Your SlideShare is downloading. ×
Web 2.0 e business Gianluca Diegoli per www.comunicarebene.it CNA Ravenna
Cosa  non  è il web 2.0 <ul><li>Una moda passeggera </li></ul><ul><li>Una questione “tecnologica” </li></ul><ul><li>Un arg...
Cosa  è  il web 2.0 <ul><li>E’ una piazza in cui vere persone </li></ul><ul><ul><li>Si incontrano </li></ul></ul><ul><ul><...
Cosa fanno queste persone? <ul><li>Pubblicano testo, video, foto, articoli </li></ul><ul><li>Commentano blog e recensiscon...
Alcune cifre italiane <ul><li>400.000 blog attivi, 5.000.000 “creatori di contenuti” </li></ul><ul><li>Quasi 4.000.000 di ...
Alcune cifre italiane <ul><li>Forrester Research </li></ul>
Gli strumenti
Un nuovo tipo di dinamica
Il nuovo scenario dei media <ul><li>Proliferazione e digitalizzazione dei media </li></ul><ul><li>Proliferazione di tipo d...
Troppa informazione = nessuna attenzione <ul><li>Negozio di sestola (Mo) </li></ul>
Il dilemma 2.0 Sovraffollamento  di informazioni Dinamica e filtro del web 2.0 Come riprendere contatto  con le persone?
L’acquisto nell’era del 2.0 <ul><li>Il 71% degli acquirenti online  legge recensioni . Dove? </li></ul><ul><ul><li>Cercand...
Il passaparola online <ul><li>E’ persistente </li></ul><ul><li>E’ ricercabile (Google effect) </li></ul><ul><li>E’ pubblic...
La soluzione Reputazione Conversazione Coinvolgimento
Misure del coinvolgimento <ul><li>Post sull’argomento </li></ul><ul><li>Commenti </li></ul><ul><li>Citazioni in chat </li>...
Dalla presenza alla partecipazione
Quale e quanto ritorno
Tipi di partecipazione <ul><li>Ascoltare  </li></ul><ul><li>Rispondere </li></ul><ul><li>Aggiungersi alla conversazione </...
Ascoltare la conversazione <ul><li>Google </li></ul><ul><li>Google Blog  </li></ul><ul><li>Technorati </li></ul><ul><li>Tw...
Ascoltare la conversazione
Rispondere alla conversazione
Aggiungersi alla conversazione <ul><li>Fiat e la GGD </li></ul><ul><li>San Lorenzo e i Barcamp </li></ul>
Creare un luogo di conversazione
Catalizzare la conversazione
Imparare dalla conversazione Lafley , il  CEO di Procter & Gamble , descrive con queste parole tale tema: “Qualcuno al di ...
La comunicazione non convenzionale <ul><li>L’advertising incontra le persone dove vivono “realmente” </li></ul><ul><ul><li...
La comunicazione non convenzionale <ul><li>L’advertising ri-diffuso dalle persone </li></ul><ul><ul><li>Viral marketing </...
Le 7 T
Il segreto del successo <ul><li>Non esiste un segreto ;-) </li></ul><ul><li>Creare valore per la comunità  </li></ul><ul><...
Web 2.0 = persone <ul><li>http://www.sid05.com/2000blogger/ </li></ul>
Conversazione? <ul><li>Gianluca Diegoli </li></ul><ul><li>www.minimarketing.it </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul>
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Web 2.0 & business per CNA

8,070

Published on

Una presentazione divulgativa di taglio semplice rivolta alle PMI, svolta durante un corso in CNA Ravenna.

Published in: Business

Transcript of "Web 2.0 & business per CNA"

