprenditoria femminile, giunto alla sua 5° edizione e focalizzato sul tema del re-inventarsi, per presentare esempi e opportunità per chi ha perso il lavoro o si immette sul mercato lavorativo. L’imprenditoria può infatti essere uno sbocco interessante di lavoro e di realiz- zazione personale per affermarsi e resistere alle difficoltà della crisi. Al Salone la Camera di commercio partecipa attraverso testimonianze di azien- de, tavoli di lavoro e con un progetto innovativo e originale realizzato grazie al suo Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria femminile. Si tratta di “Camminando sul filo”, una proposta di teatro di Laura Curino, che avvicina spettacolo, informazione, inchieste giornalistiche e la voce di donne e aziende torinesi impegnate sul tema della conciliazione vita-lavoro. La Camera di commercio di Torino sostiene direttamente questo evento: si tratta infatti di un’iniziativa che va nella direzione di rafforzare e promuove- re l’imprenditorialità sul territorio, azione prevista anche all’interno del Piano Strategico camerale. Promuovere l’imprenditorialità è un compito che l’ente persegue da tempo, specie in ambito femminile e giovanile. Fin dal 2001 il Comitato per l’imprenditoria femminile individua strumenti per incentivare la nascita e lo sviluppo delle imprese femminili del territorio e per creare una rete di sinergie che rafforzi il ruolo delle donne nel mondo imprenditoriale. Inoltre, attraverso il settore Nuove Imprese, l’attenzione è rivolta anche ai giovani, ac- compagnando la loro voglia di fare impresa con informazioni, convegni, volumi e progetti specifici. Alessandro Barberis Presidente della Camera di commercio di Torino
  • 3. 2 4° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMIN ILEEGIOVANILE Comitato di Progetto Barbara CHIAVARINO Comitato per l’Imprenditoria Femminile Camera di commercio di Torino Ilda CURTI Assessore Politiche Giovanili e Pari Opportunità Città di Torino Daniela DEL BOCA Ordinario Dipt. di Economia Università degli Studi di Torino Stefania FUMAGALLI Comitato per l’Imprenditoria Femminile Camera di commercio di Torino Daniela ITALIA Segretario Generale Fondazione Rosselli Ugo NESPOLO Artista Emilio PAOLUCCI Ordinario Dipt. di Ingegneria Gestionale e della Produzione - Politecnico di Torino Mario PARENTI Senior Partner Valentina Communication Coordinatore Comitato di Progetto Claudia PORCHIETTO Assessore al Lavoro e alla Formazione Professionale Regione Piemonte Alberto RUSSO Presidente API Formazione Torino Cristina TUMIATTI Presidente Giovani Imprenditori Unione Industriale Torino Ida VANA Assessore alle Attività Produttive Provincia di Torino Bruno VILLOIS Docente Dipt. di Management e Tecnologia Università Bocconi
  • 4. 3 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. È con grande piacere che saluto l’apertura della 5° edizione del Salone Na- zionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile, vero e proprio fiore all’oc- chiello dell’Associazione GammaDonna, che quest’anno a Torino, dal 2 al 3 ottobre, affronta il tema del fare impresa dal punto di vista delle donne e dei giovani. L’apporto delle donne e delle nuove generazioni al mondo del lavoro e all’e- conomia rappresenta un potenziale propulsivo di straordinaria importanza, in molti settori ancora inespresso e poco sfruttato. Oggi più che mai è però necessario rompere gli schemi del passato e costruire nuovi modelli di business che passino attraverso percorsi di carriera nuovi, basati su una rete di connessioni e collaborazioni che sappiano cogliere e far fruttare quella che è la capacità di reinventarsi, l’intuito e la creatività, tipiche