Come invalidare la vostra idea di business

1,830 views

Published on

Presentazione al Startup Barcamp Modena 2011

Published in: Business
1 Comment
3 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
1,830
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
24
Comments
1
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Come invalidare la vostra idea di business

    1. 1. Come (in)validare la tuaidea di business in quattro test Gianluca Diegoli www.minimarketing.it Independent Online Professional &Business Plan Advisor per We Tech Off www.wetechoff.it
    2. 2. Questa presentazione è basata sul post di Rich Aberman, founder di WePay http://www.wepay.com/blog/ 2010/12/17/how-to-invalidate-your- startup-idea/
    3. 3. Un’idea di business vale in quanto risolve unproblema di “hair-on-fire”.
    4. 4. Ma come scoprire seè il caso della (n/v)ostra idea?
    5. 5. Test 1
    6. 6. Create un focus group informale
    7. 7. Chiedete se hannodavvero il problema.
    8. 8. E quanto sono disposti a pagare.
    9. 9. Non credetegli.
    10. 10. Create una landing page.
    11. 11. Create una form per chiedere l’invito.
    12. 12. Raccontate al focusgroup che la soluzione è già disponibile.
    13. 13. Aspettate qualche giorno.
    14. 14. Quanti tra i vostripartecipanti si sono iscritti?
    15. 15. Test 2
    16. 16. Mandate venti e-mail a freddo a possibiliinteressati alla soluzione.
    17. 17. Offrite gratis lasoluzione, in cambio di un feedback.
    18. 18. Se qualcuno risponde, ditegli che avete esaurito gli inviti.
    19. 19. Notate se insiste o no.
    20. 20. Test 3
    21. 21. Chiedete al focus group di descrivere il problema.
    22. 22. Mettete tutte le principali parole nelGoogle Traffic Estimator.
    23. 23. Qualcuno le sta cercando?
    24. 24. Test 4
    25. 25. Create una landing page con una grande call to action.
    26. 26. Create un processo diregistrazione in dieci passi.
    27. 27. Create traffico tramitele stesse keyword con Adwords e altro.
    28. 28. Fino a quale passo si spingono i vostri visitatori?
    29. 29. Ok, ci sono alcune eccezioni.
    30. 30. Problemi che le persone non sanno di avere. Per esempio, Dropbox.
    31. 31. Strumenti che anticipanomodelli sociali di cambiamento. Per esempio, Facebook.
    32. 32. Cose talmente coinvolgenti da risultare virali. Per esempio, Zynga, Angry Birds.
    33. 33. Se non siamo tra questi,e di solito non lo siamo, fate i test 1, 2, 3 e 4.
    34. 34. ?
    35. 35. Grazie.gianluca@diegoli.comwww.minimarketing.it

    ×