  1. 1. Web 2.0 e business Gianluca Diegoli per www.comunicarebene.it CNA Ravenna
  2. 2. Cosa non è il web 2.0 <ul><li>Una moda passeggera </li></ul><ul><li>Una questione “tecnologica” </li></ul><ul><li>Un argomento per addetti ai lavori </li></ul><ul><li>Una faccenda diversa dal “mondo reale” </li></ul><ul><li>Non è costruito dalle aziende </li></ul><ul><li>Non è controllabile dalle aziende </li></ul>
  3. 3. Cosa è il web 2.0 <ul><li>E’ una piazza in cui vere persone </li></ul><ul><ul><li>Si incontrano </li></ul></ul><ul><ul><li>Conoscono ulteriori persone </li></ul></ul><ul><ul><li>Conversano </li></ul></ul><ul><ul><li>Condividono esperienze </li></ul></ul><ul><ul><li>Formano sottogruppi su argomenti </li></ul></ul><ul><ul><li>Si scambiano opinioni e consigli su fatti rilevanti delle loro vite </li></ul></ul><ul><li>E ’ un insieme di piattaforme che consentono alle persone, quasi senza costi, di p ubblicare qualsiasi tipo di contenuto e di condividerlo </li></ul>
  4. 4. Cosa fanno queste persone? <ul><li>Pubblicano testo, video, foto, articoli </li></ul><ul><li>Commentano blog e recensiscono prodotti. Discutono sui forum. </li></ul><ul><li>Si abbonano a servizi online, condividono segnalazioni </li></ul><ul><li>Si iscrivono ai social network </li></ul><ul><li>Leggono i contenuti degli altri utenti </li></ul><ul><li>Usano solo la ‘internet’ ufficiale </li></ul><ul><li>Forrester Research </li></ul>
  5. 5. Alcune cifre italiane <ul><li>400.000 blog attivi, 5.000.000 “creatori di contenuti” </li></ul><ul><li>Quasi 4.000.000 di persone su Facebook </li></ul><ul><li>Un nuovo post (articolo) ogni 5 secondi </li></ul><ul><li>Il 48% delle persone usa internet (80% dai 14 ai 19 anni) </li></ul><ul><li>vincos.it </li></ul>
  6. 6. Alcune cifre italiane <ul><li>Forrester Research </li></ul>
  7. 7. Gli strumenti
  8. 8. Un nuovo tipo di dinamica
  9. 9. Il nuovo scenario dei media <ul><li>Proliferazione e digitalizzazione dei media </li></ul><ul><li>Proliferazione di tipo di accessi </li></ul><ul><li>Proliferazione di prodotti accessibili </li></ul><ul><li>Da: poca pubblicità, su pochi mezzi, grande attenzione </li></ul><ul><li>A molta pubblicità su molti mezzi e poca attenzione </li></ul><ul><li>Da “push” a “pull” </li></ul>
  10. 10. Troppa informazione = nessuna attenzione <ul><li>Negozio di sestola (Mo) </li></ul>
  11. 11. Il dilemma 2.0 Sovraffollamento di informazioni Dinamica e filtro del web 2.0 Come riprendere contatto con le persone?
  12. 12. L’acquisto nell’era del 2.0 <ul><li>Il 71% degli acquirenti online legge recensioni . Dove? </li></ul><ul><ul><li>Cercando su Google </li></ul></ul><ul><ul><li>Forum </li></ul></ul><ul><ul><li>Blog </li></ul></ul><ul><ul><li>Contatti nei social network </li></ul></ul><ul><ul><li>Siti di recensioni </li></ul></ul><ul><ul><li>Siti dei produttori </li></ul></ul><ul><li>Forrester Research </li></ul>
  13. 13. Il passaparola online <ul><li>E’ persistente </li></ul><ul><li>E’ ricercabile (Google effect) </li></ul><ul><li>E’ pubblicamente verificabile </li></ul><ul><li>E’ supportato dalla reputazione </li></ul><ul><li>Non perde di intensità </li></ul><ul><li>E’ diretto (tramite il link!) </li></ul>
  14. 14. La soluzione Reputazione Conversazione Coinvolgimento
  15. 15. Misure del coinvolgimento <ul><li>Post sull’argomento </li></ul><ul><li>Commenti </li></ul><ul><li>Citazioni in chat </li></ul><ul><li>Condivisione e collezione </li></ul><ul><li>Azioni (click, salva, ecc.) </li></ul><ul><li>Postrank.com </li></ul>
  16. 16. Dalla presenza alla partecipazione
  17. 17. Quale e quanto ritorno
  18. 18. Tipi di partecipazione <ul><li>Ascoltare </li></ul><ul><li>Rispondere </li></ul><ul><li>Aggiungersi alla conversazione </li></ul><ul><li>Creare un luogo di conversazione </li></ul><ul><li>Catalizzare la conversazione </li></ul><ul><li>L’azienda come “comunità” </li></ul>
  19. 19. Ascoltare la conversazione <ul><li>Google </li></ul><ul><li>Google Blog </li></ul><ul><li>Technorati </li></ul><ul><li>Twitter </li></ul><ul><li>FriendFeed </li></ul><ul><li>Blogbabel </li></ul><ul><li>2 Spaghi </li></ul>
  20. 20. Ascoltare la conversazione
  21. 21. Rispondere alla conversazione
  22. 22. Aggiungersi alla conversazione <ul><li>Fiat e la GGD </li></ul><ul><li>San Lorenzo e i Barcamp </li></ul>
  23. 23. Creare un luogo di conversazione
  24. 24. Catalizzare la conversazione
  25. 25. Imparare dalla conversazione Lafley , il CEO di Procter & Gamble , descrive con queste parole tale tema: “Qualcuno al di fuori della vostra organizzazione, oggi, sa come […] risolvere il vostro problema particolare […] meglio di voi. Dovete individuare un modo per collaborare produttivamente con lui”.
  26. 26. La comunicazione non convenzionale <ul><li>L’advertising incontra le persone dove vivono “realmente” </li></ul><ul><ul><li>Ambient, street marketing, guerrilla marketing </li></ul></ul>
  27. 27. La comunicazione non convenzionale <ul><li>L’advertising ri-diffuso dalle persone </li></ul><ul><ul><li>Viral marketing </li></ul></ul><ul><ul><li>Buzz </li></ul></ul>
  28. 28. Le 7 T
  29. 29. Il segreto del successo <ul><li>Non esiste un segreto ;-) </li></ul><ul><li>Creare valore per la comunità </li></ul><ul><li>Dare prima, chiedere poi </li></ul><ul><li>Non siete lì per vendere </li></ul><ul><li>Non avere fretta, le relazioni hanno bisogno di tempo </li></ul><ul><li>Non aspettatevi di “fare il botto” </li></ul><ul><li>Parlare da pari a pari </li></ul><ul><li>E soprattutto ricordare che… </li></ul>
  30. 30. Web 2.0 = persone <ul><li>http://www.sid05.com/2000blogger/ </li></ul>
  31. 31. Conversazione? <ul><li>Gianluca Diegoli </li></ul><ul><li>www.minimarketing.it </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul>

×