dell’animo femminile. Non si tratta infatti di snaturare la componente femminile della società per adattarla ad un mondo del lavoro ancora improntato su modelli maschili, ma ricreare un’ efficace integrazione tra i due mondi, una capacità di interagire e comunicare tra generi diversi e diverse fasce di età, che valorizzi la natura e le caratteristiche di ciascuno. Come Presidente della Regione voglio quindi esprimere il mio apprezzamen- to per l’importante ruolo che l’Associazione GammaDonna svolge sul nostro territorio nella scoperta e nello sviluppo di iniziative, progetti e realtà profes- sionali innovative. L’auspicio è che il Salone possa rappresentare un’occasione non solo per infor- mare e per tenere viva l’attenzione sul tema, ma anche per aprire nuovi spunti costruttivi di riflessione, che portino alla formulazione di nuove soluzioni e nuovi motori di crescita economica per le aziende. Roberto Cota Presidente della Regione Piemonte
  • 5. 4 4° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMIN ILEEGIOVANILE “Nelle donne e nei giovani c’è un potenziale in grado di rimettere in moto l’economia del Paese e la sua società”. Condividiamo pienamente questa di- chiarazione degli organizzatori della 5 ª edizione del Salone GammaDonna: è la stessa consapevolezza che ha portato la Provincia di Torino negli anni a mettere in campo una politica di sostegno all’impresa e a costruire un servizio come il MIP – Mettersi in proprio, che non a caso sarà presente con uno stand e con l’intervento attivo dei suoi operatori all’interno del Salone. Valorizzazione dei talenti votati all’imprenditoria e accompagnamento con- creto e quotidiano a chi decide di camminare con le proprie gambe: è questa l’esperienza che il MIP offre a GammaDonna e che anima il programma di un’altra iniziativa di sostegno all’imprenditoria come Voglia d’Impresa, che la Provincia organizza nei giorni immediatamente prima del Salone. Non si esce dalla crisi senza mettere in campo forze fresche, capaci di mettersi in gioco e di reinventarsi senza paura di rischiare in prima persona: questo GammaDonna e la Provincia lo sanno molto bene e l’hanno sempre ben pre- sente nelle loro linee d’azione. Antonio Saitta Presidente della Provincia di Torino Ida Vana Assessore alle attività produttive della Provincia di Torino
  • 6. 5 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. Sono particolarmente lieto che Torino ospiti il 5° Salone Nazionale dell’Im- prenditoria Femminile e Giovanile, iniziativa a cui va il saluto mio personale e quello della Città. Un evento che rappresenta un importante momento di riflessione su un tema particolarmente rilevante quale il potenziale di sviluppo che la competenza e la preparazione di donne e giovani possono esprimere per “rimettere in moto” la società e l’economia del nostro Paese. Creare lavoro per chi non ce l’ha e renderlo più sicuro per chi lavora è oggi una priorità fondamentale che richiede l’attivazione di tutti gli strumenti utili a favorire sviluppo e crescita. Ciò sarà tanto più possibile se si scommetterà non su un solo settore, ma su una pluralità di attività in un mix che consenta di cogliere tutte le opportunità di un sistema economico plurale. Dobbiamo costruire le condizioni affinché Torino diventi un grande hub del lavoro intelligente, investendo in sapere, conoscenza e tecnologia e, in questo contesto, le donne e i giovani rappresentano una risorsa fondamentale. Secondo il rapporto Unioncamere 2013 in Italia meno di un lavoratore su cinque è laureato, a fronte dei paesi anglosassoni in cui sono più del doppio. Oggi le donne laureate sono la maggioranza della popolazione e sono una ri- sorsa importantissima cui si aggiungono i giovani che rappresentano il futuro della città e del Paese e che sono un giacimento straordinario di capacità, di passione, di ambizioni sane. Auguro a tutti voi buon lavoro e vi saluto con affetto. Piero Fassino Sindaco della Città di Torino
