• Save
Hai paura di dire la tua
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,656
On Slideshare
1,656
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
2

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. “Hai paura di dire la tua?”Come imparare a gestire le comunicazioni con l’assertività22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca
  • 2. Cosa faremo nel seminario? Stimoli, reazioni ed esercizi di stile Leggiamo i nostri diritti Idee irrazionali per noi E l’autostima? Quali competenze per l’assertività Perché uno psicologo? Dimmi la tua sul seminario22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 3. Stimoli e reazioni22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 4. Questioni di stile … Aggressivo, passivo o assertivo?22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 5. Tua moglie/tuo marito ha criticato il tuo aspetto davanti ai tuoi amici• Mi risento della critica ma mi guardo bene dal rispondere. Far finta di niente è la risposta migliore.• Sorridendo rispondo che io mi piaccio e anche altre persone mi trovano affascinante.• Gli/Le rispondo “Ma sarai bello/a tu!!”22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 6. Hai portato un vestito in lavanderia perché prevedevi di indossarlo per un’occasione importante, ma quando vai a ritirarlo scopri che c’è una macchia …• Pensi che a farsi pagare son bravi tutti ma a fare un buon lavoro non c’è nessuno. Non dici nulla, ma cambierai lavanderia.• Ti arrabbi e protesti con la titolare dicendole che il servizio è scadente• Metti a conoscenza la titolare delle conseguenze dell’imprevisto e chiedi se è possibile risolvere in qualche modo il disservizio.22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 7. Alla macchinetta del caffè trovi un collega gentile ma logorroico che ti parla e ti chiede delle vacanze. Devi uscire entro pochi minuti perché hai un appuntamento importantissimo ma lui continua a parlare …• Porti pazienza, arriverai all’appuntamento un po’ in ritardo. In fondo è simpatico se lo liquidi penserà probabilmente che sei maleducato …• Guardi in continuazione l’orologio e ogni tanto sbuffi per far capire il tuo disagio• Guardi l’orologio, lo interrompi e gli dici gentilmente che hai un appuntamento di lì a poco e quindi non è il momento migliore per raccontarsi delle vacanze. 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 8. Il tuo capo ha l’abitudine di parlarti senza curarsi del fattoche tu sei impegnato/a in una conversazione telefonica con clienti importanti che puntualmente devi interrompere …• Un giorno, stanco di questa mancanza di tatto, sbotti coi colleghi e dici loro: “E’ un grandissimo maleducato!”• Anche se sai di avere ragione non gli dici nulla. Del resto è il tuo capo e al capo tutto è permesso. Pazienza per i clienti! L’ha voluto lui.• Alla prima occasione in cui lo fa di nuovo ti scusi con il cliente che hai in linea e dici al capo: “Scusi ma quando sono impegnato al telefono in trattative importanti è importante che io possa dare il massimo ascolto ai nostri clienti. Le spiace se ci vediamo con calma nel suo ufficio tra 10 minuti?”22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 9. E’ da una settimana che un tuo collaboratore arriva in ritardo al lavoro. Tu gli dici:• Insomma! Arrivi sempre in ritardo!devo prendere dei provvedimenti con te? Guarda che li posso prendere sai?• Non gli dici nulla ma alla prossima richiesta di ferie da parte sua farai presente che si concede ciò che si riceve, quindi magari non gliele concederai o gliele farai pesare.• Gli chiedi come mai nell’ultima settimana è arrivato in ritardo e gli fai presente che la puntualità è importante perché c’è il rischio che il negozio rimanga chiuso in assenza di personale e che i clienti abbiano disservizi. 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 10. Alla riunione di condominio vuoi far presente che non viene fatta bene la raccolta differenziata e ti trovi a pagare la quota di multa per la noncuranza di altri:• Fai presente che detrarrai dalle spese condominiali la tua quota. E’ giusto che paghi chi sbaglia!• Desideri parlare e dire la tua opinione in merito ma pensi che qualcuno potrebbe prendersela quindi alla fine decidi di tacere.• Prendi la parola e comunichi a tutti quanto sia importante evitare quel tipo di spesa. Porti a tutti dei volantini per sensibilizzare al tema sia dal punto di vista economico sia ecologico e per far vedere che esistono in commercio dei contenitori per la differenziata che possono essere messi in appartamento e intonabili cogli arredi. 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 11. … e dopo? “Non ho risolto niente arrabbiandomi! “ “Ora me la farà pagare!” “Se mi mancano di rispetto, devo essere più forte, farmi sentire! Stavolta finalmente gli ho fatto capire che con me non si scherza!” “Anche stavolta non sono stato capito! Non mi capisce mai nessuno!” “Non è il lavoro che mi logora è l’avere a che fare con certa gente!” “Finalmente ci siamo capiti!” “Ho perso proprio il controllo! Chissà gli altri che penseranno ora?” “Sono io il più forte tra i due!!”22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 12. 