Progetto pi mar settore ambiente vi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Progetto pi mar settore ambiente vi

on

  • 401 views

 

Statistics

Views

Total Views
401
Views on SlideShare
401
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Progetto pi mar settore ambiente vi Progetto pi mar settore ambiente vi Presentation Transcript

  • Progetto P i MAR Pi ano di M iglioramento dei servizi erogati – A ggiornamento procedure e R iduzione tempi Settore Ambiente Provincia di Vicenza Concorso “Premiamo i risultati”
  • Obiettivi del Piano Il Piano prevedeva il miglioramento dei servizi erogati e l'aumento della soddisfazione dei clienti/utenti (imprenditori, consulenti, Comuni) attraverso la revisione e l’aggiornamento dei procedimenti di autorizzazione ambientale e l’introduzione di semplificazioni per ridurre i tempi di risposta e recuperare tempo/uomo per altre attività ed iniziative in campo ambientale anche più motivanti per il personale (progetti specifici, iniziative di educazione ambientale, controlli esterni ecc.). Obiettivi ulteriori erano l’aumento dello standard qualitativo delle domande di autorizzazione, per ridurre le richieste di integrazione, e l’aumento di motivazione del personale che diventa il protagonista del rinnovamento del proprio lavoro. Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR
  • Contesto del Piano Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR
    • Approvazione unica per progetti impianti di recupero rifiuti;
    • Iscrizioni/Rinnovi al registro Provinciale delle imprese che svolgono attività di recupero rifiuti in regime semplificato;
    • Rilascio autorizzazione emissione in atmosfera;
    • Adesione all’autorizzazione alle emissioni in atmosfera di carattere generale
    Le istanze che vengono presentate al Settore Ambiente per il rilascio di Autorizzazioni/iscrizioni in materia ambientale sono molteplici e interessano i Servizi Suolo-Rifiuti e Aria-Rumore e l’U.C. Scarichi idrici. Dopo una prima analisi di tutti i procedimenti finalizzata ad una possibile loro semplificazione, il progetto ha preso in considerazione 4 procedimenti specifici:
  • Metodo di lavoro adottato Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR Il metodo di lavoro predisposto ha previsto la realizzazione di un foglio di lavoro in formato elettronico su cui, oltre ai dati identificativi dell’utente che ha formulato l’istanza, veniva riportato il monitoraggio della tempistica di avanzamento della pratica relativo alle diverse fasi che costituiscono il procedimento, fino alla sua conclusione. Il foglio di lavoro veniva puntualmente aggiornato dal personale addetto al protocollo della posta in arrivo e in partenza: in questo modo si teneva monitorato tutto l’iter di un’istanza, dal momento della sua ricezione fino all’evasione, che si concretizza con il rilascio di un atto di autorizzazione/certificazione. Tale foglio di lavoro veniva condiviso tramite la rete intranet dell’Ente in modo tale che il Dirigente, il Responsabile del Servizio e ogni singolo istruttore potessero essere costantemente aggiornati sullo stato di avanzamento della singola istanza.
  • Metodo di valutazione delle soluzioni adottate Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR Per una valutazione dei risultati ottenuti, sono state prese in considerazione le istanze avanzate dagli utenti nel corso dell’anno 2008 e confrontate con quelle del 2009, anno in cui, secondo quanto previsto dal progetto “PIano di Miglioramento dei servizi erogati – Aggiornamento procedure e Riduzione tempi (PIMAR), è stato introdotto il nuovo metodo di lavoro. Va evidenziato che, ai fini del calcolo della effettiva giacenza della pratica, sono stati tenuti in considerazione i tempi in cui il responsabile del procedimento è stato costretto a richiedere integrazioni per mancanza di completezza nella documentazione corredata all’istanza.
  • Monitoraggio costante dei tempi Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR
  • Elaborazioni statistiche sui tempi Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR
  • Risultati attesi Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR I target da raggiungere con i relativi indicatori di prestazione per i due obiettivi sono riporti schematicamente nella tabella seguente: <5% n. insoddisfatti / n. compilatori 2) Maggior soddisfazione utenza >= 5% (n. giorni / autorizzazione 2008 – n. giorni / autorizzazione 2009) / (n. giorni / autorizzazioni 2008) * 100 1) Riduzione tempi di procedimento Indicatori (descrizione e unità di misura) Risultati attesi
  • Risultati raggiunti Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR I risultati ottenuti in termini di riduzione dei tempi di procedimento, divisi per singolo procedimento monitorato, sono riportati nella tabella seguente: - 50,3 %* Nuova iscrizione o rinnovo iscrizione al Registro Provinciale attività di recupero rifiuti in regime semplificato 10,6 % Approvazione progetti impianti di recupero o smaltimento rifiuti 31,8 % Rilascio Autorizzazione all’esercizio impianti di recupero e smaltimento rifiuti 17 % Rilascio provvedimento autorizzazione emissioni in atmosfera (autorizzazione generale) 16,2 % >= 5% Rilascio provvedimento autorizzazione emissioni in atmosfera (autorizzazione ordinaria) Risultato ottenuto Target Procedimento
  • Potenzialità di trasferibilità dei risultati del Piano Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR Il metodo di lavoro predisposto è potenzialmente trasferibile a tutti i procedimenti su istanza di parte avanzati alla Pubblica Amministrazione che abbiano caratteristiche simili, o similari, a quelli presi in considerazione. E’ intenzione del Settore Ambiente applicare il monitoraggio tramite foglio di lavoro elettronico a tutti i procedimenti di competenza. Lo stesso sarà possibile, ed anzi auspicabile, non solo in altri settori dell’Ente ma anche in altri Enti pubblici.
  • Obiettivi raggiunti Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR
    • La riduzione dei tempi di procedimento legata al nuovo sistema di organizzazione e gestione delle istruttorie ha prodotto una soddisfazione da parte degli utenti che ne hanno beneficiato.
    • Oltre ai benefici all’esterno dell’Ente, il solo fatto di aderire e partecipare ad un progetto così strutturato ha generato benefici anche all’interno del Settore, in quanto tutto il personale, sia i profili tecnici che quelli amministrativi, è stato attivamente coinvolto nei procedimenti, generando maggiori motivazioni che hanno innescato un processo condiviso di ricerca continua di maggior efficienza e migliore professionalità che si auspica possa continuare.
  • Per informazioni Ing. Alberto Piccoli Settore Ambiente 0444/908248 [email_address] Provincia di Vicenza Settore Ambiente - Progetto PiMAR