  • 7. 6 4° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMIN ILEEGIOVANILE Mercoledì 2 ottobre 8.30-9.00 Registrazioni e caffè di benvenuto 9.00-11.30 Sessione di apertura | parte prima SALA CAVOUR “L’arte di REinventarsi” 11.30-13.15 Sessione di apertura | parte seconda SALA CAVOUR “REinventarsi oggi: iniziative, strumenti e tecnologie innovative” 14.15-15.45 Tavola rotonda SALA CAVOUR “Le vie per far carriera sono infinite: quali opzioni oltre i percorsi tradizionali?” promosso da ValoreD 14.15-15.45 Tavolo di lavoro SPAZIO FOYER “Come scoprire quando un’idea può diventare un business” a cura del Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Torino 14.30-16.30 Workshop a porte chiuse SALA MOLLINO “Developing high performing Women” promosso da Accenture 15.45-16.15 Workshop SPAZIO FOYER “Come costruire [low cost] un evento di successo” promosso da Valentina Communication 16.15-17.15 A tu per tu con Gianluca Dettori, Venture Capitalist, AD dPixel SALA CAVOUR “Come finanziare un progetto d’impresa” Martedì 1 ottobre BASIC VILLAGE - ore 17.00 – 19.00 ATELIER CREATIVO con il contributo di KPMG L’imprenditore che vuole generare nuovo valore nella propria impresa deve sapersi reinventare creando associazioni originali tramite una nuova lettura di elementi già esistenti. In quest’ottica, il Salone GammaDonna 2013 si apre con un atélier creativo nel quale è protagonista lo strumento espressivo del collage, metafora artistica dell’atteggiamento imprenditoriale del rein- ventarsi grazie alla rottura di schemi pregressi e alla creazione di nuove connessioni. Un lavoro che, sotto la guida di alcuni giovani artisti, prepara il terreno al Salone e porta alla realizzazione di un’opera collettiva di “instant-art”, che diventa parte integrante della scenografia dell’evento e testimonia, nei fatti, quanto sia fondamentale oggi mettere a sistema energia e creatività individuali.
  • 8. 7 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. 16.15-17.15 Networking SPAZIO FOYER Networking: istruzioni per l’uso a cura di PWA Milan, con la collaborazione del Comitato per l’Imprenditoria Femminile 17.30-19.00 Tavolo di lavoro SALA CAVOUR “Garantire un futuro alle imprese. Passaggio generazionale, trasferimento a terzi, fusioni” in collaborazione con Eurogroup e Giovani Imprenditori Confindustria Piemonte Giovedì 3 ottobre 8.30-9.00 Registrazioni e caffè di benvenuto 8.45-10.30 Workshop SPAZIO FOYER “REinventare il territorio: tavolo di lavoro sulla Torino in trasformazione” in collaborazione con Reale Mutua, con la partecipazione di Città di Torino, Fondazione Rosselli e Yes4To 10.00-10.45 Tavola rotonda SALA EINAUDI “Sostenere la nuova imprenditoria. Idee, opportunità, strumenti” a cura di Intesa Sanpaolo 10.30-11.30 Tavolo di lavoro SALA GIOLITTI “Come riprendere in mano la propria vita, reinventandosi” promosso da Federmanager e Federmanager Minerva 10.45-11.30 Workshop SPAZIO FOYER “Torino Social Innovation” promosso dalla Città di Torino 11.30-13.00 Spettacolo di chiusura SALA CAVOUR Laura Curino in “Camminando sul filo. Elementi di acrobatica quotidiana per signore” da un progetto del Comitato per l’Imprenditoria Femminile 13.15-14.30 Buffet degustazione di prodotti tipici offerto da Coldiretti Piemonte e Coldiretti Donna Impresa
