Portofino 4: Creare Webapp da Database Esistenti in 30 Secondi

643 views
528 views

Published on

Presentazione di Portofino 4 al JUG di Torino

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
643
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Portofino 4: Creare Webapp da Database Esistenti in 30 Secondi

  1. 1. Portofino 4:Creare Webapp daDatabase Esistenti in 30 Secondi paolo.predonzani@manydesigns.com
  2. 2. Come descrivereste il vostro lavoro?a) prendo io le decisioni b) mi adatto all’esistente
  3. 3. Su quali keyword c’è più richiesta di lavoro?
  4. 4. Il mio lavoro è una via di mezzo Ho una certa libertà sul mio applicativoMi devo integrare con gli applicativi esistenti, senza modificarli
  5. 5. Portofino 4: scenario tipico ...DB applicativo Altri DB “mio”
  6. 6. Lavorare con DB esistenti vuol dire supportare...• Multi-db (ERP, CRM, HR, ecc)• Multi-piattaforma (Oracle, SQL Server, ecc)• Chiavi primarie naturali (C.F., P.IVA, ecc)• Chiavi composite• Tipi di dato nativi o particolari (boolean mappato Y/N)• Chiave esterne “virtuali” fra db diversi
  7. 7. Portofino 4Un framework per costruireeccellenti applicazioni webenterprise. Tre obiettivi:ProduttivitàFunzionalitàArchitetturaLicenza: LGPL
  8. 8. Produttività: il wizard
  9. 9. Funzionalità: CMS
  10. 10. Funzionalità: CRUD
  11. 11. Funzionalità: calendario, ecc
  12. 12. Architettura• JVM: Java 5+• App server: Tomcat 6+, JBoss 5+• Accesso a DB: Hibernate• MVC: Stripes• Actions: Groovy• Security: Apache Shiro• DB refactoring: Liquibase• Scheduling: Quartz
  13. 13. image by Kriss Szkurlatowski; 12frames.eu; Demo
  14. 14. Download:http://www.manydesigns.com/ Grazie! paolo.predonzani@manydesigns.com

×