Your SlideShare is downloading. ×
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Presentazione dei Licei Linguistico e Pedagogico di Montepulciano 2008/2009

1,886

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,886
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Liceo linguistico e liceo pedagogico-sociale «S. Roberto Bellarmino» Via dello Stadio, 45 53045 Montepulciano (SI) A school that interprets the needs of contemporary society Eine Schule, die den Anforderungen der zeitgenössischen Gesellschaft Genüge tut Une école qui représente les exigences de la société contemporaine Una scuola che interpreta le esigenze della società contemporanea
  • 2. UNA SCUOLA NECESSARIA La conoscenza dell'altro e la comunicazione costituiscono oggi la cifra essenziale delle dinamiche culturali ed economiche del mondo intero. DUE INDIRIZZI COMPLEMENTARI I due indirizzi di studio che caratterizzano il nostro liceo dichiarano una ben precisa vocazione didattica: conoscere per comunicare e vivere il mondo contemporaneo interpretandone correttamente le necessità. CONOSCERE NOI STESSI PER CONOSCERE GLI ALTRI (indirizzo pedagogico-sociale) COMUNICARE PER ARRICCHIRE LA NOSTRA PERSONALITÀ (indirizzo linguistico) SU SOLIDE BASI Attualità significa anche rispetto di una solida, seria e vasta formazione fatta di umanesimo e scienza. 2
  • 3. Indirizzo Linguistico STUDIARE LE LINGUE Il liceo linguistico offre la possibilità di studiare le lingue straniere (inglese, francese, tedesco) con docenti italiani e lettori di lingua madre. In caso di richiesta è possibile attivare corsi di altre lingue (lo spagnolo, per esempio). PER L'UNIVERSITÀ Contemporaneamente, il liceo linguistico permette agli studenti di acquisire una cultura che sia solido fondamento per gli studi successivi e di accedere a tutte le facoltà universitarie. PER IL LAVORO Uno studente può scegliere una professione - vecchia e nuova - legata alla comunicazione nel vasto campo delle relazioni fra persone, associazioni, imprese, enti di diversa natura, a livello nazionale ed internazionale. ALL'ESTERO (O, NATURALMENTE, IN ITALIA) È possibile che uno studente voglia e possa programmare altrove, all'estero, la sua vita di studio o di lavoro, oppure decida di essere un testimone e un interprete attivo di questo territorio ricco d'arte, di storia, tradizioni, turismo. 3
  • 4. ATTRAVERSO SCAMBI CULTURALI Gli scambi culturali con scuole di altre nazioni e perfino altri continenti come l’Australia (in città come Hannover, Berlino, Parigi, Londra, Dublino, Sydney...), mettono alla prova, fortificandole, le lingue studiate. Lo scambio culturale, in questa scuola, non è un'attività episodica: lo studente ha la possibilità di saggiare dal vivo i suoi progressi e di incrementarli. Tale espe- rienza didattica è anche esperienza di vita che arricchisce lo studente sotto il profilo umano e culturale. E ATTRAVERSO METODOLOGIE RINNOVATE Lo studio delle varie discipline, confortato dall'incontro con le esperienze altrui e finalizzato alla creazione di una personalità dinamica e poliedrica, è condotto con metodi innovativi. QUADRO ORARIO INDIRIZZO LINGUISTICO I II III VI V Religione 1 1 1 1 1 Italiano 4 4 5* 5* 5* Storia e geografia 3* 3* 2 2 2 Filosofia - - 2 2 2 Lingua 1 4 4 4 4 4 Lingua 2 5 5 4 4 4 Lingua 3 - - 5 5 5 Matematica 4* 4* 3* 3* 3* Scienze 3* 3* 2* 2* 2* Diritto 2* 2* - - - Arte 2 2 2* 2* 2* Latino 3 3 1 1 1 Ed. fisica 2 2 2 2 2 Una delle ore contrassegnate dall'asterisco è in compresenza (secondo i seguenti abbinamenti: italiano e storia dell'arte; storia e diritto; matematica e scienze) 4
  • 5. Indirizzo pedagogico-sociale STUDIARE LE DISCIPLINE DELLA FORMAZIONE Significa entrare nelle profondità delle relazioni e dei comportamenti del- l'uomo. PER L'UNIVERSITÀ Il liceo pedagogico-sociale permette agli studenti di acquisire una cultura che sia solido fondamento per gli studi successivi e di accedere a tutte le facoltà universitarie, fra le quali ricordiamo Psicologia, Pedagogia, Sociologia e Scienze della Comunicazione. PER IL LAVORO Il liceo pedagogico-sociale offre la possibilità di studiare discipline che, riguardando la formazione dell'individuo, interessano due rilevanti settori della vita sociale: quello educativo e quello socio-sanitario. PER LA COMUNITÀ La società attuale dimostra un crescente interesse per le discipline della for- mazione e per i relativi profili