  • 9. 8 4° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMIN ILEEGIOVANILE MERCOLEDÌ 2 OTTOBRE 2013 CENTRO CONGRESSI TORINO INCONTRA ore 8.30-9.00 Registrazioni e Caffè di benvenuto offerto da Lavazza ore 9.00-11.30 - SALA CAVOUR Benvenuto di: • Alessandro Barberis, Presidente Camera di commercio di Torino • Mario Parenti, Presidente Associazione GammaDonna • Silvana Neri, Presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile Saluto di: • Claudia Porchietto, Assessore al Lavoro e alla Formazione Regione Piemonte • Antonio Saitta, Presidente Provincia di Torino • Elide Tisi, Vice Sindaco Città di Torino SESSIONE DI APERTURA [Parte Prima] - “L’Arte di REinventarsi” REinventarsi è un’arte in quanto espressione di creatività e spesso di autentica genialità. Non improvvi- sazione emotiva, ma processo ragionato di avvicinamento al momento in cui sarà presa la decisione di cambiare. Senza un’adeguata programmazione psicologica e operativa, il cambio di pelle può rivelarsi un rischioso salto nel buio. Per esplorare questa realtà, vengono proposte le testimonianze di alcune delle oltre 60 donne che hanno aderito al sondaggio lanciato dall’Osservatorio GammaDonna. Introducono: • Mario Parenti, Presidente Associazione GammaDonna, e Giampaolo Rossi, AD Fabbrica di Lampadine • Alessandra Scaglioni, Caporedattore Radio24, intervista Licia Mattioli, Mattioli Gioielli Testimonianze: • Lorella Ansaloni, Garden Vivai Morselli S.S. • Giuditta Bussetti, Bumoon • Marzia Camarda, Verba Volant • Mariarita Costanza, Macnil • Elisabetta Favale, Spazio- cuore • Debora Garetto, Portalupi • Dea Martinotti, Davidea “Etica e mediazione culturale: REinventarsi nel sociale” Suor Giuliana Galli e Francesca Vallarino Gancia presentano MAMRE, Onlus attiva a Torino dal 2001 nella prevenzione del disagio sociale delle persone migranti e nella mediazione culturale. Conduce: Alessandra Scaglioni, caporedattore Radio24 ore 11.30–13.15 - SALA CAVOUR SESSIONE DI APERTURA [Parte Seconda] – “REinventarsi oggi: iniziative, strumenti e tecnologie innovative” Esistono oggi strumenti e tecnologie che rendono più agevole REinventarsi? Ci sono iniziative di so- stegno a cui rivolgersi? Alla “rigenerazione” individuale corrisponde un’analoga capacità di REinven- zione da parte di imprese e istituzioni?
  • 10. 9 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. Intervengono: • Lorena Capoccia, Presidente Assidai • Giampaolo Colletti, Fondatore wwworkers • Matteo Gallo, partner Talent Garden Torino • Anna Lifang Dong, Managing Partner Dong & Partners Law Firm • Giovanna Manzi, AD Best Western Italia • Arianna Visentini, imprenditrice, AD Variazioni Srl Conduce: Marco Sodano, caporedattore economia La Stampa Giampaolo Rossi, in collaborazione con il pubblico, analizzerà le due sessioni per verificare se esistono modelli di riferimento, quali sono i driver del cambiamento e come stimolare e sostenere efficacemente i potenziali REinventori. ore 13.15–14.15 - Pausa Pranzo Libera ore 14.15-15.45 - SALA CAVOUR Tavola Rotonda “Le vie per far carriera sono infinite: quali opzioni oltre ai percorsi tradizionali?” Promossa da Valore D Donne che non hanno avuto paura di mettersi in gioco, cambiando settore e accettando nuovi ruoli di responsabilità, senza per questo rinunciare alla loro vita privata. Ma qual è il momento - e il modo giusto - di farlo? Sono validi solo sprint in avanti o anche cambi di corsia? Quando il “lasciare” più che una sconfitta è un atto di coraggio e come renderlo un momento per continuare a costruire una carriera? Ne parlano esperti di carriere e donne manager di successo. Intervengono: • Silvia Candiani, Marketing and Operations Director