3 STILI X 3 LIVELLI Comportamenti Cognizioni Emozioni22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 13. Quali sono i nostri “Se sacrifichiamo frequentemente i diritti? nostri diritti, insegniamo agli altri ad approfittarsi di noi” Leggiamoli! P. Jakubowsky22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 14. Diritto di essere trattato con rispetto e con dignità Diritto di avere sentimenti e opinioni personali e di poterli esprimere Diritto di essere ascoltato e preso sul serio Diritto di valutare i miei bisogni, di stabilire priorità e di prendere decisioni personali Diritto a dire “NO” senza sensi di colpa Diritto di chiedere ciò che voglio, nel rispetto del diritto di rifiutare che ha il mio interlocutore Diritto di cambiare Diritto di sbagliare POSOLOGIA Diritto di chiedere chiarimenti e di essere informato Se ne consiglia la Diritto di ottenere ciò per cui ho pagato lettura una volta al giorno, o in caso di Diritto di decidere di non essere assertivo bisogno. NB: In caso di Diritto di essere indipendente situazioni che creano Decidere che cosa fare con le mie proprietà, con il mio corpo, con il mio tempo disagio individuare il diritto che ci si sta ecc., senza violare i diritti di altre persone negando. Diritto di riuscire, di avere successo Diritto a provare piacere e soddisfazione Diritto al riposo, all’isolamento, rimanendo assertivo Diritto di superare me stesso e di superare gli altri22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 15. La soluzione è valida solo se la persona che la espone è un capo! Le donne sono brave solo a parlare Quelli in alto predicano bene ma razzolano male Tutte le assenze per malattia non sono vere!In famiglia è il marito che comanda!Le distorsioni delle ideeirrazionali Il capo ha sempre ragione Se fossi io il capo, come li farei rigare dritti!Alcuni esempi Ad una certa età i figli non ascoltano più i genitoriNel matrimonio muore sempre l’amore I bambini maschi non devono piangere! L’ufficio che lavora di più è il mio! Gli altri non fanno un tubo! Chi deve punire i figli è il padre 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 16. E l’auto stima?22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 17. Idee irrazionali e mancati diritti Nel dialogo con sé e con gli altri Ansia Rabbia PauraAutostima22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 18. Quali competenze per stare in equilibrio? Consapevolezza emotiva: riconoscere ciò che sento; riconoscere il legame con ciò che penso e faccio. Autovalutazione accurata: conoscere le mie risorse interiori, le mia abilità, i miei limiti. Agire in modo calibrato con ciò che so di essere e con la mia autostima. Capacità di controllo: comunicare senza giudicarci, senza giudicare, senza sentirsi giudicati inibisce le pressioni degli impulsi e dell’emotività inefficaci alla comunicazione sociale. Competenze emotive e sociali: comprendere il punto di vista degli altri nutrendo un genuino interesse; valorizzare le diversità e i diversi punti di vista; saper guidare persone “difficili” e gestire situazioni critiche. NO! alle manipolazioni. SI! capire il conflitto e smorzare i toni.22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 19. Autobiografia di Portia Nelson In 5 capitoliI IICammino lungo una strada. Cammino lungo la stessa strada.Ce una buca profonda nel Ce una buca profonda nelmarciapiede. marciapiede.Ci casco dentro. Faccio finta di non vederla.Sono perduta... Sono disperata. Ci casco dentro ancora.Non e colpa mia. Non posso credere di essere ancoraCi metto una vita per trovare una via nello stesso posto.di uscita. Ma non e colpa mia. Mi ci vuole ancora un sacco di tempo per uscirne. 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 20. Autobiografia di Portia Nelson In 5 capitoliIII IVCammino lungo la stessa strada. Cammino lungo la stessa strada.Ce una buca profonda nel Ce una buca profonda nelmarciapiede. marciapiede.La vedo benissimo. Ci passo intorno.Ci casco dentro di nuovo... èunabitudine.I miei occhi sono aperti:So dove sono.E colpa mia.Ne esco immediatamente. 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 21. Autobiografia di Portia Nelson In 5 capitoli V Cammino per unaltra strada. Quando prendi consapevolezza di te stesso e di chi sei veramente, puoi imparare a scegliere nuove strade. 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 22. Sono stanco/a di … Ho voglia di cambiare!Se desideri un cambiamentoprova a sperimentarti in qualcosa di nuovo …Non avere paura di cadere!Se cadi durante il cammino … rialzati e vaiavanti, un po’ di strada comunque l’hai fatta!Riconosci prima di tutto a te stesso/a iprogressi fatti!Le abilità migliorano allenandosi tutti i giorni! 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 23. Perché uno psicologo per il cambiamento?Perché voglio farmi accompagnare daun professionista …… che ascolti ed accolga le mieemozioni, i miei pensieri… che accetti come sono e come sondisposto a partire … che mi faccia capire e sentire dove voglio arrivare … che mi aiuti a prendere consapevolezza, a sperimentarmi e a riconoscere i miei traguardi! …. che faccia il tifo per me! … che sia un essere umano come me! 22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica Villafranca Hai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 24. Approfitta del Festival per conoscere lo Psicologo Prenota il tuo colloquio gratuito alla Segreteria Psicosport: Dal lunedì al venerdì: 9.30 – 13.00 14.00 – 17.30 02 29013335 Vieni a trovarci in Via Stampa 8 dalle 10 alle 19 tutti igiorni, Sabato e Domenica compresi, e potrai parlare subito con uno Psicologo. Info: 02 87087104 - www.festivalculturapsicologica.it22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 25. Ti è piaciuto il seminario?22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com
  • 26. Grazie! e… Buon Festival!potereassertivo@gmail.com22 Maggio 2011 Dott.ssa Erica VillafrancaHai paura di dire la tua? potereassertivo@gmail.com