• Save
Web 2.0 & business per CNA
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Web 2.0 & business per CNA

on

  • 6,450 views

Una presentazione divulgativa di taglio semplice rivolta alle PMI, svolta durante un corso in CNA Ravenna.

Una presentazione divulgativa di taglio semplice rivolta alle PMI, svolta durante un corso in CNA Ravenna.

Statistics

Views

Total Views
6,450
Views on SlideShare
5,571
Embed Views
879

Actions

Likes
37
Downloads
0
Comments
0

14 Embeds 879

http://www.minimarketing.it 719
http://www.psicologiadellavoro.com 103
http://valoriprimilab.blogspot.com 17
http://192.168.1.79:8888 10
http://www.linkedin.com 7
http://www.slideshare.net 6
http://feeds.feedburner.com 5
http://marketingperlasicilia.blogspot.com 4
http://wildfire.gigya.com 2
http://www.marcobrundu.it 2
http://www.blogger.com 1
http://esempio.wordpress.com 1
http://minimarketingtest.blogspot.com 1
http://static.slideshare.net 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Web 2.0 & business per CNA Web 2.0 & business per CNA Presentation Transcript

  • Web 2.0 e business Gianluca Diegoli per www.comunicarebene.it CNA Ravenna
  • Cosa non è il web 2.0
    • Una moda passeggera
    • Una questione “tecnologica”
    • Un argomento per addetti ai lavori
    • Una faccenda diversa dal “mondo reale”
    • Non è costruito dalle aziende
    • Non è controllabile dalle aziende
  • Cosa è il web 2.0
    • E’ una piazza in cui vere persone
      • Si incontrano
      • Conoscono ulteriori persone
      • Conversano
      • Condividono esperienze
      • Formano sottogruppi su argomenti
      • Si scambiano opinioni e consigli su fatti rilevanti delle loro vite
    • E ’ un insieme di piattaforme che consentono alle persone, quasi senza costi, di p ubblicare qualsiasi tipo di contenuto e di condividerlo
  • Cosa fanno queste persone?
    • Pubblicano testo, video, foto, articoli
    • Commentano blog e recensiscono prodotti. Discutono sui forum.
    • Si abbonano a servizi online, condividono segnalazioni
    • Si iscrivono ai social network
    • Leggono i contenuti degli altri utenti
    • Usano solo la ‘internet’ ufficiale
    • Forrester Research
  • Alcune cifre italiane
    • 400.000 blog attivi, 5.000.000 “creatori di contenuti”
    • Quasi 4.000.000 di persone su Facebook
    • Un nuovo post (articolo) ogni 5 secondi
    • Il 48% delle persone usa internet (80% dai 14 ai 19 anni)
    • vincos.it
  • Alcune cifre italiane
    • Forrester Research
  • Gli strumenti
  • Un nuovo tipo di dinamica
  • Il nuovo scenario dei media
    • Proliferazione e digitalizzazione dei media
    • Proliferazione di tipo di accessi
    • Proliferazione di prodotti accessibili
    • Da: poca pubblicità, su pochi mezzi, grande attenzione
    • A molta pubblicità su molti mezzi e poca attenzione
    • Da “push” a “pull”
  • Troppa informazione = nessuna attenzione
    • Negozio di sestola (Mo)
  • Il dilemma 2.0 Sovraffollamento di informazioni Dinamica e filtro del web 2.0 Come riprendere contatto con le persone?
  • L’acquisto nell’era del 2.0
    • Il 71% degli acquirenti online legge recensioni . Dove?
      • Cercando su Google
      • Forum
      • Blog
      • Contatti nei social network
      • Siti di recensioni
      • Siti dei produttori
    • Forrester Research
  • Il passaparola online
    • E’ persistente
    • E’ ricercabile (Google effect)
    • E’ pubblicamente verificabile
    • E’ supportato dalla reputazione
    • Non perde di intensità
    • E’ diretto (tramite il link!)
  • La soluzione Reputazione Conversazione Coinvolgimento
  • Misure del coinvolgimento
    • Post sull’argomento
    • Commenti
    • Citazioni in chat
    • Condivisione e collezione
    • Azioni (click, salva, ecc.)
    • Postrank.com
  • Dalla presenza alla partecipazione
  • Quale e quanto ritorno
  • Tipi di partecipazione
    • Ascoltare
    • Rispondere
    • Aggiungersi alla conversazione
    • Creare un luogo di conversazione
    • Catalizzare la conversazione
    • L’azienda come “comunità”
  • Ascoltare la conversazione
    • Google
    • Google Blog
    • Technorati
    • Twitter
    • FriendFeed
    • Blogbabel
    • 2 Spaghi
  • Ascoltare la conversazione
  • Rispondere alla conversazione
  • Aggiungersi alla conversazione
    • Fiat e la GGD
    • San Lorenzo e i Barcamp
  • Creare un luogo di conversazione
  • Catalizzare la conversazione
  • Imparare dalla conversazione Lafley , il CEO di Procter & Gamble , descrive con queste parole tale tema: “Qualcuno al di fuori della vostra organizzazione, oggi, sa come […] risolvere il vostro problema particolare […] meglio di voi. Dovete individuare un modo per collaborare produttivamente con lui”.
  • La comunicazione non convenzionale
    • L’advertising incontra le persone dove vivono “realmente”
      • Ambient, street marketing, guerrilla marketing
  • La comunicazione non convenzionale
    • L’advertising ri-diffuso dalle persone
      • Viral marketing
      • Buzz
  • Le 7 T
  • Il segreto del successo
    • Non esiste un segreto ;-)
    • Creare valore per la comunità
    • Dare prima, chiedere poi
    • Non siete lì per vendere
    • Non avere fretta, le relazioni hanno bisogno di tempo
    • Non aspettatevi di “fare il botto”
    • Parlare da pari a pari
    • E soprattutto ricordare che…
  • Web 2.0 = persone
    • http://www.sid05.com/2000blogger/
  • Conversazione?
    • Gianluca Diegoli
    • www.minimarketing.it
    • [email_address]