Microsoft • Lorenza Di Giovanni, Client Partner Korn Ferry • Anna Zanardi Cappon, Board Advisor • Anna Zattoni, Direttore Generale Valore D Modera: Anna Zavaritt, giornalista ore 14.15–15.45 - SPAZIO FOYER TAVOLO DI LAVORO - “Come scoprire quando un’idea può diventare un business” A cura del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Torino “Sarà buona la mia idea? Cosa ci vorrà per tradurre il sogno in realtà? A chi presentarla? C’è un modo per capire che cosa mi dovrò aspettare?” Fermarsi a progettare il proprio business, ovvero analizzare prima e quindi essere in grado di valutare al meglio la realizzabilità della propria idea d’impresa, è il primo passaggio che una imprenditrice, un imprenditore potenziali devono saper fare. Del resto, avere capacità di visione e sapersi avvalere di supporti “giusti” sono due ingredienti imprescindibili nel kit delle competenze di una/un business woman/man. Attraverso l’analisi di un paio di casi reali, per scoprire strumenti e identificare le risorse a supporto. Intervengono: • Anna Rita Santaniello, Servizio Nuove Imprese della Camera di commercio di Torino • Marco Manero, Servizio MIP della Provincia di Torino
  • 11. 10 4° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMIN ILEEGIOVANILE MERCOLEDÌ 2 OTTOBRE 2013 • Mario Montalcini, Presidente Réseau Entreprendre Piemonte • Isabella Viola Ricaboni, Partner Tradeyourmind • Andrea Limone, AD Permicro Modera: Barbara Chiavarino, Rappresentante Comitato Imprenditoria Femminile ore 14.30–16.30 - SALA MOLLINO WORKSHOP a porte chiuse – “Developing High Performing Women” Promosso da Accenture Negli ultimi anni alcuni paradigmi della leadership sono cambiati. Il workshop rappresenta l’oppor- tunità di esplorare insieme le caratteristiche di un leader, fornendo un approccio concreto basato sul confronto di diversi stili di leadership, declinando modelli, strumenti e metodologie per potenziare la capacità manageriale, e mettendo in luce il valore e il contributo che le donne possono offrire in qualità di leader. Intervengono: • Paola Bonfiglio, Inclusion & Diversity IGEM Lead, Sales & Customer Service Managing Director, Accenture • Elena Mazzotti, Inclusion & Diversity Financial Services, EALA Credit Lead, Accenture Conduce: Giampaolo Rossi, formatore, esperto di comunicazione, di lettura del linguaggio e di leadership. ore 15.45–16.15 - SPAZIO FOYER WORKSHOP – “Come costruire [low cost] un evento di successo” Promosso da Valentina Communication La crisi ha cambiato l’approccio delle aziende nei confronti degli eventi, della loro promozione e comunicazione: a parità di obiettivi sono destinate minori risorse, a volte addirittura insufficienti. Attraverso una metodologia collaudata, Valentina Communication è in grado di proporre soluzioni innovative che consentono di abbassare in modo significativo la soglia di investimento con risultati di marketing e comunicazione eccellenti. Intervengono: • Valentina Parenti, AD Valentina Communication • Marco Parenti, Socio Valentina Communication ore 16.15–17.15 - SALA CAVOUR A TU PER TU CON – “Come finanziare il progetto d’impresa” • Gianluca Dettori, Venture Capitalist, AD dPixel Ottenere un finanziamento per sviluppare un progetto o avviare un’impresa è insieme l’esigenza più sentita e la più ardua da soddisfare. Partendo da un business plan esauriente, tipologie e profili di rischio diversi richiedono analisi accurate per poter fornire soluzioni finanziarie equilibrate e flessibili che assecondino le specifiche necessità aziendali. Per semplificare, è come rivolgersi a un sarto per farsi confezionare un abito su misura. Esame di due casi concreti.
