il linguaggio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

il linguaggio

on

  • 871 views

 

Statistics

Views

Total Views
871
Views on SlideShare
871
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
11
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft Word

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

il linguaggio il linguaggio Presentation Transcript

  • 1. Il linguaggio Il linguaggio Quando noi parliamo sostituiamo agli oggetti, alle azioni, alle idee Espressioni dei simboli ed operiamo su di essi. numeriche e letterali Se io dico la parola “pizza” questo suono non ha nulla a che Notazione vedere con il sapore, il colore, il profumo dell’ oggetto che la algebrica parola rappresenta, ma se dico questa parola, nella mente di Arg 4 ognuno di noi si fa vivo il concetto di qualcosa che non sarà Arg 5 identico per ognuno di noi (io penso alla pizza ai funghi, un altro alla pizza margherita, un terzo a quella che ha mangiato ieri, e Arg 6 così via), ma sostanzialmente ognuno di noi avrà in mente qualcosa Arg 7 che avrà le caratteristiche di un disco di pasta di pane, cotto al forno con qualche condimento sopra. Un suono, una serie di sgorbi sul foglio di carta, pizza, è riuscito ad evocare in voi sapori, profumi ed altro.
  • Questa è la caratteristica del linguaggio. Il linguaggio non è caratteristico dell’uomo. Forme particolari di linguaggio sono state sviluppate da tutti gli Il linguaggio animali che hanno una vita di branco. Le api, ad esempio, comunicano tra loro, mediante delle danze, la posizione e la Espressioni numeriche e distanza dei fiori, le formiche comunicano tra di loro con letterali l’emissione di sostanze odorose, dette feromoni. Notazione I cani comunicano tra di loro mediante una serie di segnali algebrica (posizione delle orecchie, della coda, ...) e così via. Arg 4 Alla base dei linguaggi c’è una serie di operazioni di traduzione Arg 5 che è riportata in dettaglio nella figura: Arg 6 Arg 7 10
  • Il linguaggio Espressioni numeriche e letterali Notazione algebrica Arg 4 Arg 5 Arg 6 Arg 7 Chi vuole trasmettere un messaggio ha nella sua mente un significato, nella figura è una particolare idea di pizza. 9
  • Chi vuole trasmettere il messaggio traduce la sua idea in una serie di simboli, ad esempio il suono della parola pizza o i simboli grafici equivalenti, a seconda che il messaggio sia orale o scritto. Il linguaggio Il messaggio così costruito viene detto significante. Chi vuole trasmettere il messaggio fa in modo che i simboli del Espressioni numeriche e linguaggio vadano da lui a chi lo deve ricevere; griderà la parola letterali pizza oppure allungherà un foglio con la scritta pizza e così via. Notazione Chi riceve il messaggio recepisce dei simboli, e in base a quei algebrica simboli riconosce il significante pizza. Arg 4 Nella testa di chi ha recepito il messaggio, al significante pizza Arg 5 corrisponde un particolare significato. Nel nostro esempio, il significato di chi trasmetteva il messaggio Arg 6 era sostanzialmente lo stesso del significato di chi lo riceveva. Arg 7 Esisteva una sostanziale corrispondenza tra i due significati. 10
  • Nei linguaggi umani c’è ampio spazio per le ambiguità. Ad esempio la parola pizza può significare anche la scatola piatta e circolare in cui si custodisce un rotolo di pellicola; può significare, per Il linguaggio estensione, la pellicola stessa e, infine, in modo figurato, una Espressioni persona o cosa estremamente noiosa. numeriche e Individua le ambiguità delle seguenti frasi: letterali Notazione • Una vecchia porta la sbarra (2 significati) algebrica • Guardava il vigile nella piazza col cannocchiale (4 significati) Arg 4 L’uomo ha sviluppato il linguaggio a livelli molto raffinati usando dei simboli elementari, come possono essere i suoni semplici o i Arg 5 simboli grafici dell’alfabeto per costruire messaggi Arg 6 estremamente complessi. Ma l’uomo ha sviluppato anche Arg 7 numerosissimi altri linguaggi. Si pensi ad esempio al linguaggio dei gesti, nel quale gli italiani eccellono, ed alla complessità dei messaggi che si possono trasmettere con essi. 9
  • Due tipi di linguaggio sono legati, ad esempio, alla musica. Posso usare la musica come linguaggio per trasmettere con dei suoni, sensazioni e stati d’animo. Ma la musica ha anche bisogno di un Il linguaggio linguaggio per essere descritta, ed abbiamo il linguaggio della notazione musicale, con la quale il compositore spiega allo Espressioni numeriche e esecutore come deve eseguire la musica che egli ha pensato. letterali Notazione Alla base di ogni linguaggio ci sono: algebrica Un alfabeto, vale a dire un insieme di simboli di base Arg 4 Una grammatica, vale a dire un’insieme di regole per combinare Arg 5 tra di loro i simboli di base in frasi Arg 6 Una semantica, vala e dire un insieme di regole per attribuire un significato alle parole e alle frasi. Arg 7 10
  • Il linguaggio Espressioni numeriche e letterali Notazione algebrica Arg 4 Arg 5 Arg 6 Arg 7 9
  • Le frasi ambigue proposte prima, sono scritte nel linguaggio noto come lingua italiana. La lingua italiana ha un alfabeto composto da 26 simboli alfabetici di base più alcune decine di altri simboli (le Il linguaggio cifre numeriche, i segni di interpunzione, i caratteri accentati). Lo studio della grammatica si divide in morfologia e sintassi. La Espressioni numeriche e grammatica della lingua italiana è, come tutte le lingue umane, letterali molto complessa ed è sensibile al contesto, vale a dire che, per Notazione sviluppare un’analisi grammaticale, è necessario comprendere algebrica anche il significato delle frasi (semantica). Arg 4 Anche nella matematica si sono sviluppati molti linguaggi. Arg 5 Talvolta un particolare linguaggio viene detto, in matematica, formalismo. Arg 6 Hai già studiato, in questi anni, il linguaggio algebrico, che è il Arg 7 linguaggio usato per descrivere la soluzione dei problemi. 10
  • Il linguaggio algebrico si è sviluppato nel corso dei secoli. È un linguaggio in cui non c’è ambiguità semantica: ogni frase scritta, se grammaticalmente corretta, ha Il linguaggio un significato ed uno solo. Espressioni numeriche e Nell’ algebra l’alfabeto è composto dalle letterali Notazione lettere, dagli operatori matematici +, -,*. :, algebrica ….. da altri simboli speciali come le paren- Arg 4 tesi, la radice quadrata,... Arg 5 alfabeto algebrico Arg 6 A={0,1,2,3,4,5,6,7,8,9,a,b,c,d,e,f,g,h,i,j,k,,l,m,n,o,p,q,r,s,t,u,v,w,x,y,z, Arg 7 A,B,C,………………,α,β,χ,δ,ε,φ,γ,…………. . , + - · : / % ... {[( )]} ! | xy xy ... = > < ≥ ≤ ... } 9
  • Un’espressione algebrica è costituita, di solito, da numeri o simboli letterali, che sottintendono dei numeri, legati tra di loro Il linguaggio da operatori e, quasi sempre, da un predicato. Espressioni numeriche e letterali Notazione algebrica Arg 4 Arg 5 Arg 6 Arg 7 10