professionali (come operatori sociali impiegati nell'assistenza o in altre nuove professioni sorte nella cultura dell'emergenza e della solidarietà sociale). ATTRAVERSO METODOLOGIE RINNOVATE Lo studio delle varie discipline, finalizzato alla creazione di personalità armo- niche e sensibili, è condotto con metodi innovativi. IN UN AMBIENTE SERENO E PRODUTTIVO Sensibile ai problemi relativi all'educazione, naturalmente predisposto a un'efficace azione didattica, il liceo pedagogico si distingue per un ambien- te sereno e produttivo che esalta i benefici della convivenza scolastica. CON FANTASIA E CREATIVITÀ Il nostro liceo, che si distingue sempre nelle attività artistiche e creative, annovera fra le sue discipline anche la musica, che è un segno distintivo - a livello internazionale - della cultura poliziana e dell'intero territorio. 5
  • 6. QUADRO ORARIO INDIRIZZO PEDAGOGICO-SOCIALE I II III VI V Religione 1 1 1 1 1 Italiano 4 4 5* 5* 5* Storia e geografia 3* 3* 2 2 2 Filosofia - - 3 3 4 Latino 3 3 2 2 2 Scienze formazione 4 4 - - - Pedagogia-psicologia - - 5 5 5 Lingua 1 3 3 3 3 3 Matematica e fisica 4* 4* 4* 4* 5* Scienze 3* 3* 2* 2* 2* Diritto 2* 2* - - - Arte 2 2 2* 2* 2* Musica 2 2 2 2 - Ed. fisica 2 2 2 2 2 Una delle ore contrassegnate dall'asterisco è in compresenza (secondo i seguenti abbinamenti: italiano e storia dell'arte; storia e diritto; matematica e scienze). LE STRUTTURE - Laboratorio di informatica - Laboratori di lingue - Aule video - Aula di musica - Gabinetto di scienze - Biblioteca - Rete wireless - Aule per ricezione satellitare con impianto stereo - Palestra 6
  • 7. ATTIVITÀ E PROGETTI CERTIFICAZIONE LINGUISTICA i nostri alunni hanno la possibilità di conseguire la certificazione linguistica in inglese (PET e FIRST), in francese (DELF) e in tedesco (FIT e ZERTIFIKAT). Tale cer- tificazione costituisce credito formativo riconosciuto presso le università italia- ne ed estere o nel mondo del lavoro. Sono attivati appositi corsi pomeridiani. ECDL (EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE) Il liceo organizza ogni anno corsi di formazione ed esami per il consegui- mento della patente per il computer, riconosciuta a livello europeo dalle università e dal mondo del lavoro. ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Il nostro liceo sperimenta una nuova metodologia di formazione in grado di facilitare l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: l’alternanza scuo- la-lavoro, che si dimostra anche un valido strumento per la valorizzazione del territorio e delle sue attività (con possibilità di stages durante l’anno sco- lastico e nel periodo estivo). VOLONTARIATO CERTIFICATO Gli studenti del liceo linguistico e pedagogico-sociale hanno la possibilità di svolgere attività di volontariato - con certificazione utile per il credito scola- stico - presso alcune strutture educative del territorio (convenzionate): la comunità per minori «L'arcobaleno», la scuola dell'infanzia «F. Fumi» di Montepulciano, la comunità per minori «Il girotondo» di Chiusi, le scuole del- l'infanzia, «C. Pinsuti», di Sinalunga e Sarteano. 7
  • 8. IL TUTOR Si è ormai consolidata all'interno del liceo, l'attività di accoglienza per le classi prime che dura l'intero anno scolastico. Studenti delle classi quinte si prendono cura delle matricole aiutandole ad affrontare nel migliore dei modi la nuova avventura scolastica. Con vari strumenti (questionari e momenti di formazione periodica) si favorisce il superamento di tutti quei problemi che possono condizionare l'apprendimento. «THE WAVE»: UN'ONDA DI PARTECIPAZIONE Il liceo ha un suo periodico, l’immancabile giornalino scolastico: «The Wave». L'attività valorizza le esperienze didattiche, favorisce il dibattito e la cono- scenza reciproca fra gli studenti. la.redazione@hotmail.it laposta.thewall@hotmail.it ALTRE ATTIVITÀ - Visite guidate e viaggi di istruzione - Corsi di recupero (IDEI, in itinere o attraverso uno sportello didattico pomeridiano) - Consulenza e prevenzione (problematiche giovanili in collaborazione con l’ASL) - Attività teatrale - Attività sportiva e settimana bianca - Certificato di abilitazione alla guida del ciclomotore - Orientamento (università e mondo del lavoro) CONTATTI E REFERENTI: Tel. 0578 716707 Fax 0578 716252 e-mail: bellarmino@bccmp.com prof.ssa Simonetta Bardini (tel. 0578 274298) prof. Fabio Pellegrini (tel. 0578 748348) 8

×