  • 12. 11 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. MERCOLEDÌ 2 OTTOBRE 2013 ore 16.15–17.15 - SPAZIO FOYER WORKSHOP – “Networking: istruzioni per l’uso” A cura di PWA Milan, in collaborazione con il Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Torino Il Networking rappresenta un efficace strumento di sviluppo del business, con un ruolo sempre più importante per la crescita dell’impresa e per il rafforzamento della sua competitività sul mercato. Attraverso lo Speed Networking, strumento finalizzato a moltiplicare le relazioni di business a ritmo accelerato, i partecipanti potranno realizzare, in modo efficace, ma anche divertente, numerosi nuovi contatti e incrementare in poco tempo la propria rete. L’Intervento è articolato in tre parti: strategia e tecniche per trasformare il networking in efficace strumento di sviluppo del business; autopresenta- zione sintetica a misura dell’interlocutore; esercitazione. (iscrizione obbligatoria max 70 pp). Intervengono: • Alessandra Brogliatto, Vice Presidente Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Torino • Monica Onori, Funzionario Retecamere Conduce: Monica Pesce, Presidente PWA Milan ore 17.30–19.00 - SALA CAVOUR TAVOLO DI LAVORO - “Garantire un futuro alle imprese. Passaggio generazionale, trasferimento a terzi, fusioni” In collaborazione con Eurogroup e Giovani Imprenditori Confindustria Piemonte Come ogni organismo vivente, l’impresa attraversa momenti di passaggio critici per la sua soprav- vivenza e indispensabili per il suo sviluppo. Per le piccole e medie aziende, in particolare, affrontare con le competenze e gli strumenti più adatti processi complessi come successioni, acquisizioni o cessioni, fusioni può essere decisivo per assicurarsi o mantenere il vantaggio competitivo sul mercato. Intervengono: • Massimo Nobili, Presidente Eurofidi ed Eurocons • Marco Gay, Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte • Susanna Barreca, Resp. servizio trasferimento d’impresa extrafamiglia Regione Piemonte • Manuela Marino, Consulenza direzionale e strategica Eurocons • Tessa Zaramella, Referente progetto Reti 2020 Provincia di Torino • Claudia Porchietto, Assessore al Lavoro e alla Formazione Regione Piemonte Case History: Cesare Verona, Presidente e AD Aurora Stefano Papini, Presidente Compagnia della birra Modera: Filomena Greco, giornalista Il Sole 24 Ore
  • 13. 14 4° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMIN ILEEGIOVANILE GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2013 ore 8.30-9.00 Registrazioni e Caffè di benvenuto offerto da Lavazza ore 8.45-10.30 - SPAZIO FOYER WORKSHOP – “REinventare il territorio: tavolo di lavoro sulla Torino in trasformazione” In collaborazione con Reale Mutua Con la partecipazione di Città di Torino, Fondazione Rosselli e Yes4To Gli inizi del XXI secolo hanno visto Torino cambiare profondamente: accanto a una vocazione industriale in trasformazione, hanno trovato spazio le nuove tecnologie, la cultura, il turismo. Nuovi orizzonti da esplorare e da perseguire con strategie di sviluppo e progetti urbanistici coerenti che la Città intende realizzare in stretta collaborazione con stakeholders e fruitori. A loro e, in particolare, ai giovani si offre un’occasione irripetibile di partecipare con idee e proposte a dare una fisionomia alla Torino futura. Ecco quindi un incontro-pilota ad alta interattività nel quale viene data voce anche alle maggiori associazioni di giovani imprenditori e professionisti del territorio. Intervento di apertura: • Elisabetta Ruà, Responsabile Comunicazione Istituzionale Gruppo Reale Mutua • Caterina Ambrosecchia, Ufficio Tecnico Reale Immobili Gruppo Reale Mutua “Quale città vogliamo e come realizzarla” Ne discutono: • Anna Prat, Direttrice Torino Strategica • Davide Canavesio, Amministratore Delegato TNE • Francesca Traclò, Direttore Fondazione Rosselli Modera: Alessandro Galavotti, Responsabile Ansa Piemonte “Quali scenari di cambiamento immaginare per la Torino del 2025?” Laboratorio di idee e proposte per costruire un’agenda di lavoro condivisa ore 10.00-10.45 - SALA EINAUDI TAVOLA ROTONDA - “Sostenere la nuova imprenditoria. Idee, opportunità, strumenti” A cura di Intesa Sanpaolo La crescita economica deve puntare anche sul consolidamento e lo sviluppo di nuove imprese. Partendo da un’idea, quindi, come è possibile creare un’impresa? Intesa Sanpaolo, grazie al suo completo e diversificato know-how, offre servizi e iniziative volti a facilitare la nascita e lo sviluppo di nuove imprese: a partire da specifiche forme di sostegno finanziario, al supporto per processi di aggregazione, ai programmi di “tutorship”. Intervengono: • Anna Roscio, Direzione Regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria Intesa Sanpaolo • Giuseppe Gastone, Prodotti di Impiego e Tutela, Intesa Sanpaolo • Case history
  • 14. 15 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2013 ore 10.30–11.30 - SALA CAVOUR TAVOLO DI LAVORO - “Come riprendere in mano la propria vita, REinventandosi” Promosso da Federmanager e Federmanager Minerva A un certo punto della propria carriera aziendale può arrivare il “momento della verità”: decidere se proseguire o piuttosto rischiare, inseguendo una prepotente vocazione imprenditoriale. È una scelta di vita, prima che professionale, che ex manager, donne e uomini, illustrano con le loro testimonian- ze dal vivo. Introducono: Marina Cima, Elena Vecchio e Massimo Rusconi Intervengono: • Bruno Maria Stella, Business Development Executive • Maria Grazia Civita, Mov. Eng • Laura Montagna, Gruppo SKF • Gianluigi Scorza, HBT SA srl • Tiziana Triberti, Imprenditrice Modera: Orlando Ferraris, Zip-Communication ore 10.45–11.30 - SPAZIO FOYER WORKSHOP - “Torino Social Innovation” Promosso dalla Città di Torino Il workshop verte sui temi della social innovation, con un focus su servizi e strumenti che sono e saranno attivati a supporto dell’imprenditorialità. Intervengono: • Fabrizio Barbiero, Referente del progetto Torino Social Innovation • Marco Indaco, Vincitore del bando Miur sull’innovazione sociale con il progetto Parloma • Laura Corsini, Fondazione Fits! per l’innovazione del Terzo Settore Modera: Gianfranco Presutti, Direttore Divisione Lavoro, Sviluppo, Fondi Europei, Smart City della Città di Torino ore 11.30– 13.00 - SALA CAVOUR SPETTACOLO DI CHIUSURA - Laura Curino in “Camminando sul filo. Elementi di acrobatica quotidiana per signore” Da un progetto originale del Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di commercio di Torino ore 13.15–14.30 - SPAZIO FOYER Buffet degustazione di prodotti tipici offerto da Coldiretti Piemonte e Coldiretti Donna Impresa
  • 15. 16 4° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE5° SALONE NAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE SALONEDELL’IM PRENDITORIA FEMMIN ILEEGIOVANILE Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha voluto destinare una medaglia presidenziale alla 5° edi- zione del Salone, quale suo premio di rappresentanza. È il terzo anno consecutivo che GammaDonna riceve questo prestigioso riconoscimento che ne sottolinea alti contenuti e finalità. Il Salone, nato a Torino nel 2004 con l’obiettivo di contribuire a valorizzare le due componenti più penalizzate del capitale umano del nostro Paese, le donne e i giovani , ha via via affrontato una vasta gamma di tematiche con un approccio pragmatico e concreto, creando uno spazio di incontro e confronto sui temi dell’imprenditorialità femminile e giovanile, in un’ottica di recupero di ricchez- za nazionale e di miglioramento della qualità della vita.
  • 16. 17 L’ARTE di RE-INVENTARSI COME ROMPERE GLI SCHEMI E RIPRENDERSI IL FUTURO. Comitato Promotore Franca AUDISIO RANGONI Presidente Nazionale AIDDA Arturo ARTOM Fondatore Forum della Meritocrazia Marco BOGLIONE Presidente BasicNet SpA Alessandra BROGLIATTO Vice Presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile Camera di commercio di Torino Davide CANAVESIO CEO Saet Group Anita Marina CIMA Vice Presidente Federmanager Torino e Referente Federmanager Minerva Anna FERRINO Amministratore Delegato Ferrino & C. SpA Caterina FIORITTI Presidente Nazionale Donne nel Turismo Mario MONTALCINI Presidente Réseau Entreprendre Italia Silvana NERI Presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile Camera di commercio di Torino Patrizia POLLIOTTO Avvocato Consigliere Compagnia di San Paolo Emanuela RECCHI Presidente Recchi Engineering Patrizia SANDRETTO Presidente Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Lucia STAROLA Dottore Commercialista Cristina TARDITO Stilista Kristina Ti
  • 17. VALENTINACOMMUNICATION Il Salone GammaDonna è un progetto #gammadonna www.gammadonna.it Sponsor StrategiciMain Sponsor con il Contributo di Partner Media Partner Enti Sostenitori Sponsor Tecnici

×